Fonseca, vincere per scacciare i malumori. E intanto Boldt è sempre più vicino alla Roma

16
5729

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La tegola Smalling è l’ultima brutta notizia che arriva da Trigoria in questa giornata uggiosa. Fonseca perde subito il suo pilastro in difesa, e sarà costretto a riproporre la linea “green” nei tre centrali. Il portoghese però spera che l’infortunio al ginocchio dell’inglese non sia niente di grave: la Roma è attesa da una sfilza di partite che potranno incidere in maniera determinante sull’umore della piazza.

Che Fonseca non sia più molto sereno è cosa nota. Il portoghese respira aria pesante intorno a sé: i giornali lo tengono sulla graticola e qualche giocatore non sembra avere più la stessa fiducia in lui. Inoltre gli spifferi su colloqui avuti con Allegri sono giunti all’orecchio del tecnico portoghese, che ovviamente non ha gradito.

Ma nel calcio conta sempre il presente e i risultati del campo: queste sette partite possono incidere notevolmente sul futuro di Fonseca, ecco perchè a partire da domenica conteranno solo i tre punti. Intanto sul fronte societario sono pronte ad arrivare interessanti novità: il primo ad essere annunciato sarà il direttore sportivo. 

La candidatura di Jonas Boldt sembra ormai lanciatissima: Friedkin è stato convinto dalle idee del giovane dirigente tedesco, che da un anno è il direttore sportivo dell’Amburgo. Il club tedesco punta molto sul suo ds e spera di convincerlo a restare offrendogli un rinnovo di contratto a lunga scadenza per costruire con lui un progetto capace di rilanciare un club storico ormai decaduto.

La Roma però ha ben altre ambizioni, e la tentazione per Boldt è forte. Certo, lavorare nella Capitale per il giovane direttore sportivo tedesco non sarà facile come ad Amburgo: la pressione qui sarà enorme, ma l’avventura in una grande piazza non può che affascinare. L’altro nome caldo resta Rangnick, che però sarebbe forse una figura troppo ingombrante dentro Trigoria.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

16 Commenti

    • L’Amburgo sono 3 anni che è in B, Boldt è da un anno che è lì.
      Documentarsi prima di commentare no, eh?

  1. Volevo aggiungere, che se fisse così prenderei :
    Direttore Generale: Voller
    Direttore Area Tecnica: Ragnick
    Direttore Sportivo: Boldt

    Ragnick per me deve avere anche potere assoluto sul settore giovanile, modello Ajax, ma da inserire nei meccanismi della prima squadra. Allora si che programmi il futuro alla grandissima.

  2. Ahò nessuno che parla della partita ahhahahahha ma è la cosa subito più importante ahahhah
    Dobbiamo vincere e non per Fonseca,,, per i tre punti ebbasta ahahhahah poi se il mister tra queste due partite ci tira illese le zampe sarò contentissimo e sennò sarò dispiaciuto per i punti persi.
    Forza ROMA

  3. Su Smalling c’era da aspettarselo… Già nel fine stagione scorso iniziava ad accusare problemi… D’altronde il mercato degli “anziani” funziona così… Per il resto, campionato falsato dalle mille problematiche… Per come la vedo io dovrebbero fermare tutto e pensare alla salute della gente, ma a quanto pare i soldi valgono di più delle vite umane! Che deprimenza!

  4. È chiaro l’obiettivo.
    La scelta di Boldt come Direttore Sportivo consentirà di chiudere molto velocemente le trattative.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome