La Roma pensa a Tommasi come prossimo direttore generale

63
4064

AS ROMA NEWS – La rivoluzione Friedkin sta per cominciare. Il terremoto all’interno della Roma partirà a giorni, e saranno diversi gli avvicendamenti all’interno dei quadri dirigenziali.

L’intenzione della nuova proprietà è quella di inserire un uomo di calcio al fianco di Ryan Friedkin, il figlio del presidente che sarà più a contatto con la squadra. E stando a quanto racconta oggi Il Messaggero (A. Angeloni), il club di Trigoria starebbe pensando a Damiano Tommasi come prossimo direttore generale della Roma.

Una mossa a sorpresa. Per Tommasi sarebbe un grande ritorno in giallorosso, avendo lasciato un bel ricordo a Roma da calciatore. Per il momento però, scrive il quotidiano, l’ex centrocampista non sembra intenzionato a dire di sì. Per il momento…

Fonte: Il Messaggero

63 Commenti

    • A pensacce però ce vedo bbene pure i non Totti, i Luca NON Roma e i testaccino… Gente de spessore volti a deromanizzare l ambiente con il repulisti tanto auspicato dalla piazza… commercialisti, tuttologi factotum dediti a mirabolanti perle di saggezza sul web (talento sprecato) ma con un posto fisso in società, potrebbero FINALMENTE farle spiccare il salto definitivo verso l olimpo degli eccelsi…

  1. Tommasi che prende decisioni per i bilanci Totti che propone e compra giocatori….Mmmh dove l’ho vista già questa storia mmmh🤔🤔 beh ineffetti gli assist de Tommasi in mezzo al campo erano fondamentali per i finalizzatori e uno di questi era Totti. Non è ke niente niente come allenatore prendiamo l’aereoplanino?

    • Serio e preparato.
      Ma preferirei uno col pelo sullo stomaco.
      Un Boniek per esempio. Uno che non te le manda a dire.
      Tommasi gran brava persona ma non in quella posizione.

  2. Mamma mia i giornalisti. Ieri Angelini su trs ha buttato lì l’idea Tommasi come dirigente plenipotenziario e Angeloni il giorno dopo c’ha costruito un articolo.
    PS Recentemente ho letto una lunga intervista a Tommasi, odiato dal cosiddetto “palazzo” come pochi per il suo passato nell’Asso-calciatori, che ha fatto capire di volersi dedicare ad una scuola aperta con la moglie in Veneto da qualche anno, escludo quindi il suo interessamento ad un ruolo nella AS Roma.

    • Vero, poi scherzando hanno detto “Guarda te se domani se non ci fanno un articolo”.
      Voglio rinascere giornalista sportivo, l’unico mestiere (tolto l’avvocato) in cui piu spari cagate, piu sei bravo.

  3. Tommasi penso che qualsiasi cosa gli fai fare la fa bene.
    Professionista esemplare in ogni ruolo che ha coperto, sia calcistico che a livello istituzionale, di calcio ne capisce e anche tanto, sta in questo campo da ormai una vita e credo che potrebbe fare al caso nostro.

    • Tommasi è un anima pura .. per noi con questo ambiente ci vuole uno di personalità che non si faccia mettere i piedi in testa da questi volponi che circolano in questo ambiente, che non è così pulito, vedi juve…

  4. Ma magari… Tommasi possiede caratteristiche preziose (è uomo di calcio, ha spessore e intelligenza, più un passato con la Roma, più esperienza rappresentativa).
    Come al solito però sembrano più illazioni che indiscrezioni…

    • Yes…confesso che mi sarei però aspettato qualche scatto da lui nel ruolo di presidente dell’assocalciatori.
      Invece mi sembra si sia allegramente appiattito sulle consuete posizioni conservatrici dei suoi predecessori. Maluccio in particolare durante l’emergenza Covid. Mi ha un po’ deluso francamente.

    • La scelta di Damiano sarebbe ottima, ma sai che guerra che gli scatenerebbero contro i radioloni, non l’hanno mai potuto vedere, come c’avemo Francesco e mettemo l’anima candida a fare il direttore generale 😀😃 ne vedremo delle belle, se mai fosse

    • Ritengo che come DS e DG noi si debba scegliere professionisti con esperienza.
      Abbiamo visto cosa comporta affidarsi a dilettanti.
      Si cerchi piuttosto come DG un profilo come Braida che è ancora libero.
      Ma oraaaaaa!!!!!!

  5. Immaginate una dirigenza di spessore….
    Totti vice presidente….
    Tommaso dir. Tec.
    Boniek A. D.
    Conti resp. Set. Giova.
    Sabatini ds

    Ecco questa sarebbe un eccellente dirigenza… 💛❤️

    • Boniek A.D.? Per fare l’amministratore delegato occorrono competenze che non si acquisiscono sul campo! Puoi dargli un ruolo di vice presidenza, semmai. FORZA ROMA SEMPRE

    • Vabbè se per questo anche Totti non ha studiato, però è romano…, e a Roma vale più di una laurea, all’interno del GRA tutto è possibile.

  6. Si ormai questi pseudo giornalisti, prima seminano la finta notizia e poi ci fanno pure l’articolo.

    Potrebbero cominciare a dire in giro che i prossimi arrivi saranno Pavard, Alaba, Tolisso e Coman, magari al Bayern ci credono e ce li mandano in prestito con obbligo a babbo morto.

  7. La persona è onesta, sveglia e capace, gran lavoratore per di più, ma non vedo proprio come il suo profilo possa interessare per un ruolo nel quale mi aspetto servano caratteristiche e “abilità” molto differenti.

  8. Uno che mi piacerebbe rivedere a Trigoria x impegno e professionalità è senz’altro Perrotta.. non ho idea di quali competenze abbia come dirigente, ma come persona l’ho sempre stimato!!!

    • Una persona come Tommasi in un contesto di gente preparata. Senza ex . Altrimenti finirebbe con essere un vaso di coccio in mezzo a vasi di ferro.
      Ma Damiano è intelligente e farà l’opportuno esame prima di accertare.
      Sempre che….venga candidato.

  9. Chi è su questo sito che, oltre a conoscere carattere, doti professionali, virtù e difetti di Tommasi, ci ha lavorato gomito a gomito per valutarlo una spanna sotto a certa “gentaglia” del calibro di Capello che di notte, quatto, quatto, strisciò alla volta di Torino a bordo di una Mazda mai acquistata oppure di Marotta che per anni ha perpetrato uno sleale contro-mercato a danni dell’As Roma o infine di Galliani che ha ancora le mani sporche per le vicende non certo esemplari di calciopoli?

    Siamo un paese profondamente ridicolo. Il Covid-19 non ci ha proprio insegnato niente.
    Ricicliamo e osanniamo chi per anni ci ha leso invece di lasciare spazio al duro lavoro della gente per bene.

    “Capello, Galliani, Marotta…”, VERGOGNA!

  10. Ecco, bravi…
    continuiamo a sperare che certi incarichi dirigenziali vengano ricoperti da infami e truffatori, invece che da una persona per bene come Tommasi!

    Poi, però… non ci lamentiamo se, AD ESEMPIO, quel pregiudicato di Lotito sta diventando senatore…
    Ce l’ha messo la nostra ottusità su quella poltrona!

    • Hai letto male, probabilmente t’è sfuggito. Un articolo di Angeloni sulla difesa della Roma e su Ronaldo, c’è scritto alla fine del pezzo.

    • Ti giuro Gianlù, non ce sta. Finisce con una cosa su Di Bello l’arbitro, se me dai na mail te mando la foto

    • Boh, forse non c’è sul cartaceo. Ma se vai sul sito on line de Il Messaggero, lo leggi proprio alla fine dell’articolo (sono due righe).

  11. Se fosse sarebbe una grande cosa per la Roma e per Ryan … Tommasi con i suoi ruoli nel calcio ha allacciato tantissimi contatti e conosce perfettamente i salotti che contano, ma soprass come muoversi nei meandri oscuri del football … piuttosto che prendere ultra settantenni che avrebbero solo la presunzione di imporre i loro metodi, meglio puntare su figure che hanno più energie

  12. L’ anima candida della Roma,sulla sua onesta,’ non si puo’ discutere, ma non si creda che non sia una persona combattiva,chi difende i diritti altrui deve essere per forza corazzato,come lo era lui in campo.
    Si a Damiano.

  13. Una persona come Tommasi in un contesto di gente preparata. Senza ex . Altrimenti finirebbe con essere un vaso di coccio in mezzo a vasi di ferro.
    Ma Damiano è intelligente e farà l’opportuno esame prima di accertare.
    Sempre che….venga candidato.

    • Se viene sarei contento persona serie e preparata, ma la guerra contro di lui in nome di Totti è già iniziata stamattina per radio, purtroppo questo qui è l’ambiente che ci ritroviamo impossibile da cambiare

    • aro Luca,Ci vorrà tempo per cancellare quel mediocre personaggio, ma questa è una occasione unica per dare dignità all’A S Roma e Tommasi può essere un buon tassello
      Se l’americano resiste alle pressioni dei vari gurù mediatici,di Malagò etc. possiamo diventare una società degna di rispetto-

  14. Scusatemi… Ho sbagliato ruolo per zibi….
    Allora dico che….
    Francesco vicepresidente
    Boniek direttore generale
    Tommaso direttore tecnico
    Fenucci A.D.
    Sabatini direttore sportivo
    Allenatore
    FRANCESCO ROCCA
    💛❤️

  15. Posso immaginare:
    CEO. Fienga
    DG. Tommasi
    DS. Moggi
    🤣😂🤣 È per ridere un po
    Comunque penso che Tommasi sia una una persona troppo seria in un mondo calcistico di 💩

  16. Io dico solo che ci dovrebbero oscurare tutti…. Per il bene della Roma, specie quei 4 “striscionistri” ……pilotati da qualche “laziale”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome