FONSECA: “La semifinale è un grande orgoglio per la Roma. Non so se l’anno prossimo sarò qui, ma il futuro non mi preoccupa”

70
5150

AS ROMA NEWS – Mister Paulo Fonseca commenta la prestazione della sua squadra al termine di Roma-Ajax, gara di ritorno dei quarti di finale dell’Europa League. Di seguito tutte le dichiarazioni del tecnico portoghese ai microfoni delle varie emittenti televisive.

PAULO FONSECA A SKY SPORT

Partita quasi perfetta?
Sì, abbiamo fatto una buona partita soprattutto dal punto di vista difensivo, penso che abbiamo avuto più problemi ad Amsterdam. Oggi abbiamo controllato meglio la loro grande qualità.

Orgoglio di rappresentare il calcio italiano in Europa?
Sì, c’è soddisfazione anche per me che non sono mai arrivato in semifinale. Ma è un grande motivo di orgoglio della Roma che rappresenta l’Italia in Europa.

Più contento della qualificazione o della capacità di soffrire?
Sono soddisfatto per entrambe le cose, ma come ho detto l’Ajax è una grandissima squadra. Come ho detto però penso che abbiamo sofferto più all’andata. Loro hanno molta qualità offensiva ed è difficile affrontare squadre così. Abbiamo fatto una partita concreta gestendola bene.

Questa semifinale cosa cambia nel rapporto tra lei e la Roma?
Niente, non cambia niente.

L’anno prossimo vuole essere l’allenatore della Roma? Lo sarà?
Non lo so. So che per la prossima partita sarò l’allenatore. Il futuro non è importante, non sono minimamente preoccupato per il mio.

Sente vicina la proprietà?
Come sempre, come li ho sempre sentiti. Il presidente è sempre vicino alla squadra sin dal primo giorno in cui è arrivato.

Il gol di Dzeko?
Abbiamo iniziato a giocare all’indietro, Cristante ha qualità con palla al piede e ha costruito bene, siamo usciti bene e Calafiori ha fatto un bell’assist e siamo stati felici di fare gol. La qualità di Cristante è uscita in una situazione di pressione.

Dzeko le sembra più motivato?
Sì, sta giocando bene e lavorando per la squadra.

PAULO FONSECA A ROMA TV

La qualificazione?
Sono ovviamente soddisfatto della qualificazione. L’Ajax è una grandissima squadra, soprattutto davanti, è stata difficile. Abbiamo sofferto più ad Amsterdam, difensivamente abbiamo controllato bene e abbiamo meritato di passare il turno. Mi dispiace solo che non ci sono stati i tifosi, questa qualificazione è per loro, soprattutto per quelli che ci hanno sostenuto fuori Trigoria. Loro meritano questo momento, siamo contenti di avergli portato allegria.

Come ti senti?
Molto soddisfatto. È la mia prima semifinale, ma sapete che io sono sempre equilibrato. Ora a casa festeggio con mia moglie, ma poi penso alla partita col Torino. Dobbiamo mantenere l’equilibrio anche in queste soddisfazioni.

Troppe critiche?
Le critiche fanno parte del lavoro, sono sempre pronto a riceverle. Io devo sempre rimanere concentrato su ciò che può fare la squadra e rimanere equilibrato per non lasciare che le critiche influenzino il nostro lavoro.

Non avete fatto giocare l’Ajax come voleva.
Si, loro giocano molto tra le linee ed era importante essere corti. Abbiamo quasi sempre fatto bene, sul gol potevamo fare meglio, ma non abbiamo lasciato fare all’Ajax ciò che voleva. La squadra è stata compatta in difesa, il match è stato difficile sia per noi che per l’Ajax.

Articolo precedenteDZEKO: “Certe cose sono state difficili da accettare, ma sono forte di testa. La cosa che conta è la Roma, non la fascia. Con lo United ce la giochiamo”
Articolo successivoSolskjaer: “La Roma? La conosco poco, ma sappiamo tutti chi sono Dzeko, Smalling e Mkhitaryan. Sarà una sfida equilibrata”

70 Commenti

    • Un ottimo allenatore?
      Ma che te sei bevuto?
      Un ottimo allenatore uno che da questo gioco alla Roma? Uno che preferisce bruno peres a calafiori? Uno che preferisce Pau Lopez a Mirante? Uno che preferisce Santon a Florenzi?
      Un ottimo allenatore uno che non sa quante sostituzioni si fanno in una partita di calcio?
      Basta.
      Troppe delusioni, troppe illusioni. Per me Fonseca può essere un allenatore buono. Se avesse fatto altre scelte, probabilmente, la Roma sarebbe ancora lassù. Come ad esempio il paradosso del portiere: fintanto che giocava Mirante, la Roma era seconda. Poi, come per magia, entra Pau Lopez, e la Roma cola a picco.

      Spero con tutto me stesso che la Roma possa vincere l’Europa League e nella stessa misura spero che lui possa andarsene.

    • Tifoso giallorosso sicuro che Lopez al posto Mirante sia voluto da lui e non dalla società per rivalutarlo, anche se Lopez è entrato per infortunio di Mirante. Florenzi viene accollato a lui ma non era ben visto da Kolarov e Dzeko che momenti lo pista, ricordi? Dzeko lo ha fatto a Genova anche con Elsha. Il gioco….qui rido….volete vincere o giocare bene? Volevate Allegri il cui gioco fa schifo. Sarri che parte dal basso come Fonseca. Non è che vi fate condizionare dai giornalisti e radicolari?

    • Al fanfarone Tifosogiallorosso che così si apostrofa, il gol del pareggio è un Bignami(se sai cos’è) di qualità tecnico tattiche di 3 reparti diversi, dallo sradicamento del pallone in raddoppio sulla bandierina, al coraggio di Bryan che esce a testa alta dall’area pallone al piede, il passaggio di prima di Miky, la cavalcata di Calafiori e la finalizzazione di Edin con 5 nostri uomini schizzati in contropiede con un pallone recuperato sulla linea di fondo…
      ma tu continua a giocà sulla play e con le figurine tranquillo ehhh!!

  1. Grazie Mister.
    Come allenatore qualcuno puo avere i suoi dubbi, ma come UOMO, ti meriti il meglio!
    Grazie x questa notte maggica!!!
    FORZA ROMA

  2. Finale = riconferma

    in caso di addio Allegri o Sarri,

    di stranieri Simeone,

    no ai Tean Hag, ai Monchi , agli asini dell algoritmo del noefita.

    • allegri ha già detto che non viene, simeone ha guadagnato 40 milioni l’anno scorso, per cui direi che a roma non vengono. ti va bene sarri?

      e sei sicuro che sarri con questa squadra faccia meglio di fonseca? sarri a napoli aveva uno squadrone e non ha vinto nulla, a torino ha vinto lo scudetto (ma con la juve lo vince pure Di Francesco) spaccando lo spogliatoio.

      io mi terrei il fonseca, cone con 3 rinforzi giusti farebbe fare una bellissima figura a questa roma!

    • In caso si sceglie d non rinnovare Fonseca chi ce mettemo in panca il cognato di Pinto?
      Sarri mi va bene e certo, ma oltre a Napoli e Juve nn t scordare ha vinto anche una EL e i giocatori li sceglie lui , non li fa scegliere al neofita, ecco perchè per me questi non arriveranno mai, non vogliono affidare la loro carriera a dei personaggi che basano il loro lavoro su un algoritmo preso da qualche guru IT su linkedinne nei link della messaggistica…
      so realista mi spiace, a sto punto solo una finale può salvare Fonzy, oppure speriamo in Friedkin che riuscirà in qualche maniera a far presa su uno d qsti top coach, io Ten Hag , Italiano, Mazzarri e De Boer ni voio, qsti se fanno pure i fighi a di che rifiutano la Roma come Gasperino e Mihalovic che parlano sempre a buffo.

    • Furio a, Sarri ha fatto il record di punti in campionato con il Napoli… Ha fatto bei campionati… Sei troppo ingeneroso con lui. Se venisse a Roma e riproponesse il gioco fatto a Napoli, non sarebbe male… Però oggi non parliamo di queste cose, godiamoci la vittoria

    • non dico che sarri sia male, dico solo che nelle stesse condizioni di fonseca, nessuno avrebbe fatto il miracolo. poi sarri o fonseca, basta che vincano qualcosa.

      ad oggi spero che resti fonseca, perchè se resta, significa che ha portato a casa la coppa!!!

  3. Hai portato dei poveri scappati di casa in semifinale di Europa League.
    Sei un grandissimo allenatore. Forza Paulo Fonseca!

    • Classico commento Laziale, chi sarebbero gli scappati di casa Dzeko Miki e Pellegrini? Dai sentiamo chi sarebbero sti scappati di casa so proprio curioso …

    • 0 trofie ľ unico laziale sei tu che hai sempre vomitato insulti sul mister che ha portato la Roma in semifinale. Con una squadra, ti piaccia o meno, di scappati di casa!

    • Cataldo, pure a Di Fra si diceva che aveva portato una squadra di scappati di casa in semifinale di CL, poi l’anno dopo sappiamo tutti com’è finita. Una squadra costruita per giocare in attacco e tenere il possesso dominando gli avversari che passa il turno con una punizione con papera del portiere e 2 gol in contropiede, giocando all’italiana, vuol dire che è passata per le individualità e la qualità dei giocatori, non certo per una costruzione di gioco data dall’allenatore. Oggi e Fonseca che deve ringraziare la Roma e non il contrario. Il gioco di Fonseca lo vedi in campionato dove la Roma è settima.
      Oggi provo grande orgoglio per la Roma, per i ragazzi che sono scesi in campo, per Cristante costretto a giocare fuori posizione da inizio anno, per Pellegrini che nonostante le critiche in campo oggi ha dato tutto per la fascia, per Calafiori che ha superato un infortunio devastante e oggi più che mai ha dimostrato di poterci stare in questa rosa, per Dzeko degradato e messo quasi alla porta che non smette di essere un leader… Fonseca a questa Roma non aggiunge nulla…

    • A me sembrate leggermente estremi uno da un lato e uno dall’altro
      Fonseca non è un fenomeno e l’ha dimostrato nella sua mancanza di alternative alla costruzione del gioco dal basso, nonostante si sia palesato più volte che con la testa che ha da quando è qua a Roma Pau questo non riesca a farlo
      Ma allo stesso tempo pure i giocatori hanno dimostrato di poter fare svarioni a ripetizione sbagliando passaggi semplicissimi e regalando occasioni sanguinose che manco in serie B

      Eppure siamo in semifinale. Quindi, un po’ da una parte e un po’ dall’altra, delle qualità evidentemente ci sono. Si vince e si perde tutti INSIEME. Siamo equilibrati nei giudizi, per il bene nostro e della Roma. E Forza ROMA!

    • Ho sempre difeso fonseca, e capisco l’entusiasmo per il traguardo europeo. Ma in campionato per il secondo anno consecutivo è lontano anni luce dal quarto posto. Questa squadra non ha bisogno di allenatori, ha disogno di giocatori forti, quindi basta scommesse algoritmi e web analyst, servono 3/4 acquisti di livello. Pesate un po. Morata all’Inter, e lukaku alla Juve, come sarebbe finito il campionato?

  4. Che dire portoghese, il risultato l hai ottenuto, il curriculum ti è cresciuto, e questo è un dato di fatto.
    Mi spaventa solo, se devo essere obiettivo, che parli di gestione…
    Questa non è gestione..hai messo un pullman davanti la porta.
    La Roma resta, le persone vanno e vengono…
    Forza maggicaaaaa

    • quando lo fa il Porto con la Juve e la vecchia con il Real Madrid in finale si parla di strategia e di duttilità. La Roma invece mette il pullman. Mai contenti

    • Un pulman umano davanti alla porta? La linea difensiva stava a 30 metri dall’area di rigore.
      Se agli olandesi piace passarsi la palla da un centrale di difesa all’altro anche quando stanno perdendo lo facciano, non è certo compito nostro andarli a pressare davanti all’area loro rischiando di prendere contropiedi pure in vantaggio.
      L’unica cosa che gli è mancata è stata il gioco dal basso, ma quando ti pressano ad uomo pre quello serve un portiere che sappia giocare il pallone e (nonostante lo abbiamo pagato 30M per quello) Pau Lopez non sa farlo.

  5. Impaurita la squadra.
    Impaurita anche NOI TIFOSI.
    Sapevamo TUTTI che l’ Ajax avrebbe dato il massimo il primo tempo per riaprire l’ incontro.
    Nel secondo tempo LORO CALATI fisicamente.
    Con più convinzione si VINCEVA anche questa.
    Dispiace per MANCINI affranto alla FINE del match : brutto dover saltare la semifinale.
    Comunque BRAVI TUTTI magari MENO PAURA .
    Ora GIOCHIAMOCI questa
    SEMIFINALE

  6. Allenatore bravo, alcuni giocatori scarsi e inguardabili…
    Esasperazione del pallone giocato troppo spesso dietro…
    Molti giocatori non si prendono la responsabilità è passano sempre la palla dietro: troppo secondo il mio parere…
    Portiere indecente…
    Non ci sono parole…
    Ripeto: allenatore bravo

    • David One 😎 - Rinnegato per la Roma - 🚫 🐀 no rats - 🚫 no tifosotti blablabla 🗣️🗣️🗣️

      Alé… Immagina se invece che i nostri giocatori a fa sto gioco… fossero giocatori di Tottenham Ajax Liverpool ecc..

      Immagina..

    • A Cataldo e accanna! Mamma mia che lagna! Ma stai sempre a piagne, a lamentatte, a mette i puntini sulle i… Le pippe ar sugo, gli scappati de casa: ma me sa che te confondi co’ la Lazietta de Ciruzzo ‘o goleador, che ogni vent’anni va in Champions e sona la fanfara pe’ altri venti, spacciandose pure pe’ una grande squadra… Noi battiamo l’Ajax a casa loro, lo eliminiamo (faticando: e grazie al ……, è una gran bella squadra, più forte di noi, e giocavamo co’ Calafiori, Pau, Cristante, Diawara e Mkytharian che tornava in pratica oggi dopo un mese d’assenza! E c’hai pure da ridire!), e te dai addosso ai giocatori. A cui invece vanno fatti i complimenti, tanto quanto a Fonseca. E poi stai a Sofia e te chiami pure Cataldo? Ma che ….. c’entri co’ la Roma? Va a tifa’ er CSKA, o la Formellese, la Sambenedettese, la Cavese, la Viterbese e la Gufese! Va, va, va! Aria! E forza Roma, senza se e senza ma!

  7. Grande Roma!!! Alla faccia dei gufi appollaiati un po ovunque! Cmq il cuore non sempre basta! Con il Manchester non possiamo giocare così.. Almeno fino al goal dell Ajax. Perché sarebbe la fine! Oltre al cuore occorrerà anche una grande partita a livello di gioco e concentrazione o altrimenti con gli inglesi non ce la fai! Sono la squadra più forte del torneo.

  8. Grande uomo e grande allenatore. Parliamoci chiaro, fino a quando la squadra ha tenuto eravamo 3, poi tra coppa, infortunio e rosa corta non abbiamo tenuto in campiona ma fortunatamente in coppa andiamo benone. Vorrei aver visto questo allenatore con tutta la rosa a disposizione.
    Se poi dovessero accettare Sarri o Allegri ci si potrebbe anche fare un pensiero, ma per un’altra scommessa mi tengo Fonseca tutta la vita.

    Gara sofferta stasera, ma era prevedibile. Loro dovevano vincere per forza, noi no.

    Testa a domenica!

  9. Non ho mai capito tutta questa passione per Allegri che ha vinto con una Juve con pilota automatico assolutamente da sbadiglio per anni o per Sarri che con quella tuta e il mozzicone sembra un disagiato. Fonseca viene da campionati minori ma ha molta classe, sempre posato e ben vestito. Cioè saranno dettagli ma gente come Guardiola o Mourinho hanno fatto scuola anche su queste cose. Teniamocelo stretto e prendiamogli un portiere decente che in Champions prossimo anno ci arriva!

  10. Se riesci a vincere la coppa meriti la conferma ,anche se non sono un estimatore del tuo gioco
    Come persona ti stimo , ma come tecnico hai tanti limiti.
    Comunque fino a che sei l’allenatore della Roma faccio il tifo per te.
    Mi raccomando , basta i giochetti al limite dell’area .
    Forza Roma

    • Per come giocava in quel momento e per il carattere dimostrato se l’è meritato… ora sta espiando tirando fuori finalmente delle prestazioni da Dzeko e la differenza si vede tutta. Bisogna remare tutti nella stessa direzione, anche fare un passo indietro e mettere da parte l’orgoglio per un bene maggiore può essere dimostrazione di grande forza.

  11. Bravo Fonseca. Con tutti gli errori che facevano in campo, sei riuscito a convincerli che ce la potevano fare. Perché le palle perse, i lanci lunghi oltre il fallo laterale, i passaggi diretti e precisi sui piedi degli avversari, l’arrivare sempre secondi sulle seconde palle, sicuramente non li avevi ordinati a loro. Bravo, siamo in semifinale, nonostante i nostri errori.

  12. A tutti i lazziali infiltrati nel Sito…dedico questo e me ne vado a letto con la papalina giallorossa…Tièèèè🦾pjatevela nderkulo….

    • Ao te sei il tifoso 2.0 ovvero tifoso banderuola, potresti partecipare alla sagra dell ovvietà. Te sei dato il potere de giudicare gli altri, ma senza offesa nn ne sei in grado. Te piace solo prende like facili..ah ciccio bella pe te va 😜😜😜😜

  13. Se si sa leggere tra le righe, è una conferma che andrà via a prescindere. Come è logico che sia, perché una società seria non può trattare così il proprio tecnico, né pensare di programmare la stagione successiva in questo modo.
    Speriamo di lasciarci con un lieto fine mister, per te e per noi.
    Ho sempre apprezzato le tue qualità umane e il tuo stile. Anche la mentalità. Purtroppo, un quinto e un settimo posto, massimo sesto, sono dati che non si possono ignorare.

    • … e due volte su due fuori dalla Coppa Italia a Gennaio.

      Considerando 2 anni, siamo stati realmente in corsa per qualcosa su 1 torneo su 6 e cmq manca ancora per PROVARE a vincerlo. La semifinale è bella, per carità, ma l’unica cosa che conta è vincere, se esci hai fallito pure l’unico obiettivo rimasto (su 6…).

      Le qualità umane (e pure qua, non siamo certo noi a poter giudicare ma chi ci lavora ogni giorno…), lo stile, la mentalità, se non porti i risultati te le dai in faccia.

      Arrivederci e grazie, pure con la Coppa in mano, in fondo ci guadagna pure lui.

  14. David One 😎 - Rinnegato per la Roma - 🚫 🐀 no rats - 🚫 no tifosotti blablabla 🗣️🗣️🗣️

    Grazie pe sto sogno mister… Gli ingrati non ti meritano ma La Roma si.

    Fai il miracolo.

  15. grande mister alla faccia dei pagliacci che ti criticano sempre e comunque poi se vincemo l’europa league me raccomanno salite sul carro aaa buffoni

  16. Bello tutto ma ricordiamoci che basta un attimo affinché questa stagione diventi fallimentare a meno che non ci diamo una svegliata in campionato e qualcuno crolli. Quindi non abbiamo fatto assolutamente niente

    • Detto questo godiamocela per carità, ma dovreste sapere che questa euforia ci ha sempre fatto male

  17. Se ci porti l’europa league o il quarto posto con equivalente accesso in champions league ti meriti la conferma secondo contratto adesso sotto per la semifinale tosta con il manchester united nervi saldi e piedi per terra

  18. Io vorrei sapere da chi mette come clausola per la riconferma in panchina la vittoria dell’Europa League, quali clausole assegnerebbe all’allenatore subentrante per la riconferma dello stesso.

    • Giotto la riconferma tramite Europa League era inteso che se nel caso la Roma dovesse vincerla andrebbe in automatico in Champions League.
      Il rinnovo automatico per un terzo anno secondo il contratto stipulato tra fonseca e vecchia proprietà avviene se L’allenatore all’ultimo anno di contratto dovesse centrare l’accesso alla Champions League; se fa questo Fonseca verrà riconfermato altrimenti molto probabilmente se ne andrà e verrà sarri al posto suo tutto qui

  19. Ma come fa Fonseca a dichiarare che abbiamo fatto un’ottima partita? Tre tiri in porta in 90 minuti, 28 percento di possesso palla in 90 minuti e pareggio arrivato fortuitamente su una grandissima discesa di Calafiori. Ha la faccia come il c…o!!! Speriamo arrivi presto giugno per non vederlo più. Che schifo una sofferenza indicibile!!!

    • Anche l’Ajax ha fatto 3 tiri in porta. Se il gioco dev’essere moderno vi lamentate perché vi manca la vecchia scuola di Allegri, se il gioco è difensivo non va bene perché facciamo 3 tiri, non vi va bene una cippa. Godetevi la semifinale e basta!

  20. Devo fare i complimenti alla redazione di giallorossi.net , siete gli unici che sono riusciti a mettere d’accordo laziali e romanisti, siete grandi!!!! Forza Roma

  21. Fonseca per me ha avuto alti e bassi (molti bassi, OK, alcuni difficili da digerire), ma non e’ un idiota come certi media romani e certi tifosi vorrebbero far credere.
    Ma io faccio una domanda al tifoso Romanista: lasciamo stare la vittoria finale della EL, ma se Fonseca dovesse anche “solo” eliminare il Manchester Utd., dico il MANCHESTER, la squadra che ci umilio’ con quel 1-7 maledetto, che passeggio’ sulla nostra carcassa ridendo…Se Fonseca sbatte fuori quella squadra odiosa…Ma voi veramente c’avreste il cuore di mandarlo via a fine stagione?
    Io no.

    • Grazie a Dio nelle società, soprattutto in quelle di un certo livello, si ragiona con testa e numeri.

  22. È un allenatore che dà quando è venuto è sempre stato bistrattato e deriso dai più intanto però ha portato là Roma in un semifinale di coppa in coppa internazionale, cosa che nella storia ci è capitato raramente

  23. Partita quasi perfetta…. io comincio a pensare di vedere partite diverse dal resto del mondo.
    Ieri pessima roma a me non è piaciuta per niente, solo il risultato è buono.
    Partita perfetta…

    • Io invece non capisco questi commenti, scusami, tuoi e di altri “buongustai”, che in un quarto di finale di EL, contro una squadra MOLTO PIU’ FORTE DI NOI, quasi al completo, con un risultato appeso a un filo, con una nostra formazione rabberciata (Diawara, Calafiori, Cristante in difesa, Miki in piedi per fortuna e col vento a favore, Dzeko diciamo quanto meno “arrugginito”), ebbene in un contesto del genere volevano vedere il “bel gioco”, il calcio champagnino, gli scambi rapidi e frizzanti tutti in attacco, magari un bel 4-3-3 con difesa a centrocampo e portiere che gioca da libero… Se avessimo fatto così oggi saremmo fuori dall’EL (credo anche giustamente, peraltro) e i commenti sarebbero stati “Fonseca pagliaccio!”, ” Zemaniano di me…!”, “Incapace! Limitato!”. Peraltro perché “brutta partita”? L’Ajax ha fatto due tiri in porta (ah, ma possesso palla al 75%! E ‘sti ca…? Il calcio non è la boxe. Noi col Benevento abbiamo fatto l’80% di possesso palla, due tiri in porta e 0-0 finale, e per me non abbiamo giocato affatto bene o “dominato”): il gol e un altro gentilmente concesso da Pau, mentre il gol annullato a loro nasce da un fallo macroscopico su Miki. I primi 20 minuti abbiamo giocato meglio noi, dopo 5 minuti Pellegrini stava davanti al portiere, se poi casca Fonseca non credo sia colpevole; e dopo un altro po’ Dzeko mandava in porta Veretout, purtroppo in fuorigioco. Dopodiché sterile possesso palla Ajax, che trova il gol a inizio secondo tempo abbastanza fortunosamente, poi un quarto d’ora di difficoltà nostra, gol annullato a loro, noi reagiamo, segniamo (su un’azione, peraltro, molto bella, corale, da grande squadra: da Cristante a Miki, da Calafiori a Dzeko), sofferenza finale (ma senza particolari pericoli) e fine della partita. Partita perfetta? Boh, non lo so, ma sicuramente bella partita nostra, specie considerando contro chi giocavano e con quante assenze nostre, e semifinale strameritata. Di cosa vi lamentate?

  24. un uomo con la U maiuscola con pregi e difetti, come tutti guardate che fare l ‘ allenatore anzi il selezionatore perche’ nel calcio di oggi preparazione fisica schemi ecc ecc e un lavoro da equipe, e’ difficile sti ragazzi alcuni seri e rispettosi altri so abituati a fa’ come vogliono perche’ so forti e come si dice a Roma se la sentono. L’altr’ anno come e’ arrivato non sapeva la lingua altro ambiente poco aiutato dalla societa’ che non c’era. Quindi e’ un signor professionista ma come e’ giusto che sia per scelta personale sua difficolta’ con dzego offese di tutti i tipi andra via come il bosniaco come andra’ la stagione comunque tocca cambia mentalita’ pure noi tifosi non dare retta a giornalisti prezzolati e cazzari oggi sappiamo chi so. Difende la squadra a prescidere i tecnici e giocatori sempre anche quando le cose vanno male stanno tutti a sali sul carro adesso non va bene poi se ne parla a giugno e i presidenti so veramente seri e’ faranno le cose giuste per noi e per loro sono fiducioso per il futura grazie

  25. Giocando facendo 3 tiri che poi uno è una paperaccia del portiere all’andata entusiasma e merita la riconferma. E tutte le scoppole che ci ha fatto prendere? Svegliatevi IL Manchester non ha tutti 18enni.Il codardo portoghese che si caca nelle mutande deve cambiare tattica sennò so cavoli. Non vi dimenticate che all’andata con l’ajax abbiamo avuto tanto tantissimo culo. Spero ma spero di sbagliarmia ormai con questo in panca non mi sorprendo più di nulla

    • Deve tornare in Ucraina! St’anno in Europa League gli ha detto cubxo.
      Forza Roma!

    • Domenico non ti aspettare dal tifoso medio romanista un’analisi di questo tipo. Sportivamente l’ayax ci ha surclassato all’andate e al ritorno e soprattutto ieri per larga parte è stata una Roma inguardabile, al pari del primo tempo col Bologna. In un contesto normale si farebbe un’analisi che vada oltre gli episodi fortunati, qui sono già tutti soddisfatti manco avessero vinto la coppa.

  26. Gli ingaggi degli allenatori sono così alti in quanto comprensivi delle interviste dei media? 😳🤣🤣🤣🤣

  27. Grande dimostrazione di pragmatismo di Fonseca.
    Contava passare il turno e, visto il risultato dell’andata, il modo per farlo con maggiori chances di successo contro l’Ajax, capace come nessuno di attaccare tra le linee, era quello ti tenere la squadra compatta è cortissima.
    Senza il migliore centrale, Smalling, senza il migliore esterni, Spinazzola, con due degli uomini più importanti della squadra, Miki e Jordan, fuori condizione e con un portiere incapace di portare a termine una partita senza almeno un errore marchiano e potenzialmente fatale coi piedi.
    È stato tacciato di avere un solo modo di giocare mentre ha dimostrato di sapersi adattare al campionato italiano ed alla rosa passando alla difesa a tre.
    È stato accusato di non sapere difendere e gestire le partite ed ha messo in campo una Roma disciplinatissima capace di neutralizzare la pericolosità offensiva degli olandesi e di uscire imbattuta dal doppio confronto.
    Una Champions da dominatore, a dispetto di un calcio italiano sbeffeggiato dall’europa.
    Certo, con ogni probabilità non arriveremo nelle prime quattro in campionato, ma accadrà anche, oltre alla Lazie, ad una tra Napoli ed Atalanta, squadre queste ultime con una rosa migliore della nostra e per le quali quella resta l’unica via per l’europa che conta.
    Comunque vada a finire Fonseca verrà ricordato per averci portato, per la prima volta nella nostra storia non certo ricchissima di trofei, alla semifinale di EL.
    Io continuo a sperare che possa essere ricordato per quel prestigioso trofeo sulla nostra pingue bacheca, perché se è vero che con il Man Utd sarà dura, come anche nell’eventuale finale contro una tra Villareal e Arsenal, questa squadra con questo spirito di sacrificio può farcela.
    Chissà se, nel caso, verrano ricordati anche i tanti tifosi che continuano a dimostrare, oltre ad una scarsa comprensione del gioco, una costante volontà di remare contro il Portoghese, spesso a prescindere e per partito preso nonostante l’evidenza.

  28. L’ho detto e lo ribadisco : per costruire dal basso servono almeno altri due centrali di spessore, se Smalling, non recupera, ed un portiere meno “capoccione” ! Ha dato una palla agli avversari da infarto ! Dice, sul gol Cristante è uscito bene ed ha impostato meglio, ok ma quante volte abbiamo rischiato la frittata ? Ci ha detto bene, dai. Però non si può sempre contare sulla buona sorte. Fai le stronxate col Manchester, per partire da dietro, ci ammazzano ! Davanti hanno un certo Cavani e mi fermo qui.
    Per me Fonseca va bene se lo supporti con elementi validi per il suo gioco, altrimenti meglio cambiare. Modestissimo parere personale !

  29. Permettetemi di fare una riflessione… Ma è possibile che ad aprile una Società non sappia chi sia il futuro allenatore? Io penso che il prossimo anno calcistico andrebbe pianificato inizialmente verso febbraio/marzo. Che fai, programmi a giugno o aspetti il ritorno di E. L. col Manchester o la eventuale finale? Non sarebbe un pochino tardi?

    • Certo che è tardi. E secondo me il nuovo tecnico c’è già. Queste parole di Fonseca sono un evidente segnale di congedo.
      Cosa dovrebbe dire di più chiaro per chi vuole capire?

  30. In società sanno benissimo chi sarà il nuovo allenatore che sicuramente non sarà Fonseca. Ha litigato con tutta la squadra per tutto l anno a cominciare da dzeko, ha preferito Pedro a under, ha mandato via florenzi che non è certo più pippa di quelli che ci sono adesso, e tante altre perle.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome