De Rossi fa “team building”: porta la squadra a cena prima del Cagliari

62
1536

AS ROMA NEWSProteggere a ogni costo i suoi giocatori, difendendoli dalle critiche e assumendosi tutte le responsabilità quando le cose non vanno per il verso sperato. E fare gruppo.

Sono queste le prime novità che Daniele De Rossi ha portato dentro la Roma, al di là del cambiamento tattico sancito dall’addio del 3-5-2 per passare a un più offensivo 4-3-3. Una rottura netta con il passato, visto che Josè Mourinho utilizzava una strategia completamente diversa, non avendo problemi a colpevolizzare un calciatore quando non era all’altezza della situazione.

Ieri sera un’altra mossa del nuovo tecnico per fare “team building”, e cioè quella di portare i suoi ragazzi a cena fuori in un noto ristorante che si trova sul lungomare di Ostia. Presenti, oltre all’allenatore, lo staff tecnico e la squadra al gran completo. Un modo per cementare ancora di più questo gruppo, rinnovato dagli arrivi di tre calciatori nuovi.

Del resto, questo è un crocevia fondamentale, perché se dopo le vittorie conquistate con Verona e Salernitana lunedì sera dovesse arrivare anche un successo contro il Cagliari di Claudio Ranieri, allora sì che la classifica sarebbe bella da vedere per i giallorossi.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedentePAREDES: “Con De Rossi rapporto spettacolare. Futuro? Tornerò al Boca Juniors entro 4 anni e proverò a portare anche Dybala”
Articolo successivoRanieri: “Roma speciale per me, ma andremo lì per martellare. Faremo di tutto per non farli vincere”

62 Commenti

    • aò a Roma è un attimo, da “piove, governo ladro..” a ” ogni colpa è del Mostro di Setubal”…
      una questione di estetica dal cosmo alla cosmesi (Calasso – Impuro Folle)

    • @fred vabbè qui si sta parlando di ambienti lavorativo e dalle interviste di mourinho non mi pare che prima ci fosse un ambiente salubre.
      Anche perchè essere criticato apertamente per qualcuno può essere anche uno stimolo inizialmente però alla lunga ti girano e questo un allenatore “motivazionale” dovrebbe saperlo

    • A Mourinho j’era proprio scappata a’ frizione. Avendo portato na coppa e na finale, sapendo che la curva e gran parte der popolo romanista stava ar fianco suo, scialava co dichiarazioni a rotta de collo. Era convinto che a’ proprietà lo appoggiava e lo rinnovava e che a Giugno avrebbe applicato un repulisti, a partì da li senatori e capitani. L’ha sfangata pure stavòrta, la cricca de lo spogliatoio. Vojo vedè se li presidenti hanno accorto le istanze der senato, senza fajela pagà oppure se daranno le purghe a giugno…

    • Le chiacche stanno a zero tra un mese c e la partita col fayenoord io vorrei andare a fare un altra finale con Mourinhobrutto sporco e cattivo ce so andato due volte e ci avrei scommesso che ce saremmo arrivati anche stavolta perché questo è il pane suo mo vedemo che succede ,ma non venite qui poi a di. “Si ma in campionato ” io voglio vincere ,dei 4 posti e di Champions col pallotta 7/8. Volte ci sono andato Arrivavo 2/3 ma ho vinto un bonsai ,pure questo non è vero?

    • Nando in parte sono anche d’accordo con te su alcuni aspetti..

      Dire che Mou non ha dato niente e una balla colossale.. Perché la gestione Europea qualcosa ha prodotto..

      Anche io come te, voglio vincere trofei.. Ma quando tu dici.. Abbiamo fatto due finali.. Non hai vinto due trofei.. Se avessi vinto oggi le cose sarebbero totalmente diverse..

      L’anno prima di Mou.. La Roma del tanto criticato Fonseca, arrivò in semifinale di Europa League.. Solo che al posto del Leverkusen c’era lo United.. Uno United che stava addirittura sotto.. Prima che a fine primo tempo si rompessero..

      Pau Lopez, Vererout, Spinazzola.. E Spina e Vererout.. Quell’anno per la Roma erano tanta roba..

      Perché nessuno ha difeso Fonseca?.. Perché nessuno ha parlato del suo cammino in coppa ma si è parlato solamente del campionato?.. E Fonseca non aveva né Dybala né Lukaku.. E per un anno intero neanche Smalling..

      Dire che non ci interessa del Quarto posto.. È un po’ come dire che non ci interessa che fine farà la società.. Perché quel quarto posto.. Magari inutile in termini di trofei.. E un paracadute che salva la società..

      Ed infatti quando con Pallotta non sei più entrato in Champions.. Stavamo seriamente fallendo.. Non era una finta eh..

      Io non sono un detrattore di Mou.. Penso che quando le cose vanno male, nel calcio, sport di squadra, tutti hanno delle colpe.. E quando vanno bene tutti hanno dei meriti..

      Ma perché per Fonseca non è stato così?
      Per Di Francesco.. Che Monchi arrivò a vendere tutti non fu così?

      Di certo adesso non si vorrà dare la colpa a De Rossi vero?
      .. Che si ritrova una squadra non costruita per lui.. E deve dare un idea di gioco in pochissimo tempo.. Uno che ti firma un contratto per 6 mesi non ha mai colpe.. Le colpe stanno in alto semmai..

      Tutti vogliamo trofei.. Ma prima bisogna pensare anche a non distruggere la società.. Mou ha portato un trofeo.. E rimarrà un trofeo importante.. Ma è uno.. Non due.. Anche se con un arbitraggio giusto poteva andare diversamente.. Ma resta un trofeo..

      Quindi personalmente ringrazio Mou per tante cose.. Ma tifo Roma.. E non conosciamo tanti retroscena interni.. Io un paio li conosco.. E so che non è stato esonerato per i risultati ma per altri motivi..

      Mi dispiace, si.. Per l’uomo che considero di grande intelligenza.. Ma la Roma resta.. Resterà sempre e solo la Roma..

      Forza Roma

  1. Bene tutto, cene, tavole rotonde, doppie sedute: quello che conta, però, sono i tre punti, altrimenti sono tutti inutili orpelli.
    Forza!

    • all’inizio con Mourinho era anche meglio di così….. quindi tranquilli ….lavorare e sperare…niente di più!!!

  2. metodo “soallettiano” bravo mister….!!!!
    fino a qualche settimana fa invece il tuo predecessore era troppo impegnato a criticare e dare la colpa anche ai fantasmi per frustrazione.

    • Faccio una precisazione… in Algarve andavano a spese della società (ovviamente…) a Ostia la cena per tutti l’ha offerta DDR…

    • Consideranno che Danielino guadagna 3 piotte fino a giugno, n’bel 10% j’è sfumato pe sazià sti magnapane a tradimento…

    • Certo, fai bene a precisarlo mbuti, e poi era pure sbagliato andare ad allenarsi al mare in estate.

    • Certo Rr! Altrimenti come avrei fatto a saperlo? …mah… certo che fare polemica e ironizzare x una cosa del genere ci vuole proprio una faccia come la tua compa’…

  3. “allora sì che la classifica sarebbe bella da vedere per i giallorossi..”
    A 25 punti dalla testa della classifica, galleggiando tra il 4* ed il 5* posto…
    Questa secondo i “cazzettari” sarebbe la ns dimensione…
    Pensa te…🤦😡

    • A sop nun se galleggiava perché Orsato, ad esempio, al novantacinquesimo convalida un gol del milan con un fallo su Ibanez grosso come na casa. Ma vabbè l’odio per Mourinho ha veramente accecato la gente.
      Continuate a tirarlo fuori ad ogni commento, spero ve passi. Pensiamo all’oggi magari.
      Daje ASR

  4. Ecco l’esaltazione non so per che cosa.Si è vinti col Verona e Salernitana ultima e penultima soffrendo e giocando male a tratti si è visto il gioco di Luis Enrique.Adesso si fa passare Pellegrini come un campione è sappiamo tutti chi è cioè un giocatore mediocre da Sassuolo mentre chi ha vinto tutto vedi Mou come un brocco.Vi ricordo 2 finali e dico 2 finali europee una vinta e l’altra pure (rubata dall’uefa)con dei giocatori rotti mediocri.Andate avanti con l’esaltazione che le vittorie non arriveranno mai la storia insegna.Forza Roma via Friedkin da Roma

  5. Per quanto riguarda la partita di lunedì , le statistiche dicono che ogni volta che Claudio Ranieri è venuto a Roma da avversario , ha portato spesso a casa punti.
    Quindi massima concentrazione

  6. Ancora che parlano de Mourinho… basta non c’è più!!!! ce lo siamo levato dai cogli@ioni!!! fatevene una ragione!!! Forza Roma !!!!

    • ha spaccato una squadra ed una città, bel pseudo paraculo, mettersi le teste di legno dalla sua parte per combattere contro tutti per mancati risultati e frustrazioni. Per fortuna se ne è andato, andrà a battere il pugno sul cuore sotto qualche altra curva, come solo come lui sa fare.
      Daje Danièeeee!!!!!!
      Forza Roma.

    • BOBO, quando te ne andrai tu a malapena ci saranno due gatti e tre cani.
      Di te si perderà memoria in 30 anni.
      di Mourinho si parlerà nei secoli di questo sport.
      fai un po’ te.

    • Stefano… evidentemente sono convinti che Mou era il freno a mano tirato, adesso vedremo una ASRoma lottare per il vertice e vincere Trofei… a meno che non abbiano le ambizioni di paolo33 (mi pare) che aspira ad una ASRoma giovane e talentuosa che stia li, tra il 2 e 4 posto…
      Franz… la spaccatura era solo sui social, adesso però, siamo tornati tutti uniti e quando la ASRoma esultiamo tutti, pro e anti Mou…

  7. Bè sono punti di vista ,anche Mou ha comprato le scarpe a Tammy e ha detto che come il capitano c’è ne sarebbero voluti 3,che erano una famiglia e tanto altro ,ma con questi giocatori è una causa persa,meglio il bastone che la carota

    • te lo hanno detto loro ?
      Ah comunque le scape Mou le ha comprate a Felix non Tamy.
      M se tu fossi Romanista lo avresti saputo.

  8. la classifica la devi valutare tenendo a distanza o con un minimo scarto di punteggio sia l’Atalanta, squadra supercazzuta candidata vera al 4 posto, che il Napoli che, pur nella discontinuita’, ha parecchie frecce nel suo arco. il momento della verita’ non viene dopo 3 partite con le ultime in classifica, giocate pure maluccio, ma negli scontri diretti con le grandi, sperando pure che i gol di Belotti non facciano rientrare nel giro la Fiorentina

  9. si può dire quello che si vuole…..ma ogni tanto spiegare chi ci ha portato alle finali europee vincendone ” DUE”…e facendoci arrivare al decimo posto in Europa dietro la Juve e alla pari con l’Inter…..certo se parlate a nome del panzone equivale a niente! Ma allora ditelo….petto in fuori e lingua dentro.

  10. Carissimi veri romanisti con l’ammutinamento fatto al nostro vero capitano ossia Mourihno ci siamo lasciati sfuggire l’unico che poteva alzare trofei e l’asticella di una società debole per mancanza di soldi vedi il prolungamento di contratto a Mourihno e vuoi perché ancora si è fatta comandare da pseudo campioni o giocatori di pallone.Quindi questa è una società che deve passare mano ad altri se vogliamo cambiare un destino altrimenti privo di vittorie.Forza Roma sempre

    • Stai molto all’aria aperta e vedi ente.
      <<<e' un tccasana per la depressione, anche giocare a bocce ti farebbe bene,

  11. che poi… dal comunicato della Lista Uefa di ieri dove si è saputo che l’Uefa da un “buffer” di margine grazie ai rapporti con i Friedkin (qualcuno sa da quando si sa sta cosa???) rivaluto anche l’asse che si è creato tra proprietà e alcuni giocatori… non vorrei che i primi sabotatori della prima parte della stagione siano stati proprio i Friedkin…
    che poi… anche Franco Sensi fece lo stesso, prendendo un uomo simpatico al palazzo e nel giro di due anni si è vinto lo Scuedetto, speriamo allora sia la stessa situazione…

  12. julius Caesar invece quando te ne andrai te verrà, solo Mourinho il più grosso paraculo della storia del calcio!! zero tituli non te scordar!!! io tifo Roma e no Mourinho. sono sopravvissuto a Falcao a Rudy voeller a Bruno Conti a Totti me frega un ca@@o de Mourinho

  13. Molto anni fa, prima di una partita si cenava e si dormiva tutti insieme nell’impianto di allenamento e anche dopo le partite o in determinate occasioni si stava insieme a tavola, questo era sicuramente una motivazione per preparare una partita e compattare il gruppo, senza clan e malumori

  14. Anche Mou li ha portati a cena, iosono più curioso di come giocheranno in campo, spero che dopo il nulla cosmico al livello offensivo, dove si aspettava la giocata di qualcuno si inizi a vedere qualcosa. A Salerno male ma abbiamo vinto, in casa con il Verona bene fino a che ha retto la benzina e poi ce la stava impiccando l’ errore del portiere.

    • Magari lunedì vinciamo con un autorete, almeno sappiamo per sicuro che la sfiga ci ha abbandonato , e non è poco 😉🤩

  15. Daje Danielino !!!
    E comunque anche basta parlare di Mourinho quando lui ha smesso di seguire la Roma anche sui social, quindi deve appartenere al passato. Capisco che è stato esonerato ma chi lo ha esonerato è Dan Friedkin, i tifosi invece lo hanno sempre omaggiato e la squadra è comunque stata con lui, almeno la maggior parte dei giocatori.
    Anche altri allenatori sono stati esonerati in passato oppure non gli è stato rinnovato il contratto ma quando hanno l’occasione dicono sempre di avere la Roma nel cuore e quando possono continuano a seguirla, basta prendere come esempi Garçia e Fonseca.
    Quindi Mourinho se come diceva di essere così innamorato dei tifosi, che la Roma è una famiglia, che i giocatori sono i suoi ragazzi come fossero suoi figli, tutta questa empatia, allora non dovrebbe smettere di seguirla e dovrebbe tifarla anche se sostituito da un altro allenatore, tanto più che attualmente non sta allenando, tifosi e squadra sono una cosa, i Friedkin un’altra pur essendo i proprietari.
    Come dire, se Mourinho ha chiuso con noi intendendo la piazza e la squadra, allora anche noi dobbiamo chiudere con lui e non parlarne più.
    De Rossi è il nostro allenatore e speriamo faccia benissimo sulla panchina della Roma.

    • Secondo me Mou non segue più la Roma ufficialmente, anche rispetto del nuovo allenatore visto che ogni suo commento potrebbe essere travisato.
      Ve le ricordate le pippe mentali sui post con la fotografia dei piedi ?

  16. Come sempre ci sono quelli che sventolano la bandiera al contrario.Fenomenali adesso disprezzano Mourihno a fronte del bel gioco quando vi ricordo la Roma dei Zeman e dei Di Francesco.Vincevi 2 a 0 e poi in due minuti perdevi 3a2.E ci domandavamo ma come è possibile?Intanto i nostri nemici tutti contenti ad esaltare il bel gioco della Roma e lo spettacolo. Penso che ci siano parecchi falsi tifosi della Roma e lo si capisce in fretta.

  17. Ottaviano, in effetti ci ho pensato a questa cosa ma senza commentare allora basterebbe solo che Mourinho mettesse un like, un cuoricino giallo ed uno rosso ad un qualsiasi post che celebra una vittoria della Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome