CRISTANTE: “Sogno di vincere la Champions. Lampard il mio riferimento. Mou? Eravamo in pullman, pensavamo fosse uno scherzo…”

41
1284

AS ROMA NEWS – Bryan Cristante ha rilasciato un’intervista a SportWeek, inserto settimanale della Gazzetta dello Sport dopo le anticipazioni di tre giorni fa. Queste uno stralcio delle parole del centrocampista giallorosso:

Parla portoghese?
“Sì, con Fonseca, Pinto e Mourinho ho potuto esercitarmi anche nella Roma. Ma Mou parla l’italiano molto meglio di quanto io parli portoghese”.

A Trigoria si dice che lei sia il calciatore più intelligente che ci sia in squadra. Qualche volta può essere un problema?
“Non posso dirlo io di essere il più intelligente, ma essere a conoscenza delle cose, sapere come comportarsi e come muoversi in tutte le situazioni sicuramente può essere un aiuto in più”.

Qual è il suo sogno?
“Vincere la Champions League”.

Da ragazzo aveva un giocatore come punto di riferimento?
“Frank Lampard era quello che seguivo di più”.

Qual è stata la vostra reazione quando avete scoperto che Mourinho sarebbe diventato il vostro allenatore?
“Credo fossimo tutti in pullman. Nessuno pensava potesse essere vero, anche perché non era trapelato nulla. Poi siamo stati felici, ovvio”.

Quando lei arrivò alla Roma dall’Atalanta, era il centrocampista più prolifico della Serie A. Rimpiange i tempi in cui giocava più avanzato?
“Mi piaceva, ma dipende dalle esigenze. Quando sono arrivato forse era più facile, per una questione di ambientamento, giocare davanti e segnare di più. Se fai gol, va tutto meglio. Ma sto bene anche nel mio ruolo, attuale, non ho nostalgia”.

Fonte: Sportweek

Articolo precedenteEmergenza terzini, riecco Viña: per l’uruguaiano è tempo di una seconda occasione
Articolo successivoWijnaldum è tornato a Trigoria: via alla fase due del recupero

41 Commenti

  1. ragazzo con te, mancini, karsdorp, titolari la champions la puoi vede col binocolo, quando vi accomederete in panca , ne possiamo parlare.

    • Grande tifoso sei. complimenti.
      fossero come te, i tifosi della Roma, tutti curvi sulle tastiere a scrivere stronzate.
      cristante per comportamenti, impegno, dedizione è un esempio per tanti.

  2. Ragazzo sicuramente serio e con un’intelligenza sopra la media del settore.
    Detto questo,
    è un giocatore che non capirò mai.

    • eh lo so,
      ma visto che praticamente gioca con chiunque sia in panca,
      allora so’ io…

    • st’anno coll’olandese me sa che qualche panca in più se la sarebbe fatta. Vedemo a gennaio

    • Diciamo anche che chiunque si sia seduto in panca negli ultimi anni non è che abbia trovato di meglio in quel ruolo! Fino a che De Rossi anche con una gamba sola stava in piedi e Nainggolan si reggeva ,Cristante non giocava!

  3. In una Roma forte che lotta per qualcosa Cristante sarebbe un ottimo rincalzo.
    nel 2023 non rinnoveranno Aouar, Kante e D Luiz
    Con il rientro di Gini Cristante puo accomodarsi in panca , assolutamente non adatto a un cc a 2.

  4. bhe io ce l ho la nostalgia..lasciamo perde i sogni che è meglio va e lascia riposare Lampard volendo una copia sbiadita ma forse neanche quella comunque sembri un bravo ragazzo ciao.

  5. Bene vai altrove per inseguire il tuo sogno altrove che con un Douglas Luiz o tielemans al tuo posto forse ci arriveremmo in Champions .

  6. Caro Bryan te vojo bene ( ‘no zio mio se chiamava come a te), ma magara fossi la metà de Franck Lampard staremmo a cavallo!

    • Ma che vuoi vincere. La Champions a Roma te la sogni proprio!!!!! Sogna sogna, ma resterai a ZERU TITULI!!!

  7. La Roma ha avuto un centrocampo con Nainggolan, Strootman, De Rossi, Pjanic…con Keita e Paredes rincalzi. Ed è riuscita nell’impresa di non vincere nulla.

    • Purtroppo Nainggolan e Strootman allo stesso tempo non ce li siamo mai potuti gustare.
      Quando è arrivato il Ninja si è rotto Kevin e li abbiamo rivisti solo parzialmente nell’ultimo anno di Spalletti. Ma ovviamente Strootman non era già più la mitica “lavatrice” di Garcia.

  8. Mah, qui mi pare che pure la qualificazione sia diventata una chimera, altro che vincerla, lasciamo perdere.
    Tra l’altro non la strusciamo, guarda caso, proprio da quando sei arrivato tu.
    Ovvio che non può essere solo colpa tua, ci mancherebbe, ma comunque tu sei stato uno dei più presenti in questi scialbi e deludenti ultimi quattro campionati.

  9. se non si va in champion uno dei motivi sei proprio tu!
    grazie a te il centrocampo non ha la spina dorsale, è lento come una lumaca, non si fa recupero, non è da collegamento tra difesa e attacco.

  10. Mo che rientra gini caro cristante …non solo vedrai la champion col binicolo …ma ci aggiungerei anche il tuo posticino in mezzo al campo,ti aspettera’ finalnente tanta panca e tanta tribuna,quello e’ il posto che al massimo puoi aspirare, persona seria per carita’ ,nulla da dire,ma giocare a calcio e’ un’ altra cosa, purtroppo ha molti difetti, zero tecnica,lentissimo,nessuna visione di gioco,si fa sempre dribblare e superare,giocatore che faticherebbe a giocare nel sassuolo,per fortuna rientrera’ gini, e giochera’ qualche scampolo di partita, forza ROMA

  11. io ambirei a vincere due, tre Europa League e poi fatta la squadra tentare alla Champion’s. ‘sta smania di volere qualcosa fuori portata. Non lo capirò mai! Ma come
    se fa a parlare di coppa campioni quando nemmeno vinceresti l’EL e la supercoppa europea? Avremmo battuto il real madrid di ancelotti mesi fa? Continuando così non vinceremo mai nulla. Sogna sogna; preferisco giocatori e squadre concrete che vivono la realtà!

    • si parla di sogni…
      capite la parola SOGNO….
      può essere un sogno vincere l’Europa league…
      livello intellettuale di questo scambio di chat, oggi, davvero basso

  12. Caro Bryan ho stima come persona e per l’impegno ma penso ci siano le categorie nel calcio e tu e altri da quando siete arrivati non avete mai scavallato il 5 posto.
    Ti cederei o manderei in scadenza anche a 0 ma purtroppo resterai a lungo. non è una critica a te è solo che vorrei di meglio per la Roma

  13. un bravo ragazzo, nella vita e nel campo, poi i valori calcistici sono quelli, ma una persona, umanamente… si misura per quello che trasmette …Roma a parte, sono un tifoso felice di avere un calciatore con una personalità di vita come lui….

  14. un bravo ragazzo, nella vita e nel campo, poi i valori calcistici sono quelli, ma una persona, umanamente… si misura per quello che trasmette…..

  15. Però uno che fece 14 gol in una stagione almeno una volta provarlo davanti a fare il trequartista, invece con la Roma più sta più gioca sempre più indietro

  16. io non capirò mai perché tutti lo criticano,gioca non fa mai polemica e soprattutto è un giocatore della Roma. Forza Roma

    • Ma sopratutto non gioca per la ROMA ..perche’ e’ scarso, ma scarso forteforte

  17. Per voi che siete gente molto interessante..😁.. domanda: con quale mano spara Tex Willer?.. risposta..con tt e due..eh eh 🤣 🤣😁🥴😁😁🥴🥴☀️😁🥴

  18. io ho un sogno,che immagino sia condiviso da molti tifosi della Roma,fuori te,karsdorp e Mancini dalla Roma,il tasso tecnico diventerà di un altro livello,non si può essere saltati sistematicamente,lanci contro i cartelloni pubblicitari,prendere a calci qualsiasi cosa,tranne che il pallone,e non riuscire ad alzare uno,dico uno di pallone dentro l’area dalla fascia,una miriade di passaggi all’indietro,in poche parole,andate a fare i leader e le persone intelligenti da un’altra parte,per vincere non basta la personalità applicata a qualsiasi cosa tranne che al campo.

  19. Mah ognuno è libero di pensarla come vuole però non capisco perché tanto astio nei confronti di sto’ ragazzo che non si lamenta mai, gioca in qualsiasi posizione lo mette un allenatore. Si impegna sempre al massimo e qualche volta ci ha anche cavato le castagne dal fuoco. Oltretutto, misteriosamente o no, è stabilmente convocato in nazionale cosa che farebbe pensare che di meglio in giro forse non c’è tanta roba. Nonostante quanto sopra su queste pagine leggo solo o quasi critiche. A me pare un buon giocatore, non sarà un fuoriclasse ma un buon giocatore si. Poi se siete veramente tifosi finché indossa la nostra maglia e si impegna come deve e può dovremmo solo dirgli forza Bryan!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome