Florenzi cerca una via d’uscita dalla panchina

32
2242

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – «A Trigoria si un’aria diversa». Tanto differente da tramutare queste parole in un boomerang. Era il 18 settembre, vigilia del match contro il Basaksehir in Europa League e Florenzi, vicino a Fonseca, raccontava come l’approdo del portoghese «avesse cambiato molto» le logiche all’interno del gruppo, «ora tutti sono importanti». Che poi, a pensarci bene, è quanto ribadito giovedì da Petrachi: «Cosa significa l’ennesima esclusione di Florenzi? Che se la gioca con tutti. Da un giorno all’altro certi tipi di equilibri all’interno dello spogliatoio possono cambiare e questo viene modificato dal rendimento settimanale».

Non bisogna fare l’esegesi delle parole del ds per intendere che Alessandro, almeno per chi deve fare delle valutazioni e prendere delle decisioni, non sta rendendo come gli altri. Né nel ruolo di terzino, sopravanzato da Spinazzola (acquistato per giocare a sinistra), Santon e addirittura Cetin (un centrale difensivo), tantomeno per quello di esterno alto (Kluivert e Perotti, aspettando il rientro di Mkhitaryan, per ora sono davanti). Cinque panchine di fila non possono essere per caso. Ma lo possono diventare, un caso.

Al netto delle reiterate rassicurazioni di Fonseca e di Petrachi («Tornerà a fare quello che ha sempre fatto»), qualcosa s’è incrinato. Non in Nazionale: le ultime convocazioni del ct Mancini lo hanno visto presente. Particolare però da non sottovalutare: a giugno ci sono gli Europei e non giocare pregiudica le possibilità di esserci. Anche perché, oltre al paradosso di venir convocato in azzurro e non giocare nella Roma, ce n’è un altro. Mancini, anche nella lista diramata ieri, ha inserito Florenzi nella categoria dei difensori.

Fonseca, invece, sembra avere idee diverse. Non da oggi. Già i segnali estivi (quando nelle prime amichevoli veniva impiegato alto) ai quali si sono poi sommate alcune scelte in campionato (al derby, prima del ko di Zappacosta nel riscaldamento, inizialmente con l’Atalanta o contro la Sampdoria) lasciano intendere come il portoghese preferisca impiegarlo come esterno in attacco con compiti difensivi.

GENNAIO DI RIFLESSIONE – La domanda è d’obbligo: se a Parma, nella logica del turnover, potrebbe anche ritrovare una maglia da titolare, cosa accadrà quando dopo la sosta in avanti ci sarà nuovamente l’overbooking? Sono riflessioni che sta facendo anche Alessandro insieme a chi lo segue. Nonostante le smentite arrivate in seguito, a fine giugno Florenzi era convinto di partire. S’era fatto vivo Conte, poi il Siviglia e anche il Tottenham.

Alla fine non se n’era fatto nulla soprattutto perché Alessandro (che un anno fa ha rinnovato sino al 2023) voleva restare in Italia e Conte gli ha preferito Lazaro. Potrebbe accadere la stessa cosa a gennaio. L’Inter infatti ha già bloccato Darmian. Rimarrebbe, eventualmente, l’ipotesi estera. A patto che non cambi qualcosa nei prossimi due mesi.

(Il Messaggero, S. Carina)

32 Commenti

  1. Era facile l’anno scorso a dispetto di prestazioni mediocri’ fatte di corse a perdifiato senza meta, cross che non arrivavano mai dove erano indirizzati e tackle molli, avere il posto garantito, sai sono core di nonna, ho segnato da centrocampo al Barcellona! Posso vivacchiare in campo e pure con la fascia al braccio! Poi ti svegli e persino Santon capisce che la musica è cambiata……beh allora o ti evolvi o ti estingui.

  2. Chiedo scusa, ma non riesco proprio a capire la necessità – da parte dei media – di parlare spesso e volentieri di Florenzi. Io trovo che sia un jolly prezioso in un’epoca in cui ogni calciatore pretende – a torto o a ragione – di giocare sempre e solo in quello che considera il “proprio” ruolo, ma non è possibile leggere quasi ogni giorno articoli sul fatto che non sia più un titolare fisso nella Roma. Capisco che i giornalisti debbano “stare sulla notizia”, come si dice in gergo, ma… non esageriamo. IMHO

    • Non è che i giornalisti “stiano sulla notizia”… è che devono, per indicazioni precise, rompere i coxxioni alla Roma!

  3. I media? Dovrebbero parlare e MANOLAS, prestazioni mediocri, al punto che il mercoledì fatto la panchina a Maksivocic( come era la storia? MANOLAS gioca il mercoledì! Si a carte con TONELLI) e stasera manco convocato
    Tutto a posto

  4. Mi dispiace dirlo ma il capitano di questa Roma deve essere Edin Dzeko, Florenzi ormai si è perso da parecchio tempo e quando gioca non fa mai delle prestazioni sufficienti.Come professionista è un esempio ma fra i titolari di questa Roma non può starci in questo momento.

  5. Eh certo io sono ossessionato dal napoli
    Alcune perle di saggezza marionica
    1) O Napoli non vende i campioni
    2) O Napoli ha preso Ancelotti
    3) abbiamo rinforzato il NAPOLI con MANOLAS
    4) O Napoli tiene il presidente presente
    5) LA ROMA la dobbiamo vedere contro il Napoli
    Qua sono circondato da tifosi del Napoli a chi devo pensare? Alla lazzietta vostra?
    In farmacia vendono la pomata Bruciakiul
    Quando i ca** non vi convengono, andate cercando i funghi in Arabia Saudita…

    • Però hanno ragione, di Alisson e Salah non parli mai, nemmeno di pjanic che ai tempi sostenevi che alla Juve volevano spedire via quanto prima al rientro di marchisio dall’ infortunio;quindi come per Alisson,Salah e pjanic per te non è una novità sciorinare solo L’ inizio della stagione appena si trasferiscono… poi puntualmente quando si affermano cambi obiettivo.
      Del ninja che dici? La sua media nelle ultime 4 partite sfiora il 7…
      Perché non fai la radiografia a Fazio che ci ha fatto perdere una partita importante ed in quella che aveva giocato prima ci ha lasciato in 10 e fa almeno un errore decisivo a partita?
      O di kluivert che salvo rare eccezioni fa spesso la scelta sbagliata?
      Si la Roma vende sempre i suoi pezzi importanti, Manolas e Smalling sarebbe stato fighissimo vederli insieme; così come pjanic e Veretout ed anche Salah Dzeko e Zaniolo.
      L’ idea che se uno parte ne arriva un altro fino ad ora ha portato zero trofei.
      Per il resto rispetto per florenzi,titolare o meno , che resti o vada via è sempre stato uno che ha dato tutto.
      Se per assurdo andasse via ricordatevelo… prima di dire che è finito solo perché ha lasciato di trigoria (speriamo di no).

    • Poro Fonseca!
      Da sarno,se proprio non riesci a parlare anche di Salah Alisson Strootman Lamela Pjanic Rudiger Paredes El Saarawy Emerson (che squadra sarebbe stata insieme a Manolas Dzeko Zaniolo Veretout Smalling Mancini e Pellegrini) allora continuamo a parlare che LA Roma (LA ROMA) non partecipa alla CL,e questa sragione rischia di uscire dalla El (elle minuscola) nel girone di squadre scappare di casa…facciamo a chi si stanca prima?
      Forza Roma

  6. In questa data storica, il mio particolare saluto va anche agli spiriti liberi che aleggiano in questo forum: “OLTRE OGNI MURO”, che è, al tempo stesso, un augurio di libertà ed un’esortazione a non arrendersi mai.

  7. Florenzi ha voluto a tutti i costi l’aumento definendosi un Big, ecco il risultato, per quanto mi riguarda può benissimo rimanere in panchina senza mormori vari

    • Mbè però un pò monca come descrizione storica la tua. Sarebbe doveroso ricordare che, in quel momento storico Florenzi aveva offerte ben più cospicue rispetto a quelle della Roma, in primis quella dell’inter. Ove per ben più cospicue si intende quasi 1 milioncino in più pulito, da quello che si apprendeva in quel determinato periodo(net salary, direbbero i britannici), all’anno, non proprio un’inezia. Ragionando in maniera dozzinale e partendo dal presupposto che nessuno su questo pianeta è propenzo ad elargire emolumenti senza presupposti, direi che l’inter quelle avances economiche le avesse presentate sulla scorta di un bagaglio tecnico, di cui il calciatore aveva dimostrato essere in possesso. Nonostante ciò il giocatore ha preferito rimanere qui, nella sua città natale, ma parliamo di qualche tempo fà e capisco che noi siamo uomini e possiamo dimenticare(cosciamente, mai inconsciamente), è risaputo che solo gli elefanti a questo mondo possiedono un’ottima capacità mnemonica(memoria).
      Mi sono permesso di aggiungere queste righe, solo per dare un’informazione più completa a chi magari anche involontariamente avesse potuto incontrare il tuo post e l’avesse letto, si sarebbe fatto un’opinione non completa e quindi non totalmente corretta.
      Best regards.

  8. Su florenzi è sempre esistito un errore, cioè che lui è uno che SA FARE più ruoli. IL SAPER FARE più ruoli vuol dire che li FAI BENE quei ruoli. Il primo anno di florenzi da centrocampo fu negativo: poca forza fisica, sterile nei contrasti ma una gran corsa e umiltà. Da esterno era un buon giocatore, ma venne levato anche da la. Da terzino fino a Roma Barcellona era molto migliorato, poi il tracollo verticale condito da arroganza , infortuni e comportamenti negativi. Mi ero ricreduto su florenzi, ma da qualche anno a questa parte è entrato in tunnel di mediocrità dove non ne è più uscito. Oggi se lo metti esterno alto fa male, da centrocampista neanche lo provano e da terzino è stato scavalcato da Spinazzola e santon per un semplice fatto: forza fisica, umiltà ed abnegazione.

  9. Lo dissi già giorni fa, purtroppo Florenzi non è più lo stesso da quando ha avuto i due infortuni al ginocchio, però c’è anche da dire che il terzino non lo può fare,non sa difendere,il suo ruolo è interno destro in un centrocampo a tre e forse laterale destro in un centrocampo a 5.se zappacosta non si sarebbe rotto, Florenzi il campo come terzino non l’avrebbe mai visto,il nostro mister come terzini vuole terzini e non giocatori adattati,lo ha provato e ha visto che li Flo fa cagare tutto qua.forza Roma

  10. Probabilmente nel gioco di Fonseca Florenzi non è una prima scelta.Sbagliato dire che ha sempre fatto il tappabuchi,perchè per anni ha fatto il terzino.Si dice anche che si sia sacrificato in quel ruolo perchè la Roma non comprava terzini,in realtà,pensandoci,è stato spostato terzino l’anno in cui la Roma ha comprato Salah,per Sabatini,perciò,solo in quel ruolo avrebbe potuto giocare.Florenzi non è scarso tecnicamente perchè,altrimenti quel gol ad Udine non lo fai,ma le sue doti migliori sono la fluidità di corsa(che ha un po’ perso dopo i 2 infortuni) e i tempi di inserimento,perciò gioca meglio come esterno da centrocampo in su(in un 3 5 2)o come incursore dietro la punta(alla Perrotta),ma Fonseca vuole un rifinitore che giochi tra le linee.Come interno di centrocampo(centrocampo a 3) ha giocato solo il primo anno con Zeman,ma in una Roma di metà classifica,quando ci ha giocato per necessità(Inter Roma con Garcia ed una volta con Spalletti)ha perso troppi palloni e sbagliato troppi passaggi(Di Francesco l’ha definito impreciso in quel ruolo)anche nell’Europeo Under 21 non ha fatto bene quando ha giocato accanto a Verratti al posto di Bertolacci squalificato,mentre ha fatto molto bene esterno di centrocampo nel 442.Detto questo,è un buon dodicesimo e,prima di Florenzi ci sono diversi giocatori che alla Roma hanno fatto il loro tempo

  11. Ma considerare semplicemente che Florenzi ora non stia giocando perchè reduce da una brutta influenza, fuori forma e che riavrà le sua chances a breve… no eh?
    E invece no… IL GRANDE CIRCO:
    I giornalisti (pseudo) che devono, non attaccare la Roma, ma vendere le notizie (???) a tutti costi, toccando sapientemente i tasti che alzano il livello della polemica.
    I procuratori che si fregano le mani perchè aumenta la visibilità (positiva o negativa non importa) del proprio assistito.
    I tifosi, un buona parte non tutti, anche su questo sito purtroppo, che prendono a spunto pretestuosamente qualsiasi cosa per portare avanti le loro crociate contro o pro qualcuno…
    E il Cerchio si chiude, con il solo vantaggio per i primi che lo hanno aperto (e per qualche procuratore).

  12. Una via d’uscita c’è… Uscendo da Trigoria, andando verso il Palazzetto dello Sport c’è una rotonda… Direzione Pontina… Verso Latina… Da li in poi tutte le Squadre che vuoi! Me dispiace Ale… Ma i tempi de Rosella Sensi sò finiti… Eppure c’hai provato a “fregà” 4 milioni a stagione! Vi dichiarate tutti innamorati della Roma, facendovi forza sul tifo “adulatore” del “Giocatore di Roma e Romano”… La verità è che dopo un primo anno eccellente e promettente, più un gol d’Antologia contro il Barcellona, ti sei lentamente spento… Ma non per colpa tua… Secondo me, più di così non riesci a fare! Ora però, non voglio essere così drastico o cattivo, perchè non lo meriti… C’è da dire che hai un grande Cuore, il bacio a Nonna rimane una cosa spettacolare che supera, per me, il gol che hai fatto con il Barcellona! Dovunque ti chiedono di giocare, giochi senza mai lamentarti… Ti impegni come pochi fanno… E secondo me sei anche una bravissima persona. Insomma… Alla fine sei un ottimo giocatore per la panca da massimo 1.5 mln l’anno… 2.8 mln (netti) sono troppi per stare in panchina… Servono giocatori forti e che danno garanzie… Che ahimè, non riesci a dare… Quindi, se io fossi il Ds, ti metterei in prima fila per un trasferimento… mi prendo Hysaj che è un Terzino Dx di ruolo e forse ci risparmio pure qualcosa sull’ingaggio… Con rispetto.

    • D’ accordo cn Linus. Con L’ aggiunta che forse ha fatto il capetto di uno dei famosi gruppetti fimo all’ anno scorso e ora nn si comanda più!!!!!! Per il resto ottimo scambio alla pari cn Vecino se Cristante nn recupera entro gennaio.
      Ps: ragazzi manca da qualche giorno il professore di italiano. Qualcuno ne ha notizia?! O si è nascosto in qualche nuovo nick?!

  13. Il tuo discorso filosofico cerca di deviare la realtà delle cose cercando di trovare un consenso ingiusto e immeritato, la sua Romanità come viene sottolineata è la solita scusa popolare Romana, un calciatore Romano e Romanista può tranquillamente giocare di Mer..a ma non può essere venduto perché la sua città Natale è questa, questo personaggio ha semplicemente rifutato l’offerta dell’Inter per ovvi motivi, conosciuti da tutti, l’aumento gli è arrivato al momento giusto, l’elefantino gira intorno alla tua tua stanza cerca di uscire e dare meno notizie sballate

    • Di romanità ne stai parlando tu, io non ne ho fatto menzione. Ho solamente dato l’informazione completa specificando che ha preferito la sua città rispetto ad un’offerta migliore, non significa romanità. Ho scritto quel post, perchè avevo la netta impressione che tu avessi dato un’info parziale estraendo solo una parte degli eventi, mi sembrava un pò pro domo tua. Parli di ovvi motivi percui ha rifiutato l’offerta, in questa tua replica, ma non li esterni, potresti farlo, ne hai le capacità psico intelletive e hai anche una buone qualità espositive e con la nuova versione della chat non hai più il limite di caratteri per scrivere. Io rimango dell’idea che lo svolgimento dei fatti a suo tempo, ha avuto l’evoluzione che ho riportato io, mentre la tua era per me è una tua considerazione soggettiva e personale. Di filosofico nel discorso mio non c’è assolutamente niente, per il semplice fatto che la filosofia verte principalmente sulla metafisica, quindi un qualcosa di astratto, io che invece sono abbastanza pragmatico preferisco ragionare di argomenti reali e provo a farlo in maniera onesta e sottolineo onesta.
      Uscire mbè caro @soloazienda, forse l’ho fatto anche troppo, al punto d’arrivare a lavorare in posti del mondo abbastanza distanti da Roma, diciamo a distanze intercontinentali. Forse, perdonami e non mi biasimare, ma sei tu che di sabato sera dovresti organizzarti una serata, perchè se alla 20.30 stai qui a rispondere ad un post su gr.net non sei messo bene, da me la sera ancora deve arrivare 😁.
      Ps la prossima volta replica sul post inerente, senza rimetterti sul topic principale. È solo un suggerimento, altrimenti mi sfugge la tua replica.
      Bye, we’ll meet again soon on this chat.

  14. probabilmente il peggior difetto di Florenzi è quello di essere romano, un difetto che pare avere anche Pellegrini… un difetto che a quanto pare se aggiunto a quello di essere romanisti diventa insopportabile per alcuni tifosi…
    un calciatore che probabilmente non è adatto ad esser un Capitano, e che come tutte gli esseri umani può aver sbajato qualche volta, ma che cmq merita (e spero) di essere nel nostro organico, anche se con un’ingaggio leggermente elevato ma in media con la squadra… nelle passate stagioni è stato sempre utilizzato da diversi allenatori, anche per la sua duttilità che poi l’ha costretto a giocare in ruoli dove non ha mai potuto rendere al max, e un motivo ci sarà… oggi ci sono schemi e calciatori che non lo rendono necessario ben venga tenere un giocatore simile in panchina, per essere competitivi in panchina non ce poi avè solo giovani promesse ma anche calciatori con esperienza, come infatti già accade con la ASRoma di quest’anno solo che Florenzi è romano… se poi una sua cessione serve per far venire un terzino dx più forte allora è un romano e romanista che potrebbe esse sacrificato, sperando di non pescare un’altro Kardsop…

    • Non mi trovo molto d’accordo su quello che scrivi… Anche se comprendo bene o male… Florenzi non è all’altezza di una Squadra che teoricamente dovrebbe competere per vincere qualcosa… E’ vero, il suo miglior pregio è la duttilità… forse però, era meglio se fosse stato meno duttile e più decisivo (e forte) in uno o al massimo due ruoli, come ad esempio potrebbe esserlo uno Spinazzola… Se poi vogliamo parlare d’ingaggio… Uno come Cristante prende 1.5 mln netti l’anno… Ed è un Titolare, secondo me, inamovibile… Quindi non penso che la”forza”di Florenzi meriti o valga un ingaggio da 3 mln netti l’anno come lo prende Kolarov, Smalling e gente con i co… e contro co… Il fatto è che siamo arrivati ad accontentarci di Florenzi (non perchè è Romano ecc…) Perchè in 10 anni nessun Ds (coordinato da Pallotta) tranne uno scorcio del vero Maicon… Ha provveduto ad acquistare gente per la fascia Dx intera! L’unico buono è stato regalato completamente al Liverpool che in un paio d’anni ha fatto sua la Champions e solo “per errore” non ha ancora vinto la Premier… Insieme all’altro dono (anche se pagato bene) di Alisson. Quindi, mi trovo d’accordo con te invece sul tuo nick… “Liberatece da Pallotta…” Il vero danno di questa società! Pellegrini invece… con i suoi 2 mln di ingaggio, potrebbe anche andare bene per la panchina e si può anche sfruttare bene sul turn-over con Squadre meno ambiziose… Romano o no… Anche se per me, pure lui potrebbe benissimo essere ceduto ad un ottimo prezzo per rinforzare la difesa centrale e sempre l’inesistente fascia Dx… Infine… Non è una questione di “patriottismo” (anche se per molti è una ragione di vita), ma una questione di essere forti o no! E sia Florenzi che Pellegrini… Più il primo che il secondo, non penso ripeto, con tutto il rispetto, siano indispensabili per questa Squadra. un saluto e Forza Roma!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome