Friedkin pensa già al futuro: spunta Thauvin

31
6095

AS ROMA NEWS – Il presente si chiama Edin Dzeko, ma la Roma pensa già al futuro. I Friedkin, insieme a Tiago Pinto, sono al lavoro per costruire una squadra ancora più forte e competitiva, partendo proprio dall’attacco.

Già durante questo mercato è in arrivo un rinforzo per il reparto avanzato, con El Shaarawy che sta cercando in tutti i modi di rientrare a Trigoria. Ma è necessario pensare anche alla prossima estate. L’anno prossimo infatti, scrive l’edizione odierna di Leggo (F. Balzani), Dzeko avrà 35 anni e si dovrà pensare seriamente a costruire un dopo Edin.

Da qualche ora circola di nuovo il nome del francese Thauvin che a giugno si libererà a parametro zero dal Marsiglia e che rappresenta un’occasione per molti club. Si tratta di un attaccante mancino che però prevalentemente sulla fascia destra, ma che è in grado di ricoprire tutti i ruoli dell’attacco.

Fonte: Leggo

31 Commenti

  1. Il nesso dzeko-thauvin nn lo vedo proprio. Al massimo andrà via Carles Perez per lui. Comunque a prescindere dobbiamo iniziare a cercare una punta al livello di dzeko dato che nn è eterno. A mio avviso bisognerebbe puntare ad un nome di livello altrimenti nn ha senso, ti indebolisci solitamente.

    • Da marsigliese, ti dico che Thauvin è molto forte ma hai assolutamente ragione, mai e poi mai, potrebbe giocare al posto di Dzeko. Lo può fare in caso di emergenza come lo potrebbe fare un Mkhitaryan per esempio ma non è un centravanti.
      Detto questo al posto di Carles Perez sarebbe un passo in avanti niente male! ^^

      Dal campionato francese, i giocatori che possono veramente giocare tutti i ruoli dell’attacco sono due : Mbappe e Depay. E ancora pure loro da centravanti sono meno forti che da esterni.

    • Ugo infatti io Thauvin lo prenderei a prescindere, perché, in rosa, abbiamo pochi mancini che possono giocare a destra. Ed è davvero forte, concordo con te. E potremmo spostare zaniolo al centro.
      Che batteria: l’armeno e magari El shaarawy (sinistra), Pellegrini e Zaniolo (centrali), Thauvin e Pedro (a destra).
      Il prossimo anno bisogna tornare al 4-2-3-1.
      Mayoral a mio avviso va riscattato a prescindere, perché ad oggi vale più dei 10 mln previsti dal riscatto. Si vende, si fa plusvalenza, e si prende Milik a 0.

      La Roma potrebbe fare un mercato virtuoso, finendo addirittura in saldo positivo migliorando la rosa.

    • Anch’io! ^^
      Se prendiamo Thauvin e Depay dal campionato francese siamo a posto in attacco!
      Ovviamente ci sono due problemini.
      Il primo ha uno stipendio niente male e il secondo è “promesso” al Barça.
      Ma comunque non si sa mai…

  2. Giugno è lontano, pensiamo a gennaio.
    Il mercato invernale è quello più difficile di tutti.
    Nessuno storicamente si priva di giocatori importanti (tranne in Genoa) e quando lo fa spesso se li fa pagare bene.
    È un mercato per fare 2 tipologie di acquisti.
    Giovani di prospettiva, a prezzi contenuti, e che si possono prendere anche all’estero, oppure giocatori pronti dalla serie A o che hanno militato già in serie A.
    Per la prima tipologia di acquisti sono importanti lo scouting e le intuizioni del DS, per la seconda invece i rapporti anche personali tra dirigenti di squadre diverse, i rapporti di buon vicinato tra società, i rapporti tra il DS e i procuratori che spesso sono italiani.
    Diciamo che per trattare giocatori della serie A sulla carta non siamo attrezzati benissimo, avendo un DG portoghese che non conosce nessuno e un DS attualmente convalescente (auguri Morgan) che comunque è alle prime armi.
    Speriamo bene.
    Buon lavoro a Pinto 😄

    • la ASROMA ha ringiovanito difesa e centrocampo . ha 4 centrali ottimi e 2 centrocampisti , villar e veretout , molto forti . è vero che un terzino destro sarebbe da prendere per far rifiatare ogni tanto karsdorp , ma ritengo che il problema più urgente sia un altro centrocampista tecnico ma soprattutto fisico da affiancare al francese . poi è da rinforzare l ‘ attacco . dzeko ha 35 anni e ha bisogno di un sostituto . lo spagnolo majoral è ottimo e ha fiuto da gol ma mi sembra più una seconda punta da affiancare a ad un centravanti vero . credo che prendere milik sia molto difficile per i pessimi rapporti con il napoli , allora sarebbe il caso di intavolare una trattativa ,molto meno complicata , con il sassuolo per scamacca , che con le debite proporzioni potrebbe essere il giocatore adatto per far rifiatare dzeko e allungargli la carriere per 1 -2 anni . scamacca ha fisico ,velocità e discreta tecnica e permetterebbe di non cambiare modulo . in ogni caso tutti i futuri acquisti debbono essere giocatori MOLTO FISICI data che reputo la ASROMA una squadra troppo tecnica che in determinati momenti può essere soffocata da squadre con fisico e ritmi elevati .

    • Il mercato di Gennaio così come quello di Giugno sarà caratterizzato dal tentativo di cedere esuberi e, poiché,nessun club può spendere senza tagliare costi superflui e non,si cercheranno scambi. Se anche club come Real e Barcellona devono prima vendere ,figuriamoci gli altri. In Spagna si pensa a rivisitare i contratti in essere,il discorso diventerà attuale anche in Italia. Se qualche squadra di Premier farà acquisti,forse,si smuoverà il mercato. Non basteranno neanche i soliti scambi con plusvalenze achittate!Se gli sponsor cercano di rivedere i contratti al ribasso,di pubblico allo stadio non se ne parla neanche per l’inizio della prossima stagione e,chi è senza sponsor(Quelli della Roma sono in scadenza) faticherà a trovarne e non pagheranno quanto in epoca per Covid, a Giugno si farà più che altro la conta delle perdite.

  3. Giocatori accessibili alla Roma per ingaggio a costo zero :
    – milik
    – depay
    – thauvin
    – montiel

    Se la Roma riuscisse a prendere questi giocatori già farebbe un grandissimo salto tecnico e qualitativo. E così potrebbe dedicare le poche risorse per un difensore centrale

    • Con Smalling, Ibanez, Mancini, Kumbulla “…potrebbe dedicare le poche risorse per un difensore centrale”?

    • Se li prendi tutti come dici tu ancora ti preoccupi della difesa, all’ora le squadre che ti affrontano che fanno se dovrebbero ammazza.

    • Sciabbolone non so se guardi le partite della Roma, ma se le guardi ti sarai accorto che quest’anno molte volte in difesa ha giocato cristante fazio e jesus. Visto che degli ultimi due fra 5 mesi c’è ne liberiamo, capirai che 4 giocatori per 3 ruoli, per dio voglia 3 competizioni, sono molto pochi. 5 difensori più magari un giovane della prima vera sarebbe il minimo per una difesa a 3 !!

  4. Thauvin al posto di Carlos Perez sarebbe veramente tanta roba. Considerando che da quel lato ci sarà anche Zaniolo, avremmo due giocatori veramente di alto livello. Per il centravanti converrebbe far firmare Milik ora prima che sia troppo tardi.

  5. Milik è ancora giovane. Non dovrebbe impiegare tanto tempo per riprendere la forma ed il ritmo partita. Forse bisognerebbe motivarlo per scegliere la Roma piuttosto che la Juve o un’altra squadra. A meno che non trovi di meglio ma pagando di più…

    • D’accordo con te. Il ragazzo uruguayano é un grande attaccante. L’unica cosa che spesso “chiesi” a Pinto, quando incominciò a circolare la voce del suo arrivo, e che convincesse Darwin a seguirlo a Roma. Ma ci spero poco, in realtà il prezzo é schizzato da mesi. Sul contratto ha da fine 2020 una clausola rescissoria di 150milioni di euro, la più alta mai applicata in Portogallo. Cosa che ha, al momento, messo zitti in un angolo tutti i club (In Italia Juve e Inter al tempo, prima lo comprasse il Benfica) europei interessati. Questo si (già titolare nella Celeste di Suarez e Cavani), sarebbe un degno sostituto di Dzeko. Ma temo che sia fuori portata…

  6. Fosse vero io lo prenderei solo per ridere in faccia ai milanisti, convinti sia già rossonero, convinti di vincere lo scudetto, convinti che gli arbitri gli abbiano impedito di vincere con noi, come se non assomigliano, debite proporzioni fatte, alla Lazio appena passata… l’unica cosa che il Milan deve portare a casa quest’anno é Sanremo.

  7. Stessi nomi tirati fuori da articoli vecchi, mo Thauvin finisce la carriera nantro pò…ritentate

  8. Ma siete sicuri che milik sia più forte di majoral a mio avviso la punta del futuro ce l abbiamo…. Ho sentito che la grande juve è il grande Milan puntano SCAMACCA con tutto il rispetto per il van Basten romano io mi tengo borja… Poi è un calciatore con una cattiveria unica per me e il top

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome