Calciomercato Roma, lo Sporting vuole Olsen per la porta (FOTO!)

14
1766

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Lo Sporting Lisbona mette nel mirino Robin Olsen, portiere del Cagliari ma ancora di proprietà della Roma. Il club giallorosso ha infatti ceduto lo svedese ai sardi con la formula del prestito secco.

Olsen dunque farà ritorno a Trigoria al termine della stagione, ma non è detto che sarà per restarci. Il quotidiano portoghese “Record” infatti apre oggi con la notizia del forte interesse dello Sporting CP per il portierone svedese che ha fatto molto bene a Cagliari prima che il rientro di Cragno lo riportasse in panchina.

Sarà però la Roma a fissare il prezzo di Olsen: i giallorossi lo pagarono 8,5 milioni di euro più bonus e a meno di quella cifra il calciatore difficilmente sarà fatto partire. Nonostante la sua bella stagione, a Trigoria non c’è posto per lui, avendo la Roma intenzione di andare avanti con Pau Lopez.

Fonte: Record

14 Commenti

  1. Io darei Olsen al cagliari, ci metterei sopra 10 mln, e prenderei Cragno, il miglior portiere della Serie A con Meret, dopo il polacco della Juve.

    Pau Lopez? Proverei a fare uno scambio con un calciatore di movimento, per non perderci soldi. Penso che anche i sassi abbiano capito che non è da Roma. O almeno da Grande Roma.

    • Concordo tifoso giallorosso ma gli altri non è che hanno l’anello al naso.. Speriamo che possa farci ricredere ma sinceramente da alisson e dal codice fiscale, non ho mai visto fare degli errori grossolani come quelli di pau…

    • per alisson non ce niente da dire ma il polacco ha fatto certe capellate assurde contro il bate e contro il porto e a l ultima giornata contro il genoa con una uscita da bamboccio aspettiamo un po con savorani puo solo migliorare

    • Andreas, purtroppo credo che il codice fiscale ed alisson siano i portieri più forti al mondo e la cosa triste è che li avevamo entrambi.
      Vero, il Polacco ha fatto più cappellate, ma era più bravo con i piedi. E ne ha salvate parecchie. Alla fine ha portato punti, i suoi errori non sono mai stati decisivi ai fini del risultato. Alisson più costante.

      Io credo che come portieri siamo li.

      Olsen non se po’ vedé, Pau lopez pure peggio.

      DS a casa.

  2. Se rimane Fonseca dubito che Pau Lopez se ne vada, l’ha richiesto espressamente lui a petrachi proprio perché è un portiere con determinate caratteristiche tecniche. Cragno è un ottimo portiere, ma non te lo danno a meno di 30 milioni e oltretutto non è quel tipo di portiere che vuole Fonseca. Il problema della Roma non è il portiere è l’attacco che segna poco e il terzino destro

    • Condivido tutto. Aggiungo che difficilmente Olsen accetterebbe Cagliari come destinazione definitiva; Lisbona sarebbe una soluzione più plausibile.

  3. No cash, nella trattiva bisogna inserire un paio di calciatori più conguaglio da parte della Roma, di seguito i miei pupilli in ordine di preferenza:

    – Wendel – Centrocampista (Brasile) Titolare inamovibile
    – Marcos Acuna – Terzino sinistro (Argentina) kolarov in panchina ed eventuale cessione di Spinazzola
    – Luciano Vietto – Centravanti (Argentina) Staffetta con Dzeko
    – Sebatian Coates – Centrale difensivo (Uruguay) Buon titolare e ottimo panchinaro 😀

    Forza Petrachi!

  4. Guardate che intendevano dire che Olsen lo vogliono (perchè alto e di bella presenza) per la porta d’ingresso della sede dello Sporting a Lisbona; gli offrono 2.000 euro mensili, alloggio da condividere con altro dipendente e un pasto al giorno.

  5. Se la Roma girasse bene come squadra Lopez sarebbe tra i migliori portieri al mondo ma poiché ultimamente la squadra fa delle partite inguardabili allora uno pensa che basta un portiere forte che gli altri 10 giocatori possono essere pure ei figuranti ed invece non è così.
    Lopez avrà anche fatto qualche papera ma se paragonate a quelle di difesa e centrocampo.
    Con una squadra forte anche il portiere lo diventa, con un squadra altalenante lo diventa anche il portiere. Per questo è una squadra e non 11 singoli.

  6. Il polacco e Alisson sono i due più forti portieri che la Roma abbia avuto negli ultimi 30 anni….Lopes in valore assoluto non è AFFATTO male (nelle ultime apparizioni è stato molto negativo) ma non lo vedo PORTIERONE, non lo vedo trasmettere sicurezza, non lo vedo “spaventare” l’avversario…Cragno è più forte…quindi prendiamo lui no? 😄

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome