Frattesi, si muove la Lazio: incontro Riso-Lotito a dicembre, è lui il dopo Milinkovic

55
2425

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Dalla Roma alla Lazio il passo sembrerebbe breve. Davide Frattesi, a lungo corteggiato da Tiago Pinto, ora sarebbe finito nel mirino di Tare. O meglio, di Claudio Lotito.

Stando a quanto scrive infatti l’edizione odierna de Il Messaggero (A. Abate), il presidente del club di Formello si sta muovendo a fari spenti con il giocatore ed il suo agente per portarlo alla Lazio la prossima estate.

E’ infatti praticamente scontata la partenza di Milinkovic-Savic, e per questo i biancocelesti stanno cercando un sostituto di sostanza e qualità per la mediana. Da qui l’idea Frattesi: Lotito ci lavora in prima persona ormai da fine dicembre quando incontrò l’agente Riso a Villa San Sebastiano.

Il centrocampista del Sassuolo, scrive Il Messaggero, era al derby all’Olimpico lo scorso 15 marzo, ma c’era tempo fa anche con Klose e Lulic. Ora il giocatore pensa solo a compiere il salto definitivo. E alla Lazio lo farebbe con la Champions e con un allenatore in grado di renderlo ancora più completo. Il Sassuolo chiede almeno 30 milioni, con Roma e Juve ancora in agguato.

Fonte: Il Messaggero

Articolo precedenteNzola, lo Spezia chiede 15-20 milioni. La Roma punta a inserire Shomurodov nell’affare
Articolo successivoDybala rientra. Ma la Roma non lo chiama

55 Commenti

  1. L’Alassio è la destinazione naturale per il suo tifoso Frattesi.
    Alla Roma 10 milioni in contanti.
    Va bene così,Pinto permettendo.

    • Zenò, certe volte me pari er più abboccone de tutti!
      Secondo te questi ce cacciano 10 milioni a noi?
      Se fanno l’affare lo scansuolo cercherà di guadagnarci il più possibile dando a noi il meno possibile, prestito oneroso (non becchiamo nu azz) a 10 milioni, due giovani della primavera caciottara valutati 3,5 / 4 ognuno, altri 5 per il riscatto (ti danno un milione e mezzo o poco più) e 7/8 milioni di bonus da maturare negli anni…
      Il Panzone vende savic a 50 e lo rimpiazza con 10 subito, la scansuolese c’ha i giovani per le plusvalenze future, noi ce prendemo er cetriolo inderchiule che Frattazzo ogni volta che gioca contro di noi fa un partitone, e tu resti appeso alla lenza ….

    • Questo articolo… mi piace! Danno per scontata la presenza in Champions della Lazio e nemmeno si ricordano che lo stesso Carnevali lo sta dando per scontato alla Roma.

    • a parte che sta notizia commenta da sola, ma sarebbe fantastico che i soldi di Lotirchio finissero nelle casse giallorosse.
      poi ripeto, se vale a tutti quei soldi giocava lui in nazionale e non Barrella…

    • Manuel, 50 milioni per Savic ? ma non chiedeva 100 ? Ora siamo scesi a 50 , vedrai che a più di 25 non lo vendono. Lotito il Gargarozzone ne ha prese parecchie di bastonate, ricordi i 60 per Zarate ? I 40 per per Luis Alberto e tanti altri che gli sono rimasti sul groppone che però i media non evidenziano perchè è più facile sparare su una società che non risponde piuttosto che su una che ti ricatta .

    • Su 30 mln il 40% sono 12 mln, poi è un loro problema come si accordano, giovani, acconti, ecc… L’ articolo è una strons… parla di Riso per la trattativa….Il panzone deve trattare con Carnevali, non con il Riso…. Comunque, se valutano 30 mln di partenza, la Roma prende 12 mln questo è….💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • da Frattesi a Laziesi il passo è breve.
      Il Bove di oggi, è più forte del Frattesi a 20 anni.
      Comunque è pazzesco il fatto che la terza squadra della capitale stia facendo una squadra con i nostri scarti.

    • @solide ma che te se inventi? la Roma ha diritto sel costo del cartellino effettivamente messo a bilancio, non sulle valutazioni di Carnevali. se mettono un prestito oneroso (tipo quello di Locatelli alla Juve) noi sui soldi del prestito non abbiamo nessun diritto e nessun guadagno. e se mettono 20 milioni di prestito biennale e 5 milioni per il riscatto ci becchiamo il 30%di 5 milioni tra 2 anni… poi se ci vai tu a Sassuolo e ti danno 10 milioni cash in mano subito perché sei bello, chiamami che vengo pure io e famo metà per uno…

    • Manuel, quindi alla ROma hanno l’anello al naso e con un banale prestito qualsiasi società si farebbe infinocchiare così facilmente sulla percentuale di rivendita. Hai per caso letto il contratto ? Non credo. Comunque lo vedremo presto.

    • Il Sassuolo ha i conti che vanno alla grande, non ha bisogno di rischiose plusvalenze farlocche o di fare favori a Lotito. I favori li facevano solo alla juve.
      Se vendono, vendono sempre al prezzo che dicono loro e le eventuali contropartite devono essere di loro gusto. Le loro pretese erano chiare già con noi.
      La lazio ha una primavera di scappati di casa – giustamente fanno la serie b pure lì – e il sassuolo non si sognerebbe mai di farsi rifilare un bidone pigiamato.
      Hanno sbandierato sempre che ci sono richieste dalla Premier, poi lo sbolognano a Lotito per quattro spicci dilazionati in 5 anni?
      Ma quando mai.

    • Io non dico che lo Scansiono farà questo gioco, dico solo che se volessero farl, i modi per aggirare la clausola ci sono…
      @ALes non è che alla Roma hanno l’anello al naso, ne ho letto il contratto io e tu no… il contratto è depositato il lega calcio, e segue le regole imposte dalla lega stessa. Fino al 30 giugno 2015 due società potevano essere comproprietarie di un cartellino di un calciatore, offrire a loro volta il diritto delle prestazioni sportive dell’atleta ad esso legato ad una terza società dietro compenso semestrale, annuale o biennale e spartirsi dato compenso in base alla percentuale di proprietà del detto cartellino, che poi era al 50%, e ogni 2 anni la comproprietà doveva essere ridiscussa per una massimo di 3 volte, nei primi 2 casi era rinnovabile, alla terza doveva esserci un passaggio definitivo, e in mancanza di accordo si procedeva alle buste (chi offriva di più all’altro si prendeva l’intero cartellino). Questo sistema è stato abolito nel 2015 appunto, e da allora esistono le clausole di percentuali di rivendita, diritto di ri-compera ecc… ad oggi il cartellino di Frattesi è di proprietà del Sassuolo, l’unico diritto che vanta la Roma è sull’eventuale vendita del calciatore, se il Sassuolo non lo vende ma lo presta anche a 5 milioni all’anno per 5 anni non da un centesimo a nessuno, alla faccia tua, mia, e di quei 5 che ti hanno messo il like sulla baggianata che hai scritto!

    • Manuel , quindi qualsiasi società vanti una percentuale sulla rivendita è così sprovveduta da non prevedere quello che tu scrivi ? Io di dubbi ne ho parecchi, tu hai solo certezze.

    • io ti ho solo spiegato quello che è, e quello che si può… le conclusioni traile da solo, senza mettere semplicemente il pollice verso solo perchè non sai argomentare. ovvio che questo gioco può permetterselo solo chi non deve fare plusvalenza, come il sassuolo e pochissime altre squadre, però ti faccio un esempio, secondo te, la Roma darà all’inter la percentuale sulla vendita di Zaniolo in base ai 15 milioni di parte fissa del cartellino, o in base agli altri 15 milioni di improbabili bonus?? perchè se funzionasse come dici tu la Roma dovrebbe dare all’inter la sua percentuale sulla base di 30 milioni subito, mentre noi prenderemo 15 milioni in 5 anni e i bonus forse qualcuno…. allora alla Roma hanno l’anello al naso???

  2. 🤣
    il dopo Savic? cioè fra 2 anni?
    in cambio per abbassare le pretese chi offrono Luca Accola per gli amici lu caccola?
    l unica squadra concretamente che sta su Frattesi è Roma e Manchester Utd interessata.

    statevi bene

  3. Quindi per il messaggero giornale una volta di Roma, la ss pecora è già champions mentre l’ASRoma è caos con un mourinho irrequieto e una società a con il cappello in mano.
    Ovviamente la scorrettezza e il servilismo verso il potere che contraddistingue questi articolisti li porta a raccontare una realtà distorta, che al netto dei nostri svariati errori dovrebbe raccontare essendo un giornale romano un evidente accanimento della classe arbitrale, con partite indirizzate e condizionate dagli arbitri e di tutto un sistema mafioso contro la Roma, fino a che da fastidio, o anche la coincidenza del napoli stile atalanta, che vince lo scudo con mille punti dalla 2 proprio quando hanno un allenatore che soffre tremendamente la competizione con altre squadre (qualcosa ci ricordiamo).
    La situazione nel derby dei cori razzisti è eloquente, 3/4 di stadio olimpico che urlava cori che inneggiavano all’olocausto per la stampa sono diventate 3 persone a cui non è stato se non a parole fatto nulla, sarà perché il presidente è un senatore della repubblica italiana? mah chi lo sa? tanto poi c’è da parlare su Mourinho e la Roma con fpl.
    Ora è in italia con i gobbi fuori dai giochi oltre alle milanesi per motivi economici sempre presenti, è il momento dei pulcinella, poi temo i pecorari spinti dal potere politico e forse dico forse fra qualche anno toccherà a noi, nel mentre c’è da discutere sul 442, 352, il flp, lo stadio, Mourinho e Pinto si o no ecc.

  4. ma come? non doveva finire alla juve o all’Inter? è la nuova sora camilla?…. come m.savic?………
    presto scopriremo la sua vera fede…….
    vai vai…. ma chi te cerca……

  5. so ‘ complottista
    non ve preoccupate certo che stanno in champion (doveva scompari insieme alla juve sto club))perche’ il loro presidente so anni che con i compagni de merende aggiusta i campionati
    ( quello uefa No
    e se vede dai risultati)

    • se é laziale non lo so comunque resta un giocatore normale che niente sposta in termini di prestazioni come pellegrini

  6. PER ME E UN BLUFF MA SIA CHIARA UNA COSA NOI NON VOGLIAMO FRATTESI CHIARO NON SI DEVONO FARE AFFARI CON I SERVI DELLA JUVE ALIAS ATALANTA E SASSUOLO GIA CI HANNO RIFILATO TROPPE PIPPE A CARO PREZZO

  7. Speriamo che non ci vada alla Lazio diventrebbe una brutta bestiaccia che ti ritrovi contro ad ogni derby.
    Avete visto Romagnoli con che veleno ha giocato contro di noi.
    Poi non capisco la rabbia che hanno contro la Roma tutti i nostri ex che passano là.
    E i loro tifosi come se li leccano e gli ossanano, noi invece Manfredonia sempre il migliore in campo lo insultavamo mah…

    • Ma non si può tirare in ballo la vicenda Manfredonia di 35 anni orsono senza contestualizzare.
      Manfredonia arrivò in un momento particolare, di smarrimento per la tifoseria che iniziava a vedersi sgretolare le certezze del primo quinquennio di Viola.
      La squadra stava perdendo di competitività, l’ingresso di Berlusconi stava portando il calcio italiano in una nuova era in cui la Roma non poteva più difendersi.
      Viola fu costretto a rincarare il prezzo dei biglietti, cosa che gli provocò la prima vera manifestazione di dissenso da quando aveva assunto il comando.
      Poi arrivò la doccia freddissima della cessione di Ancelotti proprio al Milan e il contestuale ingaggio di Manfredonia.
      Vedi andare via il capitano, un ragazzo cui tutti erano legatissimi anche per le sue vicissitudini fisiche, che sembravano però finalmente e brillantemente superate, e vedi arrivare al suo posto un ex idolo della Nord, ex anche della Juve, nonché tristemente invischiato nella vicenda calcioscommesse di anni prima.
      Mettici pure che era dai tempi di Marchini che la Roma non cedeva un suo gioiello alle strisciate, la gente ci rimase male, non era preparata come può esserlo oggi.
      Questo senza nulla togliere a Manfredonia, che in campo diede tutto e a momenti ci rimase pure stecchito. E che molti fischi li aveva già trasformati in applausi.
      Ma non si possono mettere a paragone quella storia con queste di oggi.

    • Fino al primo punto t i do ragione, PURTROPPO… x quanto riguarda ROMAgnoli NON ha mai nascosto la sua cazzialita’, ANCHE PER QUESTO (E SOPRATTUTTO AGGIUNGO IO) è stato ceduto in meno de n attimo, ce sta’ che contro de noi ce sforma…😏 sul capitolo Lionello te do’ ragione n antra vorta, se al tempo eravamo più FURBI E MATURI facevamo come i cazziali con di mauro e pedro, ABBOZZAVAMO e li facevamo rosica’… che poi, er poro manfredonia, veramente era uno dei pochi che se sarvava in quella Roma disgraziata de fine anni 80…

  8. Dopo pedro, romagnoli e luca pellegrini, continuano a pensare a nostri ex pensando di farci i dispettucci e rendere felici i propri tifosi. A me dà fastidio ripensare al favore fatto a loro con pedro e mi piacerebbe se frattesi andasse per una quarantina di pippi in premier

  9. già mi è piaciuto poco con tutte le dichiarazioni di voler tornare alla Roma e poi ha rinnovato con il Sassuolo.

    ora se non dichiara “alla Lazio mai” è francamente ridicolo

  10. Ma che ci facciamo, abbiamo un fenomeno come Bove che nella gara contro il Sassuolo lo ha letteralmente arato, dai…

    • bello sto paragone… mi piace… Patrik Schick… Quest’anno a causa di problemi agli adduttori non gioca praticamente da ottobre, ma nei soli 380 minuti giocati 4 gol e un assist, praticamente un gol a partita, lo scorso anno, senza infortuni, vice capocannoniere della bundesliga con 24 reti… in totale in Bundesliga tra lipsia e leverkusen ha fatto 46 gol e 10 assist in 92 partite, tutte giocando da prima punta, ovvio che da noi era un pippone, visto che doveva fare l’ala destra… in nazionale 18 reti in 35 partite… io lo userei come paragone si, ma con Abraham… secondo te chi è meglio??

    • Abraham alla prima stagione in Italia ha fatto 27 reti con la nostra maglia, è stato capocannoniere di Conference, quest’anno ha avuto una flessione clamorosa. Ma il paragone è più sulla differenza di qualità tra Frattesi e Milinkovic Savic. Credo sia oggettivo che quest’ultimo sia un gran bel giocatore. Per quanto riguarda Schick non ha granché senso fare un paragone con Abraham, mica si sono sostituiti tra di loro, e anche volendo farlo, mi tengo tutta la vita Tammy, più giovane, background calcistico diverso. Il suo calo è stato mentale non tecnico, e una stagione storta l’hanno avuta tutti prima o poi.

    • tutto bello e tutto vero, peccato che Abraham lo hai pagato 40 pippi più 5 di bonus e prende 4,5 netti più bonus, il calo mentale se lo deve far venire quando gli arriva il bonifico, non in campo… i gol dell’anno scorso restano alla storia, a me interessa cosa fa quest’anno. Infatti la Roma ha lasciato partire quello che i gol li faceva fare, cioè Mkhitaryan, e adesso stiamo vedendo il contributo reale di Tammy.
      Schick invece pagato l’immonda cifra di 42 milioni, ammortizzato per 4 anni e dopo rivenduto a 30 facendo anche un minimo di plusvalenza, viene ancora bollato come scarso dopo che ha giocato poco e fuori ruolo perchè avevamo degli asini in panchina. Io sarei curioso di vedere oggi Schick allenato da Mou cosa porterebbe… di sicuro la nostra coppia di punte centrali titolari non avrebbe il misero bottino di 6 gol in campionato, naturalmente è un opinione personale che tanti non condivideranno, ma stika!

  11. insomma pure Frattesi è laziale? Non so se sia cosi’, ma se fosse…. e voleva pure tornare da noi? Ma chi fanno crescere nelle giovanili?

  12. sto branco di falliti depressi e razzisti del clan lo pizzo ..parliamo di una società che si e’acchittata a suo piacimento partite recuperi e quant’altro, ha falsificato i tamponi, si rende ogni domenica protagonista di scempi ed inneggiamenti idioti e totalitari fuori da ogni tempo e la fa sempre franca, davvero ho il vomito, mi auguro frattesi non vada lì per lui e perché andrebbe in una società vergognosa non consona alle sue qualità calcistiche perché che c’è se me dica il ragazzo e molto forte, poi se vuole si accomodi a 35 milioni di cui un terzo sono i nostri, abbiamo bove che e’ forte ma deve giocare ed anche sbagliare per acquisire consapevolezza ma purtroppo abbiamo visto al posto suo spesso un iirriconoscibile Gini, facciamo crescere questi giovani ed andiamo a scovare qualche talento nel mondo prima che esploda, per il.testo forza Roma sempre e comunque. …

    • Vegemite
      Purtroppo si sa per Juve Milan Inter e Roma e un po’ Napoli è un prezzo per le alte un altro se questo fuoriclasse di Frattesi alla fine di queste 4/5 non lo vuole nessuno stai sicuro che Carnevali pur di venderlo a Lotito glielo da ad una cifra tra i 15 massimo 20 milioni.
      Quanto lo hanno pagato Zaccagni bel giocatore, un piatto di lenticchie, se lo chiedeva la Roma stai sicuro costava 25 milioni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome