Lukaku, il Chelsea fissa il prezzo. E la Roma è pronta a giocarsi le sue carte

32
1503

AS ROMA NEWS – Il Chelsea fissa il prezzo. Serviranno 37 milioni di sterline, cioè 42,7 milioni di euro al cambio attuale, per assicurarsi le prestazioni future di Romelu Lukaku, centravanti belga che ha già segnato 7 gol in questo avvio di stagione.

Il club inglese non ha intenzione di trattare, e per questo ha stabilito una clausola rescissoria che permetterà al giocatore stesso di scegliersi la prossima destinazione. Sarà dunque decisivo il parere dell’attaccante, oltre ovviamente a quello del club che dovrà essere pronto a un investimento non indifferente per un giocatore di 30 anni. 

La Roma per ora se lo coccola. E se lo gode. Big Rom ha avuto un impatto devastante in giallorosso: 5 gol in campionato pur avendo esordito di fatto solo alla quarta giornata e (col Milan è entrato nella ripresa, in condizioni ancora precarie, sfiorando tra l’altro la rete anche in quella occasione) e due in Europa League.

La speranza di tutti è che Romelu possa restare ancora in giallorosso e guidare l’attacco della Roma del futuro in tandem con Dybala. Per avere qualche possibilità però sarà necessario arrivare in Champions, e non solo per una questione economica, ma soprattutto di prestigio: il belga, ormai prossimo ai 31 anni, vuole calcare i grandi palcoscenici.

Tiago Pinto sa che per raggranellare quelle cifre sarà necessario vendere un pezzo pregiato della rosa. La chiave potrebbe essere Tammy Abraham, attaccante inglese che si prepara a tornare protagonista dopo l’infortunio al crociato. La Roma spera di poterlo mostrare di nuovo in forma prima della fine del campionato. Discorsi prematuri, su cui si ragionerà più in là. Ma il tema Lukaku sarà uno dei temi caldi della prossima estate.

Fonti: Il Messaggero / Gazzetta dello Sport / Tuttosport / Il Romanista

 

Articolo precedenteBeLu orizzonte: con Dybala ai box Mou prepara l’attacco pesante
Articolo successivoQuattordici giallorossi via per le nazionali: Bove con gli azzurrini, Zalewski “retrocesso”

32 Commenti

  1. ….che cavolo di articolo….mah…
    “fissa il prezzo” è tempo presente, mentre se gli accordi già sono stati firmati è “passato”….
    FRS ❤ 💛❤ 💛 🐺🐺

    • è costato come Tammy e se ricordo bene gli accordi tra i club il Chelsea se lo rivuole deve versare 80mil.

  2. Discorso molto prematuro. Sono però d’accordo sulla qualificazione alla Champion, senza vedo difficile poterlo acquistare.
    La partita di Cagliari ha aperto uno spiraglio di luce e se continua cosi non vedo problemi alla qualificazione.
    Su abraham ci credo poco in quanto al rientro da un crociato sarà difficile giocare subito bene e poi metterlo in mostra a discapito di chi se stai lottando per il quarto posto ?

  3. Fermo restando che a questo prezzo non lo prenderemo mai – come è giusto che sia dato il fpf, io credo che il Chelasea non abbia il potere per fare muro e pretender tutti quei soldi per un 31enne. Altrimenti lo avrebbe già venduto in questa sessione di mercato, senza aspettare gli ultimi 10 giorni per cederlo in prestito secco a noi. Se avesse avuto altri estimatori pronti a sborsare quelle cifre già giocherebbe in un’altra squadra. Il punto è un altro: Lukaku l’anno prossimo senza Mou e con il progetto tecnico da rifondare resterebbe alla Roma?

  4. Iniziamo già a spararle grosse.. non è siamo a oggi poi si vedrà…. Mon sono solo i 43 mila euro ma L ingaggio al giocatore che una squadra come psg o Manchester può dare o pensate che rimanga dopo che il mister andrà via perché gli piace la matriciana a???

  5. La parte conclusiva di questo articolo (“Discorsi prematuri, su cui si ragionerà più in là”) è forse la più opportuna, a mio modesto parere. E aggiungo: ecco, adesso pensiamo solo al presente e a recuperare posizioni in classifica.

  6. Mi dispiace dirlo, ma può ambire a ben altri palcoscenici. L’ultimo contratto serio se lo farà in una squadra che può vincere qualcosa di importante.

  7. Tammy + conguaglio, dò se firma?
    …però mi sa che sono discorsi da cappuccino e cornetto ancora, si vedrà più avanti e dipende da diversi fattori che tutti conosciamo.

  8. il giocatore è devastante.
    il prezzo proibitivo per la situazione che sta correndo la Roma. la chiave è Tammy, dicono, anche se a me Abraham piace e vedere lui è Romelu insieme.. un po’, mi fa sognare.
    vincere una coppa e arrivare in Champions è la vera chiave.

  9. se mou va via se ne va non solo dybala ma anche lukaku…qualcuno lo dica ai grandissimi friedkin…se questo tipo di giocatori sono venuti a roma lo dobbiamo a mou ,non di certo a pinto e friedkin,fosse per loro giocheremmo ancora con shorumodov

  10. Per l’acquisto è imprescindibile la qualificazione in Champions, ma poi giustamente c’è l’ingaggio che è pesantissimo. Infine, la volontà del giocatore… vedremo, certo io farei carte false per tenerlo!

  11. Il punto cruciale non è il prezzo del cartellino sul quale si posso fare una miriade di differenti modi di pagamento ma lo stipendio del calciatore che pesa sul bilancio. Anche quando lo abbiamo preso la trattativa è stata principalmente su quello e ci è voluto il Presidente per approvare lo sforo di bilancio che ci è costato due posti nella lista uefa.
    Va bhe con la sosta si sa leggeremo di tutto e di +.

  12. il mio sogno sarebbe tenere Tammy che con Lukaku accanto potrebbe esplodere…vedesi la trasformazione che ha avuto Belotti giocando vicino un giocatore come Big Rom…se riuscissimo a rivalutare Belotti e rivenderlo facendo una buona plusvalenza, tipo 15 mil, e vendondo qualche giocatore ci ritroveremmo l’attacco piu forte della serie A

  13. Da adesso in poi fino alla fine del campionato non si parlerà d’altro,il giochino dei giornalai….è ripetutamente sempre lo stesso, sono il male della Roma

  14. Io non mi rovino il presente pensando al futuro, perché la vita è solo quella, né passato né futuro.
    E adesso so solo che uno dei più forti centravanti al mondo veste la mia maglia, fine.
    Quando guardo la partita, spesso mi sorprendo a puntare lo sguardo su di lui, anche se non ha il pallone tra i piedi, come se volessi gustarmi ogni istante di Big Rom.
    Del resto adesso mi interessa poco.
    Se poi dovessi azzardarmi in qualche previsione, mi sembra ci siano ben poche basi attualmente per farle.
    Di certo, se proprio vogliamo trovare un punto fermo, no Champions no Big Rom, questo mi sembra alquanto chiaro.
    Così come mi sembra ottimistico dare per scontato che il Chelsea si riprenda Abraham a scatola chiusa (perché mai?) e facciamo pari e patta.
    Né credo assolutamente che la permanenza di Mourinho possa essere conditio sine qua non da parte del giocatore.
    Fatti salvi questi tre principi, il resto è tutto molto fluido.
    Ma pensiamo che adesso è qui, giugno è lontano

  15. differenza di età tra lukaku e tammy? credo che conti qualcosa soprattutto se Abrahm confermasse quanto fatto di buono il primo anno

  16. Giusto per parlare di lukaku, ora vediamo cosa vuol dire uno che la butta dentro.
    Tutto il gioco migliora .

    Anche spinazzola ed addirittura Celik fanno assist, L anno scorso era passaggi al nulla

    Chiunque sarà, dovrà essere uno che la butta dentro con continuità .

    Tutta la squadra lavora meglio, si sente più sicura …

  17. Resta comunque il fatto che per un centravanti del genere vale la pena anche fare “follie” se necessario, va fatto ogni tentativo possibile per tenercelo. Poi, nessuno sa cosa accadrà a giugno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome