Lazio, flop anche dell’audience: la gara col Bayern tra gli ottavi di Champions meno visti negli ultimi 10 anni

55
988

ALTRE NOTIZIE – Ieri all’Allianz Arena è andato in scena il ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra Bayern Monaco e Lazio: 3-0 per i tedeschi, che eliminano la squadra di Sarri e si qualificano ai quarti della competizione.

La sfida, inoltre, è stata trasmessa in chiaro su Mediaset e, come svela il sito sportivo Calcio e Finanza, ha raccolto 3.416.000 spettatori su Canale 5 per il 16,1% di share.

Nn un grande risultato nemmeno dal punto di vista dell’audience: quella della Lazio è stata la partita con una formazione italiana meno vista in chiaro degli ultimi 10 anni, considerando il numero totale degli ascoltatori, e si classifica al quartultimo posto per quanto riguarda il dato legato allo share.

Fonte: calcioefinanza.it

Articolo precedenteDYBALA: “Forse in un’altra vita ero romano. La mia presentazione è indimenticabile, se non sei dentro la Roma è difficile capire cosa provano i tifosi”
Articolo successivoCalciomercato Roma, Dybala offerto al Barcellona: i blaugrana tentati dall’affare. Giallorossi pronti al rinnovo

55 Commenti

    • Mi stavo giusto giusto rileggendo le ultime dichiarazioni di Lotito prima dell’incontro con il Bayern ne riporto un piccolo trafiletto: “Oggi è un mondo diverso, dove gli sforzi della società e dei giocatori ci hanno permesso di portare la Lazio nell’Olimpo del calcio internazionale. Grazie alle nostre eccellenti prestazioni, tocchiamo dei grandi traguardi e la gente sta capendo l’importanza del nostro progetto. Questa società avrà un futuro radioso, sulla base dell’impegno che noi cerchiamo di mantenere. Essendo un senatore della Repubblica devo portare avanti una linea valoriale del calcio, dove i nostri tifosi assumono il ruolo di protagonisti principali!” Che dire? Tutto da ridere 😅😅😅

    • Caro Basara, ho ormai ho la certezza che la faccia come il Cuxo esiste e si è manifestata, come una apparizione “celeste” anzi biancoceleste. Alla frase del pinguino obeso “Portare aventi una linea valoriale” si è materializzata sul suo viso, una linea verticale con un buco a trequarti che non lascia dubbi.

    • No è che per la prima volta erano tutti allo stadio , ed erano finiti per vedere la tv, quel numero è stato sicuramente incrementato da qualche loro gemellato… vedasi Inter e Salernitana……. ahahahahahaah
      Questo ovviamente perché sono la prima squadra della capitale…… e sono nati prima…… ammazza quanti sono
      Sempre forza Roma che noi se vedemo sia allo stadio che in televisione… e poi dicono che abbiamo un bacino di tifosi poco rilevanti, se anche stasera la trasmettono in chiaro vediamo quali saranno i nostri numeri , e io mi aspetto un netto surclassamento……., ma ovvio ci saranno anche loro a vederci per tentare di gufare perché proprio senza di noi non possono stare è la loro peggiore fissa da quando si alzano la mattina….

    • Ma quando mai… quelli là nella capitale non sono primi in niente di serio, nè come podisti nè tantomeno come calciatori, mentre invece pe facce ride già da prima der 1927 nun so’ seconni a nessuno

    • Non scrivete corbellerie, per cortesia…

      La lazzio è apparsa nella prima divisione nazionale solo nel 1912-13.
      Già a partire dalla stagione 1914-15 a seguire è stata messa sotto, a turno, da Roman, Alba e Fortitudo, con un’unica eccezione, il campionato 1922-23.

      Ovviamente, dal 1927 non è più esistita, almeno nella Capitale.

  1. Una parola ha Lotito era meglio che se stava zitto invece di parlare della Roma l’altra settimana..come scrissi aspetto il Derby a Maggio non vedo l’ora !!!

    • Da quando ha dichiarato che la Roma era una Società fallita, sta inallando una figuraccia di melma dietro l’altra. Era meglio se si stava zitto, se continua cosi’ al Senato ce dura poco!

    • @shangri non sono d’accordo: il senato, per come è di questi tempi, è proprio il posto suo, invece.

  2. Però va compreso,
    l’intervista iniziale di Lotito in versione Popoff cosacco dello Zar avrebbe fatto cambiare canale a chiunque…. (noio…. volevam savuar….)
    Penso che alla fine a parte i 23 caciottari di rito il resto eravamo noi romanisti che volevamo goderci la puntuale asfaltata.
    Gli abbiamo alzato lo share.

    • appunto …i numeri tornano

      tolti i pochi romanisti che volevano godersi la debacle degli aquiloffi … i laziali non sono più di 30/40 di cui la metà lavorano a formagello e sono obbligati ad assistere alle gare della podistica …per contratto da lotizio

    • Infatti io ho visto il primo tempo e una volta sul 2-0 ho messo un film.
      Avrò alzato lo share..Forza magica Roma

  3. “Oggi è un mondo diverso, dove gli sforzi della società e dei giocatori ci hanno permesso di portare a fare figure di letame alla Quaglie Unite, nel calcio internazionale. Grazie alle nostre eccellenti barzellette in campo, tocchiamo dei grandi traguardi di comicità assoluta e la gente sta capendo l’importanza del nostro progetto satirico. Questa società avrà un futuro radioso nella stand up comedy, sulla base dell’impegno che noi cerchiamo di mantenere nella recitazione. Essendo un pagliaccio della Repubblica devo portare avanti una linea valoriale del comico, dove i nostri tifosi assumono il ruolo di protagonisti principali!”
    L’ho parafrasata, Loti’, così possono apprezzare tutti la tua capacità di attore comico.

  4. quando sei una squadra che ha bisogno di scrivere la città di appartenenza tra parentesi nei videogiochi, che ti aspetti?

  5. Una riflessione seria la faccio in merito al danno inferto al marketing formellese dopo il match a Monaco, riguardo sia alla prestazione che agli effetti televisivi. Le dichiarazioni del senatore, che hanno sfidato ogni forma di scaramanzia, influenzati dal risultato di andata che presagiva (in lui) l’ipotetico passaggio del turno, Ne era quasi certo, il tono delle sue dichiarazioni pre partita pregustavano un incasso sognato da giorni probabilmente….
    L’auditel post partita ha segnalato che ci credevano in pochi in realtà e questo disamore formellese influirà sui diritti televisivi, anche per i mancati incassi fururi in caso di non qualificazione per le coppe europee. Ipotesi che prevederebbe un forte ridimensionamento, una campagna acquisti inferiore alle precedenti e un probabile cambio di allenatore viste le premesse… Diciamo che se tutto ciò si verificherà, oltre ad esserne felice e compiaciuto, sarà solo il contraltare ad una situazione GIALLOROSSA futura opposta, superiore, forte, unita, compatta e RAFFORZATA. Gli sbiaditi da queste ore vivono momenti difficili, vicini alla catastrofe, annichiliti dalle proprie illusioni, bramate fino a ieri alle 23:00 dopo il trittico bavarese…..
    Godo, forse più adesso che quello che accadrà domani…..Dajeeeeeee!!!!💛❤

  6. Guardate avremmo anche perso punti nel ranking europeo col la Germania, ma non riesco a non godere vedendo le quaglie prese a pallonate in coppa ed in campionato. Cmq a parte il godimento infinito per le loro disgrazie io spero vivamente che Spalletti non convochi Immobile, è inguardabile veramente….

  7. LAZIOFLOP lo inserirei nell’enciclopedia Treccani come nuovo termine che ” identifica una realta’ cialtrona votata inevitabilmente al fallimento”

  8. scusate vorrei spendere 2 parole, 1 x la Lazio ed 1 x i suoi tifosi: ahahahahahah e la seconda ahahahahahah. scusate ma x rispetto erano dovute.

  9. Eppure io ho contribuito allo share perché non ho resistito dalla voglia di fare gli olé quando il Bayern vinceva 2-0 e non gli stava facendo strusciare il pallone ed in quel momento mi sono lasciato andare all’esultanza al 3-0 di Kane. Volevo godermi un pò di spettacolo sui pigiamati umiliati ed aspettavo altri gol del Bayern che però non sono arrivati ma va bene così.
    Comunque sti piccioni sono la prima squadra non della Capitale ma dell’Agro Pontino o di altre campagne di provincia o regione per numero di presenze in serie B.
    La squadra che a Roma è nata prima è proprio la nostra Roma nata da una fusione delle squadre già esistenti dove la prima squadra di calcio di Roma era il Roman che aveva anche i colori della Roma. Gli sbiaditi nemmeno come podistica sono nati prima perché a fine ‘800 c’era già la Ginnastica Roma e quindi non avevano possibilità di mettere un nome Roma anche se avessero voluto e come squadra di calcio risalgono a 10 anni dopo la nascita della podistica.
    Il risultato quindi è che nessuno se l’inc*la de pezzo ed è ora che pure il palazzo ne tenga conto e la piantassero di mandare quei caciottari inutili nelle coppe europee, addirittura in Champions attraverso aiuti arbitrali a loro e danni arbitrali ad altri.

  10. Provo a fare 2 conti: 3.416.000 spettatori picco massimo e quindi sul 3 a 0; togliamo 3.350.000 spettatori di cui almeno 2.000.000 tifosi della Roma collegati per godersi pienamente l’epilogo dell’ennesima loro figura di merxa in Europa (vale per tutte le coppe conosciute e non), tolti i rimanenti 1.350.000, che immagino simpatizzanti merxalaziali della Rube e Merdinter, resterebbero 66.000 spettatori merxalaziali sparsi per tutte le campagne laziali e il resto del mondo; a questi vanno aggiunti i 2.500 umbriaconi cantanti presenti a Monaco. Totale tifosi merxalaziali nell’intero Universo 68.500!! Spero di aver reso un servizio utile alla comunità. 🥳🥳🥳🖕🤣🤣🤣

  11. Sono sorpreso che ancora ci si meraviglia. Questi hanno un pò di tifosi solo nell’ambito regionale ma fuori non hanno un seguito che sia tale. Avete mai visto in altre regioni o fuori dai patri confini gente con gagdet e maglie dei formellesi? No.

  12. ma dov’è la notizia??
    quello è il loro format naturale , basta guardare la domenica l olimpico quando giocano loro.
    quattro sbiaditi ,comprensivi di giornalisti e sicurezza arrivano ad un ventesimo di noi romanisti

  13. Siamo tutti contentissimi, ma occhio sempre al panzone pregiudicato. A me la loro semifinale di coppa Italia con una Juve sempre più in crisi (guarda caso, chi deve incontrare i ciociari nei momenti cruciali spesso è in crisi …), e una situazione politico-ambientale di chi passa all’incasso col Palazzo, sono tutti elementi che non mi fanno stare sereno. Un altro titolo al panzone proprio no eh. Quando li vedrò perdenti anche su questo fronte starò più tranquillo, ma per ora preferisco stare in campana

  14. quello col cappellacio da guardiano, come se chiama….titoLo.. ha detto che va a parla’ con chi di divere. Da domenica un rigore regalato a partita..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome