La rivincita di Stekelenburg

0
451

stekelenburg

GIALLOROSSI.NET – La partita di ieri ha ufficialmente riconsegnato alla Roma il vero Stekelenburg, il portiere che un tempo era titolare inamovibile della nazionale olandese. E che adesso, dopo essersi riconquistato la maglia numero uno dei giallorossi, potrebbe riprendersi anche quella dell’Olanda.

Una prestazione maiuscola quella messa in campo ieri sera da Stekelenburg: parate decisive che hanno permesso alla Roma di non capitolare nel suo momento peggiore da quando Andreazzoli è alla guida della squadra giallorossa.

Un sollievo, se si pensa che il portierone olandese è stato sul punto di trasferirsi a Londra, sponda Fulham, appena un mese fa. Dalle stalle alle stelle, una rivincita che Stek si sta prendendo proprio quando la sua avventura nella Roma sembrava al capolinea. E adesso, a suon di parate, il portiere potrebbe diventare un punto fermo della squadra anche per le prossime stagioni.

Articolo precedenteON AIR – Galopeira (Trs): “Osvaldo sta ancora pagando quel rigore strappato a Totti”
Articolo successivoIl Milan celebra Totti: “Il mito di Nordhal rivive grazie a un grande campione”