Calciomercato Roma, Smalling ha convinto tutti: si tratta con lo United per il riscatto

58
7758

SMALLING ROMA RISCATTO UNITED – Chris Smalling è senza dubbio uno degli acquisti più riusciti della Roma di Petrachi dello scorso calciomercato.

Il centrale inglese, 30 anni, ha subito convinto tutti, a partire dal suo allenatore Fonseca che lo schiera sempre titolare considerandolo già un pilastro del suo undici ideale.

La Roma e il suo ds sono già al lavoro per riscattarlo dal Manchester United, seppur non ci sia alcun riscatto nell’accordo stipulato con il club inglese.

Stando a quanto riferisce Gianluca Di Marzio, già nei prossimi giorni le due dirigenze dovrebbero incontrarsi per cominciare a trattare il prezzo dell’acquisto di Smalling, che dal prossimo anno potrebbe diventare di proprietà della Roma.

Fonte: Gianlucadimarzio.com

Articolo precedenteProietti: “Collum da denuncia, la cosa puzza di persona di parte”
Articolo successivoSorpresa Fuzato: convocato dal Brasile insieme ad Alisson e Ederson

58 Commenti

    • Omar, dici bene, per riscattarlo li devi fa’ ride. Ci vogliono i baiocchi.
      Secondo quelli che mettono i pollici versi, invece, è praticamente fatta. Benvenuti a Fiabilandia.

    • Dai Kawa, non fare a tutti i costi il bastian contrario. Su transfermarkt Smalling è valutato 20 milioni, quindi ampiamente alla nostra portata, specie in virtù del fatto che ha dimostrato di valerli tutti. Se poi lui decide di voler restare a Roma, sicuramente sarà anche un ulteriore aiuto nella trattativa. Piuttosto, eri anche tu tra quelli che lo aveva giudicato una pippa al sugo riscaldata? perchè sennò il tuo intervento sa tanto di toppa riparatoria 😉

    • Convengo con Kawa e argomento.
      A parte il cartellino, qual è l’ingaggio di Smalling?
      Ben più di una cassetta di frutta, credo.

    • Ciao criPtico, stavolta sei completamente fuori strada: né bastian contrario, né critico a priori di Smalling che, viceversa, reputo un ottimo giocatore.
      Se riuscissimo a riscattarlo sarei contento, ma… CE VONNO LI SORDI. Non la fate facile…

    • Kawa, sai che ti stimo anche se abbiamo visioni leggermente diverse su alcune cose. Una critica sacrosanta fatta da molti è che abbiamo speso tanto e male in questi anni, quindi non è che siano mancati tanto i soldi, quanto la capacità di spenderli su giocatori per cui ne valesse la pena. Mi sembra che Petrachi si stai muovendo in maniera più intelligente rispetto al suo predecessore, come dimostrano anche le mosse Smalling e Miki. Credo che investire su un giocatore che ha dato prova di essere da Roma sia fattibile e sicuramente molto più furbo che buttare soldi a scatola chiusa come fatto in passato. Certo, ci chiedessero 50 milioni sarebbe fuori budget, ma un giocatore che era la terza scelta e che ha una quotazione su 20 milioni, penso si potrebbe fare. Non dico sia facile, ma neanche impossibile, e sai che io sono un ottimista per natura 😉

    • Rispondo alla domanda di Ilario: lo stipendio netto di Smalling, alla Roma, dovrebbe essere di circa 3M€. Di più guadagnano solo Dzeko e Pastore.
      Ma il suo contratto al M.U. dice 4,7M€ (netti). Una bella forbice, no?

    • che poi criptico…
      leggo spesso la frase “abbiamo speso tanto e male in questi anni” ma questo dato non andrebbe minimamente contestualizzato??? cioè… uno stipendio medio italiano di 1200/1400 euri sono tanti se vivi in Romania ma diventano poco se vivi in Germania… sono tanti rispetto a quanto guadagnamo mediamente noi o nel calcio finanziario d’oggi??? per non entrare nel particolare che crea grande dibattito, ma se ci sono acquisti ci sono state anche cessioni, il che porta ad una media annua di 10/15ml spesi, sei di quelli che considera la sola voce “spesa” o quello che viene “speso” dal proprietario???

    • Comprarlo vuol dire rinnovare o spalmare il suo contratto di circa 5 milioni netti + almeno 30 milioni al MU. Non possiamo permettercelo specie se non centriamo, come penso , la CL.

  1. Ma chi? la pippa al sugo, scarto dello United, venuto a Roma a prendere il sole e la pensione? quello che se era forte se lo tenevano, e invece ce l’hanno mollato a noi che collezioniamo solo enormi seghe? quello raccomandato da capello grigio che sta in Sudafrica? quello che a Manolas gli regge il pappagallo (anche se poi invece era quell’altra sega enorme di Mancini il sostituto del greco)? ma speriamo proprio di non fare l’errore di comprarlo questo!!! che dice sennò poi Marione e tutta la sua cricca di fedeli contestatori seriali?

    • @criPtico per te so tutte pippe al sugo?????? questo è quello che passa al convento! sempre meglio di ragazzini che nemmeno sanno stare in campo.

    • @Omar a parte tutta la serie di botta e risposta precedenti tra @criPtico e @KAWA (questo perché mi domando: che sei saltato direttamente all’ultimo commento?!?🤔), nel commento di @criPtico ci sono 123 punti interrogativi. Hai mai visto una persona che sostiene – e quindi afferma – qualcosa, mettere alla fine della frase un punto di domanda??
      La frase finale con riferimento a Marione & Co. (“i contestatori, seriali”), che c’azzeccava se era per primo lui che stava “contestando” tutta una serie di cose (chiamasi coerenza)?
      Tutto questo per dire due cose: se l’impulso cronico irrefrenabile è quella di dire la tua ad ogni costo, quantomeno leggi per intero i commenti adocchiati e, magari, dai una sbirciatina anche a quelli precedenti, magari aiuta (se proprio non hai chiara la punteggiatura).
      Ma soprattutto… vi prego… smettetela di mettervi il primo “like” da soli nella speranza che spiani la strada a tutti gli altri, perché se anche devo ammettere la triste realtà che purtroppo a volte succede, chi ha un cervello proprio per leggere e giudicare, il “like” non te lo mette. E poi perdonami… ma è davvero triste!

    • @Omar, rettifico soltanto una cosa e me ne scuso, quella in cui mi domandavo se fossi saltato all’ultimo commento, ero arrivato a fine pagina e non aveva caricato il resto, quindi mi risultava come ultimo. Pardon.
      Ma per il resto…

  2. Che vi avevo detto??? come lo chiamavo?? campione …si ? Allora je lo ridico… DAJE CAMPIONE!!! DAJE!!!! DAJEEEEEEEEEE!!!!
    E adesso prendete Rodwell e portateme BEN ARFA. PORTATELO!
    FR FR FRRRRRRR!!!!

    • Ieri sera Fazio ha giocato bene, dimostrando di essere ancora affidabile.
      Però Mancini lo sottovaluti.

    • Ma non doveva pulire le scarpe a manolas? Lo scarpone napoletano l’anno scorso è stato anche la rovina di Fazio. Sembrava che senza manolas non si potesse più giocare al calcio dimenticando che l’anno scorso è stato il peggiore della difesa colabrodo insieme a Flo.

  3. Kawa 62,Quando parli di Mancini con Davide One,devi essere cauto,gia ha portato sfortuna a Cristante ,adesso temo per Mancini che non essendo nelle sue grazie possa finire alla stessa maniera,qui siamo in presenza di uno jettatore di alto livello, c ‘ e da tremare!

  4. Se il livello di Smalling e Mancini rimane quello attuale, la Roma fa un enorme passo avanti in difesa. Entrambi hanno delle lacune che però si colmano quando stanno in coppia, cosa che non riusciva benissimo invece con Fazio-Manolas. Ad oggi, l’unico rimpianto è non avere degli ottimi rimpiazzi in difesa, dato che Jesus continua a non dare garanzie, ma si parla comunque di enorme passo in avanti

  5. Su questo sito tutti a scrivere: è un bollito, mica ce lo davano a noi se fosse stato forte, questo ci metterà minimo un anno per ambientarsi al calcio italiano. Qui c’è gente che continua a parlare a vanvera e sparare fesserie a raffica pur di dire qualcosa. Non apriamo poi il discorso Mancini il sopravvalutato, lento e buono solo nell’Atalanta di Gasperini.
    Spero solo che la Roma riesca ad acquistare Smalling, che sta dimostrando di essere un gran difensore.

    • Ma tutti chi? Ma per favore, ognuno risponda per sè, altro che tutti, c’erano stati molti che avevano reagito positivamente alla notizia. Anzi, per rimanere sul personale, io all’epoca avevo chiesto anche altri arrivi dalla Premier League, molti giocatori che sono ai margini di Liverpool, ManCity, United, Chelsea, Arsenal e altre squadre, possono giocare in Serie A con la pipa in bocca.

    • Fanno il solito giochino usando il tutti al posto dei soliti uno/due che contestano a prescindere. Su Smalling molti invece concordavano che avesse un bel curriculum, ovvio che poi Cole fosse nella memoria di tutti e viste le continue toppe prese negli ultimi anni qualche dubbio rimane sempre. Comunque secondo me in questa Roma Smalling non rimane , è da grande squadra e la Roma non lo è.

  6. Che dire, Speriamo sia una negoziazione positiva !Io cihopuntato dall inizio dell anno al fantacalcio, preso a 1 credito quando non era titolare 🙂

  7. L’unico dubbio su Smalling non erano le qualità di difensore (ampiamente note) ma se sarebbe riuscito ad adattarsi al nostro calcio.
    Direi che ha superato il provino alla grande.
    Il riscatto mi sembra ragionevole se è quello che vuole il giocatore e se le squadre si metteranno d’accordo.
    Ricordo però che Petrachi a fine mercato disse che la Roma non avrebbe più preso giocatori con più di 28 anni a titolo definitivo.
    Ennesima dimostrazione che è meglio che stia lontano da microfoni o taccuini.

  8. Mi auguro che si riesca a trattenerlo, magari con la sua collaborazione. Cmq una osservazione su quanto accaduto ieri in occasione del falso rigore: ma ci fosse stato uno del Borussia che dicesse all’arbitro che Smalling non l’aveva proprio toccata con la mano…poi tutti a festeggiare manco avessero vinto la coppa. Ammazza che Fairplay!

  9. Ha ragione kawa… la Roma ha pochi argomenti per riscattare Smalling, molti dei quali potrebbero derivare dalla qualificazione in champions e dalle prossime e sicure cessioni illustri(per quel che resta di illustre).

  10. Se vogliamo trovare il famoso pelo nell’uovo (tanto caro alla “combriccola del pelo nell’uovo), Smalling dovrebbe essere un po’più preciso, nei colpi di testa in area avversaria, si smarca alla grande ma spedisce sempre la palla fuori. Pure ieri, nel secondo tempo,ha fatto fatto inserimento alla grande ma lo ha spedito fuori. Poteva essere il 2-0.

    • In effetti hai ragione, come chi diceva con certezza che lo stadio sarebbe stato pronto nel 2019,Che Spalletti aveva firmato un triennale alla faccia dei giornalai,che la Roma aveva preso solo un prestito secco in quest’ultimo mercato, che Alisson restava perché lo aveva detto Monchi,che il mercato Di petrachi era stato fatto con spese copiose e non alla pari tra entrate e uscite,che ogni anno sarebbe stato migliore di quello precedente… e tanto per chiudere con una risata che il procuratore di Salah si trovava in Inghilterra non per vedere lo stesso al Liverpool ma per trattare cuadrado ( che però è assistito da lucci).
      Mi fermo che tutte queste certezze hanno scioccato pure Manuel Fantoni nel vero e proprio senso della parola.

  11. Rodwell lo prenderei subito solo se è in condizione di giocare ed è in forma smagliante. Per Smalling va sicuramente confermato il prossimo anno, credo che la volontà del giocatore sarà decisiva nella trattativa.

  12. a differenza di qualche banalissimo luogo comune, probabilmente esposto senza interpellare gli ultimi neuroni a noleggio, non mi sembra che Smalling sia stato inondato da pregiudizi di sorta e, personalmente, non vedevo l’ora che prendesse le redini della difesa. Generalmente, chi arriva da un club titolato come il Manchester Utd (con cui ha già vinto l’Europa League) ha orgoglio da vendere… come dimostrato fin dalla prima presenza.
    Se ieri sera Fazio ha riassaporato la sufficienza è soprattutto grazie a lui.
    Purtroppo, essendo vegano, non sarà possibile convincerlo a rimanere con una semplice carbonara…

  13. La Roma non può trattare Smalling? chi dice di no non vive bene questo sport, non vive bene questa squadra.
    La Roma ha sempre acquistato grandi calciatori, Dzeko e Kolarov tanto per fare un paio di nomi attualmente in campo, li hai convinti a venire come? offrendogli buoni pasto?
    Il disfattismo cronico intrinseco di questa città è da sempre un limite.
    DAJE ROMA

    • ….Mirko mi permetto di aggiungere in risposta alla tua domanda che chi dice no non vive bene nemmeno questa città….e il “disfattismo cronico intrinseco” è nella testa di alcuni pseudo tifosi caciaroni/soloni da bar… su Smalling, pure se siamo solo all’ottava giornata (ne mancano trenta per giudicare…) reputo fin qui molto positivo il suo approccio e, al suo fianco, vedo crescere molto Mancini (che è gia nostro!!!)…mi da fiducia questa coppia e, in generale, la rosa messa su dal DS, ammesso che la sfiga ci lasci in pace per un po….sempre Forza roma

    • A chi sostiene che la AS Roma non puo’ permettersi giocatori che costino piu’ di 20 mln,
      basterebbe consultare l’ultima campagna acquisti per trovarne piu’ d’uno:

      Pau Lopez
      Spinazzola
      Mancini
      Diawara

      Secondo me e’ troppo presto per decidere (anche se su Smalling non nutrivo particolari dubbi…), eppoi anche se continuasse cosi’ , ricordiamoci che ha 30 anni ed investire una cifra spropositata, non so se ne valga la pena….
      Ad una cifra equa si, eccome..!!!
      Cerco di essere obiettivo e credo che, questi siano i motivi del perche’ la Roma potrebbe non acquistare Smalling, non perche’ non ha i soldi, Schik due anni fa’ fu pagato 42mln…!!!
      Certe supposizioni dovrebbero farle altri tifosi, che ne so… per esempio i milanisti..??

  14. che dire… per quel visto/sentito fino a oggi magari, anche se fino ad oggi abbiamo giocato con squadre minori, però che ne vojano di i pallottini, e sopra cè uno splendido esempio di chi commenta solo per la propria idea (o prosciutti) senza neanche leggere il post, sarà una trattativa molto dura che probabilmente sacrificherebbe qualche forte pedina, d’altronde ad inizio stagione hanno detto (semiufficialmente) che uno tra Zaniolo e Under a giugno partirà, ma che cmq servirebbe per dare un minimo di continuità e qualità nel reparto difensivo…
    fanno sorridere poi i soliti “tutti a di che era una pixxa ar sugo”, tutti chi??? magari qualche nick alla “omar”??? che poi… volendo fare i puntigliosi su 4 prestiti usato sicuro 3 si sono rotti, di cui 2 li rivedremo forse sta primavera, e 1 sta giocando bene, cioè 1 su 4 a cui s’aggiungono gli stipendi dell’infortunati non è un risultato per essere soddisfatti…

  15. Ringrazio Kawa anche se non mi leggerà per la delucidazione.
    Bella forbice per vari motivi.

  16. Posso dire la mia? Smalling è il più indiscutibile della Roma forse e con Mancini è tanta roba. Per cui credo ci sia poco da discutere. I problemi sono altrove. Un vero rimpiazzo a destra in difesa, un centrale in più, il degno erede del faraone, Miky più rotto che sano e fuori ritmo. Almeno questi al momento mi paiono i problemi più immediati ed evidenti. Del cc non parlo perché troppo falcidiato seppure ci siano i giocatori… Più presenza sulle seconde palle e quindi più tiri da fuori area. Mi dileguo :). FORZA ROMA

  17. Ormai sembra che siamo vicini all approvazione finale dello stadio.. Con lo stadio incluso l asset Roma avrà un valore sul mercato di almeno 1 miliardo di euro.. Questo conta più di tutto!!!! E sapete xche??? Xche questo ci mette in sicurezza su possibili futuri acquirenti squattrinati romani sor commenda de noartri… Stile Lotito o viperetta o delamentis… Xche non avrebbero mai la forza economica di una simile operazione! Ergo finiremo x forza ad un paperone od un grande e potente gruppo industriale. Questa è la vera svolta! Poi smalling non smalling. Allison non Allison… Qndo poi hai I soldi sai qnti giocatori di quel calibro ti compri. E gli dai anche dei lauti stipendi cosa che la Roma ora non può fare! E il merito di tutto questo se succederà ha un nome e cognome.. James Pallotta! Che vi piaccia o no. Che Roma abbia la dimensione che merita!basta di veder vincere le strisciate o i gobbi. Siamo noi la capitale!!

    • Perchè con lo stadio è annessa la matrice x la stampa dei soldi? Non mi pare che Udinese e Sassuolo, che hanno stadi di proprietà, siano diventati Real Madrid e Manchester City

  18. Perché con lo stadio udinese e Sassuolo valgono in tutto quanto under e zaniolo e al limite kluivert. Non un euro in più. Ecco perché per loro non c’è sta grande svolta. Roma e’ Roma non è Udine. Lo stadio a Roma porta un indotto e una pubblicità su scala mondiale. A meno che tu non pensi che Roma e udine oppure Sassuolo siano sullo stesso piano per importanza immagine, abitanti, appeal, bacino di tifosi etc etc..
    Forse costruire lo stadio qui e’ qualcosa di leggermente più importante a livello di business. Eh si sarà un po’ una matrice per la stampa degli euri probabilmente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome