La SRL in soccorso di Mourinho

25
1342

AS ROMA NEWS – Pellegrini e Dybala no, Smalling, Renato Sanches, e Llorente sì. Josè Mourinho fa i conti a Trigoria con le assenze e aspetta tempi migliori, che arriveranno molto probabilmente a partire dalla prossima settimana, quando è previsto il ritorno in gruppo di alcuni dei pezzi pregiati della rosa.

Rientri pesanti in difesa, costretta in queste ultime partite a contare sull’arretramento di Cristante. Con Smalling e Llorente a disposizione, Mourinho potrà ridisegnare il pacchetto arretrato: il centrale inglese tornerà a guidare il reparto, mentre lo spagnolo si giocherà una maglia con Ndicka, le cui prestazioni sono in leggera crescita.

Questo permetterà a Mou di riavere Cristante nel ruolo di intermedio, o all’occorrenza di regista: Paredes è sotto diffida e al prossimo giallo scatterà la squalifica. L’unico in rosa in grado di sostituirlo è proprio Bryan.

Ma nei prossimi giorni i fari a Trigoria saranno puntati anche e soprattutto su Renato Sanches: il portoghese non ha avuto lesioni muscolari, ma si è fermato ugualmente per sfruttare la pausa e tornare a pieno regime in campo. L’obiettivo è riuscire a superare i continui problemi muscolari con un recupero più cauto possibile.

Col Monza potrebbe iniziare in panchina e mettere magari qualche minuto nelle gambe sul finale. Qualcosina in più con lo Slavia Praga per poi averlo titolare a Milano con l’Inter. Sanches è il calciatore che manca al tecnico per allestire il centrocampo dei suoi sogni.

Già lunedì prossimo questi tre giocatori dovrebbero tornare in gruppo. A quel punto il Mourinho punterà a convocarli per la partita di campionato contro il Monza: la SRL è pronta a tornare, la Roma incrocia le dita per il futuro.

Fonti: Corriere dello Sport / Il Messaggero / Il Tempo

Articolo precedenteZaniolo: “Con la Roma le cose potevano finire diversamente. Ho delle colpe, ma non sono l’unico responsabile del casino successo”
Articolo successivoIl momento difficile di Zalewski, tra insulti e quel gesto di umiltà con la Polonia

25 Commenti

  1. abbiamo cominciato la stagione come l’abbiamo finita l’anno scorso.
    speriamo quest’anno di avere tutte le pedine fino alla fine è sopperire alle assenze solo durante l’avvio.
    FR

  2. Dai che adesso si entra nel vivo del campionato, speriamo che recuperano almeno loro tre e possiamo dire la nostra… Forza Roma dajjjeee❤️💛

  3. Alla ripresa dei lavori ieri a Trigoria nessuno dei tre nominati era in gruppo.
    E non è purtroppo vero che saranno sicuramente recuperati.
    Il solito articolo “latte e miele” di uno dei tanti portatori d’acqua che invece di fare cronaca scrivono solo articoli ammiccanti a tassametro.
    Il giornalismo è di fatto finito, quello sportivo è senza speranza.

    • Vero l’altro giorno non si vedeva la luce su Smalling oggi evidentemente qualcuno ha pagato la bolletta

  4. se Sanches poco dopo si reinfortuna?
    lo rispediamo al psg per inutilizzabilità/inadempimento contrattuale?
    mi auguro che almeno chris sia tornato in piena forma, una diga come lui è fondamentale contro l’Inter….. come anche llorente

  5. Se torna Smalling è già un bel passo avanti: NDicka si sta inserendo bene ed è in crescita. Con Smalling si può andare a Milano con qualche chance.

  6. Questo post è per Trigora. A Smalling ,ammesso sempre che si tratti di tendinite e se tendinite è penso che sia del tendine d’Achille, penso che avete già provato con i FPF,con scarsi risultati.
    Se così fosse , suggerisco le infiltrazioni locali con destrosio,una vera panacea.
    E’ un metodo introdotto tanti anni fa in medicina sportiva,che come tutte le cose antiche funziona più delle moderne.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome