Emergenza terzini, riecco Viña: per l’uruguaiano è tempo di una seconda occasione

12
862

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – L’emergenza sulla fascia destra spinge Mourinho a spostare su quella corsia il giovane Nicola Zalewski, che domenica contro il Lecce sarà titolare al posto dello sfortunato Celik.

Per il polacco si prospetta un tour de force inaspettato come esterno destro di centrocampo, visto che anche Karsdorp rientrerà molto probabilmente solo a gennaio, dopo la pausa del Mondiale.

A sinistra invece si rivedrà il desaparecido Matias Viña. Strano il destino del terzino uruguaiano, arrivato a Roma lo scorso anno per fare il titolare sulla fascia mancina e finito per diventare la riserva della riserva. 

Ora però Viña sarà una preziosa risorsa per Mourinho: sarà lui che farà rifiatare Spinazzola, ma anche lo stesso Zalewski (con Leo che può essere dirottato a destra), nelle rotazioni dei terzini delle prossime settimane. Per l’esterno sudamericano sarà l’occasione per dimostrare di poter essere un giocatore utile alla causa romanista.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteL’ultima vergogna della Capitale: Roma femminile in esilio a Latina
Articolo successivoCRISTANTE: “Sogno di vincere la Champions. Lampard il mio riferimento. Mou? Eravamo in pullman, pensavamo fosse uno scherzo…”

12 Commenti

  1. Questo era titolarissimo nel Palmeiras che ha vinto tutto e nell’Uruguay.
    Possibile non sappia giocare a calcio?
    Fuori gli attributi Matias!! Ora o mai più!

    • Hai detto bene era, ora nella Celeste fa la riserva di Olivera del Napoli. Speriamo bene , lo vedo tanto voglioso e sul pezzo ma pure tanto scarso.

  2. Pur di non far giocare un talento come Zalewski stiamo a rispolverare sto catorcio
    Zalewski a destra e El Sha a sinistra

  3. Pure questo…ha avuto gia’ piu’ di un’ occasione….ma puntualnente ha fatto disastri…io giicherei con zaleksky e spinazzola, vina puo’ fare giusto il panchinaro o stare in tribuna, l’ unico che non mi piaceva e sta dimostrando di essere migliirato tanto e’ ibanez,complimenti a lui.
    Secondo me sia a vina,cristante,non va dato piu’ nessuna possibilita’ , invece si a camara bove,shomu,elsha,zalekwky per me titolare inamovibile, eppur c’ e’ sto cristante…che giica malgrado le sue figure barbine, e’ da quando e’ arrivato a ROMA che gioca male, ma infondo credo che piu’ di questo non puo’ proprio dare perche’ e’ scarso di suo manco a dire che e’ giovane e puo’ migliorare dato la sua eta’,la cosa incredibile e’ che parlano di rinnovo a 3.milioni annui!!! Io manco 3 euro al mese gli darei!! Forza ROMA

  4. Ma perché noi abbiamo il vizio di disprezzare e buttare via tutto ciò che abbiamo e il più delle volte di regalare anche nel mercato
    Ma Viña è nazionale Uruguayano nazionale che ha vinto mondiali e coppe sudamericane e nel suo ruolo ossia terzino sinistro e non stopper è un buon giocatore a tutti gli effetti

  5. Wjnaldoum, karsdorp, zaniolo, celik infortunati.
    Gol che non entrano, portieri che diventano fenomeni solo contro di noi.
    Se assegnassero lo scudetto in base alla sfiga saremmo campioni ogni anno, arbitri e porcate varie permettendo.

  6. Si va benissimo, facciamo rifiatare Spippazzola, è meglio. Va bene ha avuto un grosso infortunio ma non è detto che per questo deve giocare per forza e FARCI PERDERE LE PARTITE AL 92′ PER SUA,ESCLUSIVA, DISATTENZIONE E ACCLARATA PIPPAGINE DIFENSIVA !

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome