Friedkin cala l’asso: così Dan e Pinto hanno regalato Baldanzi a De Rossi e alla Roma

139
1944

AS ROMA NEWS – Un vero e proprio colpo di mercato. Al momento il più importante di tutta la sessione invernale della Serie A, salvo sorprese dell’ultima ora. La Roma cala il jolly Baldanzi, e regala a mister De Rossi il vice Dybala che sognava di avere.

Un colpaccio diretto da Tiago Pinto, il general manager dimissionario che ha voluto compiere l’ultimo sforzo per regalare ai romanisti, oltre che al suo allenatore, un acquisto di grandissima prospettiva fortemente voluto anche dai tifosi, che nei giorni scorso gli avevano chiesto con insistenza: “Ce lo porti Baldanzi?“. Allora il gm aveva risposto con una smorfia, consapevole di quanto sarebbe stato difficile arrivare a dama con il golden boy corteggiato anche da Juventus e Fiorentina. 

Questi giorni sono stati decisamente intensi per Tiago Pinto, ma anche per i vertici del club. L’operazione Baldanzi è stata rapida e perfettamente orchestrata, condotta anche da Lina Souloukou e dai Friedkin in prima persona. Papà Dan ha confermato ancora una volta la sua volontà di investire nel futuro del club, decidendo di spendere 10 milioni di euro più 5 di bonus per acquistare a titolo definitivo (non sarà un prestito con obbligo, come pensato originariamente) un ragazzo di 20 anni che può rappresentare uno dei pilastri della squadra degli anni a venire.

Baldanzi firmerà un contratto quinquennale a circa 1,2 milioni a stagione, poi si metterà subito a disposizione di mister De Rossi, accontentato su tutta la linea con l’arrivo congiunto di Angelino, terzino sinistro di spinta e piede che l’allenatore aveva richiesto oltre al vice Dybala. La sua Roma è dunque completa in ogni reparto, e ha tutte le carte in regola per ambire a quel quarto posto che resta la stella polare di questa stagione.

Fonti: Gazzetta dello Sport / Corriere dello Sport / Il Messaggero / Il Tempo / Leggo

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteCorsi (pres. Empoli): “Felice per Baldanzi, arriva in un grande club. Se mette un paio di chili avrà una marcia in più. Lui con Dybala? Difficile…”
Articolo successivo“ON AIR!” – PIACENTINI: “D’ora in poi nella Roma vedremo più Baldanzi e meno Renati Sanches”, CORSI: “Ma allora i giocatori si potevano comprare”, PRUZZO: “Cambiamento radicale, sono sorpreso”, FOCOLARI: “Mercato da otto”

139 Commenti

    • Ormai il 4 posto non ce lo leva nessuno..
      Daniele ha tutto per portarci all’obiettivo.
      Il nuovo Baggio che saprà sfruttare le palle di Paredes e Pelle, smistare sulle fasce verso Kasdrop e crossare (il prossimo anno) per Abraham!
      Daje Roma

    • Ah, adesso daje Dan? Ho letto più cappotti in questi ultimi mesi verso il presidentissimo produttore di🥇 oscar che UNDICI ANNI con il plusvalenzaro sennonché venditore di cefali e zucchine verso il tifoso romanista, mah

    • operazione ridimensionamento: come avevo gia anticioato qualche settimana fa, l’obiettivo della proprietà è di liberarsi di contratti onerosi come quello di dybala o comunque tutti quelli oltre i 4 milioni e acquisire giocatori con massimo 1,5 milioni di stipendio.

    • atomizzazione dell’individuo anche nel tifo, vittime sparse del terrorismo capitalista, rottura di qualsiasi struttura sociale ed istituzione, uno stato hebbesiano per soli povery privati di coesione. Il dissenso e la critica non come ricchezza del confronto e ipotesi di variabile ma come confino e rifiuto. Nessuno è più tifoso di un altro, nessuno è più romanista di un altro.
      Daje Aterix sei uno dei pochi che leggo con avidità!
      Forza Roma, sempre!

    • Io ci andrei cauto. Sulla carta siamo sempre la squadra più forte del campionato, ma sul campo poi è tutto sempre molto più complicato.
      Prendiamo atto che la società ha deciso un netto cambio di impostazione, partendo per tempo cioè a gennaio e non a luglio quando i giochi sono già fatti.
      Non più l’instant team ma giocatori di prospettiva sui quali costruire la squadra del futuro. Nei primi anni della gestione Pallotta con Sabatini abbiamo visto più o meno questo, ma ahinoi lo scopo non era costruire una squadra per vincere ma solo fare plusvalenze. Anche qui potrebbe essere lo stesso. Speriamo bene.

    • Alé🤠Friedkin for.. beh? Mo nun se po criticà più famme capi? Ar boston celtic je avemo detto de tutto e de piu com’è giustamente e ripeto giustamente s’è meritato. E mo tocca anche ai miei cari friedkin. Nun è che loro so intoccabili. Famose a capì chi sbaglia è giusto che venga criticato artrimenti non cresceremo mai. Il problema qui a Roma so i tifosi come te che vogliono 0 critiche e solo sostegno a prescindere. E certo famose anna bene tutto tanto non è importante crescere per poi vincere l’importante è tifa Roma e basta

    • Daje Dan cosa? Con Mourinho no è? De Rossi si ritrova (senza alcuna esperienza e senza aver meritato nulla) una squadra già più competitiva di quella che José ha avuto negli ultimi due anni! Soprattutto il così tanto sospirato sostituto di Dybala! Perché a gennaio tre giocatori sani siamo riusciti a prenderli e in una sessione intera estiva hanno preso (a parte Lukaku ma è solo in prestito secco) solo 5 giocatori scoppiati e rotti? Per non parlare degli ingaggi di questi signori! Un po’ di sale in zucca prima no è?

    • ……io primo a criticare e primo a lodare…. se fossimo solo buonisti …. non si migliorerebbe mai ….

    • aaah Fred !!. La libertà di non essere d’accordo con l’opinione altrui è un diritto della società civile non ci vedo rifiuto del confronto nè minimamente rotture sociali nè terrorismo. Che sei un altro orfano dell’ex special one ? Basta che lo dici e poi mi permetti di criticarti !

    • a Pennacchio, non hai capito o non hai letto i commenti prima del mio commento ai quali il mio commento si riferiva e, in ogni caso e nonostante ciò, commenti il mio commento e hai un problema con me che è proprio il senso del mio commento…che se ne hai voglia t’invito a rileggere

    • a FREUD..eh eh..è che me fai ride..a ogni post ce metti Hobbes Huntington la crisi del dollaro e similia,,ebbasta no?..pè nun parlà delle vittime sparse” del sistema capitalista..ma mi faccia il piacere..eh eh eh

  1. A me sembra un’ottima notizia (ovviamente se confermata). Forse gli attuali proprietari della Roma non meritano certe critiche un po’ troppo severe che a volte si leggono anche in questo Forum…

  2. contentissimo del mercato. tuttavia non si può dire che siamo completissimi in ogni reparto, ma in questo campionato abbiamo comunque carte per puntare al 4 posto. poi a giugno purghetta per chi deve essere invitato alla soglia… coi risparmi e con il 4 posto un centrocampista forte e 2 terzini … lasciamo andare dybala e lukako .. poi si vedrà.

    • Abbiamo 1 ricambio per ruolo, con mix tra esperienza e giovani.
      La Roma può lottare su 2 fronti, la presidenza ha fatto sforzi portando questi innesti.
      Ora i giocatori non hanno scuse,

    • Beh, 15 per Baldanzi e 6 per Angelino fanno 21ml. Non li chiamerei sforzi per gente con 5 miliardi di patrimonio personale. Persino lotirchio può permettersi questi “sforzi”.
      Il quesito rimane: perché ora si e 3 settimane fa no? Non mi aspetto una risposta da Dan, Ryan, Tiago o Lina, ma se qualcuno del forum potesse illuminarmi gliene sarei grato. Thank you very much indeed.

    • Ecco il vero tifoso della Roma, ….lasciamo andare Dybala e Lukaku….
      Ma come potete consideravi tifosi?
      I friedkinboys al completo

  3. Ottimo colpo Baldanzi. Angelino non lo conosco, ma tanto Spinazzola è sempre rotto, quindi sicuramente può fare solo che bene il suo arrivo. Se proprio devo trovare un neo in questa sessione di calciomercato di Pinto, direi le squadre destinatarie dei calciatori ceduti. Non puoi regalare Belotti alla Fiorentina che è la tua diretta concorrente, piuttosto prestalo a squadre di metà o in fondo alla classifica. Anziché monetizzare ora il suo prestito, potevi darlo al Cagliari o Salernitana insieme a Pisilli che con la Roma difficilmente lo vedremo in campo. Prestito secco per entrambi, con bonus di 500.000 euro al raggiungimento della salvezza. Stessa cosa Kumbulla: potevamo darlo al Torino o alla Salernitana. Io spero che si salvino Cagliari, Empoli e Salernitana e vadano in B Sassuolo (gli amici non sono quelli che ti prendono per la gola), Verona e Udinese.

    • …secondo te Belotti, avendo la Fiorentina che lo cerca, avrebbe accettato di andare a Salerno o a Cagliari? Col rischio che ti rimaneva sul groppone? Giocate troppo al fantacalcio…

    • secondo te Pinto può scegliere a chi dare un giocatore come e a chi pare a lui. tanto gli altri nn contattano nulla.

    • Ma Belotti non conta? Avrebbe accettato Cagliari e Salernitana,? E poi le due squadre non avrebbero mai accettato di contribuire al pagamento di uno stipendio fuori dalle loro possibilità economiche.

    • Si ma se Belotti e procuratore rifiutano le destinazioni e scelgono la Fiorentina, tu per potenziare la tua squadra a malincuore mandi il giocatore lì. E’ facile davanti ad uno schermo dire quello va là, tu vai lì ma la vita reale è altro. Tra Cagliari, Salernitana e Fiorentina secondo te un giocatore dove vuole andare? se rientra Tammy avresti sacrificato la terza punta che da seconda con Lukaku non ha mai visto il campo. Kumbulla lo mandano al Sassuolo come indennizzo per Vina ed anche per valutarlo.

    • scusate ma, viste le medie realizzative degli ultimi anni, siamo sicuri che la viola si sia rafforzata?

    • Ragazzi, Belotti va in prestito secco alla Fiorentina. Se farà bene c’è il rischio che la Fiorentina vada in CL o in EL a nostre spese. Essendo prestito secco, tornerà a Roma e sarà inviso alla tifoseria. Se avrà i soldi, la Fiorentina ti farà comunque un’offerta al ribasso, se non li avrà dovrai recuperare il rapporto con il giocatore. Se Belotti farà male, te lo sarai completamente giocato. Ripeto: non c’è diritto di riscatto. Se tanto mi dà tanto, lavora fino alle 20 di oggi per cederlo a qualcun altro mentre prendi Baldanzi. Mandalo ad una squadra che si deve salvare, vedi come lo schierano subito titolare. Pure il giocatore ha voce in capitolo, giusto… ma allora l’agente che ce sta a fa? È autolesionista darlo alla Fiorentina per noi e per lui. Ma soprattutto: il caso Zapata non vi dice nulla? L’Atalanta ha insistito per non darlo a noi e alla fine ha avuto ragione lei. Mandalo in una squadra che gioca per lui e vedi se il gallo torna a segnare con costanza.

    • I giocatori non sono pacchi postali che puoi vendere senza la loro opinione e soprattutto non puoi venderli a squadre che non li vogliono. A me dispiace che abbiano ceduto Belotti, ma devo ammettere più per valore umano che calcistico perché in effetti ha fatto poco anche se si è impegnato in ogni partita, ma anche la volontà del giocatore ha la sua importanza, lo ha cercato una squadra che è in lotta per la Champions, corretto da parte sua non accettare altre offerte, la Roma aveva fretta di cederlo per poter prendere Baldanzi, cercato dalla stessa Fiorentina, quindi Pinto ha fatto benissimo a cederlo abbassando così il monte ingaggi

  4. I tanto bistratti americani parlano poco ma proprio così schifo non fanno , no?

    Io non so se sto ragazzo sia davvero buono o no, aspetto i fatti, però mi sembra giusto parlare bene della proprietà, che cose buone ne fa

    • non credo ci fosse bisogno di questi acquisti per ‘rivalutare ‘ il nostro presidente. credo che sia la proprietà che abbia investito nella Roma più di tutte le altre. purtroppo fatto non sempre in modo adeguato. e purtroppo lo ha fatto soprattutto per tenere in piedi la baracca. a differenza di altre presidenze che operavano in altri contesti e norme. in questo senso i 3 anni di mourinho sono stati un non senso tenuto conto del Fair play finanziario. con lui Pinto è stato costretto ad acquistare ‘figurine’ e non giocatori di prospettiva come baldanzi con la speranza di dare al gran guru una squadra pronta per vincere. finché la roma non avrà entrate alla MU o alla Real Madrid , non possiamo far altro che investire e rivendere sperando nella annate buone dive ti giochi e magari vinci una finale. ho previsto almeno una 10ina di anni *sempre che lo stadio si faccia….Forza Roma

    • Publio i tanto bistrattati Americani, sono 5 anni che ci hanno relegato a sesti e settimi posti, parlano poco, inseguono lo stadio (come Pallotta), ma proprio così grandi non sono, nooo?

    • cmq Pinto, come letto in un articolo, tanto male nn è, visto che ha fatto mercato senza soldi e con Mou che voleva soprattutto giocatori fatti e pronti. quindi si è adeguato alla società do cui faceva parte, perché in una associazione sportiva si lavora insieme nel bene e nel male.
      sono sicuro che dove andrà farà sicuramente bene.

  5. magari hanno iniziato a spendere usando un po’ di testa.
    Angelino speriamo sia bravo anche in fase difensiva, anche se, basta usare l’altro esterno più in fase difensiva.
    Domanda: come mai prima non c’erano soldi????

    • Semplicemente perché non erano questo tipo di giocatori quelli richiesti dal santone di setubal.
      Se non avevano giocato in Inghilterra non li prendeva neanche in considerazione…
      Perciò abbiamo potuto ammirare Maytland Niles e questo tronco di legno di terzino che abbiamo come difensori.

    • È che prima si spendeva diversamente, ma anche la strategia dei giocatori esperti a parametro zero costa comunque tanto. La differenza è che una rosa di trentenni difficilmente aumenta di valore (anzi, difficilmente ha un qualsiasi valore di mercato), soprattutto se in campionato arrivi settimo o nono e se a quei trentenni devi garantire uno stipendio elevato.

    • Hanno alleggerito il monte ingaggi drasticamente, e l’anno prossimo probabilmente non compri Lukaku. Se vai in champions league ( fondamentale per la Roma, il divario tra chi va e chi non va sarà abissale), penso cercheranno un centravanti giovane di prospettiva. E ovviamente rinnovano De Rossi con la champions.

    • quindi il tordo di Setubal si accontentava perché è un tordo?
      quant’è bella Roma…come al tempo degli antichi…150 giorni di giochi al Colosseo e pane gratis…a bocconi!!!

    • Indovina indovinello ,come facevi a cacciare l innominato se gli compravini giocatori?😂😂😂
      Io intanto accetto scommesse su vinceremo un trofeo prima.di altri 10 lo do 80 a 1

    • Don,
      ce lo chiediamo in molti…
      Per fortuna c’è sempre qualcuno che ha la risposta facile (per non dire ingenua) pronta in tasca…

    • Nando non ti preoccupare che se scenderemo nuovamente in conference league le chance di vincerla sono alte

    • @don “il tordo di setubal” semplicemente non voleva allenare una squadra di “bambini” o meglio era disposto ad allenarla solo dopo aver capito che l’esonero era dietro l’angolo

    • Don, Baldanzi contratto di 5 anni a 1,2 mln netti, cartellino 10 + 5.
      Al lordo, con tutti i bonus pagati (e speriamo di sì) l’ex empolese peserà a bilancio 5 mln l’anno.
      Lukaku al lordo per UN anno di leasing costa circa 18.
      Quindi in base a quale principio affermi che adesso i soldi ci sono e prima no?

    • @@@ Kawa

      Mi auguravo l’arrivo di Baldanzi già da tempo quindi sono estremamente contento del suo arrivo.
      È un giocatore che potrebbe non essere determinante da subito e pertanto va saputo aspettare cosa che spesso è difficile nelle grandi piazze (vedi De Ketelaere).
      Sono curioso di ascoltare le parole di De Rossi sul giocatore. Qualcosa mi dice che è una sua richiesta e se fosse sarebbe la conferma che Daniele è uno che di giocatori bravi se ne intende.
      Quanto al fatto che tu ironizzi sottolineando come ora si sia voluto spendere mentre in estate sembrava che la società non volesse fare mercato per Mourinho, sottolineo che comunque nella scorsa sessione 10 ml sono stati spesi tra cartellino e prestiti, ma soprattutto si è fatto uno sforzo economico importante in termini di stipendi considerando gli ingaggi pesanti dei nuovi arrivi (Lukaku, Azmoun, Sanches, Aouar, Kristensen, N’Dicka, Paredes) che assommano a 26 ml netti (40 lordi).
      Per quanto molti dei giocatori sopra riportati siano dei prestiti non credo proprio che l’ultimo estivo sia stato un mercatino.
      Personalmente, lo ritengo come mercato molto più valido del primo mercato di Mou quando l’accoppiata Pinto-Mou dilapidò quasi 100 ml.
      Credo che quanto scritto sia una risposta facile ma solo perché la realtà dei numeri è chiara.
      Giusto accontentare De Rossi e provare a raggiungere il 4 posto (comunque molto difficile), sperando, e non mi riferisco a te,
      che non ci sia qualcuno che addirittura si rammarichi di certi arrivi perché avrebbe preferito venissero fatti prima quando c’era il portoghese.

    • spero di sbagliarmi ma di sta facendo passare un prestito di un giocatore che era già in prestito in una squadra turca, quindi neanche tra le riserve di una squadra francese, campionato scandaloso, riusciva ad essere arruolato e, un giocatore diversamebte alto, dal buon piede per carità, ma anch’esso neanche titolare nell’empoli che ha cambiato gia due allenatori senza riprendersi dai bassifondi del campionato italiano più mediocre degli ultimi 20 anni, per degli ottimi acquisti addirittura da 4°posto! Poi però si critica un allenatore che desiderava si prendessero giocatori del campionato inglese che ad oggi è il campionato he sforna più talenti, teste e fisici adatti a squadre di corsa e intensità dove nessuno molla fino al fischio finale. un allenatore che ha chiesto più volte gli venisse preso loftuschick che oggi risulta essere l’uomo in più del milan, mentre noi prendavamo Aouar a parametro 0 che ha fatto più danni che altro! È inutile che ricicciate fuori il termine vedove di Mourinho. Io sognavo una Roma con grandi giocatori con l’arrivo dello special one e dubito che ognino di voi non abbia avuto la stessa acquolina. Quindi risparmiatevi la fatica di offendere co sti slogan del cavolo. Io volevo solo una GRANDE ROMA. Se voi pensate che con Baldanzi e Angelinho siamo su quella strada allora ci sediamo e tifiamo affinchè questo accada, ma se solo tra qualche mese inizio a rivedere post offensivi su sti 2 giocatori come avete fatto negli ultimi mesi addirittura contro i due capitani allora mi incavolo veramente. Perchè voi non siete tifosi della Roma, voi siete banderuole che se moveno come se move er vento, il tifoso della Roma invece è roccia e nun lo smove neanco il padreterno!

    • Giacomo
      Bisogna sfatare un attimo il fatto che il santone di Setubal come lo chiami tu volesse solo campioni o giocatori top Player….. quando chiedeva Xhaka non mi pare che fosse un giocatore che costasse uno sproposito…. si parlava di 15 milioni, che poi puntualmente per come sono state portate avanti le trattative è aumentato, però ne abbiamo spesi 18 per Shomurodov…. cosi come voleva il centrale mancino del Feyenord che era anche in scadenza di contratto…. e ce ne sono stati diversi di giocatori che non erano top player che avrebbe voluto anche dal campionato italiano…. quindi proseguire con questa solfa è continuare ad avere il prosciutto davanti agli occhi, lo ha anche dimostrato pubblicamente dichiarandolo che avrebbe accettato volentieri anche un progetto giovani, ovviamente giovani con un pò di esperienza integri e con fame di arrivare, se non ricordo male anche la scorsa stagione si parlava di prendere Baldanzi , credi che Muo non lo avesse accettato?

      La verità è che questa stagione è partita male per le scelte della proprietà, nel senso che mai e poi mai si inizia un campionato con un allenatore che probabilmente tu mandi via a fine stagione, perché poi la squadra non ti segue più come prima e non c’è modo di cambiare le cose, questo succede in tutti i posti non solo nelle squadre di calcio, il fatto di non parlare mai a volte è un vantaggio e altre no, magari nella loro ottica pensavano anche di rinnovare ma c’era tempo. poi hanno tolto il decreto crescita e si sono resi conto che rinnovare a Muo gli sarebbe costato uno sproposito hanno capito l’errore e visto che ormai dovevano dare un segnale alla squadra lo hanno esonerato, considerando anche che ci sono stati i traditori dento lo spogliatoio che sono andati a piangere dal figlio del presidente… la stessa cosa potrebbe succedere con DDR ….. però visto che l’alibi per il quale la squadra non giocava era il mister e adesso non c’è più sono stati tutti avvisati , se non dimostrate saltate tutti…. quindi se a Daniele non gli pianteranno una coltellata alla schiena è anche per quello… abbiamo giocatori , e qui su questo forum è stato spesso detto da tutti che non sarebbero titolari in tante squadre di serie A e che andrebbero mandati a casa o tenuti solo per la panchina, ma purtroppo quelli abbiamo e quindi spero che alla fine almeno al 4° posto ci facciano arrivare ,e poi si faccia un bel repulisti….. Pellegrini sono 5 anni che diciamo che è mediocre e che doveva rimanere a Sassuolo, adesso anche se dovesse fare questa parte di stagione come si deve, non è che diventa un fenomeno tutto insieme, ci vuole anche un pò di coerenza. Comunque la stagione più prolifica per lui è stata proprio con Muo, 14 gol, ma aveva vicino un top player come Mkhitaryan

  6. Ottima scelta.
    Ragazzo che insieme a Angelino servirà a offrire più velocità alla manovra giallorossa.

    Il primo vero grande problema della Roma è la velocità. La squadra è lentissima, e’ questo il vero problema. Cristante, Pellegrini, Paredes, le fasce, sono giocatori con buona cifra tecnica. Ma lenti…. E questo pregiudica tutta la manovra.
    Ben vengano giocatori veloci.

    • potevamo ingaggia bolt allora…la velocità si fa facendo girare la palla a due tocchi, muovendosi senza palla..poi i giocatori che saltano l uomo servono per creare superiorità ma li si parla di qlt.

    • Guarda che Baldanzi comunque non è un fulmine di guerra, se volevi uno forte ad attaccare la profondità dovevi prendere l’altro ragazzino dell’empoli (Cambiaghi), e lo stesso Angelino non può mica farsi avanti e indietro.
      Più o meno Baldanzi ha lo stesso strappo di Dybala, Elsha e Zalewski, ovvero di buon livello, ma niente di pazzesco.

  7. DDR “accontentato su tutta la linea”?
    Sì, ma di chi?

    Vediamo se, a prescindere dai nuovi acquisti, questa squadra si rivitalizza e aggiusta la testa…e la corsa.
    Daje DDR, forza Roma; sempre!

  8. i soldi verranno dalla cessione di dybala.
    Avanti Presidente Dan ed avanti Mister De Rossi.
    chi c’era e c’è stato prima è il passato. Guardare avanti.
    da oggi in poi si spendera’ con criterio , speriamo.

    Ps.
    Ore 20 giubilazione definitiva del Dr. Tiago. Fiesta. basta portogallo.Abbiamo già dato.

    • cedi Dybala e al massimo ottieni 20 mln. il problema è che cedi quello che da solo fa vincere le partite. senza la sua freddezza dal dischetto e il tacco a karsdorp volevo vedere come avremmo vinto a Salerno

  9. Sta nascendo una Roma di giovani talenti con un allenatore in gamba finalmente. Vediamo. Immagino che Dybalae Lukaku ci lasceranno visto anche il decreto crescita e va bene così. Dybala a 15/20 partite l anno con quello stipendio non si può sentire.

    • Se viene Mbappe o uno del suo livello sono d’accordo. Altrimenti continuo a preferire Dybala a shomurodov.

    • che sia in gamba anche come allenatore, DDR lo deve ancora dimostrare (sperando che ciò accda). Lo dicono i fatti.
      Va bene il cuore, ma un po’ di lucidità ogni tanto non guasta.

  10. il fatto che con Mou non tirano fuori piu 1 € per il Fpf, e uscito Mou, in 1 settimana saltano fuori 15 milioncini per un talento di 20 anni qualcosa vorrà dire …

    credo avessero l’intenzione di cambiare già da un pò e avessero chiuso i rubinetti (anche) per quello.

    ❤️🧡💛

    • Hanno venduto e i soldi usciranno a fine stagione o forse addirittura nel 2025. È stato rispettato il FPF .

    • l’innominato ha portato un Trofeo dopo 14 in cui guardavamo vincere gli altri.

      e la Finale rubata (con conseguente champions e pioggia di milioni) è storia.

      ❤️🧡💛

    • Hanno avuto l’ ok dalla UEFA durante il meeting in Qatar con l’ ECA 2 giorni fa.
      Vedere ilmarcio dappertutto non va bene.

    • Alesandro2 …….quindi non lo potevano fare prima il gioco delle tre carte ? o c era il rischio di andare ancora in finale o arrivare 4 e l innominato non lo cacciavi 🙂 🙂

    • Avete anche stancato con questo continuo ricordare il TROFEO, basta arrivare 6/7 per vincere questo TROFEO, non vi è ancora chiara la differenza con la Champions League ? Non vi è chiara la differenza tra giocare con le squadre più forti d’Europa o giocare contro Fiorentina West-Ham e compagnia ?

    • E’ inutile, Rudi. Neanche su un dato di fatto oggettivo (la due finali consecutive “vinte”) riusciamo a metterci d’accordo.
      Ora sono tutti cuxo e camicia con DDR, sono proprio curioso di vedere cosa succede alle prima sconfitte, ammesso che ci saranno.

  11. calma ragazzi che io ho paura che il prossimo anno se ritrovamo con baldanzi e Abraham al posto di Dybala e Lukaku questi so capaci

    • Con Lukaku e Dybala per adesso sei fuori dalla CL. Cmq senza il decreto crescita non puoi più mantenerli a quegli stipendi. Anche loro proveranno a cercarsi qualche emiro che li strapaghi , ovvio. A livello internazionale, specie Dybala in quelle condizioni fisiche non lo cerca più nessuno.

    • Ma perché sei soddisfatto delle performance di Dybala e lukaku? In tutto questo tempo non hanno fatto gran bene.

  12. Caspita,hanno cacciato Mourinho e improvvisamente sono saltati fuori i soldi,i dollaroni.
    Dopo che Josè aveva vinto una coppa europea e gliene avevano scippata un’altra più prestigiosa,c’era stato in tutto il mercatino dei 7 milioni di Celik! Adesso per un giocatorino riserva dell’Empoli si spende e si spande.
    In realtà il vero nemico di Mourinho è stato chi lo aveva messo sulla panchina della Roma,altro che dare la colpa a Pellegrini o qualche altro giocatore.
    Abbocconiiiii,Aabbacchioniiiii .Svejjjaaaaaa.

    • Zeno , non gli so bastati 10 anni di cefalo zucchine e un bonsai , so tornati tutti commercialisti , per questi il motto è” meglio 100 giorni da pecora che uno da leone” te a quanto lo dai un altro trofeo della as roma da qui a 10 anni??

  13. No, per quanto mi riguarda se fino a qualche mese fa avevo una visione positiva ottimista rispetto a questa proprietà, ultimamente l’outlook, come dicono quelli studiati, è diventato negativo.

    Quando ricomincerò a vedere linearità nelle scelte non avrò problemi a rivedere il mio pensiero. Per ora resto diffidente.

    Non sto riferendomi solo alla politica di acquisti e cessioni (dove comunque ci sarebbe da dire) ma a tutta la gestione societaria, che al momento sembra scollegata dal “core” che è, e resterà sempre, la squadra che scende in campo.
    Il resto, tutto il resto, stadio, brand, sponsor, vivaio, politiche, ruota intorno ai risultati sul campo.

    E i risultati sul campo, senza un progetto sportivo teso a costruire una squadra di calcio, non arriveranno.

    Questi due acquisti sembrano avere un senso, nell’ immediato e in divenire. È cambiato qualcosa? lo spero. Staremo a vedere.

    Intanto capiamo chi è questo nuovo diesse.

  14. senza nulla togliere a Pinto sul piano professionale e capacità intuitive mi sembra che questi due acquisti ‘chirurgici’ firmati nell’arco di otto giorni e non solo, si noti in che maniera sono stati piazzati due prestiti secchi in modo da avere margini di manovra siano più opera del nuovo DS-salvo imprevisti sarà annunciato tra un paio di giorni, che del portoghese.
    mia personale opinione.
    per il momento ottimo lavoro perché ancora non è finita…

  15. Il primo obiettivo della Roma deve essere quello di valorizzare la rosa, il contrario di quanto fatto con l’era Mourinho in cui siamo andati costantemente alla ricerca di figurine costose e senza valore reale. La strada giusta è questa: giocatori affamati che devono mettersi in mostra e (possibilmente) sfondare. La scelta del nuovo DS (e di una rete di scouting importante) sarà fondamentale in tal senso. Quest’estate, qualsiasi saranno i risultati, via tutte le sanguisughe inutili da Trigoria, dagli svincolati, ai prestiti, per finire agli ipercontrattualizzati.

    • infatti felix, tahirovic, missori, gli zalewski i bove li ha fatti gioca l uomo invisibile..poi siamo diventati il sassuolo de noantri ahahah

    • “Il primo obiettivo della Roma deve essere quello di valorizzare la rosa” e io che pensavo che il primo obiettivo era vincere ,siamo tornati ai tempi del cefalo zucchina ” l importante e partecipare e l altri vincono”

    • Mericò, le vittorie non arrivano (quasi mai) per caso. Per vincere devi avere una squadra più forte che costosa, tipo il Napoli dello scorso anno. Quando hai un mister che vuole solo grandi firme e non ci sono gli sceicchi…rischi di fallire prima di poter vincere. Ecco perchè gli americani si sono stufati di Mourinho

    • Il cefalo-zucchina arrivò in semifinale di Champions, semifinale che come tutti sanno, vale dieci volte (Sponsor, Ranking, Audience, valorizzazione dei giocatori) la coppa cosiddetta dei settimi.
      Se volete per forza i trofei andate a tifare la Lazio che ha vinto molte Supercoppe….

    • Sì Pogo, se ci avesse fatto la grazia di non sbriciolare quella squadra per trasformarci in una collezione permanente di statue (pure piuttosto brutte) accroccate senza una minima logica, magari staremmo meglio, che dici?

  16. Se mister DDR dimostra che la rosa non è poi cosi scarsa e che si può giocare anche a 4 in difesa voglio vedere cosa diranno i nostalgici del guru di Setubal , parola al campo e vediamo cosa succede ….

    • una conference league e una finale di Europa league, so che a voi danno fastidio i trofei e vi accontentate della mediocrità

    • Lupus
      Tu nella tua narrazione ti scordi di dire che se la squadra giocava a tre è stata su richiesta dei calciatori…. Muo non ci ha mai giocato in tutta la sua carriera, se volevano tornare alla difesa a 4 potevano comunicarlo al mister come hanno fatto per fargli cambiare sistema di gioco prima, gli ultimi due allenatori che abbiamo avuto si sono dovuti adattare a questa realtà… non è un mistero ma è dimostrato…. se adesso giocano a 4 senza storie è perché da qui a fine stagione sono tutti con il cappio al collo e se non dimostrano sul campo che il problema era Muo saltano tutti… ecco svelato l’arcano mistero, incominciamo ad aprire gli occhi.
      A Roma abbiamo una lunga storia di allenatori esonerati per colpa dei giocatori….. anche il primo Spalletti e il primo Ranieri vennero esonerati dai nostri giocatori …..

  17. Ma era chiaro che Dan e Ryan Friedkin non sopportavano più Mourinko , troppa la differenza di stile tra la proprietà e l’allenatore ( quelli non parlano mai, Mou parlava troppo), troppo la differenza di idee politiche ( quelli volano basso e non vogliono inimicarsi i poteri forti, Mou li bombardava tutti i giorni). Ora, tolto Mou , Dan e Ryan Friedkin tornano a spendere per la Roma, non hanno mai smesso in verità ma chiaramente non avevano più voglia di assecondare le richieste dell’allenatore anche in fatto di giocatori . Infine si è dimostrato con questo mercato che Pinto è sempre stato bravo a vendere e se gli dai la disponibilità di soldi, sa anche comprare. In conclusione forza Dan e Ryan Friedkin, foza De Rossi e forza Roma.

    • la prima volta che te rapinano un risultato , non venir qua ad incaxxarti , abbassa la testa e di si Signore

    • D’ora in poi di risultati te ne rapineranno sempre di meno, (già lo si è visto con la Salernitana) perchè in panchina non c’è più il Vate che insulta tutti, si sente Dio in terra, ed è sempre bastonato dagli arbitri (anche in Europa), in panchina per fortuna ora c’è una persona equilibrata, che non fà sceneggiate in campo e fuori, e che per anni è stato un tesserato della FIGC.
      L’aria è cambiata per fortuna.

    • Paole’ nun fa er cesarone che fai presto a dire che è una pippa😂
      Lo hai fatto con Dzeko certo nun te vergognerai co sto ragazzino.
      #FRIEDKINOUT

  18. Non può essere un caso che viene mandato via Mourinho e viene svolto un “mercatino” del genere. E’ stata un ottima sessione di calciomercato con i paletti che abbiamo, bisogna seguire questa scia anche in futuro. Brava la società e bravo Pinto a cui auguro buona fortuna per il suo futuro. Daje Roma Daje

    • @MambaMentalityASR Faccio un out-topic per rispondere al commento di ieri (trucebaldazzi/baldanzi). Ti chiedo scusa innanzitutto per il fraintendimento, non volevo assolutamente farne una questione di cultura, la mia voleva essere solo una battuta perché oggettivamente lo conoscono in pochi, e tra quei pochi ci sono anche io. Non mi sarei mai permesso di voler essere eccessivamente sarcastico o di offendere, ho scritto quel commento, evidentemente mal riuscito, proprio per farmi (e magari anche farvi fare) un sorriso, senza alcun intento offensivo o di presa in giro. Scusami ancora e forza Roma sempre

  19. Ottimo acquisto, finalmente un giovane Italiano e di prospettiva acquistato ad un ottimo prezzo con un ingaggio sostenibile per la società. I Friedkin quando si muovono lo fanno sempre bene, la cosa che apprezzo di loro che parlano poco e nell’ ambiente Roma non è poco, soprattutto fanno i fatti.Nel mercato invernale è stato bravo anche Pinto, dando in prestito giocatori che hanno bisogno di minuti per ritrovare condizione fisica e rilanciarsi, condivido come hanno già detto alcuni che dare Belotti a una diretta concorrente è un azzardo, sicuramente avrà spinto il giocatore per andare a Firenze viste le altre offerte, cmq già che la società ammortizza una parte del suo stipendio è una cosa buona.Angelino non lo conosco, speriamo con lui almeno di aver sistemato un po’ la fascia sinistra, c’è da sistemare la fascia destra e il centrocampo ma non si poteva certamente fare tutto nel mercato di gennaio. Speriamo di arrivare al quarto posto, così con i soldi della Champions e qualche cessione finalmente di fare acquisti mirati e soprattutto fisicamente integri. Daje Sempre Forza Roma

  20. Forse la cessione di Vina ha fornito un po’ di disponibilità, va bene così Baldanzi è a Roma; conosce il campionato italiano, potrebbe essere pronto subito. Con Angelino tenteremo la qualificazione in zona CL fino alla fine, segnale importante.

    • “Forse la cessione di Vina” e quella di Zaniolo ?? equella di Ibanez? fatalità adesso con quella di vina comprano , cia ragione Zenone …..

  21. Proprio completa no, adesso non esageriamo. A centrocampo manca sempre il tipo di giocatore che nei sogni mostruosamente proibiti d’estate doveva essere Sanches.
    Il terzino destro sarà sempre un vorrei ma non posso e il portiere tutto tranne una saracinesca.
    Diciamo però che in teoria sono state turate almeno il 50% delle falle più vistose e nel mercato di gennaio, nelle solite ristrettezze di cui è inutile continuare a parlare, si può dire che è stato fatto il massimo in entrata e in uscita.
    Soprattutto sono state inserite doti di rapidità e agilità negli spazi stretti la cui carenza da troppo tempo strangola il gioco della squadra.
    E finalmente avrai anche un filo meno di ansia quando vedrai la solita smorfietta sul viso di Dybala perché hai preso un ragazzo promettente con un bagaglio tecnico importante seppure da svezzare con pazienza.
    Operazioni che mi lasciano fiducioso per l’estate, quando ci sarà da operare una cosmesi molto più incisiva.

  22. Se nn altro la proprietà dimostra di voler accrescere il valore della squadra… sono tutto i Friedkin fuorché “assenti”. Certo i problemi restano (portiere, terzino destro, qualità a centrocampo) però lo sforzo c’è stato ancora una volta…
    Io me li ricordo i mercati fermi della Sensi o dell’ ultimo Pallotta.

  23. La solita euforia divinizzante. Per carità, magari tra 3 anni avremo il nuovo Totti, ma sentir parlare di asso e colpo di mercato, uno pensa che hai preso De Bruyne……………….

  24. Astterix altro che quarto, qui si riprende l’inter, e peccato essere usciti dalla coppa italia se no faceva il triplete…………

  25. speriamo i texani abbiamo capito gli errori fatti ed abbiano imboccato la strada giusta..cioè quella dello scouting..alla ricerca di giovani talenti ancora inesplosi!la strada dove prima compravi un Rui Patricio 31enne a 13 milioni..ora compri un Baldanzi 20enne a 15..che se ti esplode hai fatto bingo.senza contare che se lo rivendi ci prendi il triplo del prezzo pagato e rifai mercato..Inter docet..con onana..preso a 2 lire e rivenduto a 50milioni.come ha scritto Chico ..la scelta del nuovo Ds sarà fondamentale.

  26. mo tutti contenti aspettiamo giugno quando Dybala andrà via e baldanzi sarà spacciato come il sostituto se sarete ancora così contenti

    • sarebbe una tragedia ma non sarei meravigliato da questi ci si può aspettare di tutto questo spiegherebbe perché si sono decisi a tirare fuori qualche soldino

  27. Voler accrescere il valore lo voglio sperare non vorrei che baldanzi il prossimo anno prenda il posto di Dybala e se tenemo invece Er magnifico . Per il resto lo stanno già paragonando a un fenomeno andiamoci piano che Roma non è Empoli un buon giocatore sicuro preso grazie A Riso con cui abbiamo ottimo rapporti dato che ci ha rifilato cristante e Mancini .Contento Ni perché a destra non vorrei vedere più quel topino de karsdrop e pellegrini titolare . Per finire Azmun mi auguro che può fare il 9 l ho visto sempre suggeritore aiuto punta che attaccante puro , Belotti certo non dava nulla ma speriamo bene . De Rossi adesso non ha scuse deve passare con il Feyenoord e stare lì a combattere punto a punto per il 4 posto anche con tre scarsi titolari .

  28. Niente di strano la Presidenza ha fatto il suo dovere, investire quando serve.
    Ora che hanno tolto un pò di zavorra, poco gradita anche fuori Trigoria, nessuno ha più alibi.
    ……e vedrete che anche le direzioni di gara saranno più eque.

    Sempre Forza Roma

  29. Le ultime vicende mi fanno pensare ad una svolta nella gestione dell’investimento calcistico da parte dei Friedkin. Considerando che gli americani conoscono lo sport ma non il tifo e che inoltre tra gli sport il calcio è il meno americano che ci sia, si capisce perché queste differenze tra la realtà americana e quella europea i nostri le hanno scontate così pesantemente in questi tre anni.
    La decisione di entrare in questo settore l’hanno affrontata e gestita come se fosse un business ordinario, con il corollario di una comunicazione seria, molto o addirittura troppo stringata, adatta ad una platea di utenti ma poco gradita a quella parte di tifoseria che ambisce essere riempita di slogan che alimentano i sogni tipici dei tifosi. E mi ci metto anche io tra questi.
    Ma la serietà dei personaggi appare evidente. E spero che faranno tesoro dei loro errori. Che molti, i più bravi di questo forum, hanno bene analizzato e descritto e per questo non mi dilungo. Sono più propenso a credere che lo facciano loro, che gestiscono l’investimento calcistico in prima persona da proprietari reali, che chi vi entra con risorse altrui, come i fondi di investimento (che siano americani o arabi poco importa

  30. A me sembra un mercato un pò più sensato degli altri anni…. che dietro Pinto non ci sia già il nuovo DS a dare indicazioni?

  31. Certo che se giocano la palla come contro la Salernitana, avoja quarto posto. Decimo posto sarebbe quello giusto. Non credo che con due giocatori nuovi e bravi (speriamo) la musica cambierà molto. Bisognerebbe che anche gli altri cominciassero a giocare a due tocchi verso l’attacco, senza sbagliare passaggi e cross. Forza Roma che ne hai davvero bisogno.

  32. un grazie ai Friedkin per aver cacciato i sordi e investito, possiamo fare tutti i discorsi se Pinto ha fatto la campagna acquisti o il nuovo DS ma se la proprietà non tira fuori el dinero….
    cmq credo che il faccia a faccia tra Mou e Dan Friedkin sia stato molto duro conoscendo i personaggi e forse ha fatto scattare una reazione in Dan

  33. Al netto di quest’operazione e a maggior ragione che i soldi c’erano, non li volevano spendere per Mourinho.
    Una tifoseria attenta dovrebbe pretendere quel quarto posto che
    i Muti volevano da JM a tutti i costi pure senza giocatori.
    #FRIEDKINOUT

    • quindi tu e Zenone siete stati i soli attenti a monitorare quello che bolliva in pentola senza capirci niente come al solito..eh eh..se quelli sò muti è xchè a sentir voi 2 è mejo anche essè sordi..eh eh eh..salutami Dental-pro..eh eh eh

    • Finché si scherza orange va tutto bene però, 1 qualche volta vai allo stadio? O almeno guardi le partite?
      2 preferisco essere vecchio che tuttapposter come sei te
      3 se devi discutere e non caxxeggiare, rimproverami quello che non avrei capito. Ciao
      #FRIEDKINOUT

    • a uno che scrive Friedkin out cosa vuoi spiegare?..magari nn spendevano x Mou in quanto s’erano stufati..e nn solo loro,,pretendere il quarto posto?..si doveroso ma forse adesso si può sperare ..sempre che il quarto nn sia già stato..assegnato a qualcuno..il resto conta poco..cmnq anche senza dentiera mi sei simpatico..eh eh..ciao

    • Tra te e Paoletto non so con chi me devo gratta’ peggio🙄na fortuna che se “conoscemo”da dieci anni😂😂😂

  34. Papà Dan non può investire sul mercato e non ha investito sul mercato,sono usciti dei giocatori , altri ne usciranno a Giugno (Dybala?) , entra Baldanzi , adesso non è che con questo giovane molto interessante la Roma sia da quarto posto, o lo era anche prima o non lo è neanche adesso. Le lacune ataviche della Roma sono ancora tutte lì. Abbiamo tanti centrocampisti avanzati/trequartisti ( non sono ali) ,ma nessun centrocampista di rottura,nessuno che salti l’uomo a centrocampo ,nessuno che faccia girare palla velocemente. Anche in difesa ci sono lacune . La Fiorentina ha offerto 20 mln per Gudmusson , se Fiorentina ed Atalanta hanno liquidità subito disponibile, sarà difficile risalire la china.

    • Certo che Fiorentina ed Atalanta hanno liquidità. Se paghi stipendi alti però la liquidità diminuisce, è una cosa abbastanza banale.
      La Fiorentina e l’Atalanta non pagano Lukaku e Dybala.

    • In questi anni siamo stati abituati che la china la alzi solo comprando giocatori, solo prendendo i vari lukaku e dybala, MA NON è COSI.

      La china la alzi con il lavoro sul campo, con la valorizzazione dei giocatori attraverso un gioco congeniale alle loro caratteristiche.

      Purtroppo due anni e mezzo di mou ci hanno fatto male.

      Si parlava solo di figure, arbitri, risse, ingiustizie e via discorrendo.

      Le squadre di medio alto livello, diventano grandi parlandi di calcio, non di arbitri.

    • Le caratteristiche dei giocatori devono , però, essere complementari,altrimenti si passa da Di Francesco a Ranieri, da Fonseca a Mourinho ed ora a De Rossi e come metti , metti la squadra non funziona!

  35. a tutti quelli che si esaltano nei commenti, dico che è la normalità che una società compri un giocatore, mentre qui ogni.volta che Roma spende.10 mln sembra chissà che sforzo. ricordo infatti che vina è stato venduto a 8 e che il budget era di un paio di milioni, quindi non è che si sia investito più di tanto. per il resto hanno preso baldanzi che ha fatto.2 gol in 14 partite, non foden

    • Il peggio arriverà quando sarà chiaro il disegno dei Friedkin: progGgetto gggiovani con allenatore commisurato in panchina, anonimato e mediocrità per i prossimi anni.
      Possibilmente, plusvalenzare i ragazzi che si saranno rivelati all’altezza.
      Chiariamoci, a me Baldanzi in questo momento non dispiace, l’anno scorso ha fatto intravedere grandi qualità e quest’anno ha avuto infortuni e ha giocato ina squadra molto indebolita quando ha giocato.
      Tuttavia la prospettiva di una squadra di promesse, senza esperienza e senza Campioni, personalmente mi disgusta e suona come una presa per i fondelli intraprendere ufficialmente una gestione minimalista: dopo quattro anni che stai qui significa che hai fallito e ti riveli nella tua pochezza.
      Friedkin go home.

  36. Quando si capirà che mourinho ha fatto più danni che altro, sarà troppo tardi…

    Non per rivangare il passato, per carità, ma questa campagna acquisti e probabilmente la prossima, rispecchiano perfettamente quello che DOVEVA ESSERE il progredire dell’azienda ad inizio avventura dei friedkin.

    Non era difficile, prendere il lavoro di pallotta, migliorarlo e crescere ulteriormente.

    Poi si è vista l’occasione di prendere mourinho (merito di pinto) e si è preso un allenatore che gia da anni si era capito che era finito o quasi.

    Per il nome, per lo status, era il profilo perfetto per creare consenso in città… consenso che si è girato dall’altra parte, perchè mou era divenuto più potente di della roma stessa e i tifosi ad un certo punto si erano spaccati in due, su chi tifava mou e chi tifava la roma.

    La società ha provato ad accontentare mourinho su tutto, dandogli pieni poteri e in estate scegliendo Lukaku e non Marcos leonardo, proprio perchè con mou non puoi costruire, ma solo finalizzare.

    Senza ripensare agli inasprimenti del passato, il mercato di oggi, ma soprattutto il modo di concepire il calcio di de rossi, sono il rigetto totale ad un passato fallimentare (bello vincere una conference e arrivare in finale di europa luege, ma un azienda guarda la crescita nel lungo e queste sono stati dei risultati effimeri se confrontati con l’entrata in champions), sia dal punto di vista della valorizzazione dei giocatori (bravo pinto a vendere un NON giocatore di calcio come felix a quasi 10mln), tattico che fisico.

    Baldanzi e angelino, ma ci metto pure hjusen, rappresentano quel punto di rottura, VOLUTO, con il passato e con quel genere di allenatori (conte non verrà mai preso, anche se ce ne fosse l’occasione, proprio perchè se sono intelligenti, non vorranno ripetere gli errori fatti con mou).

    Spero in un futuro giovane e radioso, proprio partendo da questo ragazzo che sembra avere le stigmate del 10 di una volta.

  37. mercato invernale: bene ma non benissimo.
    Bene gli arrivi di Angelino e Baldanzi, meno bene aver dato Belotti a una diretta concorrente
    Bene anche esserci liberati definitivamente di Vina, una pippa in meno sul groppone.
    Kumbulla ce lo rimandano indietro a giugno quindi c’è poco da esultare

  38. Se questi sono gli assi, stamo freschi…Belotti alla viola che aveva bisogno come il pane del centravanti per Italiano me pare uno scherzo.. Il gallo può fare ancora tanti goal.

    Ma che stamo a fá?

  39. Comunque al povero Pinto, gli avevano imposto per il mercato invernale, ben1,5mln in totale.
    Invece adesso sembra che, ce ne siano di piu’.
    Boh?

  40. Il problema del mercato della roma era che mourinho voleva solo giocatori pronti per cui pur di prendere ii giocatori affermati si prendevano con le poche finanze giocatori con problemi fisici… Adesso invece l idea di un progetto giovani di qualità è molto più attuabile con DDR. D’altronde 15 mln per un prospetto come baldanzi sono una cifra che nella peggiore Delle ipotesi ti riprendi vedendolo… Però su di lui puoi costruire per il futuro oppure fare una bella plusvalenza in futuro. Il monte ingaggi va abbassato e ci riesci solo coi giovani se li vuoi forti. Adesso mi auguro che DDR lanci in prima squadra altri primavera(pisilli, olivares, pagano, Joao costa) dobbiamo ripartire da qui

    • Ti do una notizia, Max: Pisilli, Pagano e Joao Costa sono stati portati in prima squadra da Mourinho.
      Così come accaduto con i vari Felix, Volpato, Zalewski, Bove, ecc.ecc.

      Eppure la vulgata vuole che JM non gradisse lavorare coi giovani… E così sia.

  41. Comunque è stato fatto un bel mercato di gennaio, è mancata solo la “ciliegina sulla torta” che poteva starci se Celik se ne tornava in Turchia ed avessimo potuto quindi prendere Dedic.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome