FONSECA: “Bella vittoria. L’atteggiamento di Zaniolo non mi è piaciuto, Mancini ha fatto bene a sgridarlo. Grande partita di Kolarov”

36
3242

AS ROMA NEWS ULTIME – Mister Paulo Fonseca, allenatore della Roma, commenta a caldo il risultato del match che si è appena giocato allo stadio Olimpico contro l’Hellas Verona. Di seguito tutte le dichiarazioni del tecnico portoghese ai microfoni delle emittenti televisive.

PAULO FONSECA A SKY SPORT

Terza vittoria, quella più difficile.
E’ sempre difficile giocare contro squadre come col Verona. Abbiamo vinto bene. Potevamo chiudere la partita, abbiamo avuto 6-7 occasioni per fare gol. Difensivamente abbiamo rischiato poco.

Si poteva sfruttare meglio le ripartenze?
Potevamo fare il terzo gol, avevamo spazio per il contropiede. Non è facile giocare contro una squadra che va sempre in pressione. Ma abbiamo fatto bene.

Mancini che sgrida Zaniolo perchè non rincorre un avversario?
Lui ha sempre un grande atteggiamento, aveva ragione e io sto con Mancini. Zaniolo deve fare di più per aiutare la squadra e non lo ha fatto.

Zaniolo deve essere rimesso a posto anche mentalmente?
Sì, deve capire che quando entra deve lavorare per la squadra e oggi non mi è piaciuto. Non ha aiutato la squadra, e qui devono lavorare tutti per la squadra. Io non sono soddisfatto dell’atteggiamento di Zaniolo.

Dzeko è sembrato polemico…
Non ho visto niente. Lui ha aiutato la squadra quando era in difficoltà. Forse si lamentava per qualche passaggio che non gli è arrivato.

Kolarov dietro?
Ha giocato bene, mi è piaciuto molto in questa posizione.

PAULO FONSECA A ROMA TV

La vittoria più dura, ma la Roma ha vinto perché è stata aggressiva…
È stata una vittoria difficile, ma abbiamo creato le situazioni per giocare contro l’Hellas. Non è facile giocare contro una squadra che pressa a uomo. Abbiamo fatto bene soprattutto in contropiede, ma giocare contro l’Hellas non è mai facile.

La aveva preparata così? Poco possesso palla…
Siamo una squadra che vuole avere la palla ma dobbiamo capire le caratteristiche dell’avversario. Loro vogliono recuperare la palla all’inizio della costruzione. Abbiamo giocato dopo le seconde palle o su sponde di Dzeko. Sapevamo di avere spazio alle spalle dei difensori dell’Hellas.

Questo spirito e quest’intensità servivano per questa partita oppure la Roma sta semplicemente meglio?
Mi è piaciuto molto l’atteggiamento di quasi tutti, non tutti. La squadra è più preparata fisicamente, alcuni hanno fatto bene, hanno fatto una pressione forte. Non è possibile pressare sempre tutta la partita alti, ma la squadra sta migliorando anche in questo aspetto.

Vedremo sempre questa gamba veloce e fluida?
Io voglio che sia così, stiamo lavorando per avere questa aggressività e quest’atteggiamento. Abbiamo fatto bene in queste tre partite, lavoriamo per avere questa intensità e questa voglia di recuperare velocemente la palla.

Ha un rimpianto sulle prime tre sconfitte?
Penso che adesso sia importante non pensare al passato ma al presente e al futuro, che è quello che possiamo controllare. Sono state importanti queste tre vittorie, ora pensiamo all’Inter. La prossima partita è la più importante.

36 Commenti

    • zaniolo quando è entrato nel finale dipartita ha perso un paio di palloni e non ha RINCORSO l’avversario per contrastarlo ma lo ha lasciato andare verso la nostra porta .atteggiamento sbagliato da parte del ragazzo dato che lui atleticamente era fresco e doveva aiutare la difesa . dzeko spesso si è visto in difesa a togliere palloni agli avversari .

    • Condivido quanto dice il mister. Deve modificare in base all’avversario, stavolta hanno fatto più un gioco all’italiana. Zaniolo non è entrato con la testa giusta, gli saprà parlare. Sorpresa kolarov centrale! mi ricordava addirittura samuel.. cmq la difesa a tre dà effettivamente più garanzie e libera i terzini da stress muscolari eccessivi.

    • L’atteggiamento difensivo con la difesa a 3 è più affidabile che con 4.
      Fonseca la difesa a 3 l’ha schierata dalla 31nesima giornata, dopo che se ne era tanto parlato prima,ci spieghi il perché prima di sindagare sulla copertura da parte di Zaniolo “ATTACCANTE”

  1. Ma che sta a diii😂😂😂😂😂😂😂ma questo sta fori!!! Se tutti tornano xhi caxxo segna!!!!!!
    Sei come alessandro co a foto der carroarmato..apre bocca e je da fiato

    • Quindi x te
      Il difensore -difende
      Il centrocampista -centrista
      L’attaccante-attacca
      Ognuno nella sua zona di competenza
      Tipo HOLLY e BENJI
      (IL CENTROCAMPISTA -CENTRISTA e’bellissimo, mi e’venuta cosi….)

    • Gaetano prova: forza Roma, Napoli perda.
      Prova dai, almeno ti si prende sul serio.
      @Jelapuoifare.

    • Perchè invece di darci la certezza che stai fuori di testa non ci lasci nel dubbio ed evit di commentare ?
      stanno a giocà a calcio vero non a calcio balilla, i giocatori si muovono nel campo .

  2. Ho sempre difeso Fonseca ma oggi mi lascia molto perplesso. Non puoi impostare il 100% delle azioni col lancione a Dzeko e dare il possesso palla agli avversari per provare il contropiede. Totalmente rinnegato quanto fatto fino a oggi per uno schema unico e prevedibile. Se giochi così con l’Inter ti mettono un paio di criatoni fissi sul bosniaco e si pigliano il 90% di possesso palla. Una Roma davvero brutta.
    E molto male anche Pau Lopez, non ne ha imbroccata una a cominciare dalla banale uscita ritardata che ha quasi provocato un rigore per il Verona.

    • Per me l’ha fatto perchè il Verona ti pressa sin dentro l’area, e considerando che in particolare dal Post Covid in poi sembra che i nostri giocatori (ma non solo) non siano più capaci di fare un passaggio di 5 metri, meglio scavalcare il centrocampo del Verona e provare la spizzata, tattica che tra l’altro soprattutto lato Miki e Spinazzola ha pure funzionato più di una volta

  3. @@@ in mezzo a quel caos, non era facile giocare.

    @@ rinvio di Lopez, palla a Dzeko.

    @ forse con qualche schema…

    *** mai un’azione con palla a terra in verticale

    ** molti palloni buttati in avanti alla “w il parroco”

    * se entri in queste condizioni,con questa confusione, combini poco.

    FRS 💛♥️

  4. Attacco selvaggio di Fonseca a Zaniolo. La società è adirata perché Zaniolo ha fatto sapere che vuole restare ed ha dato mandato a Fonseca di fargli capire che deve accettare la cessione.

  5. Poalemiche su Zaniolo equivalgono ad alibi in caso di cessione.
    Minimizzare e lavare in casa peventualpanni sporchi.
    Fonseca comincia a piacermi sempre di meno.

  6. Leggo parecchi commenti critici per il gioco nei vari articoli post partita.
    Vorrei ricordare che abbiamo vinto contro una squadra rognosa che gioca con il “modello” Atalanta….quindi i lanci a scavalcare la loro intensa pressione è stata un ottima tattica.
    Ho visto un Ibanez molto cresciuto e un Veretout instancabile, Zaniolo deve passare anche attraverso queste giuste critiche per migliorare e non sentirsi arrivato.
    Piuttosto la critica la rivolgo alla scarsissima vena realizzativa rispetto alle occasioni create.
    FORZA ROMA SEMPRE!!!

  7. Questa critica così diretta e pubblica a zaniolo me puzza molto, non lo ha mai fatto con nessuno altro e de cazzate ne fanno, che fosse già venduto?

    • Non sono d’accordo, @Lupo 57: con la dietrologia non si arriva da nessuna parte, almeno secondo me. Meglio aspettare e vedere cosa succederà durante il prossimo calciomercato che, temo, sarà un martellamento che andrà avanti 24 ore al giorno per tutto settembre… poveri noi tifosi!

  8. Ora su sta mezza ramanzina,giusta,fatta dall’allenatore a ZANIOLO si scateneranno tutti i pennivendoli antisocietari in crisi d’astinenza di prosciutti.
    Già mi immagino le immense ca**ate che si inventeranno, Balzani, Pinci, il duo NOVELLA 2000 Ferrazza-Zucchelli.
    Per non parlare dei rosico-rosico Melli -fokokazzio-Renga

  9. Zaniolo ha la testa a Torino, Pallotta darà la sola ai gobbi.
    FORZA ROMA, Luciano torna a Trigoria!

  10. Era importante vincere con il temutissimo Verona, la Roma ha vinto ma sono più gli scontenti che i contenti…trovate pace. 💛❤SSFR❤💛

  11. Fonseca è ľ allenatore più forte del campionato italiano, nonostante i disastri di Petrachi. Spero che Chelsea e Tottenham lo lascino lavorare tranquillo a Trigoria, ma il portoghese vuole un gran bel contratto da allenatore Top. Fossi in Pallotta e Baldini farei carte false per tenere questo grandissimo allenatore che a mio avviso vincerà ľ Europa League in carrozza

  12. Grande mister, partita dominata. Doveva finire 4 a 1 minimo. Due rigori in movimento per Dzeko e un tiro a porta vuota di Miki, incredibile aver vinto solo 2-1. Avanti con l’Inter.

    • Mi domando che partita hai visto. La partita l’hai vinta con delle singole giocate, ma come gioco e palleggio ci hanno dominato, comunque se questa e’ la minestra per sopravvivere , allora mangiamo sta minestra.

  13. Onestamente credo che la storia di Fonseca alla Roma sia finita. Il nuovo proprietario dove trovare un nuovo allenatore. La squadra non segue più l’allenatore. Kolarov che va chiedendo al mister come reggere il centrocampo del Verona…(notizia riportata dai giornalisti a bordo campo) è un pessimo segnale. Ed i panni sporchi si lavano in casa non davanti le telecamere. Gli elogi ai singoli si fanno in pubblico. Ha perso il bandolo della matassa. Spiace perché aveva fatto ben sperare.

  14. Siamo tutti contenti della vittoria , ma ad oggi , il gioco latita. Non vedo l’ora che questo campionato finisca e nel prossimo con un allenatore che da grinta e gioco alla squadra.Anche oggi in fase di palleggio siamo stati dominati.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome