Lady Zaniolo insultata: lei risponde

21
1096

NOTIZIE AS ROMA – Una delle pochissime note stonate della sfida tra Roma e Lazio sono stati i cori insultanti rivolti alla madre di Zaniolo, intonati sia nel pre-partita che dopo un fallo da ammonizione commesso a metà campo dal figlio Nicolò, e la conseguente risposta del classe 1999, che ha replicato con un gestaccio rivolto alla Tevere.

Al termine della gara è arrivata su Instagram la reazione di Francesca Costa, mamma del giovane giallorosso: “Agli insulti cantati da individui così educati le cui madri saranno orgogliose di loro, tu hai risposto… Sul campo nel miglior modo possibile, uomo partita Sky. E la mamma di Zaniolo è così orgogliosa di essere tua mamma che non serve dire altro. Avanti così, tu sei vita”.

Nessuna replica social di Zaniolo, che ha postato soltanto dei cuori sotto il post della madre e una frase dell’inno di Fiorini sul proprio profilo.

(Il Tempo, F. Biafora)

Articolo precedenteIl derby resta al palo
Articolo successivoFonseca: “Abbiamo dato la vita”

21 Commenti

  1. Quattro fetenti di laziali che protestavano ad ogni fallo,ad ogni azione. Un continuo lamentarsi dei giocatori in campo,di Simonetta,e dei burini sugli spalti.
    Pero’sul fallo su KOLAROV,quando hanno pareggiato..tutto a posto. Ste quattro lote

  2. Lazialotto che mi si messo pollice verso. In farmacia per te ci sta BRUCIAKIUL POMATA…spalmare delicatamente quattro volte al giorno, come le traverse che avete preso…ajjhhjhhh

  3. Romano vedi tu hai perfettamente ragione,ed anche io scrivendo che sono quattro lote,contribuisco al clima, pero’e’più forte di me è glielo devo scrivere,sono 4 LOTE e sottoscrivo.

  4. Vero gae non dono il solo ad sver vidto ol fallo du Kolsrov ,da li e’ arrivato il pareggioinoltre mi semba fi sver visto un sltro fallo(da rigore)su Dzeko,in cui c’è un abbraccio falloso ,tutto questo dolo da segnalare per chi si lamenta dei plegni che hanno lreso rispondo come sempre detto sono tiri dbsgliati ,non hol vontano niente quinfi

  5. Vero gae non sono il solo ad aver visto il fallo du Kolarov ,da li e’ arrivato il pareggio inoltre mi semba di aver visto un altro fallo(da rigore)su Dzeko,in cui c’è un abbraccio falloso ,tutto questo solo da segnalare per chi si lamenta dei legni che hanno preso, rispondo come sempre detto sono tiri sbagliati ,non gol quindi contano niente

  6. Vero gae non sono il solo ad aver visto il fallo su Kolarov ,da li e’ arrivato il pareggio inoltre mi semba di aver visto un altro fallo(da rigore)su Dzeko,in cui c’è un abbraccio falloso ,tutto questo solo da segnalare per chi si lamenta dei legni che hanno preso, rispondo come sempre detto sono tiri sbagliati ,non gol quindi contano niente

  7. Nello stadio, ho detto e ho sentito di tutto e di più.
    Possiamo rispondere a sti burini che sono 4 LOTE?
    Io sono uno di quelli che dicevano che i pali sono sfortuna( 45 stagionali due anni fa per esempio) mi fa piacere sapere,che allora non contavano e da ieri contano. Troppe volte HO visto uscire avversari,in particolare dell’Olimpico, felici e sorridenti,per uno 0-0/1-1. Dopo essere stati presi a pallonate. Per me le vere figure di merd* sono altre, sono le sconfitte il giorno della Befana, con Totti e De ROSSI in campo, contro i fratelli Filippini per esempio.
    Ieri mi porto a casa il punto. Il fegato schiattato lo tengono loro, che si stanno rammaricando per i 4 pali.
    E COMUNQUE i nostri due legni non contano?
    E il fallo su kolarov ci sta oppure no?
    E dai e dai..

    • e quando invece il Capitano li purgava ancora? o quando je faceva er pallonetto ”dimme che entra”? o quando se faceva i selfie sotto la Sud? o magari quando Daniele beffava l’inter del triplete, che facevi te? se scrivi quel post e sei coerente mi dovresti rispondere che stavi rosicando come un castoro perchè con Totti e De Rossi che sono due pippe conclamate la Roma il giorno della befana ha preso la sveja…
      a Gaetà…ma sei davvero sicuro da esse Romanista?????

      ma fate na cosa, se proprio dovete scassare li zibbidei a Francesco e Daniele fatelo per motivi personali, metterla sul piano tecnico vi rende credibili come la Pravda ai tempi del Unione Sovietica.

  8. Gran partita di zaniolo fino al 60′ esimo poi pero’ avrebbe dovuto toglierlo il mister e’ uscito troppo tardi e non si riusciva piu’ a ripartire. Forza Roma

  9. i Formaggiari non si smentiscono mai…non sanno mai dove attaccarsi…..anche se lo fanno spesso…..dai ora avete un girone di andata intero per parlare solo di derby e di roma…perchè di voi ma de che volete parlà….

  10. Chi insulta una donna in quella maniera oltre che vigliacco, e’uno che magari in famiglia ha gia’ avuto persone con le stesse tendenze e quindi e’molto pratico dell’argomento!

  11. Di derby con totti e ddr in campo ne abbiamo persi piú di quelli vinti, quando uscivano si vinceva. Sono stati piú una rovina che un guadagno, soldi e quasi zero titoli. La juve senza avere i fenomeni ha vinto sempre, adesso dite che la colpa è sempre degli altri nove. Il problema erano loro, pochi allenamenti e pretendevano causa numerosi esoneri il posto fisso’

    • bla bla bla…
      è successo una sola volta che sono usciti e poi abbiamo vinto e voi lo cavalcate come le Walkirye nel Valhalla, fate ride…
      e la juve senza fenomeni ha sempre vinto??? ah…è vero anche Barcellona, Real, MTU hanno vinto senza fenomeni, senza quei giocatori che per qualità tecniche, spessori individuali, carisma e quant’altro non avevano nessun trattamento di riguardo dalle loro società…ribadisco il concetto…siete talmente in malafede da stravolgere la realtà dei fatti a vostro piacimento incuranti di fare figure meschine davanti al mondo intero che ringraziando Dio la pensa ben diversamente da voi…

      vi auguro trent’anni di N’zonzi, Pastore, Cristante, Mancini Zappacosta, e per pudore ho omesso le pippe vere, tutta gentaglia con cui non vinceremo nada.

  12. Ho fatto l’esempio del derby perso contro i pipponi-scarpari dei filippini,perché per me e’stato più umiliante perdere contro di loro che pareggiare ieri, ho messo i nomi del CAPITANO E DI DANIELE perché erano (e’sono) i nostri simboli. La nostra ROMA era favorita,nettamente più forte pure della Roma scesa ieri in campo. Abbiamo pareggiato ieri va bene cosi. Tante volte mi sono fatto il fegato amaro,pareggiando o perdendo partite che meritivamo di vincere. Va bene cosi.

  13. ahahhahaha ricordo che quando il padre giocava nello spezia lo stesso coro se lo beccava dalla curva della carrarese ; poi passo nelle file della carrarese e venne osannato come un idolo; gran giocatore per quella categoria. fa parte del mondo del calcio non ci darei troppo peso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome