FONSECA: “Si sta creando la Roma del futuro. Io ancora in panchina? Conta il presente. Non vi dico chi giocherà tra Dzeko e Mayoral”

48
3755

AS ROMA NEWS – Paulo Fonseca risponde alle domande di giornali, tv e radio nella conferenza stampa andata in scena a Trigoria alla vigilia di Benevento-Roma. Queste le dichiarazioni dell’allenatore giallorosso sulla partita di domani sera contro i campani e sulle possibili soluzioni all’emergenza in difesa:

Sky Sport: “Il sacrificio visto con il Braga se lo aspetta anche col Benevento?”
“Sì, mi è piaciuto molto l’atteggiamento della squadra. I giocatori hanno giocato in altre posizioni, si sono sacrificati ed è il tipo di mentalità che vogliamo”.

Sky Sport: “Cristante sarà convocato? Spinazzola può giocare centrale?”
“Bryan non sarà della partita. Su Spinazzola, è veramente una possibilità come centrale”.

Gazzetta dello Sport: “Chi gioca tra Dzeko e Mayoral?”
“Dovrete aspettare domani”.

Ansa: “Zaniolo ha detto che rientra ad aprile. E’ verosimile o dovrete frenarlo per evitare rientri affrettati?”
“Mi piace la sua voglia di rientrare, ma stiamo lavorando per farlo tornare bene e nel tempo giusto. Quello che è importante non è il mese o il giorno, ma tornare bene”.

Corriere dello Sport: “Spinazzola in grande spolvero: cosa è cambiato rispetto al periodo che aveva portato alla sua cessione all’Inter? E’ merito del modulo o una cosa mentale?”
“Sono le due cose. Il modulo è importante, giocare di più porta fiducia, lui sta facendo una bellissima stagione”.

Il Romanista: “Il campo di Braga c’entra con l’infortunio di Cristante? Quando pensa di recuperarlo?”
“Il campo era molto pesante. E’ stata dura per la squadra, ma non penso sia stato il principale motivo del suo infortunio. Pensiamo di recuperarlo per il Braga”.

Il Tempo: “Sta nascendo una Roma di giovani molto interessanti. Quando sapremo se sarà lei ad allenarli?”
“Questo non è importante per me. Quello che conta è pensare al presente. Devo dire che con questi giocatori si sta creando una squadra per i prossimi anni della Roma. Con continuità, con questi giocatori, è molto importante per la Roma avere giovani che possono crescere”.

Rete Sport: “Come stanno Smalling e Kumbulla? Diawara può giocare due partite di seguito?”
“Può farlo, ma non so se giocherà domani. Kumbulla e Smalling stanno meglio, penso che Kumbulla tornerà prima di Smalling”.

Tele Radio Stereo: “Nel 2021 ha giocato sempre Pau Lopez, come mai questo cambio di gerarchie?”
“Non ci sono gerarchie. Per noi gioca chi sta bene, io e Savorani decidiamo in base a quello. Penso che Pau sta giocando bene ed è importante dargli continuità. Ma Antonio sta bene ed è pronto”.

Centro Suono Sport: “Come procede l’inserimento di Reynolds?”
“Non possiamo dimenticare che Bryan ha smesso di giocare due mesi fa. Ha bisogno di recuperare fisicamente e per questo sta facendo un allenamento personalizzato. Adesso è negli Stati Uniti per risolvere dei problemi burocratici. Ma stiamo lavorando con lui per farlo iniziare con la squadra più velocemente possibile”.

Roma TV: “Sta valutando un cambio di modulo?”
“Ho pensato a tutto, ma dovrete aspettare domani”.

Roma Radio: “Quali sono le caratteristiche del Benevento che la preoccupano di più”.
“E’ una squadra forte, pericolosa quando attacca la profondità. Dovremo essere concentrati al 100% su questo aspetto. Dobbiamo fare una buona partita difensivamente, loro sono molto pericolosi”.

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedenteCristante non ce la fa: non sarà convocato per Benevento-Roma. Tocca a Fazio, Jesus provato titolare
Articolo successivoBENEVENTO-ROMA, i convocati di Fonseca: tornano Fazio e Jesus, in lista anche Feratovic

48 Commenti

  1. Una difesa con qualche “adattamento” ma il resto sarà al meglio e il potenziale offensivo alto; sogno un Milan a portata di aggancio. Forza Roma!

  2. Questo tizio ci ha fatto perdere le residue speranze di arrivare davanti spremendo e facendo infortunare i titolari contro il Braga. Errore da allenatore scarso ampiamente previsto qui sul forum.

    • 47 pollici versi. Cioè.. siamo terzi con 2 obiettivi attivi e 47 pollici versi contro commenti positivi per l’allenatore as Roma. Fate ride se non pena.
      Forza Roma Forza Mister

    • Ma su, ci sta, con tutti gli sbiaditi che pensano tutto il giorno solo alla Roma, mi pare chiaro che se possono sperare di destabilizzare il nostro ambiente ci provano anche così…
      Mica crederemo davvero che siano tutti dei nostri…😆

    • Semoromani non siamo terzi. Qualsiasi risultato esca dal recupero Juve-Napoli la Roma è quarta con 3 punti di vantaggio sulla settima. Se non vinciamo col Benevento a causa della partita con il Braga gestita malissimo da Fonseca mi arrabbio sul serio con il tuo fonseca. Che è lo stesso che tra qualche massacrerai molto più di quanto ora faccia io. Vi conosco e vi ho già visto agire così con tutti gli allenatori. Esaltati in maniera stupida e poi accusati di ogni nefandezza quando sono stati cacciati

    • Ragazzi dico solo è il Mr della Roma e male non sta facendo. Abbiamo una squadra non completa e a tratti e in reparti non di livello alla pari di Juventus e Inter no sicuro. Insomma cerco di dire che i risultati e la classifica non la dicono tutta per fonseca che tra mille infortuni e ragioni sopra citate tiene unito un gruppo e lo allena bene. Quando siamo in palla giochiamo da top e ci si diverte. Si sta crescendo io sono positivo.
      Forza Roma

  3. Fantastico Mr, saggio ed equilibrato e composto, degno rappresentante di una società seria, Lollo tanato!, cosa vuoi aver previsto tu, mettiti il pigiama vai a nanna e
    e createvii un sito per voi, giù le mani dalla Roma!…Forza Maggica. Roma!

  4. che schifo di tifosi che ha la Roma…madre mia.

    veramente allibito e rattristito da quello che si legge qui dentro, dai pollici versi, dalle critiche.

    ma dove saranno mai finiti i veri tifosi della Roma? sempre peggio..

    FORZA GRANDE MISTER

    avanti tutta

    • sicuro che si tratta di tifosi romanisti? ci vuole poco a destabilizzare un ambiente (trump ci ha vinto le elezioni). Ne basterebbe anche uno che si diverte a mettere molteplici pollici versi.

    • Ce so più laziali qua dentro che a Formello!
      A sbiaditi!
      State a rosicaaa, state a rosicaaaa.
      La ROMA, la nostra gioia, IL VOSTRO INCUBO!
      Lazialesentitemale.
      FORZA ROMA

  5. Roma TV: “Sta valutando un cambio di modulo?”
    “Ho pensato a tutto, ma dovrete aspettare domani”.

    Oooh così mi posso rilassare 😎….

    🤣🤣🤣

    #FronteUnicoRoma
    #HastaLaVictoria

  6. Considerato che non esistono persone prive di difetti o che non sbagliano mai, io credo che Fonseca sia una dei più grandi colpi di fortuna che la Roma abbia mai avuto. Ha attraversato tanti e talmente gravi problemi che chiunque altro avrebbe gettato la spugna o tirato a campare. Inoltre ci sta insegnando che la fermezza non deve essere per forza disgiunta dall’educazione. Ha un rapporto con i suoi calciatori evidentemente fertilissimo: ultimo miracolo, aver restituito dignità e motivazioni a un calciatore che a me dispiaceva aver perduto, Diawara. In effetti, Lollo, condividere la tua stessa fede calcistica m’imbarazza.

  7. Comincio a sperare che Fonseca faccia bene quest’anno e che sia confermato anche il prossimo, non solo perché sono convinto che questo sia il bene della Roma, cosa che penso da quasi un annetto, ma da oggi anche perché mi voglio godere i travasi di bile che verranno a tanta gente: romanisti tonti e laziali sotto mentite spoglie…

  8. Ragazzi pensiamo al Benevento e lasciamo perdere il Milan…. La vittoria non ce la portiamo da casa…. Non sarà uno squadrone ma Inzaghi lo fa’ giocar bene. PAURA NO, RISPETTO SI’ E MAI SOTTOVALUTARE L’AVVERSARIO!

  9. Al Real Madrid insultano Zidane e vogliano cacciarlo dopo che ha vinto 3 champions. Qui abbiamo quelli che ritengono che Fonseca sia un fenomeno mentre ha 3 punti di vantaggio sulla settima, non ha mai vinto uno scontro diretto e la stagione scorsa è arrivato dietro la lazio. Il loro ennesimo idolo momentaneo sarà massacrato da questa gente tra pochi mesi. Anche gli altri allenatori, ds e dg erano intoccabili ed esenti da critiche mentre stavano alla Roma per poi essere massacrati ed accusati oltre misura da questi pazzi. Chi guarda razionalmente i fatti capisce che Fonseca contro il Braga ha compromesso la stagione della Roma. Chi faceva una critica razionale lo avevo detto che contro il Braga bisognava risparmiare più titolari. A causa dei soliti noti (ex fan di tutti gli allenatori ed ora insultatori degli stessi) la critica di questo tipo era minoritaria e Fonseca ha avuto mano libera per sbagliare e distruggere la stagione della Roma senza la minima opposizione. Sono questi i danni di una tifoseria di beoti invasati che non è capace di fare una critica ma ragiona per allenatore ha sempre ragione, viene esonerato? È solo lui il colpevole e la sciagura. Il Madrid e il suo ambiente che massacra Zidane anche se ha vinto 3 champions (non è uno arrivato dietro alla Lazio come Fonseca idolo di alcuni) ha vinto 13 champions non per caso.

    • Ao, zidane vince la champions co ronaldo, modric, benzema, ramos, marcelo etc. No co kumbulla e karsdorp!! Due titolari fuori per infortunio, ne risparmiava altri duee giocavamk co stoca… ma famme il favore

    • Inviterei a un sano bagno di umiltà.
      Il suo commento, Lollo, esprime un semplice punto di vista, opinabile come tanti altri, non la verità assoluta.
      Offendere i tifosi che esprimono convincimenti diversi (“beoti”, cfr. definizione Treccani), non rafforza la solidità delle sue argomentazioni ma evidenzia invece fragilità emotive.
      Quanto alle scelte di Fonseca, sarebbe saggio attendere l’esito degli incontri con Benevento e Milan prima di avventurarsi in giudizi senza appello. Potrà andare come dice lei oppure diversamente, questo non possiamo saperlo oggi. Mercoledì, ed è un dato oggettivo, abbiamo invece posto le premesse per il passaggio del turno di E. L.
      Sempre in tema di considerazioni opinabili (le mie), stiamo vedendo una squadra che sta maturando una sua identità, capace di creare molte occasioni da gol, con una fase difensiva che ancora non soddisfa, con giovani in grande crescita (Villar, Mancini, Ibanez), calciatori recuperati alla causa (Karsdorp e Peres), difetti di personalità (incontri con Napoli e Lazio).
      Luci (molte di più) e ombre, ma la sensazione di una crescita, frutto di una continuità tecnica, non sembra infondata.
      Saluti.

  10. Abbiamo cambiato più allenatori che….. calciatori negli ultimi anni. Ogni anno da dicembre a gennaio la squadra sbragava, anche le più belle “Rome” piene di…. campionissimi osannati oltre ogni logica qui sul sito! La colpa? Dell’allenatore! E via col cambio! Quest’anno! A febbraio! Con un”misero” allenatore (visti i commenti dei grandi guru!) siamo ANCORA in corsa per 2 obiettivi, giocatori rivalutati e con la squadra in pugno ed con ampie possibilità di crescita. E allora cosa si fa? Si critica a prescindere senza costrutto! Ma non rompete le [email protected] e tifate Roma! Sbiaditi del [email protected]@@o!

  11. Lollo, se fai le debite proporzioni fra Real e Roma, per come stanno messe le due società oggi, allora puoi anche tentare di comprendere perché a Madrid possono anche mettere in discussione Zidane e perché invece qui a Roma in questo periodo il lavoro di Fonseca vada oggettivamente apprezzato.

  12. Va bene tifare e considerare Fonseca un buon allenatore. Ma io questa esaltazione davvero non la comprendo. Sembra che in panchina abbiamo un misto tra liedolm e Guardiola… Il bilancio di Fonseca è un mix tra luci e ombre. FA BENE LA SOCIETÀ AD ASPETTARE PRIMA DI RINNOVARE…. I bilanci si fanno alla fine e spero che alla fine possa dire che Fonseca mi avrà stupito positivamente. Ragazzi, ci vuole EQUILIBRIO. vi voglio bene e Forza Roma

    • Avresti avuto ragione fino a qualche anno fa… Ma quando l’amore è nell’aria… È una sensazione difficile da comprendere e impossibile da gestire….

      Il calcio sono emozioni… E la fiducia, se l è meritata sul campo, oltre tutto e tutti.

      Non dimentichiamo il bombardamento mediatico che ha subito, gli infortuni di mezzo attacco, i capricci di Edin, il passaggio di consegne societario…
      Eppure è ancora là.. Aggrappato alla vetta, aggrappato a un sogno… Il NOSTRO sogno…

      Abbiamo bisogno di crederci, abbiamo il diritto di farlo ed il dovere di inseguirlo.

      Il NOSTRO SOGNO, oggi… È possibile grazie a PAULO FONSECA.

      #FronteUnicoRoma
      #HastaLaVictoria

    • Ps : io ho bisogno di qualcuno che mi rappresenti nella AsRoma e lho trovato nel Mister.
      Lo stimo e lo apprezzo sia come uomo che come coach.
      Condivido le sue parole, le sue azioni ed il suo puntare a vincere tutto il possibile…. Per questo, a mio parere, ha fatto BENE a mettere i migliori contro il Braga.
      Perché pensi che i calcoli servano a qualcosa?
      L’unica cosa al quale servono è dimostrare quanto sei fesso se li sbagli.
      Comunque… Detto questo, tanto mi basta per rispettarlo e credere in lui e soprattutto credere nella ROMA.

      #FronteUnicoRoma
      #HastaLaVictoria

  13. sia pro chi si esprime pro che contro Fonseca hanno un denominatore in comune, ce l’hanno con il tifoso romanista accolandogli g’insuccessi della ASRoma… la domanda che sorge spontanea allora è, chissà se proprio loro rappresentano quell’ambiente tanto marcio che disprezzano???
    Fonseca è rimasto a dispetto di chi si rattristice per i pollici versi, per fortuna Fonseca non è cosi permaloso o magari non esige che si segua le regole del “vero romanista” degl’Adelmi… probabilmente arriverà a fine stagione, ma non grazie ai fan di Fonseca, ma grazie ai risultati che saprà raggiungere, e come dimostrano tanti altri club, non è detto che il raggiungimento di obbiettivi sopra il previsto basti per confermarlo…
    ad oggi ci lamentiamo dei titolari usati con il Braga, ma ci si dimentica che sottovalutando gl’avversari anche il Barcellona ha perso malamente all’Olimpico e solo chi non ha ambizioni può ritenere valido il sacrifico di una coppa minore (come se invece puoi vince la CL), con il Milan sarà un’altra partita di svolta, ma lo potrà essere solo se vinciamo con il Benevento, altrimenti sarà solo un’altra partita con una big, in pratica… la partita più importante sarà sempre la prox che giocheremo!!!
    … soprattutto in questo periodo senza stadio trovo veramente patetico chi tenta ancora di ghettizzare e colpevolizzare il tifoso romanista per erigersi a “vero tifoso romanista”… un romanista difficilmente disprezzerebbe un’altro fratello romanista, neanche se sbaja…

  14. @forzaroma
    Io non esalto assolutamente Fonseca. Bisogna essere obiettivi però, tutti sbagliano, figuriamoci Fonseca. Vorrei dire semplicemente dire che dargli addosso sempre e comunque non ha senso anzi! Anche perché fino ad ora non ha demeritato (tra l’altro neanche lo scorso anno) e se fino ad ora i calciatori lo hanno seguito(tranne la questione Dzeko tra l’altro gestita come meglio non si poteva) significa che dentro lo spogliatoio viene ben visto dai calciatori. Ricordiamoci che se non gli va bene un allenatore per modulo, modi, capacità fanno di tutto (riuscendoci tra l’altro) per farlo saltare.

    • Esatto. È sbagliato dargli sempre addosso così come santificarlo. Facciamolo lavorare e poi trarremo le conclusioni… Siamo d’accordo su questo credo

  15. Esaltarsi, no, la stragrande maggioranza dei sostenitori del tecnico non si mette certo ad esaltarlo come fosse un Liedholm avviato a vincere il titolo, sarebbe grottesco.
    Non confondiamo le esortazioni e gli auguri rivolti a tecnico e squadra da parte di coloro che credono si possa far bene quest’anno e nel prossimo futuro e che credono che Fonseca stia facendo il suo dignitosamente.
    Poi nel confronto con chi non gli riconosce nessun merito (non sarà invece proprio questo il vero aspetto grottesco di tutta la faccenda…?), allora è la contrapposizione polemica a far sembrare l’apprezzamento per il tecnico eccessivo e fuori posto.

    Sicuramente poi non si può evitare di sottolineare la sua elegante compostezza e la sua determinazione nel gestire il suo lavoro, nonostante la notevole pressione e i problemi che deve affrontare, oltre al fatto che finora sta oggettivamente ottenendo risultati superiori alle aspettative, non solo riguardo la posizione in classifica, ma anche nel valorizzare gli uomini che ha.

  16. La realtà è che vedere le partite della Roma è uno spettacolo, giochiamo bene e tolti gli errori dei singoli sia in difesa che in attacco, si vede il gran lavoro dell’allenatore. Non posso dire lo stesso di squadre che hanno gli stessi nostri obiettivi, perché tolto Gasperini e Pioli, gli altri a mio avviso non stanno facendo bene. Conte è uscito sia dalla coppa Italia che dalla Champions arrivando ultimo in un girone facile. Pirlo non ne parliamo… La Juve gioca da fare schifo. Gattuso? Non cito altre squadre perché dopo aver schierato giocatori positivi per me meritano solo la B, trastullandosi con protocolli, leggi e salute delle persone.

  17. La paura che stia nascendo una grande Roma attira spolliciatori laziali: si riescono a nascondere durante le crisi, ma calmatesi le acque li puoi riconoscere facilmente, galleggiano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome