Mkhitaryan al bivio: l’Inter offre un biennale, oggi la proposta della Roma. Le ultime

34
1186

AS ROMA NEWS L’Inter è sicura: Henrikh Mkhitaryan sarà il prossimo acquisto dei nerazzurri, che dopo Dzeko vogliono portare a Milano anche l’armeno, riformando una coppia che nella Roma aveva dimostrato di avere un’ottima intesa.

Nella testa di Inzaghi, l’armeno è un giocatore importantissimo per lo scacchiere del prossimo anno: Mkhitaryan è un jolly preziosissimo per qualsiasi allenatore, essendo capace di ricoprire più ruoli in campo. Lo sa bene Mou, che vorrebbe trattenerlo a Roma almeno per un altro anno.

Ma la proposta dell’Inter presentata al procuratore del giocatore sta facendo tentennare il trequartista: i nerazzurri offrono un biennale a cifre che la Roma non intende raggiungere. Si parla infatti di quasi 4 milioni a stagione compresi i bonus, giudicati eccessivi a Trigoria per un giocatore che va per i 34 anni.

La Roma oggi incontrerà l’agente del giocatore e ribadirà la propria offerta: contratto annuale a 3,5 milioni, e cioè lo stipendio che percepisce attualmente, con opzione per il secondo.

Mkhitaryan è indeciso e si prenderà ancora un po’ di tempo per riflette: da una parte pensa di aver esaurito il suo percorso nella Roma, dall’altra il legame con Mourinho, i tifosi e i compagni di squadra rendono difficile una decisione. Che arriverà nel giro di qualche giorno. Mkhitaryan al bivio: Roma o Inter. A breve la scelta.

Giallorossi.net – G. Pinoli

Articolo precedenteFalcao: “Mourinho la svolta per la vittoria, come quando arrivai io. Ora tocca ai Friedkin”
Articolo successivoSenesi, Douglas Luiz e Guedes: ecco gli innesti per la scalata Champions

34 Commenti

  1. se è spazio salariale per Dybala, che è più forte, e ha 5 anni in meno, ben venga l’ennesimo avviato al tramonto che sceglie Milano. in fondo tatticamente ci serve per assurdo più Cristante, che Mkhi, se viene ‘o regista. e perdere Mkhi magari spinge la dirigenza all’azzardo sull’ex rube.

    • Un uomo che nn mi sta antipatico è una persona seria, ovviamente non si è innamorato di Roma ma quello che doveva dare l’ha dato. Alla sua età tirare la corda è controproducente può rimanere con il cerino in mano. A Milano va in pensione strapagata a Roma sarebbe per quello che può protagonista. Se va e sceglie i soldi un saluto.

    • Eh sì..per 500mila euro in più c’è se deve compra le sigarette…se no Nun me bastano..ma andasse pure x me grazie e tanti auguri

    • Sono d’accordissimo. Miki però ha dimostrato di coprirti anche il buco a centrocampo che hai se non vuoi far arretrare Pellegrini, che però 10 m più indietro rende meno. In ballo hai Zaniolo, che occuperebbe sempre il posto accanto ad Abraham, quindi bisogna capire come tenere questi equilibri. A noi un anno di Miki farebbe molto comodo perché ti permetterebbe di far el’investimento pesante a centrocampo, se spendi tanto per Dybala poi bisogna farsi due conti.
      Vero è che, da quello che scrivono, se seguono Guedes ci sono gli stessi dubbi numerici in avanti.
      Più che altro mi incuriosisce la difesa. Mou ha detto che la difesa a 3 non gli piace, secondo me perchè gli toglie un uomo a centrocampo. Dopodiché pare essersi adattato bene. Continuerà con questo sistema difensivo?

    • Idi, è proprio questo il punto: io preferisco avere un centrocampista titolare, che Mkhi adattato e 34enne. fra l’altro, metti fosse vero Douglas Luiz, un extracomunitario deve fargli spazio. a sto punto meglio tenermi e continuare ad investire su Shomurodov e Felix (o meglio, sul secondo sicuro, sul primo se arriva un’offerta valida, io i 2,5 a stagione ci penserei a togliermeli, e porterei in 1a squadra Volkerling che mi sembra un possibile ottimo attaccante, e può dare una mano anche sulle fasce, come Felix).
      secondo me è difesa a 4 il prossimo anno. e io lo spero tatticamente, che la squadra la fase difesiva ormai l’ha imparata, bisogna migliorare più davanti che dietro, questo dicono anche i numeri.

    • Sbif sono d’accordo con te. Ma per motivi diversi: se se ne va miki, dobbiamo prendere un regista in modo da fare un cc con cristante, (cc tipo ddr) e Oliveira con pellegrini sulla 3/4 facendo così un cc molto più quadrato

    • E che c-entra Dybala con Miki se so 2 ruoli differenti?
      Lo si perde a zero, mettiamo che leviamo pure Diawara e Veretout, servono 3 innesti a centrocampo, e che li paghi 0? Visto che il salary va tutto a Dybalaovvero 7ette de coppe, volevo dire, 7 mioni d’ingaggio per un esterno d attacco…
      Ai centrocampisti che ie dai 30 euro?

    • vale, per me sono 2 i centrocampisti da prendere. e su Cristante (come su tutto il centrocampo, dato che abbondiamo di giocatori, ma che non piacciono a Mou, e di giovani a cui la primavera inizia a stare strettissima, perchè pure Faticanti a 17 anni è già un giocatore troppo forte per la primavera, ed è l’ultimo della lista) c’è da fare una scelta: lo rinnovi? lo tieni un anno perchè comunque l’anno prossimo serve, e lo mandi a scadenza? non credo proprio. o lo vendi? e Bove? continua a non giocare perchè c’è da tenere alto il valore di Veretout e hai preso Sergio in prestito? Diawara e Villar? Milanese, 2286 minuti in 35 partite di B? direi che la zona è intasatissima

    • 7decoppe, io la squadra la vedo già col 4-2-3-1, e ragiono in questi termini. quindi Dybala prende uno dei posti da 3/4ista, idealmente centrale con Pellegrini a sx e Zaniolo a dx. quindi mi servono 2 centrocampisti e non 3. che prendono gli stipendi che ora prendono Veretout, Diawara, Villar, e se non viene rinnovato, Cristante. dalle cessioni di questi i soldi per i nuovi

    • I tifosi dopo una stagione come questa e con la vittoria in Europa sarebbero disposti a rinnovare i contratti a tutti, campioni e pippe. I giocatori invece, dopo questa stagione e la dimostrazione di affetto che li ha circondati, pensano subito a trovare una nuova opportunità. La differenza è tutta qua. Grazie per quello che hai dato e speriamo ne arrivi uno più bravo.

  2. A tre e mezzo a stagione si trovano più giovani più performanti e più presenti…….. La qualità in campionato si è vista poco….facesse come Dzeko che se ne è andato e abbiamo vinto…vai da Simonetta squadra di 40 enni senza futuro…

  3. Dispiace perché è un ottimo giocatore ma, nella Roma , ci deve giocare chi è felice di farlo.Purtroppo esistono i procuratori , sono il cancro del calcio.

  4. Ammiro Mkhitaryan e lo reputo, per ora, l’unico grande campione della Roma e colui che spesso ci ha tenuto a galla. Ma ha 34 anni con qualche “acciacchetto” e quindi un futuro atletico con qualche punto interrogativo. La pianificazione triennale, anche se a malincuore, non può passare attraverso un trentaquattrenne, anche se grandissimo.

  5. Ma allora se Miki andasse all’Iinter, non ci sarebbe posto per Dybala…Miki per caratteristiche tecniche non potrebbe essere il vice- Brozovic…….

  6. Oltre a Miki, ho appena letto che Bremer probabilmente andrà all’Inter e che può liberarsi dal Torino a gennaio per 15 milioni. Ma possibile che questi stanno con le pezze al culo, vendono e riescono sempre a sostituire con buoni giocatori a prezzi ridicoli

  7. Ma quale esaurito il suo legame con la Roma. Adesso viene il bello. La verità che oggi ha un nuovo procuratore dopo la dipartita di Raiola il quale ha tutto l’interesse ad incassare la solita commissione promessa da Marotta, questi sono i suoi metodi, ed ha convinto il calciatore ad andare all’Inter dove rischia molta panchina. Spesso i calciatori non ragionano con la loro testa ma con quella dei loro procuratori. La Roma non deve rilanciare. L’offerta è stata fatta o l’accetta o addio. A Tirana abbiamo vinto anche senza di lui.

  8. Dybala si può…ma dipende solo da lui.
    La scelta come tutte le scelte però ha dei rischi perché l’ingaggio è alto

  9. spero che alla fine prevalga l’intelligenza, sia da parte della societa che da quella del giocatore. Lo spero principalmente per lui, per quello che sono i suoi sentimenti verso i colori della maglia e per quello che sono i suoi intendimenti futuri. Il contratto che offre la Roma è piu che dignitoso, anzi, per un 34enne è piu che buono, certo può fare come Dezko essere uno dei tanti a Milano, avere due anni di contratto a cifre superiori, fare il professionista nel senso della parola, giocare a rimpiazzo degli altri quando serve, fare la riserva di lusso in una squadra…….fredda! Poi alla fine se vuole andare che vada pure, grazie per quelle gioie che ci ha regalato, la sua maglia la daremo a un altro che sicuramente sarà felicissimo di indossarla e onorarla con tutto l’entusiasmo che un giovane talento può avere. Dezko – Abrham, Mkhitaryan – Diaz L. ? perchè no, ci metterei la firma.
    Comunque e dovunque forza ROMA !

  10. torno a ripetermi, amo Miky, lo reputo un grande giocatore, ma se queste sono le cifre la Roma gli ha fatto una proposta più che dignitosa.
    se deciderà di rimanere ben contento, se deciderà di andarsene gli auguro tanta salute e amici come prima. visto l’età, visti gli acciacchi, visto che al posto suo abbiamo un certo Zale di più non offrirei!

  11. L’offerta che ha fatto la Roma a Miky è congrua non la deve alzare sta a Miky decidere se rimanere a Roma uno o due anni vivendo da protagonista oppure farsi gli ultimi due anni con cinquecentomila euro in più da panchinaro e in pensione all’inter.
    È Miky insomma che deve decidere cosa vuole fare se la vita da panchinaro o da protagonista non è la Roma che deve farsi avanti rilanciando.
    Lo stesso discorso vale pure per Dybala perché andando all’Inter a prescindere del prestigio del club e soldi non è mica detto che li faccia il titolare inamovibile soprattutto se dovesse rimanere Lautaro Martinez e confermano pure il ritorno di Lukaku o di un altro attaccante che prenderanno al posto dei pinamonti e caicedo senza contare che devono pure liberarsi di Sanchez quindi cosa non da poco.

  12. Mi pare un gioco al rialzo orchestrato dal procuratore, che non è più Raiola ovviamente,ma che ne segue gli insegnamenti.
    L’inter sta in condizioni finanziarie precarie,tant’è che non ha ancora rinnovato i contratti di 2 pezzi da novanta come Skriniar e Perisic e quasi sicuramente dovrà vendere Bastoni.
    In questa situazione va a offrire un contratto di 4 milioni e passa all’anno a un giocatore di 33 anni suonati?
    Vabbè gli Abbocconi,ma a tutto c’è un limite. 😱

    • Si libereranno dei super ingaggi di Vidal e Sanchez,quindi risparmierbbero e,non potendo investire sui cartellini,vanno sui parametri 0,potrebbe essere vero. Per la Roma vale lo stesso discorso:ci sono le possibilità di investire soldi per cartellini di giocatori più giovani e con stipendi meno alti o meglio tenersi un ingaggiop esante perchè non si può sostituire degnamente?

    • @ Monika,dai per scontato che si libereranno dei super ingaggi di Vidal e Sanchez ?
      Se mi fai il nome di chi se li accolla,dal momento che le società che se li possono permettere sono proprio quelle che li hanno sbolognati all’inter.

    • Raiola non è solo lui, è il Raiola Management, non lo ha cambiato, quindi ancora sta sotto Raiola.

  13. Sono un estimatore di miki da quando l’ho visto in Armenia Italia ed ammiro le sue sgroppate per 40 mt con passaggio finale preciso e lucido. Per l’età ed i parametri della roma 3.5 ml per 1 anno rinnovabili mi sembra corretto anche se si potrebbe aggiungere un bonus per numero di partite e di goal tenuto conto che non c’è costo di acquisto e di intermediari. Se poi vuole biennale da 8 ml con mio grande dispiacere gli auguro buon viaggio sperando di rivederlo nella panchina dell inter

  14. È vero: Mkhitaryan si trova a un bivio.
    Se va a Milano, guadagna di più e lo guadagna faticando decisamente meno, con meno partite in prospettiva (ma, potenzialmente, su scenari più importanti ossia la Champions) e senza il rischio di essere impiegato fuori ruolo. Certo, sarà uno dei tanti e neppure forse la prima scelta.
    Se resta a Roma, guadagna di meno (ma, a quei livelli, non poi così tanto) e giocherà in una squadra affiatata e che lo apprezza, così come il pubblico. Con Mourinho come allenatore.
    Tutto sta da che parte farà prendere la sua bilancia; mi sembra che in entrambi i casi si tratterebbe di un contratto biennale.

    Voglio però riprendere una questione che ha sollevato Vegemite, e che merita attenzione. Perché Pinto ha smentito le voci delle trattative con l’Indaah, liquidandole come bugie? Lo ha fatto per mera forma, oppure aveva parlato con il giocatore? Qualcosa non torna, ed a seconda della risposta che si sceglie di dare, resta comunque un’ombra (di inadeguatezza o slealtà, a seconda dei casi).
    Desidero precisare: non voglio fare il disfattista, non è nelle mie corde. Semmai è che vorrei che tutto filasse perfetto…

  15. Se però la Roma gli offre un anno e l’Inter due se resta è perché qui si trova alla grande, altrimenti farà quello che ha fatto Dzeko due anni sicuri contro uno più opzione non ci pensano mica tanto.
    Anche se bisogna dire lui è strano nelle scelte l’anno scorso la Roma gli voleva fare due anni di contratto lui ne ha preteso uno non si possono fare previsioni con uno così

  16. Ma che problema c’è il contratto è terminato? Ok ? La Roma non gli interessa più basta lui va dove gli pare se volevamo tenerlo aveva già un contratto ..può andare dove gli pare ciao Miki

  17. Prolunga pellegrini, prolunga Mancini, si pensa a dare 3,8 milioni ad un bradipo come Cristante e poi si aspetta per rinnovare Miky? Fa benissimo io anche andrei via…. visto quanto percepisce uno come pellegrini che non è sto fenomeno, fa bene a guardarsi intorno. Bravo Miky così magari ci pensano tre volte la prossima volta!!! Pensa che GM che abbiamo!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome