Lotito: “Senza Mourinho e Lukaku la Roma è morta”

58
1083

NOTIZIE AS ROMA – Claudio Lotito torna a parlare della Roma in un’intervista rilasciata a La Stampa di oggi partendo dal Decreto Crescita e dall’abolizione decisa dal nuovo Governo.

“Qualcuno ha cominciato a speculare “no perché il calcio, il settore giovanile…”: una stron*ata. È ‘na ca*zata. A sto punto si gioca con le pippe. Giorgetti? Lasciamo perdere… Tu mica importi il ragazzino che prende 50 euro, importi i campioni. Quindi vai anche a mortificare la competitività del calcio italiano.

Il discorso scivola sulla Roma: “Se tu oggi hai possibilità di avere Lukaku… gioca con la Roma, no? Lukaku cor cavolo che lo pijavi! Hai capito qual è il problema? Mourinho non lo pijavi! Perché Mourinho si avvale di questa norma. Hai capito? Così crei un danno alle società: senza Mourinho e Lukaku la Roma è morta“.

Sulla famosa immagine di Lotito assopito in Senato: “Io non dormo, medito. Non stavo in commissione, stavo facendo vedere ai colleghi che quella sedia si reclina. Mi ci metto apposta, con le mani così, come un morto. Riposo, penso, elaboro. L’emendamento in questione lo ha fatto Galliani, non era manco mio. Per il resto, io sono abituato, come faceva Andreotti, a portare l’impermeabile estate e inverno: a me scivola tutto”

Fonte: La Stampa

Articolo precedenteLa Corte UE dà ragione alla Superlega: “Abuso dominante di UEFA e FIFA”. Reichart: “Il calcio è libero dal monopolio”
Articolo successivo“ON AIR!” – FOCOLARI: “Se la Roma perde anche col Napoli va nel baratro”, MORONI: “Visti i risultati di Thiago Motta ci farei più di un pensiero”, LO MONACO: “Il modello Bologna non è applicabile a Roma”

58 Commenti

  1. Ah, medita, mi ero preoccupato che sto Paese mezzo putrefatto avesse fatto senatore la versione ammanicata di Garfield. Pensa che c*lo, abbiamo in casa il nuovo Buddha

    • Lotito cerca di spostare l’attenzione dell’attuale e discutibile posizione Lazio sulle politiche “aiuta “calcio citando la Roma cercando di svicolare da una situazione di contestazione che ha quanto pare interessa solo loro.nella loro testa solo la ROMA

    • ahhh …gli scivola tutto…. già è viscido e borioso.Adesso giudica pure Giorgetti…..dall’alto del suo sapere…..ma invece lo sa che prima protetto da Berlusconi era considerato un cogli🙂ne ma non glielo dicevano mentre adesso glielo dicono pure….questa è carriera!

    • mi dice il re delle caciotte un solo giocatore già molto forte che abbia mai scelto di arrivare alla lazio?

    • Io invece penso che senza Lotirchio, quelli potrebbero risvegliarsi. Per cui spero che stia nel pollaio tutta la vita.

  2. Vabbè, ma che je dovevo dì, che stavo a dormì? J’ho fatto ‘na battuta, la cosa sorprendente è che i giornalisti ce credono pe’ davero, ma so’ sfonnato de risate.
    Ma sur decreto crescita lo sapete che c’ho ragggione eh, sennò voi stavate co’ Pisilli e Pagano e io coi piselli e coi pagherò.

    • in realtà non è detto che senza decreto crescita dybala e lukaku non sarebbero arrivati, anche i procuratori e calciatori sanno che esiste quindi possono benissimo alzare le richieste sapendo che la squadra risparmia sulle tasse

  3. Attenzione: lui, per difendere il decreto, fa l’esempio della Roma che senza non sopravvivrebbe.
    Ergo, i nostri colori gi stanno a cuore (ma sempre un 🤡 rimane)!
    SEMPRE FORZA ROMA SEMPRE

    • Praticamente i poveracci che vincono una volta ogni 45 anni lo scudetto. Sai che nemici… fosse vero. I nemici della Roma sono i numeri in campo da 6 anni, le semestrali che in 10 anni sono sprofondate ed un progetto che ogni anno riparte dall’ anno zero.

    • E pensa che il suo “amico” De Lamentis ha detto che l’accordo TV al ribasso il panzone lo aveva fatto per salvare il bilancio della Lazzie.

    • per Gaetano il Savonarola: aggiungi alla mefistelica lista: la uefa, er pelato dell’isoletta britannica, aia, ceferin, lega, iuve, milan ed inter, bomber rocchi ecc ecc …

  4. sarà, ma se tu non fossi stato senatore, a st’ora stavi a bottega, ce o sai si?
    parlace della perquisa che non hai concesso alla finanza st’estate avvalendote della carica de senatore piuttosto.

  5. E lasciatemi gridareee 🎵
    Lasciatemi sfogareeee
    Io senza La Roma 🎵
    non so staaareee
    Io non posso restare 🎵
    Seduto in disparte
    Né arte né parte 🎵
    Non sono capace
    Di stare a guardare 🎵
    Questi colori di bracce
    E poi non provare 🎵
    Un brivido dentro
    Correrti incontro, gridarti 🎵
    Ti amo Ricominciamo
    Io che passo le notti 🎵
    A girarmi nel letto
    A guardarmi allo specchio 🎵
    Ma penso di tutto
    Mi sveglio distrutto 🎵
    Però, io ci provo
    Ti seguo, ti curo 🎵
    Non mollo, lo giuro
    Perchè sono Lotito 🎵
    Perché sono nel giusto
    Perché io La Amoooooo 🎵

    • No lascia stare Albertone…non lo dobbiamo nominare invano, e mai e poi mai, neppure per scherzo, pronunciarlo insieme al nome di sto ” smucinatore ” di melma… Alberto era della ROMA ROMA

  6. la competitività del calcio italiano la mortifichi già da anni te assieme a tutta la corte di pagliacci leccaxuli che sverna in figc…
    comunque, presto vedremo la competitività del calcio ciociaro contro quello tedesco… già sto a ride

  7. Ha ragione, senza il decreto crescita Lukaku non sarebbe mai potuto arrivare e come lui molti altri. In Italia certi stipendi non sono gestibili, il movimento è al collasso, le semestrali della Roma sono tra le peggiori in Europa.

    • …ma ragione de chè ????? Allora se trovo 100euro per terra e me li vado a magnà, secondo te non lo faccio perchè senza i 100 euro non sarei potuto andare a mangiare fuori??? ; Ma per favore…..

    • Al commento sotto il mio nemmeno rispondo perché uno che si rifiuta di leggere non merita nemmeno il dialogo. All’ altro dico che se levi il decreto crescita da cui molti hanno attinto Levi la possibilità di portare in Italia certi giocatori. Lo stipendio di Lukaku non era sostenibile per la Roma e la stessa Inter aveva beneficiato di tale “bonus”
      La frase provocatoria è un conto , il ragionamento su come questo sistema aiuta è un altro.

  8. E certo, er pinguin-panzon medita, elabora…. ma se ner melone c’hai sì e no quattro neuroni che se rincorrono affannosamente. Nun ce se crede a quante panzane sei bono a spara’ ! 🐧💤💣

  9. Senza il decreto crescita la Roma sarebbe morta? Può darsi, probabile, ma non v’è certezza. Di certo c’è che voi sareste scomparsi da 4/5 lustri se non ti avessero permesso di spalmare i debiti in 150.000 anni, è Lotí…dormi và che almeno non fai danni.

  10. Ma perché sto soggetto non parla della sua Lazzie. Ennesima dimostrazione di quel senso di inferiorità nei confronti della Maggica.

  11. Nel cervello soltanto la Roma……pensano sempre e soltanto a noi …… complesso di inferiorità sviluppatosi nel 1927…. del resto colori della Grecia 🇬🇷, nome di una regione, attività iniziale podistica…..

  12. Bruttissimo personaggio. In realtà la Roma potrebbe esistere benissimo anche senza prestiti e allenatori top, serve solo una cosa, la VOLONTA’ di farlo..

  13. Quello a cui hanno spalmato le tasse ,parla, anzi straparla. Vorrei sapere chi è che lo ha votato!!! E’ ovvio che la cosa lo mette in imbarazzo economico, dovrà pure lui ,per bilancio ,girare per RSA e Asl a comprare i giocatori.

  14. Medita panzone, medita che invece la squadretta di pigiamati sarebbe sparita da un pezzo, se noi saremmo morti, voi sbiaditi lo siete di più. Ricodati quello spalma debiti di 23 anni comunque.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome