CONTI: “Garcia ha ricompattato il gruppo. Florenzi? Prima nessuno credeva in lui”

0
492

bruno-conti

AS ROMA NOTIZIE“Sono tifoso romanista, quindi sento questa settimana del derby, poi la partita la vedremo domenica”. Cosi’ il responsabile del settore giovanile della Roma, Bruno Conti, a margine dell’incontro voluto dal responsabile delle nazionali giovanili azzurre Arrigo Sacchi con i colleghi delle squadre di A e B, in corso di svolgimento a Coverciano.

“Garcia e’ una persona molto preparata – ha aggiunto Conti riguardo il tecnico giallorosso – E’ riuscito a compattare questo gruppo, a dargli una mentalita’ giusta. Mi piace la concretezza che sta dando a questa squadra perche’ ogni calciatore che entra in campo si rende disponibile e sa come lavorare durante la settimana. Lo si e’ visto nelle prime tre giornate ma noi lo vediamo giornalmente negli allenamenti. E’ stato preso un ottimo allenatore”.

Fra i giocatori migliori di questo momento della Roma c’e’ uno dei prodotti del settore giovanile giallorosso, Alessandro Florenzi. “Siamo molto contenti di quello che sta facendo – ha ammesso Conti – Quando e’ andato al Crotone nessuno credeva in lui per il fisico, invece e’ un ragazzo che e’ gia’ arrivato in Nazionale e questo ci fa molto piacere”.

Conti non e’ particolarmente convinto della proposta del campionato delle squadre “B” per far crescere i giovani. “Quando si lavora bene nei vivai alla fine si puo’ anche non aver bisogno delle cosiddette squadre B – ha concluso – Forse bisogna lavorare molto di piu’ sulle Primavere, magari con fasce di eta’ diverse in modo che sia un campionato utile come trampolino di lancio per le prime squadre”

Articolo precedenteON AIR – PRUZZO: “Gervinho inutile, deve giocare Ljajic”, D’UBALDO: “Lazio più pronta sotto l’aspetto mentale”, DI GIOVAMBATTISTA: “Può mettere in enorme difficoltà la Roma”, BERSANI: “Sogno un gol di Balzaretti”
Articolo successivoRoma – Napoli rischia di non potersi giocare il 19 ottobre

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome