ROMA-NAPOLI 2-0: le pagelle

60
1723

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma batte il Napoli con merito grazie a una prestazione tosta dei giallorossi. Decisivo il gol di Pellegrini, partito dalla panchina, quindi è Lukaku a chiudere il match.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai giocatori scesi in campo stasera allo Stadio Olimpico per affrontare i partenopei nel match valido per la diciassettesima giornata di campionato:

Rui Patricio 6 – Assiste da spettatore al primo tempo. Nella ripresa il Napoli gli scalda giusto i guanti con un paio di tiri centrali.

Mancini 7,5 – Nei primi 45 minuti Kvara non riesce mai a impensierirlo. Gioca senza affanni nonostante i problemi fisici, e da lì non si passa. Esempio.

Llorente 7,5 – Affronta un cliente scomodissimo come Osimhen e lo rende inoffensivo. Praticamente perfetto.

Ndicka 7,5 – Un peccato perdere questo Ndicka per la Coppa d’Africa. Sempre attento e ben posizionato, gioca con calma olimpica e nel finale si prende anche il lusso di offrire l’assist per Lukaku.

Kristensen 6 – Piede da dimenticare, ma l’applicazione non manca. Dal 75′ Celik 6,5 – Gran bell’ingresso in campo, ci mette gamba e applicazione.

Cristante 7 – Monumentale. Gioca a tutto campo, sbagliando praticamente nulla. Preziosissimo in ogni fase.

Paredes 6,5 – Prestazione al di sopra della sufficienza per quantità. Con in campo più giocatori di movimenti anche lui riesce ad essere più incisivo. Dal 70′ Pellegrini 7,5 – Entra e accende il match con un gol bellissimo e pesante. Poi dispensa assist che meritavano maggior fortuna. Speriamo che serva a sbloccarlo e a farlo tornare ai suoi livelli.

Bove 7,5 – Moto perpetuo, ma ha sulla coscienza un clamoroso gol fallito. Unico neo in una prestazione sontuosa.

Zalewski 5,5 – Pochi cross sbagliati, qualche errore da matita blu nella propria trequarti. Dal 70′ El Shaarawy 6 – Avrebbe la possibilità di affossare il Napoli con i suoi contropiedi nelle praterie avversarie, ma non riesce ad essere efficace. Bravo comunque nella gestione del pallone, fa espellere Osimhen.

Belotti 6,5 – Ci mette fisico e gamba. Offre un pallone d’oro a Bove che il giovane centrocampista spreca. Nella ripresa diventa poco lucido, e Mou lo toglie. Dal 70′ Azmoun 6 – Entra in campo per dare più vivacità all’attacco, ma forse è quello che si vede di meno.

Lukaku 7 – Si sblocca solo nel finale, ma lotta dal primo all’ultimo secondo di gioco, non sempre con la giusta qualità. Media realizzativa impressionante, giocatore insostituibile al centro dell’attacco.

JOSE’ MOURINHO 7,5 – Stravince il duello con Mazzarri, mandando in campo una squadra con gamba e fisicità. I risultati sono evidenti, la vittoria è indiscutibile. Ora bisogna continuare su questa strada, compatti e convinti.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteMAZZARRI: “In undici contro undici l’unica squadra che poteva vincere era il Napoli. Abbiamo fatto molto più della Roma”
Articolo successivoMOURINHO: “Dopo 5 minuti ho pensato che avremmo vinto. Bove in grande condizione, Mancini è un campione”

60 Commenti

  1. La Redazione mi consenta una licenza poetica, per consentire a tutti di afferrare un concetto bello chiaro e tondo e cioè che chi critica Mourinho e Pellegrini non capisce unkazzo di pallone.

    • cosa sarebbe accaduto se quel goal lo avesse fatto Dybala? Parliamo di un calciatore alto 187 cm…

      La gente gli chiede i goal. ma la gente si rende conto che gioca a centrocampo e non in attacco?

    • Anche un orologio rotto segna l’ora precisa due volte al giorno! A Zenò pe esse forti nun ce vole na prestazione a morto de papa. Ce vole continuità, integrità e perseveranza. Chi nun ce capisce ‘n fischio sei te!! Per quanto riguarda Mourinho a me , me sembra che in tre anni ogni anno è stato peggio e che der famoso progetto nun ce so rimasti nemmeno le bozze. Er progetto!!! Ma quale? Ma de che? E visto che te c’è capisci, spiegamelo te sto progetto.

    • A Zenone provocatore per gioco e usurpatore di filosofi 🤣🤣, Una nuvola non fa un temporale come una rondine no fa primavera. Aspettiamo le conferme per entrambi

    • Raggiunte spolliciate quota 100, chi ha fatto il voto di inpopolarita’ come te gode come un riccio, mo puoi passa’ er Natale felice. Prossimo obbiettivo quota 200, je la puoi fa, Buon Natale !!!

    • Pellegrini e’ come natale: viene una volta l’anno. Penso che si vinceva anche senza di lui. Elemento poco utile. Prima se ne va e meglio e’, ma chi ci da’ i soldi?

  2. anche Mou con colpevole ritardo ha capito stasera che bove e’ titolare inamovibile..Cristante fantastico, Big una bestia, bravo il Gallo e ndicka, Mancini monumentale, Pelle grande goal ma ora non santifichiamolo..Paredes buona gara, Lliorente perfetto, bravo a Mou, cambi perfetti..forza Roma!!

    • Scusa ma Mou che c ha de colpevole? Il ragazzo ha 21 anni, sta maturando e il Mister lo sta inserendo in un palcoscenico ambizioso dove le cose vanno fatte bene e con calma.

  3. io devo dire che con lukaku l Inter avrebbe 15 punti in più, poi bove grande gara,poi llorente devo dire grande difensore,non pensavo ma davvero difficile da superare

  4. Lasciate in pace pellegrini, e basta su… Non é un campionissimo alla Totti o De rossi ma in serie A, sopratutto la serie A del 2023 ci sta tutto. Basta non dargli responsabilità più alte del suo valore e giocará più sereno. Siamo stati abituati ad avere come capitano il giocatore più forte della squadra, ma non é sempre cosi

    • Infatti. Pellegrini può andare bene quando, negli ultimi 20-25 minuti, l’avversario si sbilancia perché ha bisogno di segnare e lascia spazi sulla tre quarti. Altrimenti sinceramente non vedo come possa incidere, sulle partite. Mi baso su quello che ho visto finora, e che credo abbiano visto molte persone, a parte ovviamente i suoi più fedeli estimatori.

    • Credo proprio che in molti hanno la memoria corta (o peggio non vogliono ricordare cose che non fanno loro comodi).. quando è in forma Pellegrini anche da titolare può incidere parecchio e nella stagione della Conference lo abbiamo visto quanto può dare a questa squadra tanto da essere inserito nella top 11 UEFA della stagione 2021/22. Ha solo bisogno di rientrare nella condizione migliore e di essere sostenuto meglio dai tifosi perché i mezzi tecnici li ha

  5. Sinceramente Kristensen meritava almeno un 6,5. Si è vero c ha m po i piedi fucilati però corre come un matto e si danna l anima.

  6. Su media italiani va di moda lo sport di sparare sulla Roma.
    Io saro’ anche di parte, ma noto che quando questa squadra puo’ schierare tutti i suoi uomini chiave, in campo e in panchina (perche’ nel calcio moderno si gioca in 16, non 11), e’ abbastanza difficile batterla.

    • A me invece sembra che 11 contro 11 anche ieri abbiamo patito troppo contro una squadra alla canna del gas.

  7. Giocare nella Roma deve essere fantastico: non giochi per due anni rubando lo stipendio poi un sera prenatalizia entri al secondo tempo fai un gol e per i tifosi torni ad essere un fenomeno.

  8. eccolo il problema di questa città e di questa squadra, bastano 20 minuti e un gol per ribaltare decine di prestazioni oscure e guadagnare il credito sufficiente a offrirne altrettante.
    Mi riferisco nella fattispecie a Pellegrini ma vale ovviamente per tutti.
    E continueremo a vincere ogni 30 anni.

  9. Zalewski una partita da 6.
    Ha fatto quello che gli è stato chiesto di fare: contenere Politano e Di Lorenzo. E lo ha fatto.
    Le azioni pericolose del Napoli nei primi 70 minuti sono venute dal lato sinistro del Napoli.
    Rimane il fatto che non è un terzino, che da il meglio quando gioca più avanti.
    Per questo continuo a dire: se deve rimanere terzino meglio lasciarlo andare.
    A me piace tanto, ma veramente tanto, ma vederlo sofferente in un ruolo non suo quando potrebbe fare molto ma molto di più dispiace.

    • Beh neutralizzare Politano e Di Lorenzo insieme mica è cosa da poco.. Zalewski dovrebbe solo avere fiducia e un po’ di considerazione dopo la botta psicologica pesante che ha dato quell’idiota di Corona perché i mezzi per migliorare tanto anche difensivamente li ha

  10. Voti sostanzialmente giusti ma avrei dato almeno 6 e mezzo a Kristensen perché se l’è dovuta vedere col georgiano e l’ha tenuto abbastanza bene senza mai farlo essere pericoloso. Lukaku invece merita 8.

  11. Ma ti chiami Actarus o Marco?
    No, perché hai fatto due commenti uguali uno dietro l’altro.
    Guarda che ti si sfama facile, laziale infiltrato.

  12. d’accordo con Marco ed Actarus…il “numero 7” fa 1 gol dopo una vita e torna ad essere fenomeno. eh no, così so’ bravi tutti. pedalare pelle, pedalare.

  13. Per prima cosa grande goduria. Finalmente abbiamo vinto con merito contro una delle prime del campionato e attuali campioni d’Italia. Felice per il goal di Pellegrini perché comunque è il capitano della Roma. Detto questo spero che con questo goal non ci campi di rendita altri sei mesi. Io voglio 11 Bove in campo. Sembra un alieno in questa squadra ma gioca semplice al calcio. Corre, corre, corre e la passa in avanti!!!. Daje Roma.
    Stasera bravi tutti.

  14. Lo ripeto all’infinito , il gioco o non gioco della Roma sta nella condizione dei giocatori , se la squadra è al completo e fisicamente a posto, con Dybala si intende, noi possiamo giocare alla pari con tutti, poi si sa, Mourinho non è uno stratega dei schemi, però questi al top, giocano a memoria 😍

  15. Io ho sempre pensato che da centrocampista Pellegrini perde tanto… Lo vedo più avanti. Nella fase di interdizione pecca tanto da sempre mentre in quella di rifinitura e conclusione si esalta. Che non si debba considerare un attaccante a tutti gli effetti? Per me il gallo ha fatto una super partita.. Quello stop a seguire sul lancio volante è da applausi e l assist a bove idem.. Partita di grande intensità e qualità.. Mi è proprio piaciuto. Zalenski secondo me nn può fare quel ruolo, è inutile girarci intorno, in difesa è scarso e in attacco correndo sulla fascia perde tanta lucidità, da mezzala renderebbe dii più perché da trequartista nn mi pare eccelso, dal mercato avremmo bisogno di un esterno sinistro tanto quanto un difensore centrale. Bove ha dimostrato per chi avesse dei dubbi che e una mezzala a tutto campo difensivo e offensivo.. Nel primo tempo le occasioni le avute solo lui.. Segno del fatto che si è proposto in avanti con regolarità.

  16. e’ tornato il Pellegrini giusto .. in regia, a centrocampo, ha giocato bene .. molto .. bel gol ..
    Bove e Cristante hanno corso e lottato come gli viene chiesto .. la difesa , con questo centrocampo a protezione, non ha sofferto ..
    Kristensen prima, e Celik dopo, hanno giocato bene ..
    l’attacco ha fatto del suo meglio .. a fianco di Lukaku, servirebbe un’ala veloce e che la passi ..
    l’arbitro ha sanzionato il gioco falloso, ammonendo ed espellendo .. cosa che NON e’ successa a Bologna ed in altre partite dove la Roma e’ stata menata dagli avversari ma alla terna e al var sembrava andasse totto bene ..
    una Roma in crescita fisicamente e finalmente con una formazione adeguata e ricambi giusti al momento giusto ..
    forza Roma sempre .. ieri sera mi si e’ rialzato il morale e la voglia di guardare la Roma ..

  17. Egregio Zenone, un gol e qualche assist col Napoli in 9 non mi sembrano sufficienti per dire nulla, su Pellegrini. È un giocatore dotato di buonissima tecnica ma che molto spesso non incide sulle partite. Se non te ne sei accorto vabbene, pazienza, ma che Tu ti spinga a dire che chi contesta Pellegrini non capisce niente di pallone, mi pare veramente abnorme.

  18. Zenone lo stesso che ndika è una Pippa e Ibanez è bekenbauer.. De che parlamo… A quest’ora avevamo perso un altro derby Co quello…

  19. A parte il gol, bello gli va concesso, Pellegrini ieri sera non ha sbagliato un passaggio uno. Del gol mi interessa il giusto ma assist e passaggi devono essere il suo pane quotidiano. Speriamo che cambi qualcosa nella sua testa. Vedremo. Kristensen avrapure i piedi fucilati, ma lo stop al volo che ha fatto nel secondo tempo non era niente male e sinceramente almeno un 6,5 se lo meritava come Zalewski un 6 almeno, sto ragazzo gioca in un ruolo non suo non dimentichiamocelo mai. Anche il turco, Celik, è entrato niente male ieri. Difesa veramente attenta e concentrata, speriamo di continuare così.
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

    • @romolo, io personalmente non sono un fan scatenato di Pellegrini, ma ti bastava leggere la tabella di DAZN, “passaggi fatti” 100%. Comunque non era un incensare Pellegrini, solo un augurio che questo gol magari faccia scattare qualcosa nella sua testa e che torni quello di due anni fa, semplicemente.
      buon natale.
      ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

    • Lollo che non sbaglia un passaggio??????
      I’d like to see that! 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

  20. Sempre più convinto che con la mancanza di esterni di centrocampo… Non ha senso il 352…la difesa a 4 con un centrocampo del genere dinamico a protezione terrebbe alla grande, avresti un difensore centrale in più in panchina e daresti un senso ai terzini che farebbero i terzini e non le ali che nn sono assolutamente in grado. Ti permetteresti un uomo in più tra centrocampo e attacco e saresti più pericoloso ma anche più solido. Si è visto che quando la squadra sale e pressa compatta e corta in avanti gli avversari vanno in difficoltà mentre quando si schiaccia basso soffre e il gol lo prende sempre

  21. Si certo Zenone il tuo ragionamento non fa una piega. Pellegrini non struscia una palla da due anni e ci fa giocare in 10 praticamente ogni volta che gioca anche quando entra dalla panchina. Ha anche sbagliato rigori fondamentali. E poi ieri fa un gol UNO dopo una vita….e diventa di nuovo un eroe. Sei un ipocrita!! Ecco perché non vinciamo mai nulla. Per colpa di quelli come te!!

  22. Ma come si riesce a criticare i giocatori dopo una vittoria… ste cose sono incomprensibili.. volete insultare pellegrini? Fatelo alla prossima partita dove sarà inguardabile.. non in una partita in cui è decisivo per il risultato.. Non vedo l ora di vedere la Roma allenata da voi… quando ci sara l annuncio? Ah un ultima cosa potrei sapere il vostro almanacco sportivo? Grazie

    • Gerri, nessuno avrebbe criticato Pelle se non fossa stato per quelli come te (vedi Zenone) che lo hanno santificato per una mezza partita fatta bene. Con la fascia e con 5 ml netti l’anno, dovrebbe giocare almeno 45 partite da 7/7,5. Ma con lui e’ come con la parusia di GC: aspetta e spera!

  23. Pellegrini come detto non è una pippa, il suo problema è che viene pagato come Dybala e Lukaku e non è minimamente di quel livello, si abbassasse lo stipendio da vero romanista qual’ è oppure fuori dalle palle, magari dopo sto gol in Arabia ce cascano.

  24. dd perfetto un concetto degno di uno che vuole il bene della squadra non del singolo.un giocatore non poù essere santificato solo perchè fa una mezza prestazione decente ogni 2 anni .caro zenone il sign.pellegrini ha una media del 4,5 a partita e tu dici che chi lo critica non capisce di calcio .a me sembra che le critiche siano piu che giustificate

  25. ma a perso 4 volte contro spalletti….ma per favore. Abbiamo vinto e sono non felice, ma strafelice, ma leggere 6,5 a Paredes e 7 a pellegrini , mi fa vomitare sinceramente. Quindi siamo guariti, pellegrini è tornato fenomeno e paredes è il novello pirlo? A Torino vedremo di che pasta siamo fatti….forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome