MERCATO ROMA, IL PUNTO – D’Ambrosio c’è. Nocerino più di Kuzmanovic. Pastore, solo un sogno. E Sanabria…

0
410

sabatini

CALCIOMERCATO AS ROMA (GIALLOROSSI.NET) –  Gennaio è alle porte, e con lui anche l’apertura del mercato invernale. Sui giornali però oggi c’è meno attenzione del solito alle strategie di mercato di Sabatini, e i nomi che vengono accostati alla Roma sembrano una “minestra riscaldata”. Per l’attacco sembra essere ancora in piedi la pista Cvitanich, attaccante argentino del Nizza, ma in possesso del passaporto croato: sarà per questo che Sabatini pare seguirlo ancora con vivo interesse? L’attaccante sta facendo piuttosto bene nel suo club di appartenenza: ha già realizzato 7 gol in in 14 partite disputate, confermando di essere un attaccante con buon senso del gol. La sua valutazione si aggira intorno ai 4 milioni di euro.

Su D’Ambrosio il discorso sembra ormai chiuso:  fra il giocatore granata e il Torino è piombato il grande freddo dopo che il terzino si è rifiutato di firmare il rinnovo di contratto. La Roma lo aspetta, forse anche da gennaio se i giallorossi riusciranno a trovare un accordo con Cairo, piuttosto teso per come si sta sviluppando la vicenda. E stando ad alcuni rumors di mercato  ai granata potrebbe finire in prestito Dodò, che a quel punto troverebbe poco spazio in giallorosso, anche se la vera richiesta di Ventura è il greco Torosidis.

Ma se l’attaccante non sembra essere una priorità, lo è invece un centrocampista. Garcia sembra aver individuato nel mediano il rinforzo necessario per puntellare la rosa. Gli obiettivi paiono essere tanti: si va dal francese Cabaye (che costa tanto) a Kuzamnovic, che però convince quanto costa: poco. L’affare giusto potrebbe essere invece Nocerino, che fatica a trovare spazio e a ripetere l’incredibile annata vissuta lo scorso anno nel Milan. L’idea Parolo invece è irrealizzabile: il Parma non vuole assolutamente cederlo, per lo meno non a gennaio. Si complica anche la pista Kucka: il Milan oggi appare in pole position per il mediano ceco, anche grazie agli ottimi rapporti tra Galliani e Preziosi.

I sogni, per il momento, sembrano ritornare sopiti: Pastore ha ripreso a giocare nel Psg, anche se le sue prestazioni continuano a non convincere troppo. Il suo trasferimento alla Roma, anche solo in prestito a gennaio, sembra più un volo pindarico che un’ipotesi concreta. Più complesso il discorso Sanabria, baby talento del futuro: l’Arsenal ha puntato tutto sul fascino di Wenger per convincere la stellina paraguaiana a sposare il progetto dei Gunners. Ma la Roma, che al momento sembra sorpassata, non è ancora da considerarsi fuori dai giochi. E nella corsa al giovane e talentuoso sudamericano pare essersi inserito anche il Parma, che punta al prestito secco del giocatore. Insomma, per Sanabria si è fatta dura, anche se da più parti si afferma che Sabatini non si è ancora dato per vinto…

Giancarlo Pinoli

Articolo precedenteQUI TRIGORIA – Totti in gruppo, siparietto con Maicon. Tanti assenti a scopo precauzionale
Articolo successivoCalciomercato Roma, possibile lo scambio Pjanic-Sandro

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome