Luca Pellegrini provoca, scontro con Kolarov nel sottopassaggio dopo Roma-Cagliari

44
76

ULTIME NEWS AS ROMA – Da compagni di squadra a rivali. Strano destino per Kolarov e quello che sarebbe dovuto essere il suo erede, Luca Pellegrini. Il terzino, finito poi alla Juventus e quindi al Cagliari in prestito, ha avuto uno duro scontro con il serbo nel sottopassaggio dell’Olimpico.

Lo racconta l’edizione odierna de “La Repubblica” (F. Ferrazza): il giovane terzino ex Primavera avrebbe infatti provocato i suoi ex compagni, scatenando la reazione dei giocatori della Roma, in particolar modo Kolarov, con cui avrebbe avuto un diverbio.

Anche “Il Tempo” (A. Austini) parla di questo episodio, specificando che, secondo alcuni testimoni, Luca Pellegrini avrebbe rivolto una frase poco carina all’indirizzo dei suoi vecchi compagni di squadra.

Gli animi erano ovviamente già incandescenti per il finale di gara piuttosto movimentato, e la provocazione di Pellegrini è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Prima del triplice fischio di Massa, il terzino ex giallorosso era stato beccato dai fischi dell’Olimpico per il modo indisponente in cui era uscito dal campo una volta richiamato in panchina dal suo tecnico,

Fonte: La Repubblica / Il Tempo

44 Commenti

  1. Questo ha sempre dato l’aria di compensare, come spesso accade, la poca intelligenza con una buona quantità di arroganza. Bene ha fatto la Roma a liberarsene.

    • Rimane il fatto che è più forte di Spinazzola.

      E’ un ex, gioca per un’altra squadra, e farà di tutto per quell’altra squadra. Dove sta il problema?

      Quindi, dato che è tifoso della Roma, deve accasciarsi e far prendere quattro goal alla sua squadra? Certi commenti e certi like non li capisco.

      E’ un calciatore del cagliari, e gioca per il cagliari. E ci sta pure che gli rode, visto che lo hanno mandato via dalla sua squadra del cuore.

      E ribadisco…la Roma ci ha rimesso, perché Pellegrini a 20 anni è più forte di Spinazzola a 25, figuriamoci a 20 (a pari età, era in B, con l’empoli, senza aver mai giocato in serie A).

        • Si è vero,ha parecchia boria ma la aveva anche quando qua in molti dicevate che era un predestinato, ed altri aggiungevano che non lo avrebbero scambiato nemmeno per Barella.
          Basta andare a leggere i famosi e spesso citati archivi.
          Qaunto alle provocazioni sappiamo bene che in campo sono costanti, questa viene riportata ma non è la prima ne l’ ultima, non credo che kolarov ed i nostri siamo esenti da ciò.

      • “‘l’hanno mandato via dalla sua squadra del cuore”

        povero pupo…

        però quando ancora non aveva nemmeno esordito (e peraltro quando lo ha fatto non è che abbia fatto vedere granché… ricordo espulsioni e rigori contro)

        aveva giò come procuratore uno che quanto a mettere pressione alle squadre con buona stampa è maestro.

        Pellegrini ha sicuramente grandi doti, tecniche e atletiche, ma è un montato. Lo ha dimostrato in molte occasioni.
        Se non cambia registro, sarà uno di quelli che a 30 anni dirà che purtroppo non aveva la testa e ha sbagliato tutto.

        E se la Roma lo ha dato via, è anche per questo.

        • La Roma l’ha dato via soprattutto per realizzare una bella plusvalenza, poi anche perchè ha gli atteggiamenti del coatto di borgata, pur non essendolo, perchè viene da buona famiglia. I mezzi tecnici li ha, la testa è tutto da dimostrare e il rischio che a 30 anni si ritrovi a dire ah se avevo la testa è grande. Ce anche da dire che Roma è una piazza particolare, siamo così abituati a non vincere che ci esaltiamo e affezioniamo ai cufrè, gli annoni, i bonacina, perchè danno tutto in campo, ma sono di uno scarso imbarazzante, mentre siamo esigenti e con la puzza sotto il naso per chi ha i mezzi tecnici, ma è a volte scostante, come se provassimo invidia per chi è migliore di noi o ha qualcosa in più e forse in fondo è anche un pò così perchè noi romani siamo dei grandi rosiconi.

          • Questo ragazzo, romano e romanista è uscito dal campo fischiato dalla sua gente. ….A lui fischi al ninja applausi……, certo per i compagni del Cagliari dimostra che qui non è stato amato…..ma …. questo è romano e Romanista…… E un piccolo applauso lo stadio glielo poteva fare ad un figlio,di Roma……e poi mettiamoci nei sui panni, fischi, parolacce e insulti, non siamo teneri nel branco………

        • Finisco il discorso…soprattutto se è un’altro romano come noi che ha la possibilità di emergere, sale il livore e la rabbia di tanti tifosi romanisti. Ricordo gli esordi di Totti i primi 3/4 anni con la gente che gli strillava “c’ha er culone, compramose litmanen” o de rossii che quando un paio di stagioni è stato in difficoltà la gente strillava “accanna le ceres” e dicevano pure altro sulla barba, ma sorvoliamo perchè erano vergognosi, in ultimo florenzi e pellegrini lorenzo l’anno scorso subissato di fischi quando prende il posto di pastore al derby, quando poi fa le orecchie dopo il gol, senza parlare dell’addio di giannini quando nell’intervallo so entrati e hanno smontato una porta. Non voglio giustificare pellegrini, ma il tifo romanista è anche questo che descritto.

          • Sul discorso del livore contro i romani sono d’accordo assolutamente.

            Ed è vergognoso.

            Ma ogni giocatore ha un modo diverso di porsi, e quello di Pellegrini, se non cambia registro, non lo farà andare lontano.

          • @johny il discorso mio esula anche da pellegrini e dal calcio è un discorso di forma mentis della città, anche nel quotidiano, quelli che jung definisce gli archetipi collettivi. Cresci in un’ambiente e ne sei condizionato, Anche nell’inconscio sei già formato in quella direzione. Magari, invidi il tuo vicino perchè ha un mercedes e tu una punto, non ti chiedi il perchè quel qualcuno ha qualcosa più di te e non provi a migliorarti o ad accettare serenamente che un’altro possa aver qualità che tu non hai, ma lo odi, addirittura arrivando a caluniarlo senza dati reali. Come pensi che lo stadio non sia la traposizione della città. Non ero allo stadio, ma sicuramente sarà stato sbeffeggiato e deriso, poi da li ha 19 anni e romano si e sentito ripudiato è gli si è chiusa la vena.

        • Ma tu pensi che Zaniolo sia tanto differente da Pellegrini?

          Pellegrini è forte, ed è più forte di spinazzola e lo hai dovuto vendere solo ed esclusivamente perché hai un proprietario che non mette soldi nella Roma. Punto.

          Se parliamo di calcio, di rettangolo di gioco, Pellegrini è più forte di Spinazzola, e prende anche di meno (ricordiamoci i 3 milioni…).

          Ricordo che anche Luca Pellegrini è già stato già chiamato in nazionale.

          Sicuramente oggi nella roma non può fare il titolare, Come Spinazzola. Con la differenza che Pellegrini ha 20 anni, spinazzola 26.
          Tradotto: 6 anni in più.

          Se poi devi fare l’aziendalista (de che, visto che credo che tu non sia un dipendente dell’AS Roma), è un altro discorso.

          Il campo parla chiaro. Punto.

          • Non so a chi rispondi, ma io non ho mai detto che Spinazzola è più forte di Pellegrini.
            In realtà ancora non so quanto sia buono Spinazzola. Gli ho visto fare grandi partite ma anche imbarazzanti controlli di palla o appoggi da oratorio.

            Su Pellegrini dicono tutti bene, io quando l’ho visto in campo non mi ha impressionato, ma ha ventanni e in un ruolo delicato, ci può stare.

            Quello che ho visto, in questi ultimi due anni in cui è stato sotto i riflettori, è che è abbastanza montato.
            E in genere se non cambi registro non vai lontano.

            Zaniolo è simile, ma forse è un pelo più intelligente, o meglio consigliato.

      • Più forte di Spinazzola? Gli auguro a 27 anni di essere forte quanto Spinazzola.
        Pellegrini è un giocatore limitato, al momento e non sembra neppure avere le capacità mentali di capirlo e migliorarsi.
        Provocare gli ex compagni poi dimostra ancora di più una pochezza mentale imbarazzante.
        Dite che Spinazzola giocava in B all’Empoli? ok ma i cavalli si vedono all’arrivo, vedremo tra 5-6 anni in che squadra giocherà Pellegrini.

          • Probabile

            Se un discreto terzino come Fabio Grosso è nientepopodimenoche Campione del Mondo,un discreto terzino come Pellegrini può fare la Nazionale.

            Voglio dire, ha fatto 3 Mondiali da Capitano Hector Moreno, che qua è definito “una sega”…..

        • Ma perche’ spinazzola che ha dimostrato,sicuramente di essere un ottimo ragioniere,perche de 1,5 milioni che prendeva alla rube,ne ha chiesti e ottenuti 3 per venire alla Roma.Infatti era raduce da 10 partite in 2 anni,telmente forte che alla rube non gli è parso vero di sbarazzarsene.Non so se Pellegrini sfondera’,ma sono sicuro che spinazzola rimarra un calciatore modesto,anche per via dei muscoli di carta velina.

  2. Ammesso sia vero, il ragazzo ha tutte le carte in regola per fare la fine dell’altro celeberrimo protetto di Raiola, quello “con la pelle non normale” per dirla alla Lotito, giusto per ricordare anche oggi il putridume del sistema calcio in italia

  3. Questo ragazzo è soltanto un presuntuso, arrogante e antipatico, se non cambia non giochera’ mai nella juve che vuole solo giocatori intelligenti.

  4. Questo ancora ci deve pisciare in campo e già fa lo strafottente…….che peccato quando uno non dimostra riconoscenza ma sopratutto …intelligenza.

  5. Ecco questi sono i famosi romani e romanisti riconoscenti che come affrontano la Roma dimostrano tutta la riconoscenza…..io sono romano ma basta co sta gente arrogante e sopravvalutata….solo forza Roma sempre

  6. Non mi è mai piaciuto come giocatore, troppo falloso, la vuole mettere sul fisico, ma non lo ha. Coattello presuntuoso, non andrà lontano.

  7. Pellegrini è un dipendente di un’altra società ed è pagato per riportare risultati, quindi se ha perso tempo nel finale di gara a noi ce rode ma purtroppo lo avrebbero fatto anche i nostri. Poi quando esce viene sommerso di fischi dalla sua città, dai suoi tifosi e ci è rimasto malissimo, dalle immagini si vede chiaramente. A quel punto si è vendicato, è da capirlo. Detto questo alla prima mezza parola fuori posto nel tunnel lo dovevano gonfiare di cazzotti in bocca

  8. Io non credo che Pellegrini sia stato così stupido da cercare “il suicidio” provocando Kolarov! Credi di più ad una battuta malvriuscita in un contesto surriscaldato. In entrambi i casi ci sarebbe comunque stupidità! Non lo rimpiango, anche perché il ragazzo mostra sempre più “la stoffa da laziale” (burino) che da romano…. Forza Roma

  9. Già era stato indisponente in campo poi sembra che abbia continuato. La faccia antipatica è evidente e in questo caso l’abito fa il monaco. A meno che non abbia vecchi risentimenti penso che ci troviamo davanti al solito coatto romano con intelligenza sotto zero.

  10. Che lui abbia sfottuto vigliaccamente ci credo,che abbia avuto un diverbio con Kolarov neanche un po’ moccioso sopravvalutato sta bene dove sta, nessun rimpianto per lui

  11. Non biasimo il ragazzo, ma l’uomo ammesso che lo sia.
    Il rispetto prima di tutto, ma oggi sembra che per una questione di “pelle” tutto sia lecito ed il valore non risiede più tra noi, purtroppo è brutto dirlo ma questa generazione è il frutto dei nostri errori e Luca Pellegrini ne è il prototipo di quanto creato.
    L’irriconoscenza ormai a preso il sopravvento su tutto….
    Era meglio quando se stava peggio.
    Per tutti SEMPRE E SOLO FORZA ROMA.

  12. Non so perche’ ma sto ragazzo ce l aveva scritto in faccia.Sara’ anche forte non voglio denigrarlo,ma sembrava montato fracico e presentuoso sin da subito.

  13. La faccia è il classico mix tra uno sbiadito ed un gobbo! Mi stava sulle paxxe quando era da noi, figurarsi ora! Poi io dico: devi sfottere, cercane uno al tuo livello, ossia un pulcino o un esordiente, sei masochista se vai a provocare Kolarov!

  14. Questo ha la faccio di un presuntuoso, un po’ come i diversi Giampaolo, Ben Arfa, Menez…Attenzione Luca di non fare la stessa fine.
    Con una mentalità di me**a puoi rovinarti la carriera!

  15. Povera roma nostra. ..tifosi poco intelligenti. ..si fischia pellegrini romano e romanista invece stiamo a presso a Spinazzola jesus cristante. ..
    Vedere luca pellegrini non nella Roma è un sacrilegio ..è veramente forte forte….Pallotta muriddu

  16. Che notizia! Creare un mostro ci vuole meno di niente,vero ferrazza/austini?
    Per una questione poi,gurda il caso, scaturita sotto un tunnel,dopo un’accesa contestazione (IN CAMPO) verso l’albitro (per quella questione infamante)al 90°?

    Il giovane Pellegrini lo vedo eccome lanciare una provocazione all’ex compagni, nel mezzo di in un clima surriscaldato, ma fatemi il piacere!
    Becchime lanciato tre giorni dopo
    l’accaduto”per fare €uri”

  17. @jonny b
    Infatti tu hai commentato il riportato del giornalista alla sostituzione di Pellegrini,come io sono libero di dubitare e non credere dell’accaduto sotto il tunnel tra Pellegrini e ex comoagni di squadra…voi aziendalisti fa comodo mettere in risalto e non comnentare quello che,fa a voi piu’comodo eheheh

    • Io non sono aziendalista. Sono romanista.
      Tu che sei?

      Io ho commentato i comportamenti pubblici di Luca Pellegrini, e non è la prima volta che viene rimproverato anche pubblicamente, da compagni di squadra.
      Certo che quando lo cazziava De Rossi, quando entrambi stavano alla ROma, faceva pippa.

      Ma niente di più facile che oggi non accetti qualche frase dai “vecchi”, visto che si sentirà già arrivato e comunque non deve rendere conto a giocatori della Roma di quello che dice.

      E quindi qualcuno come kolarov lo metta a posto (come merita).

      Sono il primo a dubitare dei giornalisti, ma in questo caso ritengo credibile, dato il contesto e i personaggi.

      Voi mariones invece basta che attaccate la società e ogni scusa è buona.

  18. Non capisco perché questa notizia debba creare scalpore, queste scaramucce, anche tenendo conto del finale caotico, sono cose che capitano: x esempio 6 anni fa Matuzalem addirittura terminò la carriera a Brocchi con un gratuito intervento killer, e questi 2 erano ex-compagni. Pellegrini è tesserato x il Cagliari e fa bene a perdere tempo se la situazione secondo lui lo merita e a loro volta è normale che si becchi i fischi se fa questi giochetti. Poi sull’atteggiamento di Pellegrini da coattello montato non ci sono tanti dubbi, basta pensa all’espulsione col Plzen nella scorsa CL e il suo comportamento subito dopo

  19. Sara’ pure forte come dicono ma a me questo ragazzo non mi piace proprio sembra che vuole fare chissa che cosa ma si deve rendere conto che ha 20 anni e deve pedalare ancora tanto se vuole diventare bravo come lo descrivono in tanti per adesso e’ solo un montato e provocatore spero per lui che crescendo migliori la capoccia. Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome