Calciomercato Roma, Sabatini a caccia dell’affare per gennaio

0
427

pallotta-sabatini

CALCIOMERCATO AS ROMA (GIALLOROSSI.NET) – Uno, forse due acquisti mirati e oculati. Nessun colpo roboante, salvo colpi di scena dell’ultima ora. Dovrebbe essere questo il mercato che aspetta la Roma nel prossimo gennaio. Quasi scontato l’arrivo di D’Ambrosio, che ha raggiunto un’intesa di massima con i giallorossi nonostante l’intromissione delle ultime ore dell’Inter: resta però da capire se il terzino granata arriverà già da gennaio o magari a giugno, a parametro zero. Garcia ha già due terzini titolari, e anche i rispettivi sostituti: l’arrivo a stagione in corso di D’Ambrosio, esterno di destra che può essere utilizzato anche a sinistra,   potrebbe causare problemi di sovrannumero, e a quel punto uno tra Torosidis e Dodò sarebbe di troppo. Ecco perchè forse la Roma preferirebbe averlo per la prossima stagione.

Ma il mercato di gennaio che ha in mente Sabatini non si ferma al solo nome di D’Ambrosio. Come è successo in estate, molto dipenderà dalle operazioni in uscita: Burdisso, Marquinho, Caprari, forse Borriello, sono alcuni dei giocatori che potrebbero accasarsi altrove, facendo risparmiare la Roma sugli ingaggi dei giocatori. Il club potrebbe a quel punto pensare di puntellare la rosa con uno o due acquisti mirati. Kucka, Kuzmanovic e Nocerino sono tre nomi caldi per la mediana: uno di questi tre potrebbe arrivare a Roma anche tramite scambi tra le società interessate.

Per la difesa invece tutto è legato alla cessione o meno di Burdisso: se l’argentino lascerà la Capitale, la Roma tornerà a caccia di un centrale difensivo di esperienza. Difficile però acquistare giocatori di qualità in quel reparto, specie a gennaio. Sabatini potrebbe tirare fuori dal cilindro un nome a sorpresa, su cui il ds pare stia lavorando sottotraccia. Sanabria è invece un capitolo a parte: il giocatore piace da matti al direttore sportivo giallorosso, la Roma è in vantaggio sull’Arsenal, che però non molla. Il futuro di questo giovane e promettente ragazzo sarà deciso a ore.Walter Sabatini, però, sembra tranquillo del fatto suo.

Gianfranco Pinoli

Articolo precedenteON AIR – CORSI: «Era necessario dire quelle cose di Totti?», VALDISERRI: «Titolo forzato della Gazzetta», PRUZZO: «Ma Garcia non ha parlato male di Francesco», FOCOLARI: «I cinesi? Non arriveranno»
Articolo successivoPjanic: «Totti è il più forte della squadra. Senza di lui manca il punto di riferimento»

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome