La Roma Primavera è uno spettacolo: Juventus travolta 5 a 2 sotto gli occhi di Mourinho

42
2664

AS ROMA NEWSUno spettacolo. La Roma Primavera travolge la Juventus al Tre Fontane nel match tra le due prime della classe del campionato. Ne esce nettamente vincitrice la squadra di Guidi, che ha impressionato per qualità e organizzazione di gioco, oltre che per impegno.

Partono meglio i bianconeri che passano alla prima occasione con Dellavalle. Poi però è la Roma a crescere, con i giallorossi che cominciano a macinare gioco.

Cassano si procura un rigore, ma Pagano si fa ipnotizzare da Daffara. Il gol del pari arriva poco dopo e lo realizza Satriano, bravo a spedire in rete un pallone vagante in area dopo che Cherubini era stato anticipato a valanga dal portiere avversario.

La Roma ha tanta qualità e la sfrutta al massimo, trovando la rete del sorpasso prima dell’intervallo col solito Cassano, freddissimo in area a battere Daffara col piattone.

La partita però non è chiusa, e la Juve nella ripresa trova quasi subito il gol del pareggio con Mbangula, subentrato all’intervallo, complice uno svarione di Oliveras. La squadra di Guidi reagisce subito, e Cassano si procura un rigore che Cherubini trasforma con freddezza per il nuovo vantaggio giallorosso.

La Roma è scatenata, e c’è gloria anche per Pagano: Cherubini premia l’inserimento del 10 giallorosso che salta il diretto avversario e poi in precario equilibrio trova la precisione per batte il portiere bianconero con un destro all’angolino. Quindi a dieci dal termine è ancora Satriano a colpire: Pisilli lo smarca benissimo in area e l’attaccante calcia benissimo sul secondo palo trovando l’angolino.

La Roma potrebbe segnare anche il gol del 6 sa 2 tennistico, ma Daffara salva la porta. I giallorossi calano la manita, e chiudono alla grande questa prima parte di stagione, sempre più soli in vetta al campionato Primavera.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

IL TABELLINO DEL MATCH

AS ROMA (4-3-3): Baldi; Missori, Keramitsis (69′ Foubert-Jacquemin), Chesti, Oliveras (85′ Falasca); Pisilli, Faticanti, Pagano (82′ D’Alessio); Cassano (85′ Ciuferri), Satriano (82′ Koffi), Cherubini.
A disp.: Razumejevs, Del Bello, Vektal, Padula, Pellegrini, Majchkraz, Silva, Ruggiero, Louakima, Graziani.
All.: Guidi.

JUVENTUS FC (4-4-2): Daffara; S. Turco (46′ Valdesi), Dellavalle, Citi, Rouhi; Hasa, Boende (80′ Doratiotto), Ripani (61′ Strijdonck), Yildiz; N. Turco (46′ Mbangula), Mancini (68′ Galante).
A disp.: Vinarcik, Zelezny, Tshifunda, Domanico,  Anghelé, Ledonne, Morleo, Maressa.
All.: Paolo Montero.

Arbitro: Sig. Kevin Bonacina di Bergamo.
Assistente 1: Sig. Andrea Nasti di Napoli.
Assistente 2: Sig. Emanuele Bocca di Caserta.

Marcatori:3′ Dellavalle, 28′, 78′ Satriano, 41′ Cassano, 48′ Mbagula, 51′ rig. Cherubini, 58′ Pagano, 79′ Satriano.

Ammoniti: 51′ Pagano (R), 74′ Pagano (R)
Espulsi:

Articolo precedenteJURIC: “La Roma ha dominato il derby, troveremo una squadra motivatissima. Mou allenatore top, Belotti ragazzo da 10”
Articolo successivoSerie A, Napoli da record: 3 a 2 all’Udinese, undicesima vittoria di fila per Spalletti

42 Commenti

  1. Che partita Una Roma Primavera meravigliosa contro un avversaria forte
    Roma-juventus 5-2
    Mourinho prenda subito Guidi come secondo
    Schemi , triangolazioni , attacchi mozzafiato a 4/5 giocatori, mancanza di punti di riferimento
    Un godimento assoluto, un piacere raffinato, una partita che non avresti voluto finisse mai per la bellezza unica
    Una Roma esaltante

  2. Questa squadra è incredibile! Praticamente questi ragazzi non sanno cosa e’il retropassaggio….. Giocano sempre in verticale e spesso a velocità elevata…. Ho sentito che c’era Mourinho in tribuna, avrà preso appunti? Ma non sui giocatori,ma sul gioco
    P.S. Ho notato che almeno in Primavera gli arbitri non so fanno problemi ha date un rigore contro gli strisciati…Lasciate perdere che ce ne servono due per segnarne uno ma va benisso così. Grandi ragazzi e grande Mister…..

  3. Era tanto che non vedevo una squadra giocare un calcio
    organizzato-tecnico-veloce come la Roma oggi.
    Complimenti a Guidi e a chi ha assemblato questa Roma primavera.

  4. Tu si na cosa Grande per me….
    Bravissimi forza romaaaa
    Sentire i due telecronisti schiattare in corpo non ha prezzo..

  5. MAGARA mou avra’ capito che puo’ pescare nei baby? cassano?? ma prima deve capire che il pallone passato per almeno 10 volte tra i 3 (perche 3??) difensori , non e’ calcio e fa capire all avversario che sei senza idee….poi arriva a cristante e prima che il cervello ccordini i piedi .. siamo gia sotto di un goal …

  6. in un periodo di risparmi quanto potrà costare l’ingaggio di Guidi alla 1^ squadra? il gioco…la tattica…quando miglioreranno vero Mou?

  7. Questi sono i giocatori che vorrei vedere nella Roma uno su tutti Cassano, l’Inter di mourinho non hai mai giocato così male ma sopratutto giocava con il 4-2-3-1 o 4-3-1-2, e muorinho con i giocatori che ha non può giocare così non vanno bene per le schematiche di gioco che ha, dentro vicario, depay, aouar, soolbaken(a gennaio già con noi), ndicka, douglas luiz, kante e mudryk, vendiamo kumbulla, karsdrop, cristante, abrham, El sharaawy, shomurodov e zaniolo vendendo tutti questi giocatori la differenza da mettere e poca. Immaginate una nuova Roma con questi giocatori, gladiatori e talento in campo, non voglio più vedere lo scempio che vedo in campo abraham che non sa fare uno stop e non sa segnare nemmeno a porta vuota e non parlo solo dei lanci lunghi e alti che sono difficili da stoppare ma anche di un semplice passaggio palla a terra, basta veramente.
    Vicario
    Celik-smalling(ibanez)-ndicka(Mancini)-spinazzola(vina)
    Douglas luiz(camara)-kante(bove)
    Soolbaken(zalewski)- dybala (aouar,Pellegrini)- mudryk(Cassano)
    Depay (belotti)

  8. festeggiando questa meravigliosa vittoria della primavera.. volevo fare un caloroso saluto ai veri tifosi romanisti che popolano sto sito soprattutto magari a chi come me ha ancora il piacere di tifare la Roma, amare questa maglia e andare allo stadio a cantare..
    vi saluto perche mi sono promesso di non commentare piu su questo sito e non leggere piu i vostri commenti.. e sapete perché? perché tanti di voi mi sembrano dei laziali travestiti.. sempre pronti alla prima sconfitta a scendere dal carro dei vincitori e gettare veleno contro la nostra amata??? Roma..
    in questi giorni dopo lazzie e sassuolo se ne sono scritte di ogni eh?!! quanto ve piace scrive e da addosso a tutti.. a cominciare dall allenatore piu forte vincente e carismatico della nostra storia..
    mi fa pena leggere tanti commenti pieni di odio e cattiveria.. va bene i laziali che quotidianamente scrivono su sto sito.. ma perché vedo e leggo tanta gente che scrive cattiverie e vorrebbe addirittura l’esonero di un allenatore che al suo primo anno e con una squadra che è quella che è.. ci ha portato a vincere un trofeo europeo..
    mi fate vomitare, non siete tifosi.. siete dei laziali travestiti..
    perciò basta scrivere basta leggervi..
    ci vediamo semplicemente allo stadio.. a tifare e urlare pe sti colori
    SEMPRE FORZA ROMA.. bella rega

    • Andrea io come te la penso, e cosi tanti altri… I tifosi della Roma sono unici perche tifano e amano la Roma a prescindere. Non perdono tempo a fare I conti ma vanno oltre..

    • Andre’ ma va? Ahaha e quando lo hai capito ahaha? Però proprio per quello scrivi uguale e chiamali lazziali come faccio e anche altri utenti, per fortuna mica siamo soli ahaaha loro sono anche miopi perché 60 mila tutte le partite, non li vedono ahaha secondo loro sono tutti imbambolati ahaha
      Ciao scrivi e fregatene
      Forza Roma

    • Con Fonseca non era invece sempre la Roma, vero?
      Allora buttare melma sulla Roma, come amano dire alcuni ridens, era lecito. Anzi, doveroso.
      Oggi i romanisti veri sono solo quelli che si spellano le mani a prendere 30 punti dal Napoli in meno di una stagione e mezza. Con una squadra più forte di due anni fa.

  9. ma perché Guidi non potrebbe sostituire mourinho? perché chi crea gioco ed entusiasmo deve fare per forza il secondo? guardare al futuro no?….

  10. Capisco che in tempi di magra e frustrazione uno si attacca a qualunque buona notizia ma a me, sinceramente, questa sfilza di commenti estatici mi lascia basito.

    Io tifo per la Roma “prima squadra”, le giovanili sono semplicemente accessori.
    La primavera e’ IRRILEVANTE e soprattutto e’ irrilevante come “gioca”.
    L’unica funzione della primavera e’ produrre giocatori che o possono salire in prima squadra o essere venduti per soldi. Fine.

    Forse molti di quelli che commentano sono giovani o non ricordano che nei decenni passati, la Roma primavera ha TRIONFATO spesso e volentieri, facendo bellissime figure a Tornei di Viareggio, campionati, e coppe varie. Con giocatori che facevano mirabilie in quel contesto e sono poi spariti nel nulla.

    In 50 di anni di Roma, i giocatori usciti dalla primavera che hanno significato qualcosa per la Roma vera, la squadra per cui tifiamo, si contano sulle dita di una sola mano.
    I tornei giovanili non hanno NIENTE a che vedere con il calcio maggiore.

    Fa piacere battere la Juventus a qualsiasi livello, pure se giocano i pulcini, ma leggere di Mourinho che deve prendere “appunti” o magari che deve schierare ‘na mezza dozzina di ragazzini della primavera (voglio sperare che nessuno lo pensi veramente) e’ una roba irricevibile.

    Scegliere e integrare giocatori primavera in prima squadra e’ una lavoro difficilissimo e, per quanto ho visto, Mourinho lo fa molto bene. Meglio di tanti altri tecnici.

    Su una cosa sono d’accordo: che molti, troppi dei giocatori della squadra maggiore sono imbarazzanti. Ma se pensiamo che la soluzione sia schierare la primavera o cose del genere, stiamo proprio alla frutta.

    • @dtf
      Si capisce proprio che non hai visto la partita
      Puoi aver tutte le ragioni del mondo Ma per me vedere una partita come quella giocata dalla Roma Primavera e’ stata una grandissima gioia
      E’ stata una perla rara
      Questi ragazzetti mi hanno fatto vedere un calcio che erano anni che non vedevo
      Sara’ che invecchio a rotta di collo ma gioisco

    • “Io tifo per la Roma “prima squadra”, le giovanili sono semplicemente accessori.”
      Averne di accessori come Totti e DDR…

      Damme retta.
      Lassa perde er “pistolotto”.
      Rifatte con Pellegrini, Mancini, Ibanez, Cristante
      e tutti gli altri “fenomeni” della prima squadra.

      FRS!💛💖🐺

  11. Bravo Guidi, pur non avendo un gran potenziale offensivo sopperisce con il gioco.
    Peccato non vederli in Youth League questi ragazzi.

  12. Non ci deve andare Mourinho a vedere la Primavera,ma i titolari della prima squadra,così magari si ricordano che non esistono soltanto i passaggi all’indietro.

    • Zalewsky viene dalla Primavera. Le prime partite puntava l’avversario lo saltava e creava superiorità numerica.
      Ora la passa indietro pure lui come un Karsdorp qualsiasi.
      Perché? Qualcuno gli deve aver detto di occuparsi di più della fase difensiva. Come Volpato, che col Sassuolo si è spolmonato a rincorrere gli avversari e non ha creato quasi nulla davanti. Perché? Vedi sopra per Zalewsky.
      Chi è quel qualcuno? Fatti una domanda è datti una risposta.

  13. La cosa che mi ha entusiasmato e’ che non saprei dire chi e’ stato il migliore in campo
    La squadra tutta
    tutti si aiutavano , tutti si smarcavano per ricevere il passaggio, tutti avevano chiaro cosa fare
    Erano anni che non vedevo giocare cosi
    Un primo tempo da vedere e rivedere , da imparare a memoria
    Anche sul 2 a 2 non c’era dubbio come sarebbe finita ( i due gol della juventus due regali di gioventu’ trascurabili quasi uno scherzo per mettersi alla prova ) Invece le nostre azioni : un trionfo di fantasia
    E avremmo potuto segnare a dir poco almeno altre due reti
    Grazie ragazzi

  14. ma fusse ca fusse che una squadra davvero forte mette insieme buoni giocatori, carattere e, non per ultima, organizzazione di gioco palla a te ???

  15. Mourinho non deve guardare i giovani nella primavera, ma come si mettono in pratica schemi di gioco veri, basati sul collettivo, non sulle sgroppate di Zaniolo o i dribling di zalewski, organizzazione, disposizione in campo, smarcamenti senza palla….questo deve rubare con l’occhio , perché per me , non lo sa fare 🤗

  16. “Si capisce proprio che non hai visto la partita”

    Ma io infatti non me le guardo piu’ apposta le partite della primavera…!

    Sai quante ne ho viste in 40 anni. Mi ricordo le partite ai tornei di Viareggio quando ero regazzino (all’epoca, della primavera, trasmettevano piu’ o meno solo quelle): Impallomeni, Tovalieri, Baldieri e tanti, tanti altri che non rammento manco piu’, dispersi nelle nebbie del tempo.
    Ogni volta, a veder giocare e vincere quei ragazzetti, mi immaginavo chissa’ che squadrone che sarebbe stata la mia Roma quando ci sarebbero entrati!
    E invece il nulla. Sogni, appunto. Decenni di sogni.

    Mi spiace Pierlui’, ma so’ vecchio e ho gia’ dato.
    La mia eta’ non mi permette di entusiasmarmi piu’ per le gesta di pischelli che “forse tra 5-6 anni…” o per le partite, anche bellissime come quelle di allora, che fanno.

    A me purtroppo frega solo di adesso, della partita contro il Torino, di sta stagione che si comincia a mettere mediocremente per l’ennesima volta. Le speranze mie le gioco tutte la’, non me ne rimangono per la primavera.

  17. Roma U19 squadra fortissima, meravigliosi, primi a +5 proprio sui gobbi.
    Un 5-2 che appunto poteva essere più ampio, c’è stato anche un rigore sbagliato da Pagano.
    Partita mostruosa di Cherubini, Cassano ha segnato ancora e Satriano quasi un gol a partita di media, mi pare 10 gol in 12 partite.

  18. si bello tutto, ma fra la serie a e la primavera ce stanno come minimo 3 categorie di differenza, facessero l under 23 che giochi in lega pro con sti ragazzotti, e già sarebbe un passo avanti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome