Ecco Mancini e Smalling. Così la Roma si è blindata

33
11

ULTIME NEWS AS ROMA – Da quando Gianluca Mancini ha iniziato ad allenarsi e a giocare con continuità insieme a Chris Smalling le cose siano migliorate. […]

In campionato ha saltato soltanto la partita contro la sua ex squadra, l’Atalanta, perché squalificato, per il resto è sceso sempre in campo, cinque volte su sei da titolare. Fonseca si fida e, soprattutto, sa perfettamente che soltanto giocando con continuità potrà trovare quelle sicurezze che nel suo ruolo sono fondamentali.

Ha giocato la metà delle partite Smalling, impiegato 3 volte fino a questo momento in Serie A. Ha esordito contro l’Atalanta, poi ha dovuto combattere con un infortunio muscolare che lo ha tenuto fuori un paio di settimane, mentre contro Lecce e Cagliari era presente.

E la Roma (anche) grazie a lui ha incassato una rete in 180’, per di più su calcio di rigore. […] E’ il difensore della Roma che corre di più, con una media superiore ai 10 chilometri a partita. E anche per questo è diventato imprescindibile.

(Gazzetta dello Sport)

33 Commenti

  1. Smalling è veramente forte. Sta crescendo di partita in partita.
    Mancini pecca di esperienza. Un’espulsione e due rigori e questo non va bene.
    Sul piano del gioco, della concentrazione, della presenza in campo però anche lui inizia a diventare una garanzia.

    • Ciao Johnny B, c’è da dire che l’espulsione è stata del tutto inventata (Santander va a sbattere da solo sul braccio largo di Mancini) e sul rigore col Cagliari è stato abbastanza sfortunato sul rimpallo (che a Lecce non era stato giudicato rigore), quindi come errore vero personalmente ci metto solo 1 rigore. Per il resto mi sembra che abbia margini di crescita e possa fare bene accanto a un giocatore esperto come Smalling.

      • *il braccio largo*
        il motivo per cui dicono che il gol di kalinic era da annullare è che Pisacane essendo davanti ha il diritto di allargare il braccio per “sentire l’avversario”, mentre Kalinic che è dietro può toccarlo solo con il corpo e non con mani, braccia, gomiti, spalle…(o tantomeno gambe).
        Quindi Pisacane che si butta davanti a kalinic non guardando il pallone e allarga il braccio ostacoladolo lo può fare, mentre Mancini che allarga il braccio è Santander alto un barattolo e mezzo gli va addosso di faccia e cade come se lo avessero colpito con una badilata è espulsione …

        quindi se kalinic invece di cercare di scansare pisacane avesse continuato la sua traiettoria andando dritto, e avesse sbattuto contro il suo braccio, sarebbe stato rigore.

        si.eh.

    • Non so se sei ironico, ma contro attacchi come quelli di cagliari e lecce lo scorso anno i nostri centrali hanno preso caterve di gol, che ci sono costati la champions.

  2. Non sono ironico per niente.Guardiamo quest’anno,lo scorso anno fa parte del passato e quindi non conta nulla.Qui si passa da difesa colabrodo a difesa blindata,ora aspettiamo ben altri attacchi per valutare se e’ blindata veramente,Smalling ha sicuramente portato qualcosa in piu’,ma ce ne vorrebbero altri tre come lui che purtroppo non abbiamo!

      • Credo intendesse dire che tutta la linea difensiva a 4 dovrebbe essere di quel livello. E questo è vero se vuoi scendere in campo per contrastare gli attacchi delle più forti; per Lecce è andata bene, per Cagliari toccava segnare un pizzichino di più..

        • io credo che intendesse dire che non gli va mai bene niente.

          che c’è sempre qualcosa che manca, che tutti vorremmo due sergio ramos come centrali, anzi, 4, due in panchina e due in campo.

          poi, c’è qualcos’altro che ve serve? basta solo fantasticare, e paragonare le fantasie con la realtà, perché la realtà è sempre peggio della fantasia, no?

          ma stare un po’ con i piedi per terra secondo voi?

          i centrali dell’inter sono molto meglio dei nostri? siamo sicuri?

    • Ok, in questo senso sono d’accordo.
      La difesa è migliorata, Smalling è un centrale di livello. Secondo me migliore di Manolas come capacità di stare in campo, ma sarebbe stata una gran coppia, Smalling-Manolas.

      Mancini deve ancora crescere. Fazio se tornasse il giocatore di due anni fa sarebbe ottimo, ma lo vediamo solo a sprazzi.

      E’ vero, aspettiamo altri avversari prima di parlare di difesa blindata. Per ora siamo solo allo step superiore alla “difesa colabrodo”.

      Però contro squadre forti, la difesa è di squadra.
      Se il centrocampo non filtra, se gli avanti non tornano, se la squadra non è compatta e corta, anche due centrali fortissimi prima o poi prendono gol.

      • infatti, il Napoli che credeva di essersi messa a posto con Manolas(Koulibaly prende tanti goals
        perchè sono i centrali di centrocampo che devono accorciare sui centrocampisti avversari
        e chiudere le linee di passaggio.

    • E’ più tecnico e più pulito, sa dove piazzarsi e vede le linee di gioco.
      quello che prenderà il posto di Manolas (salvo imponderabili avversioni astrali ) per caratteristiche tecniche dovrebbe essere Cetin. Mancini è una via di mezzo, ma non molto grintoso

    • Mi auguro tu sbagli, lo scopriremo vivendo, la paura che vada così esiste. Però attenzione che lo scorso anno la Roma si è adattata spesso al livello delle avversarie, sottoperformando con le piccole, ma giocando partitoni contro Inter e Juve, nonché Lazio all’andata. Quest’anno in questo somiglia allo scorso, perché in un modo o in un altro, la Lazio l’abbiamo bloccata. Con l’atalanta non gliel’abbiamo fatta, quindi non si sa

      • Il cagliari ha giocato per il 90% del tempo in 10 rintanati nella propria tre quarti, ed è difficile per chiunque giocare contro squadre così chiuse. Il gioco spumeggiante lo abbiamo visto contro squadre aperte che ti lasciano spazio, ma giocare in quel modo contro un catenacciaro ti espone a contropiedi micidiali, ed è un bene che Fonseca questo lo abbia capito già dopo la partita con la Lazio. Certo, ci manca a mio avviso qualche tentativo di tiro da fuori, perchè quelle partite non le sblocchi certo gol bel gioco, ma con l’iniziativa del singolo per lo più. Io vedo più semplici partite contro le “big” che giocano aperte che contro 10 difensori

  3. Nome,volevo dire che se si vuole veramente una difesa blindata,Smalling non basta,non puo’ fare uno contro tutti.Quindi ne dovrebbero servire altri 3 come lui e’ un modo di dire,in senso teorico,visto che gli altri li conosciamo e sappiamo che sono ben lungi dal blindare una difesa.

  4. A mio avviso, se è vero che Smalling da così tanta fiducia, il Mister deve tornare ad un gioco più spregiudicato. Questo sarebbe stato probabilmente più fattibile se fosse entrato i rosa titolare Zappacosta. Credo la Roma debba tornare alla ricerca di un terzino per la finestra invernale, metterlo a destra e tornare al gioco alto e offensivo di inizio campionato, sfruttando le buone doti di filtro di Veretout. Anche Zaniolo e Kluivert hanno capacità di rientro in copertura. Dzeko, invece, per vedere palla in un gioco prudente come quello delle ultime partite, deve tornare troppo indietro a cercarsi la palla, ma lui deve stare lì davanti, no può arretrare troppo!

  5. Custom 75,Io per tornare a fare il gioco alto e offensivo,a Gennaio terrei Bruno Peres,tra tutti i terzini destri degli ultimi 2 anni e’ stato quello che mi e’ piaciuto di piu.Poi certo non bisogna chiedergli miracoli in fase difensiva,essendo piu’ un terzino d’ attacco,ma io se fossi Fonseca almeno una chance gliela darei!

    • Per me Bruno Peres potrebbe giocare in 3-5-2 (come probabilmente anche Florenzi), perchè non ha nelle sue corde il ruolo di terzino puro, ma è bravo in fase di spinta. Credo però che abbia qualche problema caratteriale o di comportamento fuori dal campo se è stato relegato in una squadra di serie B persino in Brasile, quindi non so se correrei il rischio di mettere nello spogliatoio una figura che potrebbe destabilizzare l’equilibrio che al momento sembra reggere

  6. Il Cagliari ha giocato alla stessa maniera con cui ha vinto a Napoli,un tiro un gol.Chiaramente ci troviamo meglio con squadre che giocano a viso aperto,ma questo penso vale per tutti,a chi piace giocare con squadre che si difendono in 10? Comunque poi questo vale a seconda di chi incontri,perche’ se giochi a viso aperto con squadre organizzate come Lazio,Atalanta ecc ecc anche noi concediamo spazi,e poi si e’ visto come finisce.Questa squadra ha dei limiti oltre la quale non puo andare,almeno per ora,puo vincere contro squadre medie e piccole (e neanche sempre),ma per battere le grandi e mettersi sul loro livello secondo me c’ e ancora da lavorare!

  7. Per me Mancni è semplicemente scarso, preferirei Fazio accanto a Smalling; non che Fazio sia molto piu forte, ma sicuramente piu esperto.

  8. Titolo fuori luogo.
    Smalling è l’ unica vera nota positiva di questa stagione fino ad ora e questo è vero.
    Se Mancini fosse questo L’ investimento sarebbe stato sbagliato, siccome però le potenzialità viste nell’Atalanta erano ben altra cosa la speranza è che cresca velocemente non solo per esperienza ma anche sotto il profilo delle prestazioni fino ad oggi scadenti.

  9. Comunque, aldilà della difesa della Roma, parlando solo del giocatore, Smalling, si fa notare per la capacità di calamitare palloni, che significa saper leggere le situazioni e stare dove andrà il pallone.E poi interventi puliti, di anticipo, oltre a un certo carisma (anche se è appena arrivato).

    Peccato non abbia preso lo specchio nelle due volte che è riuscito a prenderla anche in attacco. Sarebbero state reti pesanti.

    Ma prima o poi arriveranno.

  10. Ragazzi, con tutto il bene del mondo, però i giocatori vanno giudicati per tutta la partita, non per i singoli episodi. Tutta questa cattiveria verso Mancini sinceramente non la capisco. Capisco che gli manchi un po’ di esperienza, ma io sinceramente durante il corso della partita lo vedo discretamente bene: magari non fa interventi che rubano l’occhio, ma in marcatura se la cava, nell’anticipo anche e, soprattutto (la cosa che mi ha stupito di più) ha degli ottimi recuperi in velocità.
    Se ogni tanto fa qualche errore sinceramente non me la sento di bollarlo come scarso: guardate un po’ l’inizio del campionato di De Ligt (tutto fuorché esaltante), eppure i tifosi della juventus continuano a supportarlo. Dovremmo cominciare a fare lo stesso anche coi nostri giocatori.

  11. Cari fratelli giallorossi è stato visto da tutti che i gol presi dalla Magica sono quasi sempre scaturiti da errori individuali. Veretout,Mancini,Spinazzola,Florenzi, Kolarov e Cristante e altri con i loro errori hanno permesso ad altre squadre di segnarci. Sono un malato di Roma e non posso vedere la partita con la paura quando Veretout prende la palla. Con il Cagliari il francese si vedeva che aveva paura di giocare la palla e a noi servono 11 lupi famelici!! Forza Roma sempre!!

  12. Senza eccedere con entusiasmi immotivati, ma Smalling è forte e Mancini lo può diventare. Per me è una buona coppia di centrali.

    • Solo che a fine campionato Smalling dobbiamo incatenarlo a noi, ché è solo in prestito.
      Se fa bene come auspichiamo e in effetti sta mostrando, magari se n’esce la solita squadra strisciata rompiballe che vuol prenderselo.

  13. Stefano55 a volte siamo stati in disaccordo ma stavolta hai ragione alla grande. Aspettiamo ancora altre partite prima di giudicare! Senza contare che smalling cmq è in prestito ed il prox anno se avrà fatto bene il Manchu se lo riprenderà oppure un altro top club!e saremo punto e a capo. Sinceramente faccio ancora fatica a capire i 23 milioni spesi x Pau Lopez. Magari sbaglio.

  14. Nome ,alla prossima partita che i centrali vanno per farfalle poi non venire a rompere i coj**ni perche ti mando pure a fan***o!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome