La moviola condanna Orsato: il colpo di Lykogiannis a Ibanez era rigore

71
3442

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Tanti dubbi e diverse bocciature alla direzione arbitrale di Orsato, che ieri durante Bologna-Roma ha ignorato un colpo al volto di Lykogiannis che avrebbe causato un penalty in favore dei giallorossi.

C’era un rigore gigante”, ha attaccato Mourinho a fine partita. Ma un episodio simile si era verificato in precedenza su Solbakken, quando Sosa, saltato netto dal norvegese, lo colpiva tra collo e mento con una gomitata.

Secondo Orsato è tutto regolare. Una situazione simile si ripete al 70’: in area, Lykogiannis colpisce e fa cadere Ibanez. Anche qui nulla da ravvisare secondo il direttore di gara. Secondo i quotidiani se il primo episodio è dubbio, il secondo meritava un intervento dell’arbitro.

Per questo i voti assegnati a Orsato sono tutti insufficienti: bocciata dunque la sua direzione arbitrale di ieri.

Fonti: Corriere dello Sport / Gazzetta dello Sport / Tuttosport

 

Articolo precedenteRoma, altro stop. Ora tutto sull’Europa
Articolo successivoBologna-Roma 0-0, i voti dei quotidiani

71 Commenti

  1. Certo, dopo lo bocciano, sai che dramma, poverino, intanto però missione compiuta, anche stavolta abbiamo tolto l’Europa alla Roma.
    Fate talmente schifo che ormai ci scansano anche tifoni, terremoti ed eruzioni vulcaniche, nemmeno loro vogliono avere a che fare con gente come l’AIA.

    • Concordo in pieno, purtroppo sta cosa è dagli anni 80′, ma difficilmente verrà debellata (vedere anche la federazione e procura federale ad avere delle remore nell’ indagare, procedere, processare e condannare, tutte, quelle davanti a noi…Poi i giornalie trasmissioni, evidenziano sempre…La Roma è il caso Spinazzola….) solo in Europa verranno condannati, credo non soli gobbi, ma l’ UEFA sta indagando i vesuviani per il caso Osimeh. Vedremo come reagirà la FIGC…In tal proposito, li capiremo di più….💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Poi qualcuno si lamenta o mette il carico da DODICI (quelli della carta straccia) perché Mourinho fa’giocare i ragazzini

    • scusate ma non sono affatto d’accordo
      la prestazione dell’arbitro è stata eccellente ha negato due rigori esattamente come pianificato prima della partita. Cosa poteva fare di più?? Ligio al dovere e pienamente assoggettato al sistema, merita l’8 pieno.

    • Tranq. Adesso dirà che non ha visto. Rigore non Rigore Missione compiuta!
      Girovagando sui Social, molti utenti di fede giallorossa e non, sostengono che si voglia favorire un bilan completamente a pezzi. Il sottoscritto rimane dell’idea che la “spinta verso l’alto” favorisca la rubens Fatto sta che tra l’ultimo anno di Fonseca e i primi 2 anni di Mourinho vi è una concomitanza che “puzza da morire”. Scelleratezze nostre a parte (Ci tengo a sottolinearlo) nelle ultime giornate, gli episodi a noi “sfavorevoli” aumentano in maniera vertigionosa. Specialmente nell’attimo in cui ci troviamo a ridosso delle prime 4. Un errore ci può stare. 2 possono risultare una coincidenza (a cui non credo) ma quando la somma diventa insostenibile, solo chi è “agnostico o in malafede” può sostenere che non vi siano quantomeno delle “stranezze”. A partire dall’espulsione di Ibanez nel derby, troppe “casualità mirate” per non pensare a male. I punti condonati alla rubens, l’espulsione di Mourinho e l’assoluzione abominevole di serra, chiudono il conto!

    • Si smetterà di arbitrare e diventerà disegnatore sai che differenza.
      La malafede è non che non ha dato rigore ma che neanche è andato al VAR a rivederlo.
      Perché perdere tempo tanto non lo dava

    • no, non sono daccordo, come arbitro secondo me sarebbe molto buono, il problema sono le direttive dall’alto, il fatto di non andare nemmeno al VAR certifica la totale malafede per danneggiare la ROMA.

      Tra questa e il gol irregolare del Milan al 97′ mancano i punti che ti fanno fuori dal 4′ posto.

      Sarebbe una goduria estrema arrivarci grazie al secondo TITULO EUROPEO in 2 anni….

      ❤🧡💛

    • Arbitro che dovrebbe essere sospeso , poiché e’indagato , insieme a Valeri, per aver fatto sparire 5 minuti di file audio e video , dalla sala VAR di Inter -juve.
      Almeno sospeso in attesa di chiarire cosa e’ successo.
      Niente.
      Chissà chi sono i polli che ridono

    • Caro Auto Union 🙂 cambiamo pure gli arbitri, ma il risultato non cambia. Nella griglia delle 4 in Champions non ci dobbiamo stare, e tolti i ronzini vesuviani e le tre strisciate, non ce n’è per nessuno. forse la Lazio del senatore nel caso che siano costretti, pistola alla tempia, a penalizzare i ladri costituzionalizzati juventini. Quindi gli arbitraggi sono scientificamente finalizzati alla realizzazione della griglia così come deve essere composta.
      Poi può succedere che malauguratamente qualche squadra riesca a strappare un posto con la forza. ma succede di rado. Questo è il calcio italiano, da Concetto Lo Bello in poi, mica da ora.

  2. a 47 anni ancora arbitra?il livello è decisamente basso.Fatelo smettere di fare danni.In ogni lavoro se si sbaglia così palesemente si va a casa!ecco stai a casa!

    • Dipende da che punto de vista lo guardi. 47 anni, ancora arbitra, e guarda caso sugli episodi va sempre nella stessa direzione. Fa danni a certi, ma per altri è un gran vantaggio.
      Quanto piano a ogni partita l’arbitri? 5 sacchi?
      Ah, ecco…

    • Non può stare a casa la moglie non vuole…e che diamine almeno un paio di volte a settimana lasciamola in santa pace, per 2/3 ore con gli amanti..Sei proprio senza cuore.

  3. Il peggior arbitro italiano dopo Maresca.
    Presuntuoso e permaloso.
    Mourinho se l’è presa con Chiffi ma avrebbe fatto meglio a prendersela con Orsato o con Maresca, due antiromanisti conclamati.

    • Shhh dillo a bassa voce per carità, se ti sentono i saccenti della SANTA INQUISIZIONE ti bruciano in pubblica piazza ,cine fecero col povero SAVONAROLA..

    • Se non se l’è presa con Orsato ha avuto i suoi motivi, quali che siano. Mourinho è tutto fuorché un imbecille, e se non ha mai detto nulla su Orsato è perché o pensa davvero che sia un buon arbitro oppure perché ha capito che andargli contro potrebbe essere davvero pericoloso. E penso che entrambe le cose siano vere: a livello di capacità arbitrali pure Orsato è il meglio che ci sia in Italia, e fra i migliori al mondo; da un punto di vista personale però, soprattutto alla luce di quello che sta venendo fuori col caso De Meo eccetera (invito a leggere a tal proposito gli approfondimenti proposti da Michele Spezia) Orsato mi sembra un tipo davvero poco raccomandabile. Anche Marelli, che come sappiamo difende SEMPRE gli arbitri, ha avuto grossi problemi a livello personale con lui, e non ha avuto remore ad ammetterlo, pur non negandone le enormi capacità.

    • @Lee, temo che i link non passino. Però se cerchi “Storiesport De Meo” su Google, i primi tre risultati dovrebbero essere i tre articoli scritti da Spiezia in merito, da leggere se possibile in ordine di uscita. In alternativa si trovano anche su Twitter, sulla pagina di Michele Spiezia.

  4. I rigori sono due … la cosa più grave è che ormai non ci sorprendiamo più !
    Credo che Mourinho abbia una voglia di vincere l’Europa League per togliersi veramente, non i sassolini , i sanpietrini proprio dalle scarpe !
    FORZA ROMA !

    • Come se dice??? Non succede ma si succede… Tutti sotto la sede AIA con un bel dito MEDIO a strisce rubentine così se lo ficcano…. Ecc… Ecc… Scandalosi come quest’anno non lo sono mai stati! Napoli a parte (diciamo), campionato super falsato! Fa bene Mourinho ad essere orgoglioso della squadra questa stagione! Tra sfiga (pali), infortuni e arbitri è un miracolo che ancora possiamo lottare, non per la Champions, per un posto in Europa! Anche se solo Conference! Che skifo!

  5. l’arbitro di schifo ha arbitrato come bomber rocchi gli ha imposto di arbitrare: affossare scientemente, ma poi neanche tanto, la Roma, visto come viene bistrattata sistematicamente da questa banda di inetti e prezzolati dell’aia, rocchi in primis…

  6. Naaaaaa! In effetti è stato Solbakken che ha dato una facciata su gomito dell giocatore del Bologna….Idem Ibanez….E’ strano che non li abbia ammoniti….

    • quando invece era Zaniolo ad alzare il braccio sul petto dell’avversario a protezione della palla ne fischiavano due di falli. sempre coerente l’AIA

    • ” Non e’ stato Bonucci a darmi una testata , sono stati io che abbassandomi lo ho colpito involontariamente con la mia testa”
      (cit. Arbitro RIZZOLI)
      Poteva pure dire, non e’ colpa di mia moglie che mi fa le corna, sono io che sono un cornuto.

  7. Orsato sembra stocaxxo, e quei pecoroni al var non osano nemmeno richiamarlo se c’è qualche episodio dubbio, due interventi in area quantomeno sospetti e nemmeno il ceck var….

  8. Perfetto, un arbitro in campo può anche non vedere bene, ma è inaccettabile che la Var non intervenga. A volte si ha la sensazione che vengano usati due pesi e due misure… ma così ne va della credibilità del sistema arbitrale, se non dell’intero sistema calcio. Devono essere trovati dei correttivi, non sono tollerabili tali errori.

    • Ma il punto è che l’hanno trovato, il correttivo. Si chiama “silent check”, che è una regola che si somma a quella della decisione dell’arbitro sul campo. Le immagini sono oggettive, non sono interpretabili. Il punto sta tutto nel trovare il modo di rimettere dentro la discrezionalità, come sul fallo di mano, che per quanto ti danni per trovare una regola oggettiva, resta sempre con un margine di interpretabilità.
      Come funziona. Fanno la porcata. L’arbitro dice che non ha avuto la chiamata del VAR col silent check, quindi in sala VAR lo avranno fatto no?, altrimenti glielo avrebbero segnalato via radio. In sala VAR dicono che l’arbitro era lì, ha visto e ha deciso, e in quel caso non possono intervenire.
      Et voilà, anche stavolta te lo hanno spinto dentro con molta limatura di vetro.
      Succede, manco a dirlo, solo in Italia, almeno in queste proporzioni.

    • @Idi, concordo col grosso problema generale del VAR “discrezionale”. Dovrebbe essere più oggettivo. Ma dire che è un problema solo nostro è falso: basta vedere cosa è successo nelle due semifinali di andata di Champions’ per rendersi conto che è un problema molto diffuso. E stiamo parlando solo delle semifinali: se torniamo ai turni precedenti c’è da mettersi le mani nei capelli. E lì, in Europa, non penso che ci siano i problemi di simpatie e antipatie che spesso si riscontrano qui in Italia, quindi si tratta di incompetenza vera e propria.

    • @Ago
      “…lì, in Europa, non penso che ci siano i problemi di simpatie e antipatie che spesso si riscontrano qui in Italia…”
      Ah, finalmente ci sei arrivato. Finalmente ammetti che in Italia non si arbitra secondo le regole, ma a simpatia e antipatia…

    • Ad essere sinceri Ago ne ho viste accadere anche nella tanto decantata Premier League.
      Nella partita tra Tottenham e Brighton sono accaduti almeno un paio di episodi per esempio che hanno pesantemente danneggiato la squadra di De Zerbi per un gol discutibilissimo loro annullato e la mancata concessione di un rigore per un pestone evidente non visto dall’arbitro in cui il VAR ha glissato elegantemente.
      Quindi si può tranquillamente dire che l’utilizzo del VAR è “buggato” un po’ a tutte le latitudini.

    • @Bolteni: era un modo per accomodare anche questa ipotesi, visto che è molto diffusa. Le simpatie degli arbitri ci sono, ma mi sembra che siano più tra loro stessi e il sistema che verso specifiche squadre.
      Ho dimenticato di usare il congiuntivo e il condizionale anziché l’indicativo, su questo hai ragione.

  9. ho capito finalmente le parole di Motta…. hanno dominato la partita a pizze in faccia!!
    beh non ha tutti i torti…
    comunque l’ho notato solo io che ha cercato di andare da Mou un paio di volte per vedere se reagiva?
    ormai guardo sia la partita che l’arbitro, è assurdo.
    L’arbitro perfetto è quello di cui non ti ricordi neanche il viso a fine partita, sto mbriacone invece vuole sempre il primo piano…

  10. karma karma karma chameleon …tanto karma a lui.

    se venisse ad abitare a roma, questo figuro, prenderebbe sicuro casa a MALAFEDE

    gli arbitri oltre i 45 da direttiva europea dovrebbero andare in pensione…in itaglia (miniscolo e con errore ortografia, doverosi) invece …fino a 50 .
    e’ il paese di pulcinella. fatta la legge, trovato, l’inganno.
    caso strano …due mondiali non qualificati… vittoria agli europei grazie a lotteria rigori…
    lo sfacelo si commenta da solo.

  11. Quello su solbakken non è mai rigore, quello su Ibanez si perché la condotta è volontariamente violenta anche se il giocatore non è nella condizione di segnare. Quindi parliamo di rigore ed ammonizione. Inutile che vi lamentate degli arbitri, la vera responsabilità di ciò è questa società di muti che ha lasciato l allenatore completamente solo in questa disputa con la classe arbitrale non appoggiandolo nemmeno una volta. Per questo ed altro mourinho giustamente andrà via, non ha pieni poteri sul mercato perché prendono quasi solo mezze tacche ed in più non è nemmeno affiancato nel tutelare la squadra. Siamo passati dalla padella nella brace, da un chiacchierone nocivo ad una coppia di muri impalpabili.

    • Ho avuto questa sensazione , nel momento in cui non ci viene assegnato il sacrosanto calcio di rigore, la telecamere va subito ad inquadrare Mourinho , che a differenza di altri cialtroni tipo Gasperini, che in situazioni simili protestano tra mille vaffa e bestemmie, lui da gran signore sorride.
      Un sorriso sarcastico rivolto a Orsato, come a dire sì sì continua, continuate, tanto fra poco me ne vado da sto schifo , poi appena metto piede fuori dall’Italia vi vomito tutto contro, e mi fate un baffo , tanto in Italia non ci vengo più ad allenare.

  12. Orsato e var solo per il gol convalidato al Milan all ultimo contro di noi che c’era uno spintone su Ibanez ci ha tolto 2 punti…ieri non ha fischiato un rigore grosso come na casa sempre ai danni de Ibanez e probabilmente sarebbero stati altri 3 punti e sono 5totali …. e questo un solo arbitro…pensa se cito pure gli altri…e già con questi punti sarebbe stata una classifica diversa(senza contare tutti gli infortuni da inizio anno)

    • Certamente che e’ così, due ce li ha tolto col Milan , due ieri, il conto e’presto fatto , stiamo a 59 + 4 = 63 in piena zona Champions.
      Ma tanto agli allevatori di polli che ridono questi non interessa, la colpa e’di Mourinho , di Pinto, dei Friedkin che non parlano, di Rui Patrizio…
      Si si. ehhh sì sì .ehhh si si

    • Intendo che l’analisi dell’articolo è corretta, non la valutazione di Orsato (e del VAR). Speravo non fosse così difficile da capire.

    • @Ago
      Questa “analisi corretta” me la puoi sommare a quella delle cinque partite precedenti?

    • Le scorse partite? Quando Ibanez è stato graziato da un rosso abbastanza evidente contro il Milan, sempre da Orsato? Occhio…

  13. Quando e se Mou se ne andrà penso che dirà quello che si sente di dire sulla casta arbitrale italiana. Francamente mi chiedo come sia possibile che questi continuino a fare impunemente quello che gli pare e che nessun organo sportivo dal presidente del CONI in giù intervenga per porre rimedio a questo problema. Al di là del caso Roma che ormai è una costante acclarata e dichiarata da loro stessi, vedi le esternazioni di Rocchi in più occasioni, il problema generale è che sono scarsi, ma scarsi forte. Basterebbe il giudizio di Modric sulla nostra “punta di diamante” inviato ai mondiali. Se vi ricordate lo definì il peggior arbitro che abbia mai incontrato nella mia vita. Aspetteranno che siamo definitivamente fuori da giochi (ancora non lo siamo) per darci 20 rigori a favore per poter poi dire che non è vero questo accanimento contro la Roma tant’è che la media rigori a favore è come se non superiore alle altre squadre. Idem per i gialli. Francamente fa bene Mou a puntare tutto sulla EL dove gli arbitri non sono italiani e a volersene andare da questa 💩

  14. missione compiuta, l’ineffabile uomo senza denti che tiene sempre la bocca chiusa per evitare di spaventare a morte calciatori bambini ed esseri più o meno umani, mandato dal suo tirapiedi Rocchi, stesa casta, nell’episodio che rischia di decidere la stagione, si gira dall’altra parte, si tratta di episodi a danno della Roma visti ormai così tante volte che non ricordiamo il numero esatto , guarda caso lo stesso uomo nero che non vede la spinta sul goal del Milan, questo e’ il calcio odierno, in fondo sono errori che tolgono appena 50 70 milioni di euro che vuoi sia, ne ho davvero abbastanza di questo schifo, all in in Europa dove non incontrando il real Madrid c e più speranza in arbitraggio degni….bravi ragazzi, mi spiace per il fallo che sbaglia un goal che il 99 per cento di questo forum probabilmente avrebbe realizzato..e’ andata così .sempre forza Roma!!!

  15. E’ una Sentenza Orsato! Non devono mandarci in Champions! Corruzione a tutti i livelli, Campionato Boliviano!

  16. oltre all’arbitro, anche le trasmissioni televisive sulla Roma si soffermano poco, a cominciare anche dalla diretta e dai commentatori, quasi sempre laziali.
    qualcuno ha sentito un articolo in TV su serra? solo quando piange col milan

    • Non si se mi faceva più pena o ribrezzo..
      Come piangeva. come piangevaaaaaa.
      Provo a immaginare cosa stava pensando in quel momento, Madonna che ho combinato, che ho combinato , se questi non vincono più lo scudetto acchittato a tavolino , non mi fanno arbitrare più…Ed Ibra mente lo teneva nelle sue candite braccine, gli sussurrava, dai a papà non piangere lo scudetto ce lo fanno vincete lo stesso..dai su…dai non fare così…piccino…
      nooo dovevo convalidarlo lo stesso il gol a prescindere se ci stava fallo o meno…noooo sigh sniff sniff ngheeee ngheee..weee’ voglio la mamma .

  17. Orsato viene mandato ad arbitrare la Roma perché è un vero fuoriclasse nell’indirizzare la partita
    magari per 89 minuti si comporta in maniera impeccabile salvo poi intervenire contro la Roma solo se necessario
    andate a guardare ad esempio lo spintone plateale che orsolini rifila a Ibanez al limite dell’area fallo netto senza dubbio ma lui non fischia perché???
    perché se da alla Roma quella punizione e magari e sulla riga dell’area il Var è costretto ad intervenire.
    questo è un vero professionista

  18. Ago per essere chiari, in questo caso, è discrezione dell’arbitro invocare il Var, o discrezione del Var intervenire?
    Forza Roma

    • Quando la domanda tocca il nervo scoperto, il sindacalista degli arbitri, Ago,si eclissa.
      Forza Roma

    • In tutti i casi, che io sappia, deve essere il VAR a richiamare l’arbitro al monitor. Non ho notizie di casi in cui un arbitro sia andato al monitor per conto suo, e parlando di Orsato mi sorprenderebbe moltissimo se fosse lui il primo a farlo, visto quanto è orgoglioso.

  19. fateci caso..orsato viene inviato da rocchi per aggiustare dei risultati.. danneggia puntualmente le squadre scomode per avvantaggiare qualcun altro in difficoltà..

  20. Questo lo fanno arbitrare perché deve andare e va contro la Roma, per le squadre del nord va benissimo, perché prendono loro i posti per le coppe che contano. Il VAR lo dovete far funzionare di più, serve come il pane, per avere un campionato Regolare, questo si vede bene allo stadio e in televisione, doveva intervenire il VAR. Così risultate dai fatti dei corrotti! Ci serve una indagine federale seria. Così come sono andate le cose il campionato non risulta regolare. Alla Roma per errori degli arbitri gli mancano diversi punti. 💛❤️🇮🇹

  21. “Non parlo mai degli arbitri, ma ora è impossibile non farlo. Orsato è uno dei peggiori che conosco e non mi riferisco solo a questa partita, perché ha arbitrato molte volte i miei incontri e non ho mai avuto un buon ricordo di lui. È un disastro” Luka Modrić.

  22. Toh, che sorpresa. E ora che lo hanno bocciato per aver negato un rigore netto alla Roma non ci dormirà la notte al pensiero di quale premio o promozione riceverà per tale dedizione.
    Forza Roma

  23. Non è un caso se a noi creano problemi solo ed esclusivamente gli arbitri italiani, mentre in Europa questi casi non esistono o almeno sono pochissimi. L’arbitro polacco di Milan Napoli in Europa non arbitrerà più nelle competizioni europee per errori grossolani durante la partita, mentre in Italia invece rimettiamo in campo un arbitro che insulta un allenatore con tanto di prove video e labiali. E’ tutto marcio quì da noi purtroppo

  24. Quindi manco 1 ma di rigori ce n’erano 2, poi venissero a dirci che siamo piagnoni, che la squadra è scarsa, che c’avemo i peggio limiti, ridateci 15 punti che ci hanno frodato questi personaggi come l’individuo peggiore in malafede che ci ha negato 2 rigori contro il Bologna e vediamo poi la posizione in classifica anche togliendo alcuni punti rubati dalla concorrenza che invece a differenza nostra ha avuto aiuti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome