Huijsen pronto a dire sì alla Spagna: sarà convocato dall’Under 21 iberica

17
414

AS ROMA NOTIZIE – Dean Huijsen cambia nazionale. Il difensore di proprietà della Juventus e in prestito alla Roma è pronto a lasciare l’Olanda per indossare la maglia della Spagna.

La Federcalcio iberica sta lavorando da settimane per la convocazione del classe 2005, nato ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, ma cresciuto a Marbella, a pochi chilometri da Malaga. A quasi 19 anni, Huijsen ha vissuto quasi tre quarti della sua vita in Spagna.

La Federazione ha deciso, nei mesi scorsi, di avviare le pratiche per la naturalizzazione del calciatore, andato in gol anche domenica scorsa a Frosinone dopo una splendida azione personale.

Le ultime prestazioni, prima con la maglia della Juventus a fine 2023 e poi con la Roma inizio 2024, hanno definitivamente convinto la Spagna a puntare sul calciatore, pronto a dire sì alle furie rosse per snobbare l’Olanda.

Articolo precedente“ON AIR!” – CORSI: “Spero che anche De Rossi chiederà giocatori per vincere”, PIACENTINI: “Ingeneroso valutarlo in base al Feyenoord”, FOCOLARI: “Partita che non doveva nemmeno esserci”
Articolo successivoMontero (all. Juventus Primavera): “Huijsen può diventare un fuoriclasse, lo sappiamo tutti qui”

17 Commenti

  1. L’unico calciatore di talento scovato da Pinto in 3 anni ,lo stiamo valorizzando per la Yuve e la Spagna. Forse volevano fare un dispetto a Mourinho, invece gli si ribalta contro.
    👎

  2. Se il ragazzo ha vissuto quasi tutta l’età scolastica in Spagna ci sta che vada a giocare lì. Ho visto giocare Joao Pedro con la nostra nazionale nello spareggio perso con la Macedonia del Nord, ho visto l’ Italia vincere il mondiale con Camoranesi, per non parlare del periodo degli oriundi, c’è sempre stato qualche calciatore che ha scelto altre nazionali rispetto al luogo di nascita, come il nostro Zalewski, che di polacco ha solo la famiglia essendo nato e cresciuto in Italia, non ci vedo niente di male, è da quando esistono le nazionali che succede.

  3. questo va preso senza se e senza ma. Non so nemmeno quale sarà il suo ruolo, per me diventa un Bonucci molto piu forte.
    Solo che giuntoli non ci casca facilmente.

  4. che dire inizia ad avere una predilezione per i colori giallorossi anche la Spagna ha i colori giallorossi
    parlo per me tutte le squadre con sti colori le preferisco alle altre chissa’ perche’

  5. Huijsen è stato portato a vivere in Spagna dall’età di 5 anni, infanzia e crescita lì, in Olanda ci è solo nato e rimasto fino all’età di 4 anni quindi si sente più spagnolo che olandese.

  6. Questo ha fatto due gol, mai visto fare un anticipo o un tackle ed è diventato un campione…
    mha, per me in difesa è imbarazzante.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome