Le Iene, scherzo a Pellegrini: “Io in Arabia per 30 milioni l’anno? Non mi interessa, sto bene alla Roma” (VIDEO)

75
1638

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Lorenzo Pellegrini dice no alla ricchissima proposta degli arabi pur di restare alla Roma. Si tratta in realtà solo di uno scherzo de Le Iene, noto programma televisivo in onda su Italia 1, ma la risposta del capitano giallorosso è netta e senza indugi.

Sebastian Gazzarrini si è finto un procuratore di calcio dell’Arabia Saudita per cercare di tentare alcuni dei calciatori più forti d’Italia e d’Europa a trasferirsi nel Saudi League di Ronaldo e Neymar.

Tra i tanti giocatori contattati, anche il capitano giallorosso Pellegrini: “Non sono interessato, io sto bene e Roma e sono contento di giocare per la squadra della mia città“. Il numero 7 giallorosso è stato irremovibile anche di fronte alla proposta di ingaggio da 30 milioni: “Questo a me non è che interessi più di tanto.

Solo pochi calciatori hanno detto no (il 12% di quelli contattati), la stragrande maggioranza si era detta pronta a valutare l’offerta, ma una volta a conoscenza dello scherzo ha chiesto all’inviato de Le Iene di non rendere nota la propria identità.

GUARDA IL VIDEO DELLO SCHERZO DE LE IENE

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteDe Rossi ci crede: Roma da finale
Articolo successivoCRISTANTE: “La Roma in semifinale è un orgoglio, vogliamo ci venga riconosciuto che abbiamo aiutato tanto l’Italia”

75 Commenti

  1. Scherzo chiaramente preparato, figurati se un uomo rifiuta 30 mln anno, soprattutto ora che non ci sono più vere bandiere

    • Mah! Non lo so…o 5 o 30 mln all’anno campi come un nababbo tu e la tua discendenza per non so quante generazioni. Ci si può accontentare anche.

    • Mah! Non lo so. O guadagni 5 o guadagni 30 mln all’anno, vivi comunque benissimo e garantisci lo stesso tenore di vita alla tua discendenza per diverse generazioni. È una scelta di vita comprensibile rinunciare a tutti quei soldi per non cambiare nazione, città, abitudini… Direi piuttosto che l’88% dei calciatori è davvero avido e ingordo.

    • Fosse stato “preparato” non sarebbe stato solo il 12% a dire di no, lo avrebbero fatto tutti pur di fare una bella figura senza sforzo davanti ai propri tifosi.
      Poi non so, magari tra loro c’è stato qualcuno che ha mangiato la foglia e risposto “no, grazie” consapevole di quanto stava accadendo, ma parlando di una categoria che non brilla in quanto a QI immagino siano stati veramente pochi di quel 12%.
      Oltretutto, col passare del tempo e l’accumularsi delle esperienze, più di qualcuno tra loro ha capito che andare in Arabia Saudita non è come emigrare in Spagna o Inghilterra: vai in un paese che al di là della ricchezza e dello sfavillio del lusso nasconde una realtà oscurantista e brutale, un medioevo culturale.
      Quindi, se in nome del dio denaro, sei disposto a ridurre la tua vita a campo e casa può andarti anche bene altrimenti rifletti e ti dici che hai già abbastanza soldi per non essere costretto a rinunciare a tanti aspetti del tuo benessere quotidiano.

    • La penso come Andrea, e onestamente non credevo che in molti ci avrebbero creduto. Sorprendente.

    • Uno che ne guadagna 4, se non è avido e se ama la sua squadra, forse si. Al 100% non li rifiuti se, ricco o povero, lavori per uno stipendio.

    • c’è qualcuno che ha idea di cosa significa trasferire famiglia e figli in Arabia Saudita ?….calcolando che qui non sono comunque impiegati del catasto…..

    • a tutti voi utenti Andrea ed io non siamo la stessa persona. abbiamo in comune lo stesso nome ma non la stessa visione della Roma! buon primo Maggio a tutti!

      Forza Roma e grandissimo Capitano (si con la C maiuscola!)

    • Andrea, non ci sono più i veri tifosi. Perché UNA radio, purtroppo la più ascoltata, non mangia più con la Roma. Quindi i Friedkin, 4 semifinali in 4 anni con tre allenatori diversi, e Pellegrini, diventano m€rd@.

      La verità è che Pellegrini è un grande capitano e un grande romanista che non ha una bella stampa. Ricordo l’intervista di Tirana, parole da vero romanista, ignorate dai giornali e dalle radio. Assurdo.

      Ribadisco…mezzali così non ce ne sono in giro. Lo dice anche De Rossi. Ma De Rossi dice anche che ci sono parecchi p@ppon! che parlano in radio.

      Io spero che se ne vada, così andrà a vincere altrove, vi mangerete le mani e magari inizierete a capire che certe radio vanno spente.

      Marione voleva dare la 10 e la fascia a Zaniolo. Poi a Dybala. Poi Mancini capitano, che ha sempre odiato. Quando capirete che la Roma è ostaggio di questo losco figuro?

      Pellegrini grande capitano

    • Il tuo “sergente” è andato senza pensarci 2 secondi….differenza tra AS ROMA e formellese…

  2. “una volta a conoscenza dello scherzo ha chiesto all’inviato de Le Iene di non rendere nota la propria identità.“ quindi non potevano pubblicare l’articolo? Mah, giornalai…

    • @Marco Dominici, se leggi l’articolo con più serenità, ti accorgi che è su Pellegrini e non è stato lui a dire di non pubblicare la sua identità ma la stragrande maggioranza che avevano accettato:

      “Solo pochi calciatori hanno detto no (il 12% di quelli contattati), la stragrande maggioranza si era detta pronta a valutare l’offerta, ma una volta a conoscenza dello scherzo ha chiesto all’inviato de Le Iene di non rendere nota la propria identità”.

      Sempre Forza Pellegrini e naturalmente Roma!!

    • sempre pronti dare contro a chiunque pur di criticare, Andrea sopra è quello che ormai conosciamo, a lei invece un annetto di “squola” nn farebbe male!

    • Rimandato in comprensione del testo. Ma è un problema diffuso qua sopra per alcuni utenti. Non ce la fanno proprio.

    • @Persival
      ci vuole uno davvero bravo con te e le tue connessioni neuronali.
      Nun ce se crede…te l’hanno spiegato a prova di scemo e niente! Persisti.
      Pellegrini NON è un Pubblico Ufficiale.
      Lo è un controllore sul treno, un insegnante, un vigile urbano, persino un impiegato alle poste, ma Pellegrini NO!!!
      Nell’esercizio delle sue funzioni (giocare a pallone) non può accettare le generalità di nessuno.

  3. “Sebastian Gazzarrini si è finto un procuratore di calcio dell’Arabia Saudita”
    Alla vigilia di una partita importante, spuntano fuori le solite idiozie atte ad aumentare gl’ascolti. Andando a spulciare, fornire false generalità spacciandosi per qualcun altro è un reato che rientra nel Codice Penale. La condanna subita da Striscia la notizia non è bastata

    • Tu non stai bene. Dico sul serio. Suggerisco intervento dei sanitari a sirene spiegate.

    • Don Rodrigo, ovvio che qui passa tutto in cavalleria ma il Codice Penale parla chiaro:
      Art. 495. (Falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sulla identita’ o su qualita’ personali proprie o di altri). Chiunque dichiara o attesta falsamente al pubblico ufficiale l’identita’, lo stato o altre qualita’ della propria o dell’altrui persona e’ punito con la reclusione da uno a sei anni. Anche il tuo commento potrebbe essere passibile di denuncia in quanto rientra nell’art. 595 del Codice Penale. Occhio a ciò che scrivete, calunnia e offesa sono pur sempre un reato

    • A un pubblico ufficiale…ma almeno capisci quello che scrivi? Caro il mio multinick (prima Maxstream, poi Persival, dopo chissà chi altro) ribadisco il mio suggerimento: SIRENE SPIEGATE, SUBITO.

    • @persival quindi Pellegrini è un pubblico ufficiale O_o

      sai, esistono le lauree in giurisprudenza perché tutti possono leggere ma non tutti possono capire

    • Mi sembra di essere stato abbastanza chiaro: Chi si spiaccia per qualcun altro presentando false generalità è passibile di reato Ma voi questo lo sapete benissimo, vi state semplicemente divertendo Continuate pure cosi’ la figuraccia è solo vostra.

    • Persival, in effetti è molto chiaro quello che hai scritto, forse dovresti leggerlo meglio, quindi te lo metto in rilievo: “Chiunque dichiara o attesta falsamente al PUBBLICO UFFICIALE l’identita’, lo stato o altre qualita’ della propria o dell’altrui persona e’ punito con la reclusione da uno a sei anni.” No, perché se il reato fosse da declinare verso tutti e non nei confronti di un pubblico ufficiale mezza Italia sarebbe dietro le sbarre, non so se hai presente. E Lorenzo Pellegrini (e tutti gli altri giocatori coinvolti nello scherzo delle Jene, programma che non ho mai visto perché mi voglio bene), sino a prova contraria, non è un PUBBLICO UFFICIALE.

    • non capisco se Persival fai lo stupido o sei stupido… il codice penale punisce chi da false credenziali ad un PUBBLICO UFFICIALE.

      se tu per strada mi chiedi le generalità e io ti rispondo che mi chiamo Pepparuolo Fanfarello, non commetto nessun reato, a meno che tu no sia un agente in divisa o comunque in servizio.

    • Giorgio Carpi forever, rigirala come ti pare ma se dichiari falsa identità finisci al gabbio è una Legge stabilita dallo Stato

    • caro persival io a te posso dire di chiamarmi Cenerentola…..a meno che tu non ti sia qualificato e abbia presentato credenziali di pubblico ufficiale.Stop…non c’è altro da inventare.

    • Il discorso è chiaro, se entrate in una qualsiasi struttura pubblica o privata, fornendo false generalità v’arrestano ma voi la vedete in maniera diversa Ciò vuol dire che chiunque può entrare in casa vostra Mi fa piacere.

    • Inutile, non riescono neanche a decrittare un testo di una semplicità assoluta.

    • Quindi secondo il commentatore Persival l’intera platea di commentatori di questo sito è da arresto, in quanto dichiara false generalità. Eccezzziunale, veramente, il bello è che insiste pure con queste amenità.

  4. Questo da Roma non se ne vuole proprio andare.
    Spero che già da domani qualcuno gli offre veramente questi soldi e vedi come accetta per la mia gioia.
    Via da Roma insieme ai texani

    • Milinkovic-Savic l’offerta araba l’ha ricevuto e ha accettato fregandosene bellamente della Lazio e i suoi tifosi… Ora leggere che Pellegrini un’offerta del genere, anche se fasulla, l’ha rifiutata in effetti può far rodere il fegato

  5. 30 milioni per un calciatore non sono nemmeno paragonabili al 30mila euro per una persona normale.
    Si può rifiutare tranquillamente, soprattutto se stai bene nel posto dove sei sono come pochi spiccioli.

  6. Si tratta semplicemente di uno ‘scherzo’ . Chi non ha accettato la ‘proposta’ ha dato ovviamente il suo benestare, vedi il capitano che ha fatto un figurone. La stragrande maggioranza che avrebbe accettato (tra loro sicuramente finte bandiere e pseudo campioni) non hanno ovviamente autorizzato per evitare di infangarsi il nome davanti ai propri tifosi. Non serve un genio ad immaginare la risposta eventuale dei giocatori della squadra dei sorci a una proposta del genere.

  7. Lollo core de Roma! Manco 30 bomboni all’anno te fanno schiodà da la fede. L’ha pure sottolineato “sono contento di giocare per la squadra della mia città”. Bravo, me sei piaciuto!

    • Commissa’, m’hai ridato speranza nell’umanità. Tutti che s’interrogaveno se 4 o 30 testoni je bastassero, o chissà quali fregnacce paravente…te sei l’unico per ora che s’è fermato sulle parole più importanti: “giocare per la mia città”. Pelle è veramente core de Roma.

  8. Si dice che tale Guendouzi si andato immediatamente in trattativa proponendo 30 milioni e 75 euro piu una fornitura mensile di bresaola, accettando di presentarsi alle visite mediche in cammello e vestito da beduino medievale. Per gli ospiti diversamente tifosi del sito, si scherza eh…ne avrebbe accettati anche mooooooolti meno, probabilmente con 30 milioni vi toglievano tutta la prima squadra.

  9. Non è che si debba necessariamente puntare al panfilo d’oro con i sedili in pelle umana ed una verticale di chateau Lafite in dispensa.
    Il benessere e la tranquillità economica per se e per i propri familiari lo ricercano tutti, ma la sindrome di Paperone è un’altra cosa.
    Lorenzo guadagna e guadagnerà circa 5 mln netti l’anno + i proventi dagli sponsor, soldi sufficienti a garantire benessere e libertà totale di scelta per il proprio futuro e quello dei suoi familiari.
    Per guadagnare di più dovrebbe lasciare la sua città, la più bella al mondo, e costringere i suoi familiari a fare altrettanto, cambiando scuole, relazioni sociali, frequentazioni familiari etc.., oppure, in alternativa, lasciarli a Roma per andare da solo a lucrare tra i cammelli.
    La scelta di Totti di rimanere a Roma è stata incensata da tutto il mondo sportivo, ma almeno lui, oltre a più soldi, aveva rinunciato ad andare a giocare nei Galacticos, il top x un calciatore.
    Più facile dire no ai cammelli, per quanto carichi d’oro.

    • No, lui ha veramente detto che prima o poi ci andrà, che si tratta di un paese affascinante (forse a causa delle donne col burka), un po’ come il nostro impagabile Matteo Renzi che ha intravisto un neo rinascimento in un posto dove ancora fanno zompare le capocce in piazza.
      Adesso Mourinho sta facendo campagna elettorale in UK dove ha sguinzagliato la stampa amica: dovesse andargli male, come è probabile, lo vedrai avviarsi felice in direzione Mecca.

  10. Resterai lo sappiamo, e ti rinnoveranno a 6 mln netti per giocare, se ti va bene 6/7 partite annue e tutte con le piccole, con le grandi puntualmente sparisci, basta vedere anche solo le utlime partite. Spolliciate pure quanto volete, sopravvalutato, ed il capitano più scarso nella storia della Roma.

    • Hai seguito pochissimo calcio negli ultimi anni… comunque trovi le statistiche di presenze, goal, assist e km percorsi sul web (puoi anche verificare contro chi ha segnato…). Quando sarai consapevole ne riparliamo…

    • Il problema vero è che non spariranno mai i murignani che ci tediano ogni giorno. Ma andate a tifare il Canada, che a quanto sembra è la prossima straordinaria meta del vate di Setubal, no?

    • Chi vomita sui giocatori della Roma è una merxa. C’È SOLO L’ ASROMA 💛❤️!!!!

    • carissimo sono d’accordo con te questi pseudo tifosi che lo tifano so tutti sbiaditi siamo passati da totti e de rossi a prima florenzi e ora a lollo il mollo oltre che taglia teste di allenatori.Chi si identifica a codesto personaggio è in malafede o sbiadito.A livello tecnico è una pippa al sugo e a livello fisico un fracico al sugo. Mamma mia via tutti sti pecorari.

  11. In proposito mi ha colpito una dichiarazione della moglie di Mahrez ( musulmana) la quale chiese informazioni sull ‘ abbigliamento per andare in piscina e le risposero che lì, in Arabia, le donne non possono andare in piscine pubbliche poiché sono riservate agli uomini. Quindi, al di là del livello calcistico che è infimo, credo sia difficile per un occidentale adeguarsi a simili ristrettezze.

    • Lo credo bene che ha chiesto informazioni. Una ragazza di 16anni, è stata violentata e uccisa dalle forze di sicurezza locali locali perchè vestiva troppo occidentale Pura follia

    • E’ successo in Iran, no in Arabia Saudita. So du’ cose all’antipodi, l’arabi so semiti sunniti, l’iraniani indoeuropei sciiti. Nun li confonne che je fai girà e’ palle, dato che se odiano a morte…

    • Giraldi Nico ti conviene fare un ripasso, perchè gl’arabi non è che si siano cosi’ civilizzati Amnesty International ha documentato numerosi casi in cui le autorità hanno condannato a morte persone per futili motivi Le donne sono considerate come l’ultima ruota del carro

    • Me indichi dov’è che ho scritto che l’arabi so mejo? Nun riesco a trovallo….

    • A Giraldi Nico, è successo? Cosa è successo?
      Quella versione è riportata dalle agenzie britanniche, lo scopo è sempre quello, guidare rivoluzioni colorate affinché cada il governo loro nemico. E’ in Arabia Saudita, Qatar, Emirati Arabi, Kuwait che il Corano s’impone sulla legge e sul diritto, non certo in Iran. Ma quelli sono stati amici e ricchi, anzi ricchi e amici. D’altronde loro li hanno creati e loro li comandano.
      Forza Roma, sempre!

  12. Criticare e polemizzare contro il Capitano della Roma, anche dopo un episodio del genere, a mio modesto parere è descrittivo di cosa significhi essere diversamente tifoso.

  13. Beh certo ci voleva un genio per capire che era uno scherzo,…….. Un perfetto sconosciuto dal nome sconosciuto al mondo ti chiama direttamente sul numero privato (e non il tuo procuratore/avvocato come da prassi) e ti offre “al telefono” 30 milioni che è la cifra più alta mai pagata dagli arabi escludendo il solo Ronaldo in qualità di apripista.
    Ci mancava ti chiedesse l’iban per mandarti un acconto per essere più credibile……..pensa a correre che tra Bologna ,Udine,e Napoli non hai toccato palla un altra volta……e la tua Arabia l’hai già trovata a Roma…..

    • Indipendentemente dalla modalita’ della chiamata e’ la sostanza che ne fa intuire la natura scherzosa.
      Anche Pellegrini sa che nemmeno il piu’ scemo degli arabi, non solo non pagherebbe 30 milioni, se non, magari, di vecchie lire, ma molto probabilmente non pagherebbe affatto per averlo.
      Le voci che di tanto in tanto si sentono di offerte per lui sono quasi certo siano false e fatte circolare da giornalisti prezzolati dal suo procuratore. Ma chi lo vorrebbe Pellegrini? Siamo seri…
      L’autore della telefonata, anche se l’avesse fatta con modalita’ piu’ consone, avrebbe avuto la stessa credibilta’ di uno che ti chiama dicendo di essere l’Uomo Ragno. E questo lo sa pure Pellegrini.
      Ripeto quanto detto da Ale sopra: miracolato e anello debole e, aggiungo, un problema per la Roma piu’ che una soluzione.
      E non sono contento di dirlo, ma io AMO LA ROMA E BASTA e vorrei solo eliminare quelli che credo essere problemi.
      Mi unirei alla tua esortazione a lui di correre se non fossi convinto che non e’ che non corra perche’ non voglia correre, ma perche’ non ne ha proprio. Anche le scelte sbagliate di cui ci delizia di continuo sono spesso, secondo me, figlie della poca lucidita’ dovuta all’affanno che gli appanna la vista quando gli arriva la palla.
      Di chiunque sia la colpa credo che sia la condizione atletica il problema principale ora, non solo per lui e non solo per la stanchezza fisiologica dovuta alle tante partite.
      Uno dei problemi e’ che loro sono atleti ma non si vogliono allenare come un atleta dovrebbe. Il calcio e’ uno sport fisico e di corsa ed il primo principale obiettivo dovrebbe essere di prevalere sull’avversario a quel livello e sottometterlo a quel livello.
      A quella base imprescindibile, poi, aggiungi la tecnica.
      La preparazione dovrebbe essere molto dura modello Zeman.
      Ma, questi ominicchi, uno che li facesse correre ed allenare in quel modo lo rifiuterebbero, boicotterebbero e lo farebbero cacciare dopo poco tempo, Pellegrini per primo (a me poi, sta cosa della societa’ che preferisce sacrificare l’allenatore invece di attaccare al muro i giocatori che si ammutinano mai andra’ giu’).
      E questi sono i risultati. Ridicolo nei recuperi perche’ ha poca birra in corpo (oltre che poco coraggio e grinta – guardare il gol che ti ha fatto prendere contro il Bologna dove non e’ andato di testa per paura che gli si rovinassero i tatuaggi…) e ridicolo anche nel seguire l’azione quando la comincia da dietro perche’ non ha il passo per seguirla ed attaccare l’area come un giocatore nel suo ruolo dovrebbe fare.
      Detto questo, io sentivo che quest’anno, dal punto di vista atletico, eravamo spacciati fin dall’estate scorsa, quando vidi foto della squadra fare gitarelle in barca durante il ritiro al mare… Che carucci sulla barchetta…..
      Questo serva da insegnamento a De Rossi (il quale , fra l’altro, di far cacciare l’allenatore perche’ fa correre troppo i giocatori sa qualcosa e adesso si trova dall’altra parte…) per il futuro.

    • Tipo un presidente del consiglio che, al telefono con due comici russi, dice il contrario di ciò che dice in parlamento sul conflitto russia-ucraina?

    • Ma quanno ve passa la Liberazione di Roma dal macigno Mourigno? Qui ormai c’è da festeggiare due Liberazioni, poi se ve levate de torno pure voi seguaci der vate ne famo tre, de Liberazioni.

  14. Peccato che non ha accettato….La Roma ne avrebbe giovato !
    Come ti ha detto in faccia Josè devi ancora essere un uomo, non lo sei affatto. E non sei nemmeno un campione calcistico, sei scarsissimo !!!!

  15. Josè torna con noi, ci manchi immensamente !
    Via gli americani e le mezze calzette dalla Roma !
    Tirana è x sempre !

    • Bella trollata, ma vacci piano, ormai sei arrivato al seicentesimo nick diverso…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome