La Roma rialza la testa e cala il poker: Lecce travolto 4 a 0

121
2594

AS ROMA NEWS ULTIME – In un campionato che in parte si ferma per colpa del temuto Coronavirus, scende in campo invece la Roma che questo pomeriggio alle 18 affronta il Lecce.

I giallorossi di Fonseca non vivono un momento particolarmente felice e anche la vittoria in Europa League sul Gent non ha riportato ottimismo tra i tifosi. Occhio al Lecce a caccia di punti salvezza e smanioso di approfittare del periodo no della Roma. Ora le ultime sulle formazioni ufficiali e poi via alla diretta testuale del match.

ROMA-LECCE, LA DIRETTA TESTUALE DEL MATCH

SECONDO TEMPO

92′ – Finisce qui: la Roma travolge il Lecce 4 a 0 e rialza la testa. Partita finalmente positiva della squadra, che si sbarazza con facilità dei salentini, pericolosi solo in occasione del palo di Lapadula, ma a partita ormai chiusa. Ora però serve trovare continuità.

90′ – Due minuti di recupero.

81′ – Terzo cambio Roma: esce Dzeko, applauditissimo, dentro Kalinic.

80′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! POKER GIALLOROSSO! Lo cala Kolarov con un sinistro potente dopo l’assistenza di Carles Perez.

77′ – Palo del Lecce! Sinistro volante di Lapadula su cross di Mancosu, il legno salva Pau Lopez e la Roma.

73′ – Occasione Roma! Carles Perez calcia al volo dopo un cross dalla sinistra e manda la palla di un soffio a lato!

69′ – GOOOOOOOOOOOOOOL!! DZEKO!!! Tre a zero! Edin segna su assist di Kolarov! L’arbitro aveva annullato per fuorigioco, poi il Var ribalta la decisione del guardalinee!

67′ – Ritmi più bassi rispetto al primo tempo, la Roma è calata di intensità. Il Lecce però non crea pericoli dalle parti di Pau Lopez.

65′ – Secondo cambio Lecce: dentro Tachtsidis, fuori Majer.

61′ – Secondo cambio Roma: esce Under, dentro Perez.

59′ – Donati prova a calciare dalla distanza: conclusione rasoterra che esce alla destra di Pau Lopez.

55′ – Spinge il Lecce in questa ripresa, la Roma sembra aver un po’ perso il filo del primo tempo.

49′ – Ammonito Mancini, era diffidato: salterà Cagliari-Roma.

46′ – Si riparte: c’è un cambio nella Roma, entra Kluivert al posto di Pellegrini che ha avuto un piccolo affaticamento muscolare. Nel Lecce c’è Shakov al posto di Petriccione.

 

PRIMO TEMPO

45′ – Finisce due a zero per la Roma questo primo tempo. Finalmente una buona frazione dei giallorossi che giocano una partita a ritmi sostenuti, creando diverse occasioni da gol. Lecce pericoloso solo grazie a qualche svarione di Peres. A tra poco per il racconto del secondo tempo. 

45′ – Chance Roma con Cristante che da buona posizione può calciare col destro, ma la sua conclusione è debole e permette a Vigorito di bloccare.

37′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!! MKHITARYAN!!! Pellegrini serve Dzeko, il bosniaco aspetta il taglio in velocità dell’armeno e lo serve coi giri giusti, Micki entra in area e col sinistro rasoterra batte Vigorito!!

36′ – Mancini torna in campo, solo una botta dolorosa per lui.

35′ – Mancini si fa male dopo una bella chiusura volante, si prepara Fazio.

30′ – Ancora Dzeko! La sua conclusione dal limite è potente ma centrale, blocca in due tempo Vigorito.

30′ – Occasione Roma! Ancora Dzeko in versione uomo assist, stavolta serve a centro area Pellegrini che da ottima posizione manda a lato! Si dispera il numero 7 giallorosso!

27′ – Occasione Roma! Dzeko lancia Under a destra, il turco gliela ridà molto bene e il bosniaco calcia dal limite mandando però la palla di poco alta! Edin molto meglio da uomo assist che da finalizzatore fino a questo momento.

25′ – Dopo un ottimo quarto d’ora, adesso la Roma sta un po’ rifiatando. Lecce per ora mai davvero pericoloso.

16′ – Insiste la Roma, padrona del campo: Dzeko stavolta perde troppo tempo e non approfitta di un’altra potenziale occasione enorme per i giallorossi.

13′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!! Mkhitaryan bravissimo a recuperare palla sulla trequarti lancia splendidamente in porta Under che col mancino non dà scampo a Vigorito! Roma avanti con merito!

10′ – Altra grande occasione per la Roma! Stavolta è Pellegrini a lanciar benissimo Dzeko a centro area, il bosniaco difende palla e prova a girarsi per calciare in porta ma viene ostacolato e conclude debolmente! L’arbitro lascia proseguire, timide proteste dei giallorossi.

7′ – Occasione Roma! Dzeko inventa un assist perfetto per Pellegrini che parte verso la porta e calcia col destro mandando però alto! Era un’ottima chance, poteva fare meglio Pellegrini!

5′ – La Roma è partita all’attacco, Lecce tutto chiuso nella propria trequarti.

1′ – Subito Roma: Under crossa dalla destra, Dzeko sul secondo palo prova a sorprendere il portiere del Lecce ma manda la palla sull’esterno della rete.

1′ – Fischia Giacomelli, comincia Roma-Lecce!

 

ROMA-LECCE, IL LIVE DALLO STADIO OLIMPICO

Ore 17:05Ufficiale anche l’undici del Lecce: Vigorito; Donati, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Deiola, Petriccione, Majer; Mancosu, Barak; Lapadula.

Ore 17:00 – Ecco il tweet della Roma con il suo undici titolare:

Ore 16:40 – Questa la formazione ufficiale della Roma comunicata in anteprima da Sky Sport con un tweet del giornalista Angelo Mangiante:

Ore 16:00 – Cielo sereno e temperatura gradevole all’Olimpico. Terreno di gioco in discrete condizioni. Tra poco vi comunicheremo la formazione scelta da Fonseca.

ROMA-LECCE, LE FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Smalling, Mancini, Kolarov; Cristante, Veretout; Under, Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.
A disp.: Fuzato, Cardinali, Cetin, Jesus, Ibanez, Fazio, Santon, Spinazzola, Villar, Perotti, Kluivert, Kalinic, Perez.
All.: Paulo Fonseca.

LECCE (4-3-2-1): Vigorito; Donati, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Deiola, Petriccione, Majer; Mancosu, Barak; Lapadula.
A disp. Gabriel, Chironi, Meccariello, Shakov, Paz, Dell’Orco, Vera, Tachtisidis, Oltremarini, Rimoli.
All.: Liverani

Arbitro: Giacomelli di Trieste
Assistenti: Ranghetti e Bresmes
IV uomo: Massimi
VAR: Mazzoleni
AVAR: Costanzo

Giallorossi.net – A. Fiorini

121 Commenti

    • Indegni? Tze!…Se non vincono aa corpa e’ d’ambiente, de er tifoso idegno, de i cappetani romani…so finiti i tempi dei tifosi de na vorta,quanno seguivamo aa squadra a e tre fontane, se facevamo pure e sarciccie aa brace e le bruschette co le vongole veraci

    • ma che spolliciate non vedete che…. 280 milioni € di debiti finanziari, e un bonsai è della formellese…..

    • Burino silenzio.
      Sei ospite a Roma e su un sito di romanisti. Devi essere educato e ricordarti che sei una minoranza.
      Lazio merxa. Ora e sempre nei secoli.
      Sfollato.

    • Oggi doveva essere miki under e perez, fuori pellegrini. Come al solito tutto al contrario

    • La cosa più ridicola dei burinozzi cisanulari è che non sanno neanche scrivere in dialetto romanesco per prendere in giro i romanisti, mi danno un misto fra pena e ribrezzo….

    • Scusate, che differenza c’è fra ciò che dice il lazialotto sopra, in quanto tale legittimato a prenderci in giro, e i commenti di certi utenti (che si reputano) romanisti?

    • Ma basta bastaaaaaaaaa siete voi che affossate la Roma bastaaaaaaaa. Scusate per la parolaccia di prima.

  1. Finalmente si comincia a entrare nel clima-partita! Quello con il Lecce è un incontro molto più importante di quanto si possa pensare, e in questo particolare momento viene ben prima delle chiacchiere – per quanto interessanti – sulla probabile nuova proprietà della AS Roma, argomento che, almeno secondo me, potrà essere approfondito con cognizione di causa solo dopo la firma dei contratti di cessione della società.

  2. Francamente contro una squadra che ha fatto molti più punti di noi nelle ultime 5 partite (loro 10 e noi 4) e dopo un turno infrasettimanale (…) io avrei giocato bello coperto sperando in un golletto da difendere…

    Ma è Fonseca che conosce la reale situazione dei suoi e che si intende professionalmente di Calcio. Senza contare che la formazione (logicamente 🙃) la fa lui…

    Per cui spero proprio che lui abbia ragione e io torto marcio. E soprattutto che, di riffa o di raffa, facciamo questi tre punti senza i quali non andiamo da nessuna parte…

    • secondo me ha fatto bene, è quello che in questo momento ha più vitalità , metterlo quando gli avversari sono più stanchi ha senso

  3. Il monomodulo riproposto con lo stesso tipo di gioco credendo che può portare risultati positivi quando nel 2020 ancora non famo 3 punti in campionato…bravo continua a farti fare la formazione dagli advisors del fast food, di Francesco stranamente giocava allo stesso modo, il monomodulo della Roma messo in pratica dai finanzieri durante la notte nei peggior pub a Londra per un intero triennio c ha portato a varie glorie tra cui margini sui giocatori a fine stagione e riempimento di moduli di assonometrie per i rilievi…meccoiiionni…che intenditore il Barbagianni a Londra!!!!!
    Vedete da vince va che già sto piazzamento sul campo è irritante per non dire da inetto perdente
    ( e non mi riferisco a Fonseca) !!!!

  4. ragazzi, oggi nessun problema. faremo una grande prestazione e seppelliremo di goals gli amici leccesi.

    poi qualificazione in EL a la lazio che inizia a perdere punti la settimana prossimo.

    fidatevi, e’ scritto.

    • Con chi perde i punti? Col Bologna dell amico Sinisa? Ma che film vedi? (Ammesso e non concesso che si disputeranno ANCORA le partite…)

    • ammazza rega’, ma con tutto quello che sta succedendo in Italia un po di positivita’ ci sta o no? eddai su…

  5. Partita fondamentale. Tuttavia la formazione mi lascia perplesso sulle fascie francamente avrei messo gli unici due elementi che garantiscono un minimo di fase difensiva : Peres e Kluivert..specie in questo momento . Cmq forza Roma e Basta

  6. Cristante ancora lì…Kolarov inamovibile…Under all’ennesima prova di fiducia: cosa sentono – e come si “vedono”- veramente questi giocatori? Mistero…agli estremi opposti Pau e Dzeko. Poi guardi alla panchina e percepisci che c’è una logica in questa follia.
    Troppe incognite: speriamo in risorse inaspettatamente ritrovate.

    (Dobbiamo vincere…loro staranno in 11 dietro alla palla. Ad aspettare che la sterilità dell’attacco e l’inutilità del centrocampo gli consentano di infilare una difesa che ormai serve solo a passaggi orizzontali e all’indietro. E basta)
    FR

    • Allo stato: risorsa inaspettatamente ritrovata: Mikhtarian (Under…vabbè)…avevo poi dimenticato Brunetto.
      Ma finché si vince…facciamoci andare bene tutto

  7. Magari la vinciamo comunque perché tra noi e il Lecce c’è una bella differenza di valori, ma la partita con Cristante in mediana parte già in salita.
    L’esclusione di Perez è poco comprensibile.

    • Non è in un gran momento di forma.
      Diciamo pure pessimo.
      Ma come fai a definirlo scarso?
      Un po’ di equilibrio please.

    • Vegemite… Gli gioca a favore ancora l’età (23)… Ma inizio a tirare fuori qualche conclusione… Non è un giocatore che ti fa “strappare” i capelli e tantomeno non “profuma” di Top Player del futuro… Essiamo sinceri per una volta e lasciamo stare il fattore “E’ ROMANO E ROMANISTA”… Stesso vale per Florenzi che sta facendo pena anche in Spagna! Non so ora quanto è l’ingaggio di Pellegrini… Ma se fossi io a “stipendiarlo”… O si accontenta di fare panchina con un ingaggio di 2ª/3ª fascia o ciaone! Credimi! Mi sono sbagliato veramente poco fino ad oggi! Poi se vogliamo metterci i sentimenti… Possiamo andare a giocare pure io e te nella Roma!

  8. Nelle probabili formazioni avevo commentato perchè Fonseca si ostina a non preferire Ünder e chiedevo spiegazioni a voi, logiche e veritiere, per chi si intenda di calcio. Poi er commento ho visto che non l ha preso… Errore del io non sono un robot. Ed ho visto prima che l ha messo finalmente! Ha segnato facile ma cmq salta l uomo quasi esclusivamente lui… Anche se la porta prima o poi la inqudrerà piu spesso

  9. Oh i finanziari hanno fatto centro, se possono vende Under a 35 milioni ! EVVAI so contenti i tifosi dea plusssvalencia!!!

    • Oggi t”ha detto male, la Magica ha vinto 4-0. Dai, sarà per la prossima partita, magari già a Cagliari potrai ricominciare a sperare che perda. Però non perdere di vista l’obiettivo fondamentale, critica la squadra, Fonseca, Pau Lopez, i magazzinieri non all’altezza, i giardinieri non in grado dimettere a posto i campi, Petrachi e sopratutto Pallotta che venderà alla persona sbagliata. Intanto, visto che non ti sai godere neanche una vittoria, spero che questo 4-0 ti vada di traverso

  10. Non ho piu’il ficico,ieri ho potato 10 ulivii ed oggi mi è venuta la febbre,ragazzi non me la fate aumentare 2-0 va bene,ma 3 è meglio.
    Finalmente una gioia.

    • Io Fabiano ho già dato (in fatto di potature) la scorsa settimana e mi è venuta una borsite al gomito.
      Non ho più l’età per ste cose 😎

    • Ciao Vege,ho da potarne ancora 300,ma non so se ce la faro’,penso paghero’ qualcuno.
      Ma anche tu vivi in Toscana?
      Un abbraccio amico mio,e auguri per la borsite.

    • No vivo in Friuli.
      Ma mi piace fare giardinaggio.
      L’Ulivo che ho in giardino tra polloni e potature di ritorno l’ho dimezzato 😬

  11. comunque ragazzi, un grosso problema in questa squadra e’ dzeco. veramente ottimo giocatore, in tutti i sensi, ma non e’ assolutamente letale e a volte anche troppo egoista. alterna giocate pazzesche a errori banali. e’ incredibile il numero di occasioni che produce e si mangia la roma. partita che poteva e doveva stare tranquillamente sul 4-0.

    comunque quando la differenza quando si impegnano e’ netta.

  12. Come d’incanto…chissà perchè…i Friedkiniani sono evaporati…
    Ho contato i Commenti,questo è il 50°….niente,a confronto dei 150 a fine primo tempo di quando la Roma steccava…non vi dico lazziali,perchè lo prendete come un complimento,ormai…

    • Zeno’ non so se sei piu’ contento se la Roma vince e l fatto che James ha da raccattare qualche mancetta in piu’.

  13. Una grande Roma oggi. Veramente non si capiscono queste trasformazioni dr jekyll and mr hyde a cui andiamo incontro partita dopo partita. Oggi sembrano tonici ed in palla tanto quanto fino a ieri erano scialbi e senza voglia. Su tutti oggi Dzeko e Miky. Non male Cristante che, sebbene non abbia fatto nulla di che, ha garantito ordine a centrocampo. A parte il gol, invece, non mi è piacuta molto finora la prova di Under. Dalla zona Rossa di Parma (da domani scuole chiuse per rischio contagio) un saluto a tutti i compagni lupacchiotti giallorossi e FORZA MAGGICA.

  14. Classifica marcatori dopo il primo tempo: Miki 1 opportunità= 1 gol; Under 2 opportunità = 1 gol; Pellegrini 1 opportunità = 0 gol, Dzeko 3 opportunità = 0 gol.

  15. Mini e Smalling nettamente i migliori. Ma non sono nostri…
    Battute a parte, quando sono proprio costretti, i nostri corrono e le cose vanno decisamente meglio.
    Altro che questione mentale, fisicamente siamo una squadra pigra, che si impegna solo quando non ne può fare a meno.
    L’unico che ha (anche) problemi di testa è Pellegrini che sente sfuggirgli il sogno esagerato che s’era fatto: fascia, maglia 10, contratto principesco…

    • Chico, il tuo sopraffino palato Calcistico meriterebbe Real o Barcellona
      (sempre se ti puoi accontentare di Modric o Messi) …sei sprecato per la Rometta Pallottina

    • Certo è che coi tifosi come te partimo sconfitti pure se so’ più scarsi!!
      Il periodo è del caxxo, ma se e invece di supportare e tirare su il morale, ironiziamo sputando mer@a anche durante le partite, allora ve piace solo che perde e imbastardire l’ambiente!
      Cambiate squadra, c’è ‘a Lazie che sta anna’ forte!!
      A noi lasciatece respira’ e sostene’ ‘sta squadra, anche e SOPRATTUTTO quando sta in difficoltà, co’ tutti i rodimenti de cu*o del caso!

  16. Questa prima parte di gara dimostra che avere terzini che spingono è inutile e dannoso se poi questi esterni bassi non sanno nè difendere, nè offendere.
    Kolarov e Peres non hanno fatto un cross decente, perdono palla una volta giunti nei pressi dell’area avversaria e non riescono a fare un tiro decente in porta.
    Mkhitaryan gran giocatore.

  17. Buona Roma. Sembra rinata. Meno male. Speriamo che Fonseca abbia trovato la quadra, giocando praticamente a tre dietro, senza abbassare Cristante ma provando con Veretout che protegge Peres, che in fase difensiva è una variabile difficile da calcolare.
    Buono finalmente il lavoro di Under e buono Mkytarian.
    Dzeko fondamentale per la squadra, anche se quanti gol si mangia…
    Buono anche il lavoro di Cristante davanti.
    Insomma un sospiro di sollievo, stiamo ritrovando la squadra.

    Speriamo si confermi nel secondo tempo.

  18. Anche se vinciamo voglio ribadire che Crisante è imbarazzante, regala continuamente la palla agli avversari. La colpa è di Fonseca che continua a farlo giocare quando in quella posizione può giocare Mancini. Forza Roma e un abbraccione a tutti i tifosi della Roma che frequentano giallorossi.net.

    • Robè, come darti torto, e fa pure rima.
      Peraltro se col Lecce in casa non provi qualcosa di diverso, quando?
      Villar non può far peggio.
      Speriamo ora metta Perez per Under.

  19. Incredibile la distanza di punti che c’è tra Roma e Lecce c’è tra Roma e Lazio. Importante mettere tre punti in cascina. Dietro continuano a correre

  20. Zitti tutti Dzeko chiude la gara ! ora portiamoci il pallone a casa…assist e gol…ma ve le vedete le partite o le seguite in radio sul taxi?

  21. Alla facciaccia dei telecronisti di SKY,oh…l’avevano battezzato in fuori gioco…tiieèèèè 💪💪💪
    ZAC….ZEKO

  22. A QUELLI DELLA CURVA SUD…ha segnato il vostro Beniamino…Ko..Ko..Kolarooovvv…
    ahò…stasera hanno segnato tutti quelli che erano FINITI come giocatori…a Bamboliiii…sempre cosììììì

  23. Riassunto delle puntate precedenti: la Roma chiude il 2019 saldamente in CL (4 punti sopra l’Atalanta. Dopo le feste, in quasi 2 mesi distrugge quasi tutto il distruttibile e quando arriva ad una distanza quasi proibitiva dall’obiettivo, decide di ricominciare a giocare.
    Se dovesse riuscirgli il miracolo, tanto di cappello e tutti perdonati. Ma se ciò non accadesse, non ci saranno partite eroiche a salvare la testa di molti. Troppe volte abbiamo visto grandi prestazioni utili solo a generare sostanziosi rinnovi.
    Oggi bravi tutti e avanti così

  24. Ottimo. In ordine di importanza: altri tre punti, la capacità di non prendere reti e 4 gol che comunque attestano la capacità di buttarla dentro…

    Il Lecce ha fatto il Lecce e la Roma ha fatto la Roma.

    Adesso il ritorno a Gent e le 12 partite che mancano alla fine del Campionato.

  25. In una gara giocata alla grande, vinta 4 a 0 contro una avversaria che veniva da 3 vittorie consecutive, terminata con i nostri che, non paghi del risultato, continuavano a spingere alla ricerca del quinto gol. Questa, al di là del risultato è la squadra che voglio vedere. Si può anche perdere ma con la bava sulla bocca ed il sangue agli occhi. Come oggi. Bravissimi tutti, chi ha giocato dall’inizio e chi è subentrato. Eppure in una giornata come questa sono più i commenti dei diversamente tifosi che quelli di giubilo.

  26. l’importante erano i 3 punti, ma arrivando con una buona prestazione e un tondo 4-0 mette anche un pò di fiducia oltre alla gioia dei 3 punti… non si può dire che siamo usciti dalla crisi ma almeno hanno fatto vedere(sentire) un passo avanti, non bisogna dimenticare il valore del Lecce, un passo che sembra piacere ai romanisti allo Stadio e che ci permette di riuscire a reti inviolate… adesso ci attendono 13/14/15 finali e il campionato potrebbe rischiare una breve sosta, non sarà facile ma il Tifoso GialloRosso non si arrende mai e a Torino non sarà mai una partita come le altre…
    DajeRomaDaje!!!

  27. Adesso esultiamo come se avessimo vinto lo scudetto, come al solito, tanto a noi che ce frega se rimaniamo in zona “squadre mediocri”.

  28. Trani, venerdì scorso:”non c’è più traccia di gioco…l allenatore non sta dando più niente…e domenica ti si presenta il MAESTRO Liverani che, a differenza di Thorup, ha il signor Lapadula lì davanti…”.

    E infatti…quattro reti, palle gol a iosa, un paio di situazioni da rigore in cui però Mazzoleni al var non è stato vigile come quando je toccano i sbiaditi e Lapadula che non l ha strusciata mai. E c’è pure chi je da retta…

    • Caro Temperino, qui c’è qualcuno che purtroppo a cialtroni come quello che nomini tu gli va pure appresso! Uno che campa solo grazie alla Roma e sputa veleno sulla Magica h24. Spero che giovedì la Roma gli dia la botta definitiva, ma se così fosse lui ci dirà che finalmente Fonseca ha seguito le sue indicazioni
      P.S.: per gli anti romanisti oggi è stata una giornataccia, ma loro non si scoraggiano. Riescono a tirare fuori la loro negatività pure dopo un 4-0. Che poraccitudine!

  29. Boh…. non capisco!!!
    Oggi hanno ricordato come si gioca?
    Mah, qualcosa non quadra!
    Fonseca ha cmq cambiato tattica…
    Niente pressione al portiere avversario
    E attesa del portatore di palla sulla 3/4
    Ripartenza veloce e ad un tocco
    Bravo più di tutti Brunetto Ceres

  30. Ripartire da qua per vincerle tutte o quasi e sperare in qualche passo falso dell’Atalanta, questa è l’unica per salvare quest’annata infame.

  31. Ma perché non giocano sempre così?
    C’è veramente un problema in questa squadra. Se giocano così significa che la qualità c’è. È normale che ogni tanto si può avere una partita senza… Ma ultimamente è il contrario, abbiamo una partita si e cinque no…
    Io penso che il problema sia la testa e l’atteggiamento. Quando decidono di giocare, non sono pippe. C’è la qualità per finire tra le prime quattre…la volontà? Non lo so…

  32. Intanto, sembra dimostrato che la squadra non rema contro Fonseca, come qualcuno aveva paventato. Ed è già un buon punto di partenza.

  33. Tutti esaltati contro una squadra ridicola e un allenatore piu’scarso del nostro,il mio giudizio su di lui non cambia,il giocare di rimessa e’un arma a doppio taglio,stasera si e’dimostrato che si e’piegato al volere della squadra e alla mediocrita’tecnica,si puo giocare anche senza farlo di rimessa,ovvero senza attendere perche’se poi ti abbassi troppo rischi di farti schiacciare..in pratica una via di mezzo!!!

  34. Non mi pare proprio che il gioco di Fonseca sia attendista di rimessa, anzi spesso è affetto da un eccesso di possesso. Comunque direi che oggi ha cambiato sistema con un più semplice 433 che ha sorpreso il Lecce e allungato un po’ la nostra squadra, creando più spazi davanti. Il segreto è stato questo e i giocatori così potendosi meglio esprimere, sembravano anche rivitalizzato.

  35. Stasera si e’ rivista una squadra che ha corso, combattuto e giocato bene;
    Godiamoci questi tre punti e la bella prestazione sperando dia la fiducia e la carica giusta per i prossimi impegni!
    Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome