Elliot consiglia Friedkin: Gandini e Boban potrebbero entrare nella Roma

27
4042

AS ROMA NEWS – Oltre alla questione stadio, Dan e Ryan Friedkin si stanno dedicando anima e corpo alla ristrutturazione aziendale della Roma. I texani stanno cercando le figure giuste da inserire a Trigoria e lo stanno facendo senza fretta, ascoltando e valutando i consigli che gli stanno arrivando da più parti.

Stando a quanto rivela l’edizione odierna del Corriere dello Sport (R. Maida), oltre al direttore sportivo, la priorità in casa Roma, i Friedkin sono alla ricerca di una figura che conosca bene il calcio italiano e che possa fare da collante tra società e squadra.

I candidati principali, sostiene il quotidiano sportivo oggi in edicola, sono Umberto Gandini, già noto a Roma avendo lavorato a Trigoria sotto la gestione Pallotta, e Zvonimir Boban, anche lui ex dirigente rossonero.

Tutti e due i profili hanno in comune un legame con il Milan, e non è un caso. I Friedkin, scrive il Corriere dello Sport, si confrontano spesso con i colleghi del fondo Elliott, che li stanno aiutando ad inserirsi nel calcio italiano.

Fonte: Corriere dello Sport

27 Commenti

    • Ma è milanista…
      Di competenti e romanisti ci sono…Boniek, Voller, Aldair e non dimentichiamo De Rossi per il futuro perché mi sembra meglio di Totti per il Business.

    • Boniek e Voller magari! Sono già dirigenti di successo e di alto livello.
      Aldair, sinceramente non so… non mi sembra uno da dirigente.

    • De Rossi vuole allenare, Boniek mi sembra troppo di rappresentanza e meno da ruolo dirigenziale. D’accordo soprattutto su Völler invece

    • Boban ??? NO GRAZIE!!! M A I I I !!!! che se li tenga Elliot, lui li scarica e vuole darli alla Roma??
      Prendiamo VOLLER e Boniek !! tutta la vita!!

  1. Tra poco riesce la capoccia de Burdisso consigliato da Pallirchio e Sbaldino

  2. Quindi dopo che Elliot e Boban si sono lasciati in malo modo perché dovrebbero fargli da sponsor per un altro impiego, molto credibile

    • Boban ha lasciato il Milan per colpa di Gazidis, che senza confrontarsi con Boban e Maldini si è rivolto a Rangnik per farli fuori entrambi… Maldini ha avuto la pazienza di aspettare spuntandola poi su Gazidis grazie alle buone prestazioni sul campo della squadra di Pioli, Boban invece, che pazienza ne aveva già poca da calciatore (cercate dinamo Zagabria – Stella Rossa 1990 Boban guerra) e ne ha ancor meno oggi, li ha mandati tutti a quel paese e se n’è andato.
      Boban è veramente una persona capace e competente, ma non sopporta le critiche…. a Trigoria durerebbe 2 giorni purtroppo

    • Gazidis è espressione della proprietà, il milan aveva speso un sacco di soldi ed aveva ingaggiato il maestro gianpaolo per essere preso a pallonate dall’atalanta. Se avesse creduto nelle sue azioni sarebbe rimasto li a difendersi invece di scappare come un certo spagnolo.
      Ps come disse un tale se a 40 hai la stessa testa di quanto avevi 20 vuol dire che hai buttato 20 anni di vita. Direi che il Boban di 30 anni fa sia molto diverso da quello di oggi

  3. Er Pupone piacerebbe anche a me un super romanista al timone. Ma non è una formula assoluta.
    Gli unici scudetti che abbiamo vinto li abbiamo vinti con un allenatore Svedese e uno di Udine.
    Ciò detto i nomi che hai individuato li condivido.

    • A Bambolo…ti sei dimenticato che abbiamo (?) vinto 3 scudetti….siccome sono tanti,uno più uno meno,che differenza fa,eh?
      Hai “dimenticato” quello del 1941-42…
      Comunque pure Lui,il Grande Schaffer era straniero,Ungherese per la precisione…era un gran magnone e altrettanto bevitore del vino di Frascati…me l’ha detto mio padre,Francone…
      se non ci fossi IO ,qua dentro, a far rispettare l’Ortodossia Giasllorossa,sai le eresie che fioccherebbero…

  4. Ennesimo articolo dell’ antiromanista nello sport (cds) … Secondo voi i Friedkin che non stanno facendo sapere nulla valutano proposte di altre società? (e che interesse avrebbero queste altre società a rinforzare noi?) articolo ridicolo come chi ormai da anni lo gestisce. Il senso di questo articolo è che (secondo lui) la Roma è dietro il Milan e il milan è una società modello …. Seee come no!
    Daje Friedkin, avanti per la tua (nostra) strada!

  5. Il mio DS ideale è Petrachi, uno che se non si allenano si incazza, se non si impegnano a fine primo tempo entra nello spogliatoio e si incazza, insomma un sergente di ferro che deve fare rigare dritto dei bimbi minchia milionari.

  6. Una pacchia per i giornali questa vicenda.
    Dopo l’estrazione a caso dei nomi del calciomercato, ricominciano la giostra con improbabili DS, DG, collaboratori vari e allenatori futuri.
    E comunque a Boban e Gandini preferisco 100 volte la coppia Voeller-Boldt.

  7. Tanti consigli dal fondo Elliot non li prenderei visto i danni che hanno fatto con il Milan, mi piacerebbe più una Roma di impronta teutonica

  8. Gandini ci sta, ci starebbe pure Boban … però mi domando perché non prendere in considerazione uno come Boniek come DT … sul DS a mio avviso Berti sarebbe la figura migliore per questa Roma … il dubbio è che tutte e due hanno già risposto picche per impegni contrattuali con altre società e federazioni …

  9. Beh non mi sembra Elliott il migliore per dare consigli,il Milan sta avendo un po’ di stabiltà adesso,ma il Milan attuale non è certo una società modello,poi perchè dovrebbe consigliare quelli segati o con cui non ha raggiunto accordi?Da quando Boban se ne è andato,non essendoci più sovrapposizioni con Maldini,la coppia Maldini-Massara ha trovato equilibrio.Gandini si sovrapporrebbe a Fienga,in realtà,potrebbe sostituire Fienga,mentre come DG,Boniek,Voeller o Braida sono profili con competenze adatte a quel ruolo

  10. No Boban no Gandini, si Totti si Voeller. Ci vuole un pò di Romanità che il pupazzo di Boston ha eliminato distruggendo tutto ciò che poteva distruggere

  11. Bodan? Ma che sei pazzo. Non è romano e neppure romanista. Non conta sei sei capace e competente, ed hai carattere. Quello che conta è essere romanista, ancor meglio se pure romano, così capisci meglio, gli altri nun so de Roma nun ponno capi. Idolatri ebeti carcinoma della Roma.

  12. Ma come si permettono di scrivere e farci leggere queste porcherie ? Ma il corriere me lo ricordo un giornale serio Ma porca miserie ma chi lo tiene ancora a stipendio un soggetto come zuzzelloni o come si chiama

  13. Ci credo poco,ma MAGARI cosi fosse. Zvone è un grandissimo intenditore di calcio vero,poche parole,mentalità vincente e persona molto umile. Ha convinto Elliot nel riportare Zlatan a Milanello altro che Maldini,basta poi vedere l’effetto di questi campioni,cambiano veramente le carte in tavola e con lui un cambiamento sarà sicuramente positivo. Gandini altro grandissimo profilo,persona che in Uefa ha agganci giusti nonchè nel Milan di Berlusconi ha avuto diversi impatti menageriali. Con i Friedkin cambiano le cose Boban/Gandini operazione da 10.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome