FROSINONE-ROMA: 0-3 (38′ Huijsen, 72′ Azmoun, 81′ Paredes). Quarta vittoria per De Rossi, giallorossi in scia Champions

300
1073

AS ROMA NEWS – Trasferta, la più agevole del campionato dal punto di vista logistico, per la Roma impegnata questo pomeriggio sul campo del Frosinone nel match delle 18 di questa venticinquesima giornata di Serie A.

Di fronte a Daniele De Rossi c’è l’amico (ed ex giallorosso) Eusebio Di Francesco, tecnico capace di portare i ciociari fuori dalla zona più pericolante della classifica: attualmente il Frosinone è al 14esimo posto, sopra a Udinese e Sassuolo, ma non è ancora sicuro della salvezza.

La Roma dovrà ritrovare energie dopo l’impegno di coppa di pochi giorni fa per sbancare lo Stirpe e continuare la corsa verso il quarto posto.

LA CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

93′ – Finita! La Roma sbanca lo Stirpe per 3 a 0! Punteggio pesante per i padroni di casa che avevano dominato il primo tempo, sfiorando il gol del vantaggio a ripetizione. I giallorossi soffrono e poi puniscono i ciociari con Huijsen. Nella ripresa De Rossi sistema la squadra e la prestazione della Roma cambia: Azmoun la chiude e poi Paredes su rigore fissa il punteggio sullo 0-3 finale. Giallorossi che salgono al sesto posto, a -4 dalla zona Champions.

90′ – Tre minuti di recupero. 

89′ – Pericoloso il Frosinone con Harroui che salta Smalling e calcia col destro: palla alta non di molto.

82′ – CAMBI ROMA: dentro Smalling e Aouar, fuori Angelino e Baldanzi.

81′ – GOOOOOL GOOOOOL GOOOOOL!!! PAREDES!! Dal dischetto l’argentino spiazza Turati!

80′ – RIGORE! Giua assegna il penalty alla Roma!

78′ – Mano in area del Frosinone! Okoli “para” un tiro di Baldanzi, Giua richiamato al VAR!

76′ – Ammonito Azmoun che colpisce in ritardo Mazzitelli.

75′ – CAMBIO FROSINONE: dentro Barrenechea, fuori Renier.

72′ – GOOOOOOOOOOOOOOOL GOOOOOOOOOOOL!! AZMOUN!!! Cristante scarica un gran destro dal limite, Turati non trattiene, Azmoun si fionda sul pallone e col patto fa due a zero!

68′ – TRIPLO CAMBIO FROSINONE: dentro Caso, Harroui e Cheddira, fuori Lirola, Brescianini e Kaio Jorge.

67′ – CAMBIO ROMA: dentro Celik, fuori Kristensen.

66′ – Ammonito Mancini.

65′ – Svilar scivola al momento del rinvio, Llorente provvidenziale a spazzare! Che rischio!

62′ – OCCASIONE ROMA! EL Shaarawy ha spazio centralmente e al limite sceglie di calciare in porta ma la sua conclusione si alza sopra la traversa!

55′ – El Shaarawy lanciato benissimo da Azmoun spreca un ottimo contropiede non affondando ma cercando un cross in mezzo che non trova nessuno!

54′ – Gran destro al volo di Mazzitelli dalla lunghissima distanza, la palla esce non di molto sopra la traversa.

50′ – I cambi sembrano aver ridato equilibrio alla Roma, che ora controlla il match.

46′ – Si riparte. De Rossi opera subito due cambi: dentro Llorente e Pellegrini, fuori Huijsen e Lukaku.

 

PRIMO TEMPO

45’+2′ – Finisce qui il primo tempo: Roma a sorpresa in vantaggio dopo un primo tempo dominato dal Frosinone. Il 4-2-3-1 offensivo di De Rossi fa acqua, e i ciociari ne approfittano trovando tanti spazi e occasioni da gol ma un super Svilar e l’imprecisione di Kaio Jorge tengono a galla la Roma. Poi nel finale Huijsen inventa una giocata pazzesca per l’uno a zero giallorosso. 

45′ – Due minuti di recupero. 

40′ – Errore grave di Huijsen che sbaglia un altro passaggio facile e regala palla a Renier che tenta un pallonetto per battere Svilar, la palla esce di poco.

39′ – Ammonito Huijsen reo di aver zittito i tifosi del Frosinone, che lo stavano fischiando da inizio partita.

38′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOL!! CAPOLAVORO DI HUIJSEN! Azione pazzesca del giovane difensore olandese che parte dalla sua metà campo, salta due uomini e poi al limite calcia a giro sul secondo palo battendo Turati! 

35′ – Altro errore in uscita della Roma, palla a Kaio Jorge che dal limite calcia potente e manda alto. Prestazione incolore dei giallorossi, messi sotto dal Frosinone.

30′ – OCCASIONI FROSINONE: per tre volte Kaio Jorge in piena area calcia in porta, prima Svilar e poi Mancini lo murano, poi la terza conclusione a botta sicura sibila a lato.

26′ – Ancora Frosinone: di testa Renier, tutto solo sul secondo palo, non impatta bene e spreca una buona chance. Balla troppo la Roma dietro.

25′ – OCCASIONE FROSINONE: miracolo di Svilar sul sinistro a giro di Soulé!

23′ – OCCASIONE FROSINONE: Soulé ha spazio per rientrare sul mancino e andare a calciare sul primo palo, la palla esce di poco.

15′ – Lukaku! Sinistro potente dall’interno dell’area tutto spostato a sinistra, blocca Turati ben piazzato.

8′ – Primo squillo della Roma con Baldanzi che prova a smarcare El Shaarawy ma il Faraone non ci arriva e la palla sfila sul fondo.

5′ – La Roma è partita un po’ troppo leggera in questo avvio, Frosinone aggressivo.

0′ – Fischia Giua, comincia Frosinone-Roma!

 

LE ULTIME LIVE DAL BENITO STIRPE

Ore 17:00 – La Roma ufficializza il suo schieramento: De Rossi conferma Svilar in porta, tornano Kristensen, Huijsen e Angelino, esordio per Baldanzi, sorpresa Azmoun con Lukaku in attacco.

Ore 16:58 – Ecco la formazione ufficiale della Roma comunicata in anteprima da Sky Sport: Svilar, Kristensen, Mancini, Huijsen, Angelino; Cristante, Paredes, Baldanzi, Azmoun, El Shaarawy, Lukaku.

Ore 16:53 – Questa la formazione ufficiale del Frosinone: Turati; Lirola, Okoli, Monterisi, Valeri; Gelli, Mazzitelli, Brescianini; Soulè, Kaio, Reinier.

Ore 16:00 – Due ore al fischio d’inizio del match. Cielo poco nuvoloso sopra Frosinone, clima piacevole. Un paio di dubbi di formazione in casa Roma ancora da sciogliere, tra pochi minuti vi comunicheremo in anteprima l’undici giallorosso.

FROSINONE-ROMA, LE FORMAZIONI UFFICIALI

FROSINONE (4-3-3): Turati, Lirola, Monterisi, Okoli, Valeri; Mazzitelli,, Brescianini, Gelli; Soulé, Kaio Jorge, Renier. All.: Di Francesco.
A disposizione: Cerofolini, Frattali, Pahic, Harroui, Kvernadze, Barrinechea, Ibrahimovic, Caso, Baez, Cheddira, Seck.

ROMA (4-2-3-1): Svilar, Kristensen, Mancini, Huijsen, Angelino; Cristante, Paredes; Baldanzi, Azmoun, El Shaarawy; Lukaku. All.: De Rossi.
A disposizione: Rui Patricio, Boer, Smalling, Llorente, Karsdorp, Celik, Zalewski, Aouar, Pellegrini, Renato Sanches, Spinazzola, Bove, Dybala.

Arbitro: Giua di Olbia
Assistenti: Berti-Vivenzi
IV Uomo: Marcenaro
Var: Di Paolo
Ass. Var: Di Molfetta

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteSerie A, pari Fiorentina a Empoli. Il Bologna sbanca l’Olimpico e raggiunge il quarto posto: Lazio battuta 2 a 1
Articolo successivoBALDANZI: “Brutto approccio alla partita, all’intervallo De Rossi ci ha caricato. Tre punti importantissimi per restare in corsa Champions”

300 Commenti

    • Tanto tanto co’ JM ma co’ DDR buca’ la formazione eccheca’, che delusione Rudy 😂😂😂😂

    • prohaska, ancora con Mou, dai che la guerra è finita 😅😅

      zenone

      ti saluta la difesa a 3 😅😅👋👋👋

      ❤️🧡💛

    • Pure io avrei schierato Bove e non Azmoun…anche per non cambiare troppo il modo di giocare (oltre che per non levare troppa corsa)… Viceversa direi che era ora di mettere Svilar; è un portiere modesto ma tanto fare peggio di Rui Patricio è difficile…

  1. Vabbè dai manca quasi un ora e sale l adrenalina ,daii che ce servono sti tre punti come il pane ,quindi chi gioca gioca basta che si vince ,me va bene anche Zenone come centravanti se il risultato e tanto a poco per noi

  2. Una bella trazione anteriore e scelta coraggiosa in porta.
    Non sembra manchi il fegato a DDR, ma d’altronde, dopo i risultati di Atalanta e Bologna, la partita non ammette altro risultato che la vittoria e lui è il primo a saperlo.
    Sorprende la rinuncia a Pellegrini, ma neanche tantissimo se consideriamo che pure lui dopo quattro o cinque partite consecutive è un elemento ad alto rischio infortuni.
    Mi incuriosisce soprattutto vedere che posizione andrà ad occupare Azmoun.
    Daje Roma!

  3. LA MIGLIOR DIFESA è L’ATTACCO.

    Diceva il detto.

    Io apprezzo IL CORAGGIO e il volersi distaccare TOTALMENTE da mourinho ed è un fatto incontrovertibile.

    Se DDR non avesse espresso stima per il portoghese avrei facilmente pensato che gli potesse stare sulle pal*e.

    Tecnicamente lui toglie un centrocampista come pellegrini e mette un giocatore offensivo come azmoun.

    Coraggioso e affascinante questo modo di vedere il calcio.

    Ricordiamoci che davanti non abbiamo il real madrid, ma il frosinone 14o in classifica e pochi punti dalla zona retrocessione.

    Sono molto curioso.

    • La sorpresa sta nel fatto di non vedere sempre gli stessi in campo A Ddr va concesso il coraggio di cambiare. Tenere in panca calciatori come Pellegrini e Dybala non è semplice. Rui Patricio, Karsdorp e Zalewski, non danno sicurezza? Giusto che si accomodino in panchina Son curioso di vedere le prestazioni di Angelino, Baldanzi e Azmoun. Chi osteggia ste scelte, o ci capisce poco di calcio oppure è in malafede. Forza Roma!!!

    • Spero che tua curiosità sia stata soddisfatta e tu abbia capito che la formazione è troppo squilibrata.
      Va bene non difendersi e basta, ma beccare 18 tiri in 45 minuti dal Frosinone è una follia.

  4. Danielino forse legge i nostri messaggi su giallorossi.net. Svilar in porta titolare. Poi però spariglia tutti cambiando anche modulo. Mi piace questo coraggio. Speriamo che sia accompagnato dalla fortuna perché adesso la vittoria è l’unico risultato utile.

  5. Equilibrio ragazzi , una squadra ha bisogno di equilibrio. Questa non c’è la. Spero di sbagliarmi a Eusebio non è uno sprovveduto.

    • oddio svilar … cmq troppo turnover nn puoi lasciare in panchina dybala pellegrini spinazzola smalling ndicka…. tutti titolari sarebbero

  6. Mi ha sorpreso con il 4-2-3-1 ma difronte abbiamo la peggior difesa della serie A. Finalmente Svilar titolare anche in campionato. Dajeeee

  7. Su una cosa aveva ragione Mou, questi son proprio scarsi..tutti tutti nessuno escluso, mamma mia che pochezza.
    indegni di rappresentare la Roma.

  8. finora comunque maluccio, approccio troppo morbido e tantissimi errori. È il Frosinone, così come lo dicevo quando c’era Mourinho, non esistono scuse

  9. Grande riflesso Svilar, mai più Rui Patricio…con lui era gol sicuramente, guardava la palla entrare…Così mi piace, sembra molto sicuro di sè, i compagni lo sentono…

  10. Sta squadra ha la pretesa di andare in Champion.. …ma vi sembra una squadra di quel livello. !?! Dopo mezz’ora in porta ha tirato solo il Frosinone e ci siamo salvati non so come…. GIOCATORI VERGOGNOSI….

  11. SVILAR altro miracolo, ma ora basta!!! Devono per forza segnare? Oggi si vede che è la Roma2, non mi stanno piacendo, ha ragione De Rossi ad imbufalirsi…

  12. Prima mezz’ora Roma non pervenuta tranne un tiro di Lukaku. Svilar migliore in campo. Il Frosinone sembra gli indiani che attaccano il generale Custer. Finora ci ha detto bene ma urge cambiare qualcosa.

  13. Svilar e la loro imprecisione ci stanno tenendo a galla finora. Soffriamo l’uomo in meno a centrocampo.
    Ero curioso di vedere la posizione di Azmoun perché non credevo potesse fare il trequartista centrale e finora mi sembra sia proprio così.
    Per finire io continuo a pensare che Kristensen e Celik non siano meglio, o meno peggio, di Karsdorp purtroppo.

    • invece di licenziare gli allenatori si dovrebbero poter licenziare i tifosi indegni! guarda le partite fino alla fine e statte zitto!

  14. Ma il calcio è sempre pronto a smentirti e segna il ragazzone olandese che sembrava uno di quelli più in confusione. E pure un gran gol!

  15. un minuto di silenzio per quei poracci che inneggiavano al “Fuori Hujsen dentro Llorente subito”…

    ma tifate e tacete.

    Daje Roma!!!!

  16. Ei un grande biondino olandese ha DUE PALLE GIGANTI mamma mia che personalità speriamo che arrivino gli arabi e che ti facciano capitano!!!!!voglio un capitano così

    • Concordo Bolteni lo hanno fischiato dall’inizio del match e non può zittirli?Manco si fosse messo le mani nelle mutande…

    • Il ragazzo merita, poi in uno stadio che lo fischia per tutta la partita, a 18 anni…c’ha huevos e qualità.

  17. Che razza de gol che ha fatto Huijsen Alla facciaccia de quelli che l’hanno denigrato solo perchè proveniva dalla rubens Tiè 😝😍

    • veniva? non è quello il problema.
      il problema è il COME te lo hanno dato.
      sei andato con il cappello in mano per averlo per 6 mesi, allenarlo e ridarlo a loro senza se e senza ma.

      ho capito che sei cinese, ma l’italiano dovresti saperlo un po’

  18. Comunque se hai un centrocampista buono su due e giochi il 4231 e l avversario fa pressing alto dovresti fare cambi gioco rapidi e lanci, non costruzione dal basso….

    • Vero, a parte la perla di hujisen l’ unica cosa degna di nota sono le parate di svilar… il che è tristissimo visto l’ avversario, “‘ allenatore avversario e le ultime ripetute sconfitte degli avversari. Attaccò inesistente, centrocampo nullo.

  19. non si capisce il perchè scendono in campo con questa lentezza imbarazzante .derossi cambia subito metti bove che questi al secondo tempo correranno come matti

    • Perché sono proprio lenti come caratteristiche! Poi secondo me se gli si chiede a Paredes e Cristante di coprire una zona di campo più grande di prima….peggio mi sento. Serve qualcuno che strappi in mezzo e cerchi di fare densità….difenderemo anche 4-4-2 ma quando siamo proiettati in avanti e perdiamo palla…siamo sempre maledettamente in difficoltà.

  20. primo tempo orribile, salvo solo il gol meraviglioso e un ottimo svilar. Errori da parrocchietta contro una squadra oggettivamente mediocre. Pessimi Cristante e Lukaku
    Sarà bene che DDR lì strigli come si deve negli spogliatoi

    • Ma Lukaku mica può giocare da solo. Non hli arriva una palla e quando costruisci dal portieri finisci per andare in difficoltà e fare lanci sbilenchi.

  21. Oggi tutti male tranne Svilar, il modulo non funziona, spero che DDR prenda provvedimenti. Io metterei Bove al posto di ElSaharawi oggi nullo, poi Llorente per Hujsen che è ammonito. Grandissimo gol dell’olandese. Cristante e Lukaku peggiori in campo, il belga ha perso ogni singolo pallone che ha toccato, così è dura fare azioni d’attacco visto che passano tutte da lui.

    • Sop mi stupisci, che il primo tempo sia stato na schifezza è verissimo Però con una sostanziale differenza Se ce fosse stato Mourinho in panca e Rui in porta staremmo sotto de un par de gol ed invece …

  22. Perla di hujisen , attacco cercasi . Un plauso al coraggio di De Rossi per la formazione schierata ma direi che non funziona proprio. Lenti, passaggi sbagliati a raffica, mai una discesa sulle fasce, mai riempita l’ area , attaccanti innocui… sembra una Roma mourinhana. Partita alla portata senza il minimo dubbio ma continuando così rischiamo di non prendere l’ intera posta.

    • Ma lo fate apposta a storpiare i nomi? Huijsen! Comunque quest’ ultimo fuori solo perché ammonito. Sugli altri sono d’accordo, per ciò che abbiamo visto a parte svilar andrebbero cambiati tutti. Baldanzi deleterio, dalla sua parte attaccano pure i 70enni dalla tribuna. La Roma non ha la qualità in difesa ed a centrocampo per sostenere 4 giocatori che fanno praticamente solo la fase offensiva, non c’è palleggio non c’è giocata. La difesa ed il centrocampo del Bologna oggi uscivano sempre in palleggio utilizzando una triangolo composta da 3 giocatori che di solito erano un centrale difensivo il mediano ed un terzino… roba ignota nel giro palla dal basso della Roma. Poi certo quando hai zirkzee è tutto più facile ( o magari Dybala). Bisogna levare in avanti e mettere un centrocampista.

  23. Un gran brutto primo tempo infarcito di errori, però siamo 0-1 (tanta fortuna dalla nostra parte); magari questa volta sarà una grande ripresa…

  24. Cristante ha sbagliato TUTTI i passaggi, anche quelli a due metri.
    Impostazione troppo lenta, sembra di vedere la Roma di Mou. Palla agli esterni e poi sempre dietro. Svejaaaa!

  25. Soffriamo troppo e per avere 3 trequartisti ed 1 punta produciamo poco. Abbiamo fatto pochissime cose decenti e poi una cosa…. come contro l’Inter nn puoi farti trovare spiazzato su un calcio di punizione battuto velocemente….nn se po’

  26. DUE ANNI E MEZZO a fare queste partite e ora vi lamentate?

    SVILAR top fino ad ora.

    Lukaku solita delusione.

    Hjusen lo toglierei, bravo col goal, ma ha sbagliato troppo.

    Secondo tempo dentro bove e fuori una punta.

    Cristante nelle partite intense scompare e sbaglia sempre.

  27. Qualcuno me spieghi l’ammonizione a Husein sennò vado al manicomio Se lo fa un altro tutto regolare se lo fa uno dei nostri viene ammonito? Mi spiace ma qui stiamo alle comiche Neanche gl’avessero voluto far pagare er gol segnato. Questa non è piu’ equità di giudizio ma solo marciume

  28. urge tornare immediatamente al 4 3 3 !!! questi esperimenti si fanno l’estate!!!! a Danieli te vojo bene ma fa sti cambi al secondo tempo

  29. Vantaggio molto casuale, bisogna essere sinceri. L’avrei certamente detto con Mourinho e non ho problemi ad ammetterlo adesso.
    Se vogliamo l’unico merito di DDR finora è di avere creduto in Svilar che ci sta salvando il ciulo.
    Rui Patricio non sarebbe mai arrivato a togliere quella palla dal palo lontano e mai sarebbe uscito per sbrogliare qualche situazione scabrosa.
    Non possiamo però puntare anche nel secondo tempo sul portiere e la dea bendata.
    l’inserimento di un centrocampista è necessario al posto di uno dei tre trequartisti, nessuno dei quali ha avuto il minimo impatto.
    Toglierei pure l’autore del gran gol Huijsen, piuttosto nervoso e pasticcione oggi, nonché ammonito.
    Adesso è il momento di preservare ciò che la fortuna ha regalato.

  30. Si può anche lanciare su Lukaku ed aggredire le seconde palle…non sempre provare a fare una costruzione dal portiere che non c’è mai riuscita.

  31. tra baldanzi e azmoun uno è di troppo sta squadra non può gioca con solo 2 centrocampisti uno dei due fuori e dentro pellegrini o bove

  32. con la viola ..prego s accomodi, con la roma ..la partita della vita! Strano, molto strano, a parte il primo tempo di vergogna della Roma.

    • Quelli del frosinone sò burini, parteggiano per le quaglie. Per loro è come se fosse un derby ce tengono a vincere

    • Bengio, t’assicuro che ce so parecchi tifosi della ROMA , e anche ROMA club, ho alcuni amici, ce so più juventini e interisti che condomini…

  33. Cristante ectoplasma, finalmente un portiere degno di questo nome! Ero speranzoso, ma onestamente squadra senza equilibrio, mi aspetto cambi riparatori nel secondo tempo. Penso/spero che il Frosinone non potrà reggere un altro tempo con questo pressing, dovremo approfittarne!

  34. squadra che proprio non gliela fa a muoversi per come se Rossi l’ha messa in campo

    la difesa che costruisce bassa non ha uomini di riferimento a centrocampo,
    se lancia lungo verso una sponda manca chi accorcia e non prendiamo una seconda palla nemmeno per sbaglio

    veramente sconclusionata

    azmoun non può fare il trequartista senza qualcuno che gli corre vicino, baldanzi, bravo quando tocca palla, si vede… sta giocando per conto suo

    spero faccia entrare subito bove al posto di azmoun e lorente al posto di hijsen lammonito, lo vedo su di giri

    Cristante mi sembra imbalsamato

  35. E’ evidente che la formazione iniziale è stata sbagliata. L’importante è che l’errore non sia dovuto alla volontà di stupire di DDR altrimenti siamo messi male…
    Hujsen ha sbagliato un sacco di appoggi facili per la prima volta l’ho visto in confusione anche se continua a mostrare una pewrsonalità fuori dal comune. Il gol è un capolavoro ma se fossi nel Mr lo toglierei.
    Forse nel secondo tempo il Frosinone sarà costretto ad abbassare un pò i ritmi ma va comunque cambiato il modulo. Per me fuori Lukaku.

  36. Cóprite Danié, ce stanno a fa male fra le linee.Leva l’iraniano e butta dentro Bove a rincorre l’avversario.
    Se c’era Rui stavamo tanto a poco…
    Che bucio de qulo a”Giuve. Co l’olandesino e Soule s’è assicurata Er futuro…

  37. comunque arbitro solerte nell’ammonire Huijsen dopo il gol per aver zittito il pubblico che lo fischiava, mentre per il viscido laziale col dito medio alzato si fa finta di niente

  38. Ci stanno mettendo sotto, grazie a Svilar che c’ha salvato tre volte. Stiamo soffrendo maledettamente , Cristante sta facendo danni come Cristensen, Lukaku non ne prende una , Azmoun assente. Serve Bove per tamponare. Loro hanno piu’ gamba. Speriamo che se svejano.

  39. Prima mezz’ora Roma non pervenuta tranne un tiro di Lukaku e Svilar migliore in campo. Il Frosinone sembra gli indiani che attaccano il generale Custer.

  40. Un giocatore del frosinone attacca verbalmente sia Paredes che l’arbitro pensa bene di reguardire il giallorosso. Mancini entra nettamente sul pallone e l’arbitro l’ammonisce per un fallo inesistente Occhio che questo ce vole incartà la partita

  41. Diciamo che nel primo tempo DDR ha avuto la fortuna del principiante, in parte meritata con la scelta di Svilar, e nel secondo tempo ha rimesso le cose a posto anche dal punto di vista dell’assetto.
    Adesso calma e sangue freddo e portiamo a casa questi tre punti fondamentali.
    P.S. Sullo scivolone di Svilar ho perso 5 Kg.

  42. oggettivamente un’altra Roma nel secondo tempo, complice anche un Frosinone più stanco. Contento per Azmoun, che ha sfruttato l’unica cosa buona fatta da Cristante stasera. Vedo Dybala che si scalda, io non lo rischierei a questo punto

  43. Azmounnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn Roma 2 e ciocari Nienteeeeeeeeee Aleeeee… Aleeee… Aleeee Roma Aleeeeeeee Alè Alè Ennamooooooo Li Lupi son Tornati💛💖💛💖💛💖

  44. La formazione del primo tempo è stata totalmente accannata. Quella del secondo, con il ritorno al 4-3-3, è tutta un’altra cosa

  45. E daje Leo! Migliore in campo dopo Svilar, l’unico anche nel primo tempo, ma ho letto qualche follia in senso contrario.
    E vabbè il calcio è opinabile.

  46. DDR FENOMENOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!
    LOLLO HA TRASFORMATO SE STESSO E LA SQUADRA! Consiglio al Feyenoord di risparmiarsi la trasferta all’Olimpico…….

  47. L’arbitro aveva fatto finta de niente, tacci sua e son Treeeeeeeeeee Paredeeeeeesss e son Treeeeeeeee Bene Benissimo cosi’ 💛💖😍😍😍

  48. Mi tengo Llorente, con Azmoun, al mittente Kristensen, Karsdorp lo venderei, Celik buon rincalzo, confermo Spina con Angelino, Svilar è già meglio di Rui’ 2 ottime parate, uscite sicure e piedi buoni, Lukaku non mi serve, almeno per quanto costa, rientra Abraham e vediamo come sta, fine campionato tornerà il Gallo che se fa bene, si può pensare di ricavarci qualcosa…..

  49. Bravissimo De Rossi a cambiare la partita con i cambi dopo aver sbagliato inizialmente la formazione ed aver subito uno squinternato Frosinone. Daniele nostro fino ad ora ha fatto veramente il massimo e semmai ce ne fosse bisogno di dirlo , merita tutta la stima , il rispetto ed i ringraziamenti di tutti i romanisti. Spero veramente che il suo lavoro potrà proseguire e che ci troveremo in casa il nostro thiago Motta.

    • Almeno Ddr ha capito l’errore e nel secondo tempo ha avuto il coraggio di cambiare Con Mourinho e rui pasticcio in porta l’avresti persa Ma siete talmente pieni del vostro ego che non lo ammettereste mai

    • a vedovella,hai finito de rosica’,tanto fra un po’ il portoghese troverà un altra squadra e tu lo seguirai,qui c è solo posto per i romanisti,erano 2 anni che non facevano 2 vittorie esterne di seguito e tu pensi solo a Mourinho,de rossi lo ha detto subito che il primo tempo è stato un incubo e che ha sbagliato formazione, infatti nel secondo tempo siamo stati più equilibrati,penso che lo ha visto anche lui ed ha rimediato subito mi pare, quindi è molto più intelligente di te

  50. per la prossima farei:
    svilar
    mancini td ndicka dc smalling dc spinazzola ts
    bove cc cristante cdc pellegrini cc
    dybala at lukaku att elsharawy at

  51. Bravo Mister ad aver azzeccato i cambi. Tra i giocatori, ho visto un Paredes ottimo: ormai abbiamo capito che non possiamo chiedergli di essere veloce, ma in regia e in copertura ha fatto una gara molto buona.
    3 punti importanti e ora tutti all’Olimpico ad attendere gli olandesi 💪💪

  52. Siccome dovrei rispondere a molti qui sopra, che parlano a vanvera, ve dico che la ROMA sta vincendo le partite che deve vincere, e soprattutto giocando con calma senza patemi gli ultimi minuti delle partite, altra ottima notizia, è che Rui patricio, s’è accomodato in panca finalmente, SMETTETELA DE PENSA’ ANCORA A MOURINHO, adesso c’è una ROMA migliore.

  53. 0-3 e tutti a casa…
    una partita per niente facile che dà continuità ai risultati, ci sono molti recuperi da fare ma l’importante e rimanere in coda, per approfittare del primo errore di chi ci precede…
    la squadra deve assimilare la nuova mentalità di modulo e gioco e i risultativi positivi non possono che velocizzare questo processo…

  54. Dopo la partita con l Inter m aspettavo lo 0-3 a Frosinone e così è stato. Ma la strada è in salita e c’è tanto da lavorare, addestrare,provare e riprovare. Testa bassa e sudore. Ps era da ottobre 2022 che non si vincevano due trasferte consecutive. Forza Roma.

  55. Diciamo che mai avrei immaginato di portarla a casa così in scioltezza dopo il primo tempo.
    Capisco la stringente necessità di vincere e quella del turnover però si è esagerato un pelino.
    Forse sarebbe bastato Bove al posto di Azmoun o Lukaku per fare riposare Pellegrini e anche Big Rom almeno un tempo per non soffrire da matti nella prima frazione.
    Ci ha detto bene grazie al coraggio dimostrato su Svilar e poi abbiamo legittimato quando la squadra ha assunto un assetto logico.
    Bene così e adesso Feye-No!

  56. Nota.ppsitiva in primis il portiere ci ha tenetilo sunil 1 tempo con3 parare che potevano essere 3 goal e poi il risultato ,alla fine conta solo quello giochi bene secondo tempo giochi male primo tempo se vinci passa tutto in secondo piano

  57. formazione incomprensibile nel primo tempo, con centrocampo a 2 insostenibile, per fortuna cambi giusti nella ripresa. Paredes il migliore in assoluto, se i compagni si muovono li trova con traccianti verticali, bene anche Lollo. Comunque, nel bene e nel male e’ proprio un’altra squadra, trasformata da DDR

  58. 4 vittorie su 5 in campionato e partita alla pari contro l’ Inter decisa da 2 errori clamorosi di Lukaku ed un errore arbitrale sul primo gol loro. Oggi abbiamo visto un brutto primo tempo ma un secondo solido e geometrico. Alla faccia dei mourinhani catenacciari senza risultati.

  59. Cose che fa De Rossi e che Mourinho non avrebbe mai fatto:

    – Togliere la titolarità a Patricio perché al momento se lo merita Svilar
    – Levare Lukaku alla fine del primo tempo
    – Levare Hujsen dopo un gol capolavoro, ma ammonito e in difficoltà
    – Lasciare 90 minuti Dybala in panca
    – in vantaggio 1-0 cambiare comunque modulo perché ci avevano messo sotto
    – in vantaggio 1-0 fuori casa provare a segnare il secondo e terzo
    – 2 cambi all’intervallo
    – Lasciare 90 minuti Azmoun in campo
    – Giocarsi io ritorno di coppa con Dybala Lukaku riposati

    Oggi partita di rottura totale tra passato e presente.

  60. Primo tempo formazione sbilanciata ci ha detto bene che non abbiamo preso gol…secondo tempo c’ha messo na pezza corregendola adesso se giocaca pallone prima giocavamo a Rugby

  61. a parte la formazione sbagliata il primo tempo a me non piace, i troppi passaggi tra difensori e portiere .piu di una volta ci poteva costare caro

  62. DDR non è scemo e ha capito che l’esperimento del primo tempo si stava rivelando un rischio troppo grande, tornando al suo modulo abituale le cose hanno iniziato a girare come si deve e anche giocatori che nel primo tempo non ne avevano presa una si sono trovati più a loro agio. Questa era una partita importante perché la prima della gestione De Rossi dopo un impegno di coppa, eravamo abituati a vedere una Roma svuotata, spenta e direi che anche su questo si sta lavorando e bene. Sono moderatamente soddisfatto, lo sarò ancora di più se giovedì sera andrà come deve andare
    forza Roma fino alla morte

  63. qualche mese fa avevo augurato l’uscita dei tre portoghesi prendendomi decine di commenti negativi. contento che rui sia in panchina, tanto l’anno prossimo non ci sta e non ha senso non provare svilar. bene i cambi, abbiamo rischiato nel primo tempo ma sbagliando si impara ed un poco di fortuna non vien male…continiamo cosí DDR!

  64. Ah, un’osservazione: oggi altra partita sontuosa di Paredes, e migliore in campo di nuovo dopo giovedì!
    Il nuovo modulo e assetto tattico hanno permesso di far emergere le sue qualità, e far si che la sua scarsa velocità non sia una spada di Damocle nella continua rincorsa degli avversari e del pallone. Finalmente riceve palla e fa quello che è capace di fare, alzare la testa ed impostare la palla per dei compagni che corrono e si propongono in avanti! Anche se c’è da dire che su quest’ultimo aspetto c’è ancora da rodare, l’evoluzione non è ancora totale, ma la strada è quella giusta!!
    Grandi ragazzi, grande DDR che alla sua prima panchina importante, ed essendosi ritrovato una squadra in una condizione mentale disastrata, sta facendo davvero tantissimo.
    Daje Romaaaaa, altri tre punti!!!

  65. Formazione iniziale sbagliata ms ha rimediato nella ripresa.
    Finalmente rui patricio in panchina. Bravo Ddr.
    Per almeno 10 anni di portoghesi a Roma non voglio più vederne.
    3 punti importanti.
    FORZA ROMA

  66. All’inizio della partita e durante il primo tempo, non si potevano vedere come giocavano. Ravvedersi con umilta’ e riproporre quelle cose buone che si erano intraviste da merito all’allenatore che ce la puo’ fare adesso. Una nota in chiusura, Buona la scelta di Svilar dopo aver detto che Patricio era il numero uno e speriamo di rivedere Paredes nuovamente senza Cristante a rovinare la fluidezza del gioco proprio come a Rotterdam.

  67. io ho visto solo il secondo tempo e goduto tantissimo. controllo del pallone del 90%. qualità nei passaggi e tiki taka quanto basta. speriamo di poterlo ripetere anche con le big. questo è il calcio che mi piace

  68. Ma che gol ha fatto il ragazzino sabaudo!Diciamo che nel primo tempo c’era poco da essere soddisfatti,a parte la perla dell’olandese,potevamo tranquillamente essere sotto nel punteggio.Meno male che in porta c’era uno che esce e soprattutto para anche i tiri piu’ difficili.Cristante ha sbagliato quasi tutti gli appoggi,Lukaku non e’ riuscito a tenere una palla.Nel secondo tempo la squadra e’ stata ridisegnata dal nostro mister,la qualita’ di Pellegrini e’ stata sicuramente un fattore.Direi Paredes il migliore in campo per distacco.Credo comunque che questa rosa gestendola bene(tornato anche Smalling)possa sostenere le due competizioni.Oggi per esempio abbiamo potuto permetterci di fare a meno di Dybala e intravedere le qualita’ di Baldanzi.Giovedi arrivano gli olandesi,passare il turno sarebbe importante perche’ non dobbiamo mollare assolutamente niente.Sempre Forza Roma!

  69. Partita dai 2 volti, DDR nel 1° tempo ha sbagliato formazione mettendo in campo una squadra squilibrata e ne è uscita fuori una prestazione orribile dove avremmo meritato di stare sotto di 2 gol. Nel 2° tempo è cambiata totalmente la musica con l’avvicendamento Lukaku-Pellegrini, tolta una punta ed inserito un centrocampista si è riequilibrata la squadra e la Roma ha dominato. Nel computo delle occasioni nitide da gol, il risultato più giusto sarebbe stato un 3-3 e c’è anche da dire che il Frosinone ha fatto il doppio dei tiri rispetto a noi ma può anche starci tutto lo 0-3 col quale abbiamo vinto perché i ciociari non potevano reggere anche il 2° tempo nel modo forsennato e con la Roma subito equilibrata nella ripresa, lì è emersa la notevole differenza di forza tra noi e loro e non c’è stata più storia.
    Un appunto sulle continue porcate arbitrali contro la Roma con metri di giudizio differenti nei nostri confronti rispetto alle altre squadre, Huijsen è stato ammonito per aver zittito il pubblico ciociaro che lo stava fischiando in continuazione mentre lo z**zone dell’inda che ha fatto il dito medio, cosa ben più grave, non ha ricevuto alcun cartellino.
    Quindi se è giusto ammonire Hujsen, allora sarebbe stato giusto sbattere fuori quell’altro lasciando l’inda in 10 contro di noi dopo 17 minuti, gol dell’inda oltretutto che andava annullato.
    Siccome nel match contro l’inda le cose sono andate come sono andate, allora Huijsen non doveva essere ammonito pur avendo mancato di rispetto al pubblico ciociaro che però stava già mancando di rispetto al ragazzo loro avversario e la cosa che aggrava di più l’incapacità o ancor meglio la malafede di questi arbitri è che mentre Huijsen è giovanissimo, solo 18 anni e può incappare in certi episodi, l’ex-formellese z**zone è in età calcistica matura ed il dito medio è una cosa più brutta rispetto al gesto del fare silenzio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome