Caos Superlega, possibile finale Roma-Villarreal in Europa League: la situazione

134
10118

AS ROMA NEWS – L’annuncio della Superlega sta creando un caos senza precedenti all’interno del mondo del calcio europeo. La presa di posizione di Ceferin, presidente dell’Uefa, è stata netta e durissima, minacciando esclusioni dalle competizioni europee per le squadre che parteciperanno a questa nuova coppa.

E così le voci su una possibile clamorosa finale anticipata di Europa League tra Roma e Villarreal stanno cominciando a prendere piede. Ma davvero si potrebbe arrivare a tanto?

Effettivamente due delle quattro semifinaliste della coppa sono proprio le inglesi Manchester United e Arsenal, che hanno deciso di abbandonare l’Eca dopo l’annuncio della loro partecipazione alla Super League. E ora, stando alle minacce fatte da Ceferin pochi minuti fa, le due squadre rischiano di essere escluse dalle competizioni europee.

Resta però da capire un aspetto fondamentale della vicenda, e cioè se davvero la Uefa avrà il potere legale e la forza per prendere punizioni immediate e così severe. Se così fosse infatti le inglesi sarebbero fuori, e la finale di Europa League diventerebbe automaticamente Roma-Villarreal.

Ancora più complessa la situazione della Champions League: se tre delle semifinaliste (Chelsea, City e Real Madrid) fossero davvero squalificate, il PSG diventerebbe automaticamente campione d’Europa senza giocare più una partita. A meno che la Uefa non decida di ripescare, in entrambe le competizioni, le squadre precedentemente eliminate (Granada e Slavia Praga nel caso dell’Europa League).

Insomma, al momento uno scenario apocalittico di questo genere sembra molto improbabile. Ma vista la portata del terremoto che sta investendo il mondo del pallone, è piuttosto difficile fare previsioni certe.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

 

Articolo precedenteAS ROMA FLASH NEWS – Tutte le notizie in giallorosso minuto per minuto
Articolo successivoVoeller: “La Superlega è un crimine contro il calcio”

134 Commenti

  1. devono anche cancellare tutti gli scudetti retroattivamente di giuve, inter e milan ed assegnarli alle squadre che in quel campionato si erano piazzate seconde

    • Giuppi , scusa ma scudetti di cartone io non li voglio , avevamo criticato l’Inter di Moratti per quando l’ha preso dopo calciopoli , e noi facciamo lo stesso ? io non credo tanto a questa ipotesi e’ ancora tutto prematuro…

    • “1898”… Non sarebbero Scudetti di cartone… Ma Scudetti che c’avrebbero spettato di diritto! È quello che sarebbe realmente accaduto senza i furti di rube e internet… Se tutto fosse stato regolare avremmo almeno 3 Scudetti in più e una Coppa Italia! Quindi, niente “cartone”… Solo giustizia!

    • Propongo di espellere m.u. e arsenal ripescando le squadre che loro avevano eliminato facendo giocare così le semifinali ugualmente. Idem per la champions

    • Wolf… Questa si che sarebbe una cosa giusta! Di certo non si potrebbe rigiocare tutta l’Europa League per ovvi motivi, così facendo però, si salverebbe il salvabile… Stessa cosa, a questo punto, anche per la Champions… Ottimo appunto!

    • Se sei arrivato secondo non hai diritto a niente ,,,noi romanisti lo volevo vince sul campo lo scudo ,,niente regali grazie..

    • La Roma deve chiamare il Villareal e rifiutarsi di scendere in campo contro squadre che violano i principi che sono alla base dello sport.
      Ragazzi, possiamo andare in finale.

      Una cosa simile accade negli sport di combattimento. Se appartieni ad una federazione, e vuoi andare a combattere in un’altra, DEVI chiedere l’autorizzazione alla federazione di appartenenza: se la concede, combatti. Altrimenti no.

      Vi faccio un esempio. Quando Conor McGregor ha affrontato Floyd Mayweather in un match di boxe (quindi addirittura uno sport diverso dalle MMA), ha chiesto l’autorizzazione all’UFC e al suo proprietario Dana White, per combattere: è stata concessa. Ma se Conor volesse combattere in Bellator (la seconda federazione per importanza), probabilmente non otterrebbe l’autorizzazione. Vuoi combattere in bellator? Bene, lasci l’UFC, e non ci combatti più. Lo stesso vale per le attuali competizioni: vuoi fare la super lega? Bene, allora addio campionati delle federazioni nazionali (FIGC), addio alle competizioni europee (UEFA), addio alle competizioni mondiali per club e nazioni (FIFA).

      E poi i club dovrebbero supportare cause milionarie, che probabilmente li vedrebbero sconfitti, vista anche la portata politica della questione (UE e principali governi coinvolti tutti contrari).

    • FC Roman non li vojo manco io, ma un paio persi coll’inter recentemente non so de cartone, te li hanno scippati. Ironia della sorte quelli che il sistema ha sempre tutelato ora tradiscono er sistema.

    • X lazio in b.
      Hai visto bene. C’è un detto in spagna che dice che: ogni cosa cade secondo il suo peso.
      Certo, non è un detto … galileaino, visto che la velocità in caduta libera è la stessa per ogni peso, ma di certo Eistainiano, visto che se ti arriva una pietruzza in testa a 2km all’ora ti fa il solletico, ma se sempre a 2 all’ora te arriva in testa un falsissimo magro come me … te ritrovano come na fetta di toast che è stata investita da un carro armato

    • @1898 fc Roman
      a occhio conto una decina di capionati in cui siamo arrivati secondi dietro Juve per contare solo loro e sappiamo tutti con quali aiuti ha vinto gli scudetti e almeno un paio dove siamo arrivati secondi dietro L’inter

      @Lazio in B
      Ma guarda che anche la juve ce ne ha scippato svariati e non ho capito perchè quelli non sarebbero meritati

    • Stavolta se li fanno…e mica se parla di Calvanese, Guida, Valeri ecc…
      Praticamente la fine del calcio.

  2. Sarebbe un sogno.
    E forse se non fossero coinvolte le altre tre in Champions. Verrebbe pure applicato.
    Io penso che finirà normalmente .
    Poi alla prossima non le fanno partecipare.
    Più facile che vi siano degli arbitraggi , diciamo con un “occhio di riguardo ” ( meglio tutti e due ) contro chi ha aderito a sta porcheria.
    Un bel ROMA-VILLAREAL IN finale ci sta proprio bene. Fosse a Madonna e tutti i Santi in Paradiso .

    • Una cosa è sicura. Dopo che questa bomba è esplosa anche se faranno inversione dubito che tutto ritornerà come prima. Un casino così non è ricomponibile.

    • Ti picerebbe..a noi ci conviene..saI che mazzate con Manchester o Arsenal..una salvata per noi!!

  3. NO
    Voglio giocare le semifinali
    Se passiamo sul campo si gode di brutto
    Se vengono eliminati a tavolino si gode il triplo
    Per me è un win-win

  4. Continuo a pensare che sia successo un qualcosa di veramente assurdo. Tralasciando il fatto della Superlega, rendiamoci conto di una cosa: Ceferin non contatta direttamente INFANTINO attuale Presidente della FIFA (o al massimo Gravina attuale Presidente della FIGC) per chiedere delucidazioni ma Andrea Agnelli Presidente di un Club Qualcosa non mi torna… Per me è la palese dimostrazione che nel Calcio in Italia, non comanda il massimo organo competente ma un “manipolo” di maneggioni senza scrupoli

    • Basara magari non lo ricordavi e non hai ben presente i ruoli, ma Agnelli fino a ieri era anche presidente dell’ECA ed è normale che il presidente Uefa lo contatti per primo per sapere che cosa stia succedendo, anche perchè oggi ci sarebbe stata la presentazione del nuovo format della champions.

    • subito, già giovedi prossimo 🙂

      che quà, dopo le partite di coppa, pigliamo scoppole da tutti.

    • David One 😎 - Rinnegato per la Roma - 🚫 🐀 no rats - 🚫 no tifosotti blablabla 🗣️🗣️🗣️

      Ahahahahahahahahahahahhaha grande furio 💪💪💪

    • Prima di giocare la supercoppa europea, così se pijamo pure quella!!!! Buttamola a ride, và….

    • è abbastanza ovvio, senza le 12 in CL , il giro dei soldi sarebbe molto ridotto e di conseguenza i premi che daranno a chi partecipa alla CL. il PSG si troverebbe in difficoltà a pagare i lauti ingaggi di Neymar e Mpappe

  5. Questa mi sembra una ripetizione della storia della penalita’ alla lazio per la faccenda dei tamponi, che per certi doveva addirittura farli retrocedere, e invece e’ finita in una abbondante porzione di tarallucci e vino.

    • Se li estromettono l’Uefa si suicida,

      La super Champions e la Conference solo le ultime follie di un carrozzone impotente e incapace che prima viene chiuso è meglio per tutti.

      Ora solo i governi possono mediare per impedire il De profundis del calcio europeo…

      Leggo molti commenti di tifosi felici di perdere le squadre secessioniste convinti che così si potrà vincere qualche trofeo contro il Cittadella e il Pordenone giocando su qualche campo di periferia.

      Spero che questo scenario come proposto non avvenga e la situazione si possa ricomporre, perchè partecipare ad un campionato degli sfigati con le squadre di Lotito sarebbe deprimente.

    • Vedi FULL ALBARA, non e’che non sia successo niente, come nel caso tamponi.
      Quante ancora ne dobbiamo vedere e subire, per porre fine a sta porcheria?
      Comunque non verrà escluso nessuno, almeno in questa stagione. A settembre si vedrà.
      Una cosa può succedere , perché questo e’uno scontro di potere, mandare un arbitraggio contro il Manchester.
      Manco questi e’sicuro. Però visto il passato può succedere.
      E lo ripeto , se per una volta , dico una volta, dovessimo avvantaggiarci di questa situazione.a me non me ne frega niente.
      Abbiamo subito troppe porcherie nella nostra storia.
      Più delle nefandezze che di volta in volta , fanno i nostri prodi beniamini in campo.
      Sarebbe ora che la dea Fortuna si ricordasse di noi.

    • Posso dire che sarebbe deprimente in parte? L’atalanta considerata una big ora al pari de napoli roma e lazio 5 anni fà era una squadra che valeva tanto quanto il cagliari. La prospettiva che hai delle squadre si basa sul quanto siano andate bene negli ultimi 5/10 anni massimo. Vedi il psg, ora considerato al pari del bayern ha la maggior parte dei trofei vinti in questi ultimi 10 anni. Un esempio ancor più lampante è il torino, ad oggi considerata squadra da bassa classifica è stata per lungo tempo una big.
      Se levi quelle 3 semplicemente si ridistribuiscono i valori, a quel punto il 90% dei tifosi della juve che stanno al sud magari smettono di tifarla per tifare squadre come catania palermo salernitana bari che tornerebbero ad avere un lustro che ora per via dei pochi tifosi non hanno, e magari se avessero la forza di acquistare giocatori più forti, anche un Roma-catania può diventare interessante. Il problema è che ora il maggior guadagnio và per via dei tifosi a juve inter e milan, che spendono il triplo delle altre e che creano disparità che non sono colmabili

    • @ASR27_1 puoi andare anche a casi più eclatanti: il Barca e il Benfica, il Benfica era una grande d’Europa, il Barca invece contava, fino alla vittoria con la Samp, quanto la Roma più o meno, aveva vinto solo un paio di campionati di più in tempi remoti. Ma ci sono altri casi, il Leeds era una “grande” d’Inghilterra. Ora non so che succederebbe, nel passato remoto è già successo che un “campionato” prevalse su di un altro DOPO, ci sono stati periodi storici in cui i campionati erano DUE e solo dopo fu deciso quale era quello “vero”. Il discorso è pure un’altro: che scelte faranno i giocatori? Una cosa poi mi fa pensare: il Bayern non ci stà, anzi è un oppositore: e se c’è una società seria e attenta a i conti è il Bayern (l’unica “grande” a vincere tanto tenendo i conti sotto controllo) quindi se si oppone, visto che di solito ci hanno sempre visto lungo, penso che la questione sia “tanti soldi subito” contro una visione a più lungo termine.

  6. Quante fesserie che scrivono…. Ora, 12 squadre si muovevano per realizzare un progetto del genere e nessuno sapeva niente. Potrebbero partire le squalifiche sulla base di cosa, di un progetto? Ora, Roma in finale di EL e Paris SG campione di Europa.
    Poi, facciamo che chi arriva settimana in Italia vince lo scudetto e abbiamo completato il quadro delle frescacce….

    • Probabilmente è solo un modo per togliere a Uefa e fifa la parte residuale che continuavano a gestire, visto che oltre il 90% degli introiti delle varie competizioni venivano già girate ai club. Gente senza scrupoli avida fino all’assurdo.
      Voglio sperare che non se ne faccia niente, vogliono creare una dittatura per potere divino, o meglio del denaro. Squadre come city, Chelsea e totthenam non hanno storia europea. Sicuramente meno di Ajax e benefica ma anche del Parma se uno vede bene. Poi la juve che ha vinto quante champions il porto, ma una con i giocatori dopati e un’altra dopo la morte di un centinaio di tifosi del Liverpool. Vediamo, in caso continuano su questa strada che se ne vadano pure, magari cominciamo ad avere campionati più regolari e combattuti e le genti d Italia torneranno a tifare le squadre delle loro città e dei loro paesi e se divertimo deppiù

    • Hai ragione UB, mannaggia a me ho confuso i numeri con quelli della tragedia di hillsborough.

    • Questa dei tifosi morti del Liverpool se non fosse tragica sarebbe comica.
      Erano juventini, c4220, come fate a scrivere robe del genere?

    • Vabbene quella dei tifosi morti mi è Uscita male, non volevo minimizzare la tragedia ne offendere nessuno, inoltre mi sono anche sbagliato quindi scusate. In tutti i modi volevo rimarcare quanto sia ridicola e da idioti l’idea di questa lega. Anche ora per le società siamo dei bancomat, ma con quest’ultimo atto spairebbe quel briciolo di meritocrazia e bellezza dello sport rimasta

    • Un gesto del genere era già previsto da qualcuno ma, a prescindere da questo, è chiaro che è stato dato inizio ad braccio di ferro che serve a spostare a qualcuno, pro domo sua, gli interessi del calcio dei danari. Quello che volevo scrivere è che credere che partano squalifiche da subito, solo per aver avanzato l’adesione ad un progetto ancora non attuato è impossibile. Quindi, credere a chi scrive che in El si giocherà direttamente la finale tra Roma e Villareal è da creduloni o “abbocconi”. Poi, attenzione, si può credere a quel che si vuole. Almeno per questo siamo ancora in democrazia

    • Caro Tony, non è che non si sapeva nulla, è che pareva che la via scelta fosse quella di un accordo… Però se vogliono far partire questa lega quest’anno, allora o stanno andando ad una prova di forza per avere di più oppure veramente vogliono staccarsi e vedere “chi” comanda. Per la parte regolamentare è facile: se si iscrivono ufficialmente a una competizione non FIFA/UEFA sono fuori da tutto, campionati inclusi (altrimenti viene escluso l’intero campionato).
      La cosa che fa pensare è il fatto che le tre strisciate italiane si sono opposte ferocemente all’entrata dei due fondi che portavano soldi nei diritti e che chiedevano come UNICA garanzia una penale di copertura di 1,7Miliardi di Euro se una società avesse firmato per la “Superlega” a garanzia dei soldi immessi per la serie A. A leggere questa cosa, rinunciano a dei soldi subito, fa pensare che potrebbero veramente fare sul serio.

  7. Secondo logica questa stagione finirà come è iniziata,se la richiesta della super lega persiste le esclusioni dalle competizioni saranno applicate la prossima stagione

  8. Non esiste ciò che è giusto ma solo ciò che conviene, nel calcio come nella vita purtroppo.
    All’Uefa je rode perché l’appeal di competizioni con le squadre della superlega è diverso (anche se lo immagino più avvincente) che senza.
    L’Uefa, cavalcando l’onda del “principio sportivo”, che è SACROSANTO cura lo stesso i suoi interessi.
    Né più né meno di quanto fatto finora, ver PSG e CITY (FPF) o LIVERPOOL e REAL (al posto di ROMA e BAYERN in finale)?
    FORZA ROMA

    • David One 😎 - Rinnegato per la Roma - 🚫 🐀 no rats - 🚫 no tifosotti blablabla 🗣️🗣️🗣️

      “Non esiste ciò che è giusto ma solo ciò che conviene”

      Ehhh potessi comanda io caro fratello ogiallorosso… Potessi comanda io… La GIUSTIZIA prima di tutto.

      Solo dalla giustizia si può partire per avere basi solide… Qualsiasi cosa differente da essa è destinata a perire in modo disastroso per mano del Tempo.

      Forza ROMA!
      Forza PAULO FONSECA!

  9. Una guerra persa … a mio avviso … purtroppo dietro tutto questo ci sono banchieri, politici, sponsor e agenti che sono peggio di quelli che hanno deciso di farsi una loro lega … detto questo chi ci perde sono i tifosi, inclusi coloro che credono nei valori sportivi e meritocratici … sarei contento per la società Roma se andasse in finale di EL, ma da tifoso arrivarci senza aver giocato all’Old Trafford non mi piace

    • Ok quest’anno si finisce così ma se alla fine andasse in atto questa super infamata perché di questo si tratta le 12 squadre via dai campionati nazionali e dalle competizioni uefa sarebbe il minimo. Poi la fifa i cui giocatori tesserati derivano dalle federazioni “locali” non deve accettare che giocatori a quel punto non tesserati possano partecipare a mondiali europei ecc ecc .
      Risultato? Ce lo vedi il messi di turno a rinunciare alla nazionale? O cr7 senza giocare per il Portogallo? Così facendo addio appeal per i super ladri

  10. Possono e devono escluderli dalle competizioni 2021/22
    Per quelle in corso non ha senso, le squadre che giocheranno le semifinali si sono qualificate per tali competizioni grazie ai piazzamenti del campionato precedente, per meriti sportivi (esattamente il principio cardine da tutelare)
    Poi se la guardiamo in maniera concreta, sono stati venduti i diritti televisivi per le semifinali, che andranno giocate per forza, sennò scoppia un altro casino.

    • infatti, hanno il diritto di partecipare e con il giusto arbitraggio di essere escluse senza che nessuno si offenda.
      se ci danno un paio di rigori a favore e qualche ammonizione strategica al MU, sui diffidati, io giuro di non offendermi.

  11. È la fine del calcio.
    L’unico godimento è che la Juve il Milan e l’Inter NON vinceranno mai nulla, in Europa contano zero. Meno del Real, del City, del Barcellona, del Manchester..
    In campionato dovranno schierare le seconde squadre per poter sperare di fare bella figura nel campionato della super lega…

    • Markus non è come pensi il principio della Super Lega è di avere squadre forti ed equilibrate (>80% degli utili divisi in parti uguali) e di limitare lo strapotere dei giocatori e degli agenti
      (NBA e Formula 1 docet).
      L’idea alla base è piu’ democratica di quella in voga ora ma il limite è che avverrà sulla testa di chi rimarrà fuori.
      Se posso fare un parallelo storico mi ricorda la democrazia ateniese diretta e non mediata ma valida solo per i cittadini escludendo tutti gli altri (donne emigrati mezzi sangue ecc.).

    • Non hai capito. Se la super league prenderà corpo, la sensazione ad oggi è che le partecipanti alla suddetta saranno escluse da campionati nazionali e da coppe europee ed internazionali.

      Giocheranno la Super League e basta.

      Ma questa al momento è solo suggestione…

      Pure la Lazzie era già in B per lo scandalo tamponi, ma alla fine 150 euro di multa, 2 giri di spritz da pagare al bar della Lega e una pacca sulle spalle a Lotirchio con tanto di scuse per avergli fatto perdere tempo.

      Non ho più molta fiducia nella giustizia quando si parla di calcio. Anzi… zero al quoto.

  12. L’impressione è che si stia negoziando, tra avvocatoni internazionali d’affari, e che si arrivi a un compromesso.
    Ovviamente non può essere immediato: qualche concessione va fatta ai grandi club che rischiano di scoppiare – pur potendo attingere fuori dalla disciplina Uefa a tante risorse finanziarie aggiuntive, che invece la disciplina stessa gli preclude – per il costo degli ingaggi.

    Basterebbe accogliere qualche istanza di decongestione degli eccessi di partite concentrate, consentendo ai grandi club di avere rose più corte (e meno remunerate, puntando con meno rischio su riserve provenienti dai vivai) e quindi di mandare a spasso una quantità di giocatori oggi considerati “top”, ma che in realtà sono solo “buoni” e che costituiscono, oggi, una creazione promozionale dei procuratori (e dei loro corifei mediatici).

    Se prevarrà il buon senso, sarà un vantaggio per tutti (il compromesso).

    • Per tutti no. Per i più grandi. I quali avranno una maggiorazione dei diritti sportivi a danno…degli altri. Si creerà comunque una spaccatura economica ancora più forte tra le elette e le altre. Non ci saranno più le favole tipo Leicester. In Italia questo già avviene da tempo… l’ultima vincitrice di scudetti non strisciata non è stata proprio la Roma nel 2001? Sono passati 20 anni!

    • Credo di essere stato frainteso: il vantaggio da riordino del numero delle partecipanti ai campionati e della concentrazione in periodo determinato degli impegni per le nazionali (faccio degli esempi), è in prima battuta per le grandi, che possono rendere più sostenibile il costo delle super-rose (ormai oggetto di un’escalation folle che nemmeno le inglesi reggono più senza rischi). Così come una “moratoria” sulle regole Uefa del fair play finanziario, sempre loro avvantaggerà.

      Ma in diretta conseguenza, saranno avvantaggiate squadre medie come la Roma, perché i costi dei cartellini e degli ingaggi delle numerose “eccedenze” di calciatori costretti a offrirsi dai tagli GENERALIZZATE di tutte le rose in tutti i campionati (ristretti nuovamente), diminuiranno e consentiranno campagne acquisti in cui si avrà più potere di mercato/scelta da parte di tutte le società.

      Questo naturalmente se si arriverà a un compromesso. Cosa che credo più probabile dell’ipotesi muro contro muro da parte delle 12 grandi separatiste.
      Poi magari mi sbaglierò circa questa evoluzione “transattiva”…e magari perché ancora non disponiamo di tutte le informazioni.

      Ma se l’Uefa tiene duro, e si può permettere di farlo (nonostante JP Morgan che in sè non rischia nulla in nessuno dei due casi), un compromesso, nelle prossime settimane, ci dovrebbe essere

  13. Vecchia regola tra commercianti. Prima si mettono d’accordo. Poi fanno finta di fare la guerra. Finirà con una nuova formula della Champions. Più squadre dei paesi principali, maggior numero di partite garantite ( magari ritorno al doppio girone) e campionati nazionali ridimensionati. Ma qualcuno pensa davvero che si possa fare una rivoluzione nel calcio senza Francia e Germania? Senza dare almeno due posti su venti entrambe? Venti è proprio un numero a caso… non sono neppure fantasiosi….

  14. Scusate, ma se Juve, Inter e Milan parteciperanno alla SuperLega e quindi saranno escluse dalla CL, le quattro che andranno in CL, per come è la classifica ora saranno: Atalanta, Napoli, Lazio e Roma ….o sbaglio ?

  15. Non è giusto che in caso di vittoria finale un Manchester Utd si prenda pure i soldini…..Non è coerente con quanto sta succedendo, né tantomeno corretto. Io la vedo così. Troppo comodo signori

  16. Difficile dire oggi cosa accadrà nel dettaglio ma la mannaia della UEFA pare destinata ormai irrimediabilmente a scendere sulla testa dei 12 club in questione

    • Questa mi sa tanto come quelle “dell’iter di TdV giunto ormai alle battute finali…” o “il lavoro di Monchi si vedrà in profondità”.
      Non succederà nulla di tutto questo. Da che mondo è mondo gli squali non si mangiano tra di loro. Troveranno un accordo.

    • Caro UB 40 con la Uefa non si scherza . Si tratta di un organismo transnazionale che politicamente e materialmente organizza le manifestazioni europee e regola l’attività delle varie federazioni. Insomma niente a che vedere con le italiche gherminelle sull’impianto di Tor di Valle…

    • Sulle “gherminelle” alzo le mani e non mi pronuncio, ma sul resto sì.
      Ebbene, potrei anche ricordare le sue previsioni sulla “scure” che sarebbe caduta sulle squadre che avevano violato il FFP. Cosa è successo? Nulla.
      Un buffetto e via. Anche stavolta verranno in qualche modo incontro alle istanze dei grandi club e tutti vivranno felici e contenti. Più o meno…

    • Anche “con la UEFA non si scherza”, comunque, non è male: Robbo is on fire, oggi, davvero… Peraltro “il lavoro di Monchi si vedrà in profondità” non fa una piega, per me: effettivamente è andato… in profondità! Pure troppo… E, comunque, la nostra sfida col MU a questo punto si caricherà di significati “metacalcistici”, e riproporrà l’eterna sfida del povero contro il ricco, del “basso” contro l'”alto”, del pueblo contro le élites, della Roma “descamisada” contro la “oligarchica” Manchester. Mi fermo qui, perché mentre scrivo mi sto lentamente trasformando in Gianni Mina’ e già stavo per accennare a Cassius Clay, Eusebio e Dieguito… Ma insomma, vada come vada, alla SuperLega opporremo sempre un Super Forza Roma, e l’hastag sarà più che mai questo nei prossimi giorni: #annamoseapia’stacoppa

  17. Fa ridere che i calciatori twittano a getto continuo e oggi che finalmente potrebbero dire la loro su un argomento importante che li riguarda, muti.

  18. Punizioni da subito la vedo un po’ improbabile, come per esempio far vincere la Champions al PSG senza giocare una partita significherebbe la fine del calcio per questa stagione
    Ma forse è proprio questo quello che cercano i furboni della super lega, spaccare subito tutto.
    Forse alla fine dovranno trovare un accordo e magari modificare la super lega, magari inserendo meriti sportivi

  19. al mometo ne manchester ne arsenal hanno infranto il regolmento, un esclusione arbitraria avrebbe conseguenze legali (non la farsa della giustizia sportiva ma quella vera) e sopratutto di immagine

  20. secondo me il problema è il sistema calcio moderno, prima se una squadra non si qualificava era una questione di prestigio e la cosa finiva lì, oggi la non qualificazione è diventato un fallimento non solo sportivo ma economico quindi capico le società che cercano un entrata stabile perchè è normale. Quindi o si ridimensiona tutto o mi sa che con il tempo ci saranno un bel pò di fallimenti

    • chi fa debiti se li paga e si ridimensiona. che solo la ASROMA che ha debiti si deve ridimensionare ? il calcio era già DROGATO prima , figuriamoci dopo con questa super lega del kaiser . il real , il barcellona hanno un fatturato che è 5 volte quello della ASROMA e con tutto ciò hanno fatto un miliardo di debiti . la juve ha un fatturato tre volte quello della ASROMA e ha debiti che rischia il fallimento . come caxxo faceva a competere la ASROMA se non faceva debiti ? se anche le grandi non facevano debiti probabile che la ASROMA avrebbe vinto almeno un campionato in questi 10 anni drogati dalla juve indebitata , e probabilmente i friedkin ora non avrebbero una società indebitata .

  21. Mi andrebbero bene tutte le misure a salvare il calcio che amiamo, comprese le espulsioni, ma che avvengano dalla prossima stagione. Non voglio partecipare a una finale decisa a tavolino.. Anche questo non sarebbe piu il calcio che conosciamo.

    • David One 😎 - Rinnegato per la Roma - 🚫 🐀 no rats - 🚫 no tifosotti blablabla 🗣️🗣️🗣️

      De certo nun ce fa schifoooo nun ho capito ma lo dovemo perenne ar cxxx sempre noi??

      Bastaaaaa

      Se dovesse succedere non mi sentirei MINIMAMENTE in colpa!

      Se la cantano è suonano da soli… E questa finale sarebbero le briciole della tavolata!

      M osé dovemo vergogna pure che magnamo le briciole?

      Forza Romaaa daje misteerr!!!

    • Certo Sparta… Avemo giocato col doping Co l arbitri comprati e ora che fanno na caxzata io dovrei dire prox anno. Anzi c’è annasse pure il villareal così vinco direttamente

  22. Io aspetterei un attimo a sostenere che non accadrà nulla. Riporto quanto segue:
    Moller (Uefa): “Real, City e Chelsea espulsi da semifinali Champions”— Real Madrid, Manchester City e Chelsea saranno probabilmente “espulse dalle semifinali di Champions League”. È quanto riferisce Jesper Moller, membro dell’esecutivo Uefa, all’emittente danese Dr. “I club devono andarsene e mi aspetto che accada venerdì. Poi dovremo vedere come finite il torneo”, ha detto Moller, che è anche il numero uno della Federcalcio danese: “Venerdì ci sarà un comitato esecutivo straordinario” Premettendo che ci credo poco, vedremo se sarà cosi’.

    • Se lo fanno le tv fanno una causa all’Uefa che non finisce più….
      Senza i grandi club le competizioni europee non valgono nulla e l’Uefa lo sa.
      Vedremo cosa succederà ma per il bene del calcio si dovrà trovare un compromesso, di sicuro l’Uefa ne uscirà ridimensionata.

    • La cosa più realistica che mi posso aspettare è un ripescaggio delle eliminate da parte delle “furbette” in questione
      Dubito che specialmente al PSG regalino la coppa in sto modo, ma pure che ci facciano andare direttamente in finale… cosa che non disdegnerei affatto, ma a cui realisticamente non farei troppo affidamento

    • Riporto quanto segue: “Andrea Agnelli: Ieri si è dimesso da presidente dall’Eca, l’associazione che rappresenta le squadre di calcio in ambito europeo. Anche la Juventus ne è uscita come società’. Agnelli si è anche dimesso dall’esecutivo Uefa”. Difficile dire come finirà sta storia ma una cosa la reputo sicura: Gl’effetti cominciano a farsi sentire. Se non è una deflagrazione questa…

  23. David One 😎 - Rinnegato per la Roma - 🚫 🐀 no rats - 🚫 no tifosotti blablabla 🗣️🗣️🗣️

    La ⭐ di mister fonseca… Lo diceva Napoleone… Meglio un generale fortunato che uno bravo ahahahahahahahahahahahhahaahahaHhaha

    Daje Mister!!!!!

    Ahahahahahahahahahahahhahahaahahahahahahahahahahahahahahahah

    Roma Villareallll magaraaaaaa ahahahahahahahahahahahhaha

    • @Slimer potrei anche concordare con il tuo pensiero. Del resto se è vero che la “storia insegna” la sentenza vergognosa sui “tamponi” porterebbe a tale conclusione. Tuttavia vi è un “ma” che mi lascia alquanto perplesso. Questa volta lo “sdegno” non è rivolto verso una sola squadra ma bensì’ verso un intero “apparato” A quanto leggo in giro a partire dal Ct Norvegese sino all’Associazione Calciatori, stanno sorgendo una marea di proteste dovute a svariate preoccupazioni Persino il Governo Italiano sembra sfavorevole alla nascita di tale Super Lega Tutto sta a vedere cosa accadrà nei prossimi giorni. Se da una parte son propenso a credere che si giungerà ad un accordo senza alcuna sanzione, dall’altra vi sono troppe “voci” fuori dal “coro” per poter affermare con assoluta certezza, che tutta questa vicenda finirà in una bolla di sapone Non sò, ammetto che resto nel dubbio!

    • Il potere si è diviso in due, ed ora i club più ricchi vogliono aggiudicarsi introiti più alti. Dato che i fondatori in poche parole si sono messo in proprio. E ll parte del potere opposta ovviamente sta tremando. Sinceramente sarebbe uguale ad adesso, perché tanto questi fondatori già comandano ampiamente…anzi forse si abbasserebbe il livello dei campionati nazionali, ma sarebbe meglio…tornerebbe un calcio più vero nella seria A (ora serie A/b perché questo diventeranno i non partecipanti alla superlega…sempre se ho capito bene cosa vogliono fare…ma in sostanza è questo..
      Quindi se fa o no, a noi che ce frega..magari qualche volta ci chiamano pure anoi

  24. … cane non mangia cane…si tratta di soldi e di biechi interessi economici quindi come per la buffonata fpf penso finirà a tarallucci e vino. In fondo le strisciate hanno agito come sono solite fare da sempre…come i ladri….a notte fonda…. per soldi sono stati capaci di questa bieca iniziativa figuriamoci quello che hanno potuto fare in questo campionato farsa per accaparrarsi i soldi del piazzamento in CL ….di veramente sorprendente c’è la “sorpresa” dei media e della stampa…. possibile nessuno sapesse o sospettasse nulla?!! …io ci credo poco…anzi per niente…. Forza Roma e w il calcio pulito….

  25. A questo punto ci si è arrivati proprio perchè l’uefa non è stata in grado di fare una equa distribuzione della ricchezza, di mettere dei paletti seri e soprattutto di non far rispettare quei pochi paletti esistenti. Milan inter e juve stanno schioppando di debiti….

  26. Se così fosse, dovrebbero anche estromettere le strisciate dalla classifica di serie A. Atalanta campione e Roma in CL. Continuiamo a sognare (cavolate)

  27. sarà interessante vedere come andrà a finire questa storia…
    troppe le sfaccettature sui cui dibattere…
    hanno ragione kawa e Fiorini, ma credo sia l’inevitabile conclusione di una rivoluzione del calcio dell’ultimo ventennio che ormai conosciamo bene…
    il calcio perderà di credibilità e qualità…
    ma in fin dei conti, già, non solo il nostro campionato è gestito economicamente dalle squadre più potenti (con aiuti arbitrali clamorosi) e le piccole son ben poca cosa…
    ma noi poi… parteciperemo??? e quindi usufruiremo anche noi della valanga de ml che pioveranno o parteciperemo ad una serie A cannabilizzata se potranno partecipare o senza più appleal delle big…
    ma se partecipiamo dovremo per forza già avere una squadra top…
    se non partecipiamo e sono esclusi invece avremo buone possibilità di lottare per lo Scudetto, sperando che i Friedkin accettino di primeggiare in una campionato senza soldi e prestigio…
    da tifoso sono molto incerto, perchè partecipare in un campionato dove giochi solo con le big d’Europa credo sarebbe il sogno di tutti, anche a discapito di creare due categorie di calcio, ma da romanista anche vincere un campionato serio e pulito mi renderebbe ancora più orgoglioso…
    vedremo come andrà a finire, magari intanto, una volta gli dei del calcio ci potrebbero restituire qualcosa e mandarci direttamente in una Finale non impossibile…
    CeSoloLaRoma!!!

  28. Un minuto di silenzio per lazie e napoli che hanno accannato le coppe per provare a puntare alla qualificazione in Champions, che potrebbe essere “automatica” (fino al 7imo posto) se la prossima esclusione delle strisciate dalle coppe fosse confermata.
    Se permettete sta cosa mi fa un po’ sogghignare… in mezzo al mare di fango che sembra stia per diventare il mondo del pallone, c’è ancora un barlume di gioia.
    Nella vita bisogna saper apprezzare le piccole cose.

  29. A me va bene anche un arbitraggio pilotatissimo a nostro vantaggio, tipo calcio di rigore rubati, espulsioni ed ammonizioni appena un nostro giocatore viene sfiorato.

  30. Io voglio andare in finale e conquistarla sul campo e umiliarli, comunque per me il calcio è finito.
    Qualsiasi cosa farà la Roma hanno ammazzato i miei sogni.

  31. Per la stagione in corso non succederà nulla, sai che battaglie legali e mancati introiti televisivi anche per l’Uefa, semmai il prossimo anno può essere. Poi se UEFA sborserá più soldi a questi lupi affamati e disperati allora magari a tutti converrá rientrare.
    Comunque questi presidenti pagano la mala gestione.
    In tutti i casi il tifoso sarà il decisore, perché se boicotterà stadi ed abbonamenti la Superlega imploderà, ma come sempre il tifoso al primo tiro di Messi o gol di Cr7 si scioglierà come neve al sole e correrà a vedere le partite. Er panzone che è pappa ciccia con l’assatanato vedrete che entrerà dalla porta di sevizio delle squadre mancanti, c’è d’aspettarselo.
    Sempre e solo forza Roma.

  32. Intanto una cosa e’ già successa.il titolo Juve in borsa e’volato fino al +17%
    Chi e’ più preparato di me in materia può spiegare che hanno guadagnato…

  33. Oddio, pensate a quei morti di fame formellesi, già devastati dalla sculata contro l’Ajax, se ci evitiamo la semi col ManUtd.

  34. Un campionato senza juve milan e inter, non sono neanche sicuro che lo riusciamo a vincere…c’è Atalanta e il Napoli che sono più forti…da almeno 3/4 anni..

  35. Credo molto poco alla esclusione per i contenziosi legali che ne conseguirebbero. Tuttavia mi aspetto che se scivoliamo in area sia all’Old trafford che a Roma saranno tutti calci di rigore…. Così una sensazione

    • Guarda li bavosi latzieli, già ar solo pensiero, je scatta er dislike pe scacciàllo da la mente…

  36. Radiazione immediata per queste società e il calcio tornerà ad essere uno sport credibile, quasi certamente più povero ma credibile. I Campioni se non giocano in Nazionale, non potranno più ottenere questi ingaggi fuori dalla realtà. Vedrete che tutti sti “top cleb” faranno retromarcia, e gli amanti veri di questo gioco sì opporranno a questa prepotenza, di qualunque bandiera siano.

    • In merito alle proprietà dei sei club: “Si aspettavano completamente delle ripercussioni ma ad essere onesti, non sono così preoccupati per le relazioni. Il bene del gioco per loro è una preoccupazione secondaria”.

      La voce, rimasta anonima, ha inoltre confermato che la prospettiva di vedere i calciatori che non potranno partecipare ad Europei e Coppa del Mondo non dispiace affatto ai proprietari dei club: “A loro non piace dare i loro asset alle nazionali per una ricompensa minima”.

      Per farti capire quanto sono terrorizzati…

      Certo, uno che tiene alla nazionale non si filerebbe più le “Magnifi(DE)che 12”
      Ma se le sopracitate ti possono offrire un contratto da 15 sacchi a stagione, perché tanto hanno i fischioni garantiti, capisci che diventa concorrenza “sleale”… ma anche senza virgolette

  37. il potere e sempre dei tifosi che speriamo non facciano abbonamenti televisivi alcune tifoserie delle 12 squadre vedi liverpool stanno gia protestando quindi speriamo che il tutto finisca in una bolla di sapone e che quando si rigiochera la champions la faranno pagare ai zoxxi juventini

  38. Ma vi siete resi conto che chi ha aderito alla super lega sono tutte squadre indebitate fino all’osso ecco perché vogliono una super lega per guadagnare ancora di più fanno schifo non è colpa nostra se non siete in grado di amministrare una società di calcio ne pagate le conseguenze come purtroppo anno fatto. Già amministrate i profitti e fate come vi pare ancora non vi basta? Via subito dalle competizioni compresi i campionati .Io farei così per i calciatori che già giocano in quei club purtroppo non c’entrano nulla potranno giocare in Nazionale se il CT lo reputa, necessario. Ma da questo momento il trasferimento di qualsiasi calciatore da qualsiasi campionato ad una delle 12/15/20 squadre che fanno parte della super lega non saranno convocati per le loro NAZIONALI sia per gli Europei e MONDIALI DA ADESSO IN POI

  39. “Secondo quanto dichiarato prima a titolo personale da Jesper Moller, presidente della Federcalcio danese e membro dell’Esecutivo, e poi fatto però filtrare dalla stessa Uefa, il Comitato Esecutivo straordinario convocato per venerdì potrebbe escludere dalla Champions e dalla Europa League i club fondatori della Super League ancora in corsa, vale a dire Manchester City, Real Madrid, Chelsea, Manchester United e Arsenal.”

    Co credo poco… ma sembra che effettivamente stiano prendendo in considerazione la cosa

    • Aggiungo, inoltre, che mi auguro che da tutta questa vicenda il calcio possa trarre il vantaggio di tornare ad una dimensione “più umana”.
      Troppi “potenti” sia dal punto di vista economico che “politico” (all’interno della ns lega, per esempio), hanno già distrutto o stanno finendo di distruggere il giocattolo.
      FPF che conta solo per alcuni, federazioni almeno apparentemente asservite, arbitraggi strani, intervento (o non) della Var spesso “ad interpretazione” degli addetti ai lavori, per vedere una partita in tv non sai più a chi abbonarti, ecc…
      Veramente, non se ne può più! Basta!
      Mi attendo, dalla Uefa, una posizione ferma e seria e che prenda, fin dove gli aspetti legali lo consentono, provvedimenti durissimi nei confronti di questo e di tutti gli altri scempi che si stanno perpetrando nei confronti del calcio e nel rispetto dei tifosi e degli appassionati.
      FORZA ROMA!

  40. Quest’anno non credo si possa arrivare a escludere nessuno altrimenti tutte le squadre che hanno affrontato nelle competizioni una delle 12 avrebbero da ridire e non potrebbero essere rigiocate dall’inizio le competizioni. Sicuramente una cosa si potrà fare. Tutte queste squadre non devono prendere un solo euro anche dovessero vincere

  41. capisco lo shock che riceve il tifoso normale come noi…
    ma leggo proposte e idee assurde, cioè, non crederete che questi club un giorno si siano alzati e hanno concordato di creare un circo da oltre 3 Miliardi di euri dal nulla???
    dò per scontato che si saranno fatti tutti i loro calcoli fino all’ultimo centesimo e probabilità, come sicuramente non sarà una cosa che nasce dal nulla, per lo meno avranno già sponsor e finanziatori alla porta… troppi i soldi in ballo per poter immaginare che qualsiasi particolare sia stato dimenticato…

  42. Se rompono il giocattolo e di uno ne diventano due, fanno la fine che ha fatto la boxe che poi di giocattoli ne sono diventati tre quattro e nessuno li ha più seguiti. Poi se si andasse in finale senza disputare la semifinale, ma voi lo avete visto giocare il Villareal? Quando sei andato in finale e non la vinci, non vai nemmeno di diritto in Champions. Ma forse ad alcuni piace solo sognare. Forza ROMA

  43. Comunque agnelli syesso vi ha insegnato come comportarvi.
    Tutti insieme, voi, operai fiat, siete una potenza economica e il lavoro lo sapete fare.
    Mettetevi d’accordo, aiutatevi gli uni con gli altri, e fatevi una ditta vostra, prima che vi sostituiscano con robot e che portino il lavoro in siberia e vi lascino a casa.
    Ripagatelo con la stessa moneta che ci vuole rifilare.
    Che vada a venne caldarroste a natale se vole magnà.
    Chi troppo vole…io ce nò da dà a tutti sti pecoroni.
    Come diceva Nietzsche, e cantavo in una mia canzone (ner cassetto. arcuni cianno li libri, e Kant ci teneva le mutande): a’ grandi omini, spostateve che nun so qui per ammazzà moscerini

  44. Secondo me ci sono altissime percentuali per il sì, la UEFA ha (e si farà valere in questo) il potere di sospendere già da ora le società che hanno deciso di aderire alla superlega. Il motivo a mio avviso è semplice: non permetterebbero mai (a questo punto) di far vincere trofei a squadre e società che hanno dichiaratamente deciso di voltare le spalle non solo alla UEFA ma a tutto il mondo del calcio in generale (che rimane la stragrande maggioranza numericamente anche se meno ricco). Io aggiungo una cosa: non so se veramente la finale sarà Roma-villareal per l’ esclusione del manch. united ma (lo dico già da ora) sarà comunque una finale dura (ma non impossibile con il villareal) e comunque questa coppa se mai la dovessimo vincere (anche così!) me la prendo tutta, perché la Roma ha già eliminato shaktar (e non partivamo da favoriti), ajax (e non partivamo da favoriti) e (eventualmente) villareal (che è una signora squadra). Quindi, la Roma avrebbe conquistato ugualmente una signor coppa europea eliminando squadre uscite dalla champions. Ripeto: me la prendo lo stesso e varrà tantissimo! Qualificazione champion compresa. Un’ altra cosa, quante volte abbiamo detto (inter, milan, juve, si facessero un campionato per cavoli loro?) ecco, con la superlega è un sogno che si realizza, finalmente il campionato italiano sarà (o potrebbe) diventare più equilibrato e sicuramente anche più bello e meno sporco. A mio avviso non tutto il male viene per nuocere. Forza Roma!

    • Ma secondo te la FIFA è l’Uefa che già si sono dichiarate contrarie e che comandano il calcio da decenni gli permetteranno ciò per me e impossibile vedrai le 12 squadre il botto che fanno se so messi contro la cupola del calcio

  45. ma mo a pert tutto, ma quanto puo’ vale’ na coppa EL vinta non giocando contro i piu’ forti perche’ squalificati? come na coppa delle fiere? ennamo su. molto, ma molto meglio vincerle sul campo quando valgono qualcosa.

    • Il tuo commento è ingenuo. Appassionato ma ingenuo. Le regole sportive si rispettano. Se non le rispetti sei inferiore anche se in astratto potrebbe non essere così. Quando la roma ha perso per 3 a 0 non era inferiore al verona però se l’è presa in quel posto. Una marea di volte la Roma era supoeriore all’avversaria tipo con il leverpool in seminfinale eppure è stata sbattuta fuori. Anche in quel caso le regole non sono state rispettate con un arbitraggio corrotto, ma intanto non ha vinto niente.

  46. no non mi piacerebbe vincere cosi penso che quest’anno finisce cosi,si pensa solo a chi spettano i soldi dell ‘uefa. Pure i campionati finiscono cosi. Inviterei le squadre italiane da adesso in poi come protesta a non giocare con Inter Milan Juve così vediamo che fa’ la federazione, si comincia gia’ venerdi con il blocco della champion ma giovedi auspico che la nostra federazione faccia questo, per campionato e coppa italia a dispetto di quello che sta accadendo anche se per le tv e’ perdita sicura.

  47. Si sono suicidate.
    Dovranno tornare indietro entro venerdi.

    E qualcuna lo farà sicuro. La più furba. Penso qualche inglese tipo totthenam.

    Le altre sono finite.

    Subiranno le punizioni e una ad una torneranno indietro a scalare.

    Dopodiche si prevedono anni di magra, per loro solamente. Gli acquisti a 150 milioni la botta per calciatore sono finiti. Gli altri sono già abituati.

    Quelle messe peggio sono proprio le italiani con gliinvestitori cinesi. Gli arabi recuperano meglio.

  48. Solite amenità in libera uscita.. non puoi cambiare i tornei in essere. non ci sono le basi legali ne una motivazione contingente (scommesse, la rosa dopata o cose simili)
    Quindi su quel fronte nulla da dover sperare o scrivere.

    Altro discorso la partecipazione alle Coppe della prossima stagione. Lì la UEFA potrebbe intervenire effettivamente escludendo le squadre della superlega, ma sarebbe interessante se in termini legali esistono vincoli alla partecipazione a tornei extra Uefa e Fifa, altrimenti neanche quello avverrà.

    E quindi come scritto altrove, si faranno una rosa da 40 elementi e il campionato e pure le coppe le giocano Frabotta e Pinsoglio… sicuramente facendo contenti i tifosi……………

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome