Sorteggio Mondiali 2014 – Italia con Uruguay, Inghilterra e Costa Rica

0
533

coppa-del-mondo-brasile-2014

ALTRE NOTIZIE (GIALLOROSSI.NET) – Tra poco, alle ore 17:45,  a Costa do Sauipe in Brasile, comincerà il sorteggio dei prossimi gironi dei Mondiali 2014.

L’Italia, che non è testa di serie, rischia di capitare in un gruppo di ferro. La redazione di Giallorossi.net seguirà in diretta il sorteggio che ci dirà quale sarà il destino degli azzurri per i prossimo Mondiali in Brasile.

LA DIRETTA TESTUALE MINUTO PER MINUTO:

Ore 17:47 – Sta iniziando in questi momenti il sorteggio.

Ore 17:53 – Prima di cominciare, viene spiegato il sistema di sorteggio. Ancora quale istante prima dell’inizio dell’estrazione.

Ore 17:56 – Vengono estratte le teste di serie: Il Brasile nel gruppo A, Spagna nel gruppo B, Colombia nel gruppo C, Uruguay nel gruppo D, Svizzera nel gruppo E, Argentina nel gruppo F, Germania nel Gruppo G, e Belgio nel gruppo H.

Ore 18:00 – L’Italia finisce nel gruppo D, quello dell’Uruguay.

Ore 18:08 – Con l’Italia e Uruguay, anche Costa Rica.

Ore 18: 11 – Si compone il gruppo A: Brasile, Messico Camerun e Croazia.

Ore 18: 12 – Si compone il girone B: Spagna, Cile, Australia e Olanda.

Ore 18:13 Si compone il girone C: Colombia, Costa D’Avorio, Giappone, Grecia.

Ore 18: 14 – Si compone il girone D: Italia, Inghilterra, Costa Rica e Uruguay.

Ore 18: 14 – Si compone il girone E: Svizzera, Ecuador, Francia e Honduras.

Ore 18: 15 – Si compone il girone F: Argentina, Bosnia, Iran e Nigeria.

Ore 18: 16 – Si compine il girone G: Germania, Portogallo, Ghana, Usa.

Ore 18: 17 – Si compone il girone H: Belgio, Algeria, Russia, Corea del Sud.

Ore 18:30 –  Gli azzurri esordiranno il 14 giugno contro gli inglesi a Manaus (ore 03:00 in Italia). Poi, il 20 giugno a Recife con la Costa Rica (ore 18 italiane) e il 24 giugno con l’Uruguay (ore 18 italiane).

(AGGIORNA LA PAGINA)

 

Articolo precedenteCalciomercato Roma, possibile lo scambio Pjanic-Sandro
Articolo successivoON AIR – PETRUCCI: «Per molti Garcia è già diventato un cretino», LENGUA: «Totti convocato, ma non giocherà», CORSI: «Per fortuna che c’era Mariani», MELLI: «Se la Roma pareggiasse ancora…»,

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome