Immobile, prima l’ottimismo e poi la doccia fredda: l’edema c’è ancora, niente derby

14
1002

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Ciro Immobile deve arrendersi davanti all’evidenza: il suo recupero per il derby è praticamente impossibile.

L’attaccante della Lazio ha sostenuto ieri i controlli in Paideia per capire come stava procedendo il suo recupero. Piuttosto sorridente, Immobile ha confidato ai cronisti di stare meglio e di sperare di farcela per giocare contro la Roma.

Gli esami però, racconta l’edizione odierna de Il Tempo, hanno dato esito negativo: l’edema c’è ancora e la riparazione della lesione è solo parziale. Servirà la massima attenzione per evitare ricadute.

Il rientro in gruppo di Immobile è ancora lontano: l’attaccante dovrà effettuare altri test entro la fine della settimana. Nonostante abbia bruciato le tappe, l’evoluzione più probabile è che possa rientrare per il match contro il Monza per poi essere presente (forse a gara in corso) contro la Juventus.

Fonte: Il Tempo

Articolo precedenteVERONA-ROMA 1-3, i voti dei quotidiani
Articolo successivoCamara l’insostituibile. E con il rientro di Matic a rischiare è Cristante

14 Commenti

  1. Peccato non possa gioca’ er derby, battere gli sbiaditi co ignobile è sempre mejo che senza. Ciruzzo va in puzza come nessun’altro quanno perde!

    • Si è vero, comunque sti gran c@@i del mobile… Tu pensi che loro gli dispiace se mamcano i nostri? Ma lo sai quanto hanno gufato, per faci stare così, senza i TOP? Noi dobbiamo pensare per noi stessi, noi non abbiamo sicuri, Dybala e Gini, forse Celik… Vorrei che i nostri non pensassero più di tanto, ma solo che li devono asfaltare una volta per tutte…. 💛❤️🐺🐺🐺🏆

  2. Non mi fido dei taroccatori di tamponi. Accadrà il miracolo della guarigione prodigiosa? Da quelle parti di certo ci sarà qualcuno pronto a “scommetterci”.
    Forza Roma

  3. Preferirei Immobile a Pedro. Con il primo Smalling andrebbe a nozze e magari pure al contrattacco. Il secondo gira al largo e non abbiamo un difensore col passo breve per marcarlo.

    • non ti preoccupare Gaetano che Sarei ha chiesto espressamente la parità di trattamento, ah ah ah ah ah

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome