MAZZARRI: “In undici contro undici l’unica squadra che poteva vincere era il Napoli. Abbiamo fatto molto più della Roma”

71
1356

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Walter Mazzarri, allenatore del Napoli, commenta a fine gara la prova dei suoi ragazzi nel match di campionato che si è appena giocato allo stadio Olimpico contro la Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del tecnico dei partenopei ai microfoni dei giornalisti:

Mourinho ha detto che aveva la sensazione di vincere già dopo 5-10 minuti?
“Faccia le domande a me e non mi dica cosa dicono gli altri. Quando mi fa la domanda, rispondo”.

L’espulsione ha condizionato?
“Io sono convinto che stavamo giocando bene. A Politano è stata tirata la maglietta per 15 minuti forse. Ora scherzo eh, però era il nostro miglior momento, eravamo superiori. L’unica squadra che ptoeva vincere in quel momento era il Napoli”.

Il rosso è stato eccessivo?
“Io degli arbitri non parlo. Parlo di calcio. Quanto si è fatto di possesso palla nel primo tempo? Di gioco? Di tutto? Non siamo stati molto cinici vicino l’area, abbiamo fatto dei tiri non buoni. A parte l’occasione di Belotti, nata da un errore nostro, abbiamo creato più noi. Era il nostro miglior momento. Politano stava partendo negli spazi, eravamo partiti benissimo, meglio di loro e pensavamo di andare in vantaggio. Poi basta, è andata come è andata. Si pensa alla prossima”.

Secondo lei, ci sono giocatori adatti per cambiare modulo? Prenderete giocatori per cambiare modulo?
“Sembra una barzelletta e dopo due partite tutti mi chiedevano perché non si gioca a tre. Io sono arrivato e d’accordo col presidente abbiamo detto di giocare a 4, perché mi piaceva come giocava l’anno scorso. A parte qualche interprete, che magari è meno in forma dell’anno scorso, mi sembra che anche come calcio, quando si è giocato in un certo modo contro squadre fortissime, si è fatto bene. Ci sono degli accorgimenti da fare, si sono visti miglioramenti. Mi piaceva questo gioco, poi vediamo. Per i giocatori si vedrà. Anche oggi, 68% di possesso palla a Roma, abbiamo il difetto di essere poco brillanti. Però per me la strada è giusta. Poi in futuro si può anche cambiare, ma per il momento non mi sembra il caso. Si gioca in modo simile all’anno scorso. Ho detto quello che penso. Sembra assurdo, una volta che faccio volentieri la difesa a quattro, però mi sembra che la squadra ha tenuto bene il campo”.

Nel primo tempo zero tiri nello specchio…
“Qualche tiro si è fatto eh”.

Cosa manca per segnare?
“Purtroppo quando vai in una squadra in un certo momento, non puoi proprio allenare. Quando si gioca ogni tre giorni bisogna aspettare la prima sosta. Per il momento, da quando siamo arrivati noi, non è stato possibile fare qualche richiamo per ritrovare brillantezza e condizione”.

Alcuni giocatori del Napoli sono marcati con più attenzione?
“Qualcosa stiamo provando già a farlo per cambiare la situazione. Abbiamo messo Raspadori col Cagliari ed è andata bene. Bisogna trovare delle soluzioni diverse, questo è vero. Ci stiamo provando”.

 

Articolo precedenteLUKAKU: “Partita giocata con maturità ed esperienza. Bisogna vincere gli scontri diretti per ambire ai primi posti”
Articolo successivoROMA-NAPOLI 2-0: le pagelle

71 Commenti

    • questo e’ come un disco rotto ogni volta dichiarazioni da camicia di forza ,l’ultima che ricordo un cagliari roma.il napoli non ha mai tirato ,cosa ha visto questo

    • Ma che partita ha visto? “68% di possesso palla”, “qualche tiro si è fatto eh”, riferito al primo tempo. Ci sarebbe da togliergli le fiaschette di vino che, probabilmente, nasconde anche in panchina durante le partite. D’altronde la faccia mi sembra proprio quella di un avvinazzato!

    • Ah Mazzarri, 17 tiri in porta contro mezza rovesciata disperata di Osimen. Migliore in campo Meret, l’unico disoccupato in campo Rui Patricio.
      Buon Natale.

  1. 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
    voleva vincere con zero tiri in porta

  2. Ricapitoliamo: non tirano in porta, però qualche tiro l’hanno fatto, in una partita che avrebbero DOMINATO e meritato di vincere, perché hanno tirato più di noi. Ho riassunto il puzzle di minchiate e il disegno è un po’ tanto ma tanto surreale…

  3. Ahahahahahahahahahahahahah…ciao pupazzo. Meno male che il grande De Laurentis ha avuto questa geniale intuizione di sostituire Garcia con questo. Si sono autoeliminati dalla corsa champions.

  4. hahaha ma che partita ha visto?
    la cosa negativa dell’essere stati 11 vs 9 è proprio quella che adesso hanno gli alibi.
    hanno giocato con l’arbitro preso da Scampia, osimehn e kvarabluff degni dei cinepanettoni, Roma che poteva finire 2 a 0 il primo tempo senza errori assurdi sottoporta. e Al Bano de Wish che dice? MERITAVA IL NAPOLI 🤣
    E pensare che hanno 3 scudetti come noi sti attrezzi…

  5. Ma statte zitto!
    Delle squadre viste siete la più scarsa a pari merito con gli sbijaditi, pure il Monza è più forte. Sei un miracolato

  6. Buon natale mazzabubù e se non mangi il panettone consolati co sti due babà. Ps: se siete rimasti in 9 la colpa è solo vostra e comunque… Sti Gran Ca@@i !! vai a nanna tranquillo

  7. Mazzarri lo capisco,poveretto. Prende pizze in faccia da cani e porci e deve attaccarsi pure a qualcosa. Stavolta s’è attaccato a questo 🍆

  8. ( 😃😃)

    me ricorda la scena de Checco Zalone in ‘cado dalle nubi’ …

    Sul palco in attesa del verdetto…

    Checco e quell’altro che pareva un teatimone de geova …

    “… voleva vincere lui voleva vincere… mavaffanchiul vaaa !”

    A Mazzà , te possino!

  9. A Mazza’ ma ch’hai fatto? Ma che te sta’ ‘nventa’?
    Piu’ internet, meno cabernet, Mazza’.
    Ritorna in letargo che ci stavi benissimo.

  10. per il Napule già si sapeva che sarebbe stato un anno difficile in una piazza dove la panza si riempie con una vittoria ogni 30 anni, un po’ come da noi, anzi pure peggio.
    De Laurentis ha pensato bene di agevolare la caduta ingaggiando due ex allenatori.
    Mazzarri oltre che ex tecnico è pure una caricatura, un personaggio patetico.
    Mi riesce pure complicato volergli male tanto è alla frutta.

  11. Walter e’ Walter se non ci fosse dovrebbero inventarlo…Ha preso una squadra che Spalletti ha spompato….. il dopo Garzia non lascia niente di buono, sono i giocatori il problema ma Aurelio non va oltre… ecco lui non dovrebbe bere gli offusca la mente l’ alcool . Comunque io penso alla Roma adesso serve una gran partita a Torino perche’ si puo’ vincere ….cercare la continuita’ il lavoro di Mou e’ cercare questo poi so contento del Capitano dileggiato offeso sempre basta offendere !

  12. A Mazza’ e su, stacci no??? tornate a casa con 2 pappine strameritate e potevano essere di più, 2 giuste espulsioni considerando che l’arbitro non ci ha perdonato assolutamente nulla sventolandoci cartellini gialli al primo fallo. Oltretutto in tutta la partita un solo tiro nello specchio della porta bloccato a terra da Rui ma lo paravo pure io e poi???? il nulla.

  13. Questo mediocre allenatore ha scambiato il 23 dicembre per la sera del 31 dicembre mezzanotte compresa con un eccesso di spumante o di champagne.
    In 11 contro 11 i napulegni hanno avuto zero occasioni da gol nitide e nel 1° tempo la Roma poteva stare 2-0 con le 2 occasioni di Bove, una traversa ed un’occasione clamorosa a 2 passi dalla porta. Manca anche un rigore netto su Lukaku trascinato dal difensore a c*lo per terra mentre cercava di andare verso il pallone in piena srea dei napulegni.
    Alla fine a questo soggetto gli è andata pure di lusso che non ha preso un’imbarcata ed ha perso solo 2-0 perché il risultato più giusto era un 5-0 se non anche un 6-0.

  14. è un mito le sue interviste nel dopo partita sono epiche….
    una sorta di visionario….che già nel 1 tempo doveva stare sotto di 2 goal…..Napoli penoso come lui…

  15. Cazzaro, in 11contro 11 la Roma ha giocato meglio ed ha fallito 3 palle gol , poi avete pensato a fare falli …ed è finita come doveva

  16. Questo, dopo tanti fallimenti, ormai aveva cambiato lavoro (settore immobiliare) e anche con successo! E’ la dimostrazione di come De Laurentis sia una persona profondamente arrogante il cui ego non ha sopportato i successi di Spalletti, non essendo abituato a confrontarsi con allenatori che gli possono fare ombra (vedi anche un certo Ancelotti!). Bene per la Roma!

  17. Quando si dice: ” … La faccia come il ciulo…!” Bravo er minestraro! Ma non te crede che la gente ( e i tifosi der Napoli) nun hanno visto la partita! No, l’ hanno vista, eccome, e giudicheranno il tuo operato, come meriti. Certo, poveri napoletani! Passare da Spalletti a Mazzarri è come lasciarsi con una modella per fidanzarsi con la Letizzetto. FR

  18. Su dai tranquillo, se l’arbitro avesse espulso mancini llorente e ndicka e ti avesse dato 30 minuti di recupero forse dico forser la vincevi…. ora trimetti la camicia e pèrendi le medicine da bravo…..

  19. Se ben ricordo ,qualche anno fa si rifiutò di venire ad allenare la Roma. Secondo voi ci siamo persi qualcosa ? Al momento , allenatori simpatici ,Mou a parte , ce ne sono pochi ma , lui se ne approfitta.

  20. Ma vai vai piagnucolone , infatti ho visto in 11 contro 11 quanti goals avete fatto.
    Se stessi zitto qualche volta faresti più bella figura, e c’era pure qualche tifoso della Roma (forse) grande intenditore di calcio, che ti voleva come allenatore sulla panchina della AS Roma.

    FORZA ROMA

    • Din don Dan din don Dan che felicitaaaa’
      T’hai pigliat Rint e pakk a Vigilia e Natale….
      Din Don Dan
      Din Don Dan
      Che felicitaaaaaa’
      Rint e pakk
      rint e pakk
      con la testa calata….
      Ahhhhhhh godooooo
      A te , a osimehn e a KHIAVICA 77

  21. bisogna dirlo , Mazzarri è un grande .come vede le partite lui , non le vede nessuno .
    bentornato mister , e complimenti vivissimi al presidente per aver avuto questa intuizione eccezionale di mandare via Garcia e prendere te !!!!
    FORZA ROMA SEMPRE!!

  22. Ah me però un po’ era mancato.
    le lamentazioni del profeta rubizzo fanno parte del folklore del calcio, come il tabagismo accanito di Sabatini e ZZ (poracci, a tutti e due è toccato smette) o l’attitudine al malaffare dei gobbi.
    Si addicono ad una piazza adusa al “chiagni e fútti”.

  23. Il solito mazzarri che ricordavo, un “piagnone “di professione e osservando il linguaggio del corpo e i suoi atteggiamenti anche in altre partite mi sembra veramente allo sbando .bella toppa per Adl che come quell’altro rinco di lotito sente sempre il bisogno di sparlare della Roma

  24. fa proprio schifo come persona, ho sentito la sua intervista su youtube e mi fa schifo. Lui come Garcia, due arroganti e supponenti che non hanno niente su cui arrampicarsi ma lo fanno lo stesso. Era meglio tenersi Garcia per loro

  25. Basta con l anno scorso, ormai è finito, per carità i meriti li ha avuti la squadra, ha dominato completamente il campionato. Seconda cosa prendi sei gol in due partite e parli di possesso palla e di dominio del gioco?? AHAHAH

  26. Pensate che è talmente rimba che ha perso il pullman societario ed è dovuto tornare a Napule col taxi!..😆😆😆😆🔥🔥🔥🔥🍊😁😉

  27. Mazzarri? ..o tosco, tu che per la città del foco vivo tan vai così parlando onesto.. piacciati di restar in cotesto loco. La tua loquela ti fa manifesto di due pappine prese lesto lesto. Spalletti non volle che del napolitano disonesto, guidar compagine . Or che della campania patria venisti chiamato tu, fesso lesto!

  28. portece na’antro litro…. che mazzarro se lo beve….
    Dela ha mandato via Garzia, ma non voleva spendere e così, da quel furbacchione che si crede di essere, ha preso un ex-allenatore, suppongo io, per due lire e poi se lo scordano pure a Roma. Ma lui, vecchia volpe, non si scompone, ma torna al Napoli col taxi!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome