Chen Feng, l’uomo dei miracoli

0
489

chen-feng2

AS ROMA NEWS (CORSPORT) – In questi giorni molti si chiedono chi sia veramente Chen Feng. Come riporta questa mattina il Corriere dello Sport, il possibile nuovo socio di Pallotta è un personaggio affascinate che scandisce la sua vita attraverso i dogmi del buddismo «un elevato standard di vita si raggiunge senza fumare e bere alcool, senza mangiare carne e pesce ma solo alcune verdure» .

Formatosi negli Stati uniti torna in Cina e partendo dal basso, alla fine degli anni Ottanta diventa assessore dei trasporti di Hainan. A differenza dei suoi colleghi non si arricchisce con la carica pubblica, infatti in una vecchia intervista ricorda: «Partimmo da zero in questa piccola isola. Ricordo di essere arrivato con una borsa e senza una meta precisa. Sono un fortunato sopravvissuto alle difficili correnti del progresso. Ma molti funzionari di governo e uomini d’affari che vennero nello stesso mio periodo hanno lasciato l’isola dopo aver preso la loro prima pepita d’oro».

Negli anni novanta riesce a fondare una compagnia aerea che prende il nome della provincia dove è assessore, Hainan. Qui iniziano le prime difficoltà economiche che risolse George Soros con un finanziamento di 25 milioni di euro. Da li in poi tutta la HNA riusci ad ampliarsi in ogni settore del turismo. Ora il prossimo affare è la As Roma, o per Feng semplicemente Roma, la possibilità di investire su un territorio a corto di investimenti freschi e concreti. I tifosi cominciano a sognare.

Articolo precedentePastore a Roma? Ora in vacanza, a gennaio chissà…
Articolo successivoRilancio Roma con la nuova diga brasiliana

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome