Karsdorp, Wijnaldum, Abraham ed ElSha: la Roma riscopre la panchina lunga

27
1516

ULTIME NOTIZIE AS ROMA Quattro cambi, effettuati tutti a ridosso del finale di partita. Quattro innesti che non sono serviti a cambiare il volto di una partita ormai già risolta a proprio favore, ma che impressionano per qualità.

Karsdorp e Wijnaldum hanno dato il cambio a Zalewski e Pellegrini, mentre Tammy Abraham con tanto di maschera ha fatto rifiatare lo stremato Belotti, tra i migliori in campo ieri sera.

L’ultimo a entrare in campo è stato Stephan El Shaarawy, uno dei più brillanti nelle ultime apparizioni della Roma. Mourinho ieri non ha avuto bisogno di lui, tenendolo in panchina come “piano B” nel caso di emergenza.

Quattro innesti che potrebbero essere considerati dei titolari di questa Roma, e che uniti ai vari Kumbulla, Camara, Bove, Solbakken possono rappresentare linfa vitale nelle rotazioni necessarie alla squadra per poter competere su entrambi i fronti.

Decisivi i rientri a tempo pieno di Dybala e Pellegrini, il recupero a certi livelli di Spinazzola e Belotti e la guarigione di Wijnaldum. Tutti calciatori che sono terribilmente mancati a Mourinho nella prima parte di stagione, e che ora possono contribuire a rendere la Roma quella squadra di vertice che sembrava essere ai nastri di partenza.

Giallorossi.net – G. Pinoli

Articolo precedenteEuropa League, oggi alle 12 il sorteggio. Ecco le possibili avversarie della Roma negli ottavi di finale
Articolo successivoRoma-Salisbrugo 2-0: i voti dei quotidiani

27 Commenti

  1. Kumbulla, Camara, Bove, Solbakken ? Panchina lunga
    Camara bidone preso da Pinto , Bove ancora giovane , Kumbulla strapagato ma lento e non tecnico , Solbakken ancora da scoprire
    Pinto ha indebolito la squadra per sua ammissione , bisogna cercare un nuovo DS e pianificare con il Mister subito una nuova strategia di mercato ma già ieri!!!

    • Camara pippa?? Ma che calcio vedi??? È un motorino instancabile purtroppo preso come tappabuchi con formula del prestito e non verrà mai riscattato per ragioni economiche , solbakken e’ un ottimo giocatore va solo aspettato per diversi fattori : si chiama ambientamento.
      Bove giovane con buone prospettive
      Su kumbulla ti do ragione peccato che è stato preso prima da petrachi… elsharawii è un 12simo titolare!

    • Il Salisburgo è una bella squadra, lo dimostra il ranking UEFA ed è stato asfaltato, anche in casa. La Roma ha giocato bene, Belotti e Matic, ottimi, quindi presumo presi da Mourinho, Camara pagato si e no un milione, forse essendo costato poco l’ha preso Mou, Kumbulla stra pagato, si, ma non penso da Pinto.
      Questi attacchi al ds, che non mi sembra un fenomeno, ma neanche l’ultimo degli scemi, non li capisco.
      Ma se proprio devo dare un giudizio su una sua operazione, per me la cessione di Zaniolo è stata fatta molto bene per come si era messa la situazione

    • La Roma senza infortuni ha una buona panchina, non puoi pensare di avere tutti top in panchina, ieri avevi la possibilità di inserire Abraham, Elsha, Gini, Karsdorp (che era titolare fino a poco fa) e ci metto anche Kumbulla che a me piace. Non siamo il Chelsea, la Roma ha una panchina migliorabile ma che non fa schifo come qualcuno vorrebbe farci credere facendo i cambi a 5 minuti dalla fine.

    • Eccallà… Mancava ancora oggi il post negativo e abbiamo trovato subito su chi sparare quando tutto il resto va bene: Pinto

    • Cmq Un Grazie alla Radio Doppia che che commenta le partite della Roma sempre con moooooltissima obbiettività da parte di Giornalisti Laziali con odiano solo la Roma è sono invidiosi che noi abbiamo José Mourinho!!!

  2. D’accordo su tutto, ma con tutta la buona volontà non riesco a inquadrare il personaggio Pellegrini. Mi spiego Pellegrini ha un ingaggio da Top Player e tutti da lui si aspettano che lo sia e devo dire che la buona volontà la sta dimostrando, ma questo basta a giustificare circa 6 milioni l’anno ? Ieri sera per l’ennesima volta ho visto 2/3 tocchi deliziosi, un gran rientrare per aiutare il centrocampo e poi ? Questo è il ruolo di un top o deve dare altro ? Insomma io non riesco a considerarlo un titolare fisso ma chiaramente un allenatore vede quello che io non vedo, ma deve essere molto nascosto.

    • Anche a me Pellegrini lascia qualche perplessità, ovviamente in rapporto al ruolo che ha, o che dovrebbe avere, perché se avessimo 11 giocatori della qualità di Pellegrini saremmo a posto.
      L’anno scorso mi sembrava molto più brillante

    • vero quello che dici, ma rispetto alle sue ultime prestazioni prima dello stop, ieri l’ho visto molto meglio e a me è piaciuto. Poi sul suo ingaggio sono d’accordo con te, non si riesce a giustificare in alcun modo. Intendiamoci, per me non è una pippa come è stato spesso etichettato, ma nemmeno questo campione che si vuole far passare solo perché romano e romanista. Ma soprattutto non ha quel carattere che dovrebbe avere un capitano, per me abituato a gente come Di Bartolomei, Totti o De Rossi che si prendevano sulle spalle la squadra, in lui non vedo quella grinta, quella fiamma negli occhi che un vero condottiero dovrebbe avere. Al netto di questo un po’ di panchina non credo gli faccia male

  3. Forse non hai visto le ultime prestazioni, contro Verona e ieri, Bove una prestazione maiuscola con gli scaligeri, Solbakken anche in gol, Camara è sostanza, forza e corsa ma adesso ci sono delle gerarchie e servono i piedi buoni, l’ erroraccio di Kumbulla pesa ma nel complesso è un ragazzo affidabile, credo che giochi a Cremona al posto di Smalling, il lavoro di Pinto è ottimo, visto che non solo la prima squadra ha portato un trofeo, Primavera, giovanili e femminile hanno portato qualcosa…. Quindi nel complesso, Pinto eccelle! 💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  4. Pure di più meriterebbe, uno che si sacrifica per la maglia giocando pure per un mese e mezzo con un problema al flessore perché non ha ricambi adeguati al momento è da riconoscergli, non da schifarlo come fate voi falsi romanisti

    • MarcoLL via piccioni formellesi e riommers da sto sito, solo veri roman, Anche i veri tifosi romanisti hanno diritto di critica.

    • Ancora con sti falsi romanisti…e basta…che certificato doc avete oltre il prosciutto sugli occhi? Romanista è colui che deve per forza dire che Pellegrini è un campione sennò siamo laziali? Siamo qui per dibattere e mi dispiace se qualcuno ci ha abituato a ben altre qualità come capitano…di Bartolomei , Giannini Totti e De Rossi. Posso dire che Lollo vale uno scarpino di questo o sono laziale? 4.5 milioni netti per tirare i calci d angolo e qualche giocata una volta al mese? Boh…

  5. Secondo voi c’è qualche morbo strano nell’aria di Trigoria che incide sui comportamenti degli allenatori della Roma, impedendo loro di fare i cambi prima dell’80esimo?

  6. solo per ricordare ai denigratori abituali che la rosa che avete ammirato ieri era stata già costruita in estate e solo per sfortuna non era stato possibile ammirarla già da allora visto che Spinazzola, Gini e Belotti erano infortunati e da quello visto nelle ultime 2 partite non mi sembra poco e pensate che 2 di quei tre giocatori ve la portati quel Pinto (a zero euro) che dite sempre che non capisce nulla ed è da cacciare, fate lavorare in pace la gente che il loro lavoro lo sanno fare e pure bene. Forza Roma

  7. La panchina non deve essere solo lunga ma deve avere anche calciatori pronti e di buona qualità. Quella della Roma è un mix e comunque non lamentiamoci.

  8. Verifico, con un misto di dispiacere e gioia che stavolta per quanto riguarda la panchina, si fa’il nome di Abraham…che vista la prestazione del Gallo di ieri sera, mi sembra la giusta soluzione. Forza Roma sempre!

  9. In difesa se Lorente sarà considerato, avremo 2 cambi per 3 ,rimaniamo corti in mediana con Camera uscito dai radar, rimangono i bambini o l’arretramento di qualcuno dalla trequarti. Matic non può giocarle tutte e anche Cristante qualche volta dovrà pur tirare il fiato

  10. Spinazzola l’olandese Dybala e in maniera minore Smalling Matic e forse Pellegrinie e il faraone sono da squadra campione d’Italia .Gli altri sono di un livello inferiore che va dal 5 posto in giù.Tenere il faraone e Smalling è importante non devi spendere nulla e puoi spendere per rinforzarti negli altri reparti.Smalling vuole un contratto di 2 anni lo facesse Pinto in quanto Smalling è un giocatore importante e non è così vecchio Nella juve Bonucci e Chiellini hanno giocato fino a a 37 anni vincendo non so quanti scudetti.

  11. Solbakken NON era buono per Mourinho, invece è un ottimo calciatore, Matic tutto il girone di andata sempre dalla panchina, invece quando gioca titolare… ElSha stessa cosa di Matic…, Camara ha sempre giocato bene, adesso invece in panchina…, Llorente gran difensore ma mai 1 solo minuto fino ad oggi. A parte il faraone solo perchè calciatori portati da Pinto nell’ultimo anno, li avesse portati pippiobombo giocherebbero sempre.
    E poi, Pellegrini spesso pietoso ma titolare sempre.
    E niente….
    FORZA ROMA!

  12. Io penso che i cosiddetti panchinari, in tante squadre sarebbero ottimi titolari! Certamente non in squadre top, ma non sono proprio così’ scarsi! Oltre a quelli citati negli articoli, mettiamoci anche Cekik, Llorente che non credo venissero proprio da squadre tanto scarse!Un Camara’ non penso non meriti di entrare nel giro delle sostituzioni, forse non si fa, solo per motivi di riscatto, ma farebbe comodo, non è’ un fenomeno ma corre , pressa e combatte! Poi a creare vi devono pensare altri! Per me se tutti stanno bene, è’ una ottima rosa, certamente sempre da migliorare , ma non inferiore a tante che oggi vengono esaltate! A Cremona, oer esempio, un Llorente, ma n Kumpulla o Celik , il Faraone, Velotti o Bove, possono trovare il dovuto spazio!

  13. La cosa che mi ha veramente colpito e’ il risultato delle squadre italiane
    avevo l’impressione che il nostro campionato italiano fosse di livello basso invece sembra che …
    Io ho sempre sostenuto che la Roma avesse una rosa di ottimo livello
    il gioco di Mourinho e’ apparentemente semplice .
    Pero’ lasciare la palla agli avversari ti tiene in fortissima tensione mentale e fisica
    Insomma il gioco di Mourinho a me sembra molto dispendioso
    Coi 5 cambi il calcio e’ cambiato Devi gestire le energie della squadra
    E purtroppo ho sempre visto in Mourinho il difetto di non saperlo fare Di non saper gestire la turneazione ed i 5 cambi ( difetto che c’e’ stato anche ieri sera )
    Il baricentro della squadra di Mourinho e’ piu’ basso di quello delle altre squadre. Il che vuol dire che giochiamo piu’ lontani dalla porta avversaria e lasciamo l’area avversaria piu’ sguarnita. Questo vuol dire aver bisogno di attaccanti particolari
    ( e’ bastato a migliorare inserire un Belotti e uno Spinazzola che tengono piu’ alta la squadra)
    Credo che la partita col Verona sia stata uno spartiacque
    Li Mourinho ha dovuto ammettere di avere anche la panchina , cosa da lui sempre negata E’ pur vero che solo contro il Verona Spinazzola e’ rinato e Gini ha dato il segnale di esserci e non erano mancanze da poco
    Adesso possiamo gettare le polemiche alle spalle
    Abbiamo tutto per un finale di stagione esaltante ( ci vorrebbe anche che Abraham si rimettesse a segnare al ritmo dell’anno scorso ) quindi possiamo guardare avanti con fiducia e raggiungere questo quarto posto vitale
    E se viene qualcosa di piu’ tanto meglio

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome