Italia all’esordio, via all’Europeo: Spinazzola e Florenzi in campo, Under parte dalla panchina

22
282

ULTIME NOTZIE AS ROMA – Si parte. Comincia oggi l’Europeo che sarebbe dovuto disputarsi nel 2020, ma che per colpa del Covid è stato rimandato di un anno.

Sarà l’Italia di Roberto Mancini a inaugurare la competizione: stasera allo Stadio Olimpico, che tornerà, seppur parzialmente, a riempirsi di tifosi, la nazionale azzurra affronterà la Turchia.

Il CT punterà sul collaudato 4-3-3 che vedrà sugli esterni due giallorossi: a destra agirà Alessandro Florenzi, il cui futuro a Roma resta però assai incerto. A sinistra spingerà Leonardo Spinazzola, tra i migliori in stagione con la maglia giallorossa.

Per la Turchia invece c’è Cengiz Under a rappresentare un pezzettino della Roma: l’esterno mancino però partirà dalla panchina, ma uno spezzone di gara per lui sembra scontato.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne.

Turchia (4-1-4-1): Çakir; Celik, Söyüncü, Demiral, Meras; Yokuslu; Karaman, Yazici, Tufan, Calhanoglu; Yilmaz.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

Articolo precedenteMourinho, Sarri e la responsabilità di renderci felici
Articolo successivoUnder, no alla cessione: vuole provare a convincere Mou durante il ritiro

22 Commenti

  1. Non è la mia nazionale…e che devo tifa per Immobile, Bonucci, Barella, Chiellini…me sento male solo al pensiero di esultare a un gol de Cirigore…spero non sia l’unico a pensarla cosi…poi con quel laziale de Mancio in panca…forza turchia!

    • Prima siamo romanisti, ma poi siamo pure italiani, checché ne pensi qualche giornalista della rosea. Cmq ci sono Florenzi, Spinazzola, Cristante e peccato che mancano Pellegrini, Mancini e Zaniolo. Io tiferò Italia.

    • Secondo me il caldo inizia a mietere le prime vittime.
      Si è italiani al di là di Bonucci o Immobile. Pensi che gli spagnoli non tifino la loro nazionale perché ci sta Piqué o Ramos?

      Poi ci lamentiamo che le cose, in questo Paese, vanno male: non esiste un briciolo di senso comune.

    • Scusa Paolo ma per me è un modo di pensare da peracottari e provincialotti… non credo, ad esempio, che a Siviglia e Valencia rinnegheranno la Spagna perché piena di calciatori del Real e del Barça… o che a Birmingham non guarderanno l’Europeo perché non ci sono giocatori dell’Aston Villa… si tifa la nazionale a prescindere… e comunque sarebbe pure ora di smetterla con queste scemenze campanilistiche… c’è pure chi non vuole i nostri in nazionale per evitare che si facciano male… non bisogna essere stati calciatori professionisti per capire quanto sia ambita la maglia della propria nazionale da ogni calciatore… poi per carità, sei libero di fare come meglio credi… ma Forza Turchia anche no… ☹️

    • Ma fatela finita co ste finte critiche…pensate che i laziali tifino spinazzola, pellegrini e florenzi? avranno pure gioito per l’infortunio di lorenzo…io non me la sento di gioire per i gol di un tizio che rappresenta la società piu indagata d ITALIA… Un tizio che segna solo su rigore ed ha il coraggio di esultare pure…un tizio che sta sempre per terra e si butta peggio della cagnotto…l unica cosa che lo salva è quella gran gnocca della moglie !

    • Al max puoi fare come bonolis (e non perchè mi sta simpatico). Dici in faccia a chiellini: noi tifiamo Italia, ma non vogliamo si comporti da Giuventù che se butta a terra appena può per avere un rigore.
      Tanto di cappello a bonolis a sto giro, non è da tutti avè 2 maroni così in certi casi.
      poi se pò di che lha fatto per campanilismo interista o che vuoi, ma ha fatto en plain a sto giro

    • Al max puoi fare come bonolis (e non perchè mi sta simpatico). Dici in faccia a chiellini: noi tifiamo Italia, ma non vogliamo si comporti da Giuventù che se butta a terra appena può per avere un rigore.
      Tanto di cappello a bonolis a sto giro, non è da tutti avè 2 maroni così in certi casi.
      poi se pò di che lha fatto per campanilismo interista o che vuoi, ma ha fatto en plain a sto giro.
      Non volemo corea 2 puntata, neanche ar contrario

  2. Spinazzola farà una grandissimo europeo, non m’importa in quale squadra di club giochino i calciatori dell’Italia, ma io la maglia della mia Nazione la tiferò, ed anche alla grande.
    Chi non tifa a causa di calciatori che giocano nella lazie, rube, ecc… è gente che non è cresciuta abbastanza socialmente e culturalmente.
    Forza Roma e W l’Italia!!!!!!

  3. Mah… Florenzi è buono per la nazionale, è stato buono tutto l’anno per il PSG, eppure non può essere buono per noi che siamo arrivati a pari punti col Sassuolo… deve essere successo qualcosa di particolarmente grave altrimenti non si spiega…

    • già, quello che è successo co pellegrini, dzeko, flore (appunto), belotti in prospettiva, totti e de rossi (in certi periodi), e tanti tanti altri.
      è successo che qualcuno è caduto da piccolo

  4. Io spero solo che questo europeo ci restituisca sani i nostri giocatori, che alla nazionale abbiamo già dato pure troppo in termini di infortuni. Poi è chiaro che, anche se non siamo italiani per qualcuno, il mio cuore sarà azzurro fino all’11 luglio, sperando di portare il tricolore sul tetto d’Europa (almeno nel calcio)

  5. Lo vado dicendo da anni, non capisco perché Florenzi che gioca in Nazionale non possa ritornare a giocare alla Roma? Leggo che guadagna troppo, ma quanti altri guadagnano tanto e rimangono a Roma,credo che ci deve essere qualche altra ragione ? Comunque da Italiano che vivo in Spagna, dove calcisticamente non ci amano molto, anzi direi che ci criticano e invidiano ,sempre forza Italia e forza Roma!

  6. Quando indossi la maglia azzurra sei un giocatore della nazionale…..e basta. Dal 12 luglio se non sei giocatore della Roma sei mio nemico….

  7. Questo europeo è la chance di risalire ancora nel ranking fifa dove siamo tornati fra i primi dieci dopo anni e dopo l’esclusione ai Mondiali. Mancini può fare il record di imbattibilità di Pozzo.

  8. Ero presente all’Olimpico nel 1968 quando l’Italia vinse il suo primo e unico campionato europeo contro l’allora Jugoslavia,che era una formazione fortissima.
    Era la finale bis,perchè la prima era finita in parità 2 giorni prima,grazie a un tiro da 40 metri di Angelo Domenghini,che qualche anno dopo sarebbe venuto alla Roma.
    Ricordo ancora l’ala sinistra della Jugoslavia,Dzajic;ogni volta che toccava palla,faceva venire i brividi di paura a tutto lo stadio.
    Finì con la fiaccolata improvvisata ,fatta con i giornaletti distribuiti all’entrata.
    Spero che quest’anno finisca come allora,con un altro Trofeo prestigioso e spero che i giocatori della Roma si facciano onore davanti a tutta Europa.
    Agli Utenti che si dichiarano menefreghisti ,revocherei d’ufficio la cittadinanza italiana.

    • Grande Zenone, stavolta ti sottoscrivo tutto fino all’ultimo periodo. Io ancora godo come una bestia quando penso a Italia – Argentina e Italia – Brasile dell’82.
      Era una nazionale composta da 8 juventini, tutti brutti, ladri e antipatici. Ma in quei giorni ero italiano e fiero di esserlo. Come lo sarò in questi.

  9. Florenzi titolare scartato da tutti, Under panchina ie preferiscono Chalacoso del Milan che è una spugna moscia.
    Poi co sta storia de Costanzo stamo a fa ride mezza popolazione.
    Se hanno preso questi per la comunicazione se dessero na mossa che me so stancato da vede ogni giorno i mosci rimanere a Trigoria e i titolari accostati alla concorrenza.

  10. abbiamo sostenuto Dzeko che ha spaccato più volte lo spogliatoio e fatto in modo che andasse via Florenzi, questo è uno dei limiti della nostra tifoseria, o presunta tale.
    Io Flo lo rivorrei alla Roma!!!!

    • emmò è colpa di dzeko?
      fonseca no? andarsi a riguarda le notizie del momento se non si ha memoria no, eh?
      Bho … ma guarda che siete strani

  11. scusate forse non ho la memoria vigile ma vorrei ricordare come è stato trattato Florenzi da una parte della tifoseria e da parecchi su questo sito

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome