Castan, ipotesi prestito a gennaio

12
54

castan-trigoria-allenamento

PER CASTAN POSSIBILE PRESTITO PER TROVARE LA FORMA – La Roma sta valutando l’ipotesi di cedere in prestito Leandro Castan, il difensore brasiliano che ha vissuto un anno molto difficile. Alle prese con un cavernoma, il brasiliano si è operato alla testa, rischiando anche di dover smettere la carriera, è guarito ed è tornato ad allenarsi regolarmente, tornando a giocare una partita ufficiale all’esordio in campionato il 23 agosto, contro il Verona. Poi solo panchina fino alla gara interna contro l’Empoli del 17 ottobre, per poi riaccomodarsi nuovamente in panchina e non rivedere più il campo.

Il brasiliano sembra non aver ancora ritrovato la forma ottimale e per questo motivo, come riportato da Leggo, si sta valutando un suo possibile prestito a gennaio per fargli riprendere fiducia.

(Leggo, F. Balzani)

12 Commenti

  1. incredibile scoop leggo finalmente ha deciso di dare in prestito balzani , finchè non rientrerà in se’ stesso (tempi lunghi , se ci riuscirà ,o ce fa’ o c’è ) acquisterà un nuovo cronista ,un vero professionista della carta stampata per reucperare il tempo perduto

  2. Potrebbe essere una buona soluzione soprattutto se arrivasse un centrale forte..questa storia castan resta un po un mix tra mistero e farsa

  3. a me sta cosa non convince.
    o castan si è ripreso completamente, e allora come prima o come seconda linea resta alla roma
    o ha qualche problema…. e allora smette di giocare.

    Ruediger usciva da un infortunio e aveva bisogno di giocare. Ok.
    ma lo stesso dicasi di Castan
    perché ha giocato Ruediger?

    Non che Castan vantasse maggiori automatismi con Manolas, ma è mancino, mentre Ruediger è destro. A parità di condizione sembrava naturale che Garcia puntasse più sul formare una coppia centrale Manolas-Castan.

    Quindi Garcia vede meglio Ruediger che Castan.

    Perché?
    non lo so. lo vedremo nelle prossime partite…

  4. Leo è un grande ma deve ritornare ai suoi livelli. C’è qualcosa che non sappiamo perché altrimenti avrebbe giocato più partite. A questo punto sarei d’accordo,per riaverlo più forte la prossima stagione. Ci giochiamo troppo,non possiamo permetterci dei rischi soprattutto in quel ruolo dove a prescindere da tutto serve un acquisto di livello ,ultimo tassello per essere una macchina da guerra

  5. Nessuno di voi ha notato che Castan nella partita con l Empoli e prima ancora con il Verona la palla di testa non l ha mai colpita?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome