Mou pronto alla rivoluzione in estate: lo Special One chiede un rinforzo per reparto

43
629

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Il mercato di gennaio porterà almeno due volti nuovi in rosa e qualche addio tra le seconde linee. Ma è a giugno che a Trigoria comincerà il vero terremoto.

Mourinho, scrive oggi Il Messaggero (S. Carina), ha intenzione di stravolgere il volto della squadra. Fosse per lui, cambierebbe addirittura 5-6 titolari, considerati non all’altezza di una squadra che ha grandi ambizioni.

Per la prossima estate dunque l’allenatore si aspetta almeno un titolare per reparto, e il lavoro di Tiago Pinto si prospetta piuttosto complicato. Perché il “mercato sostenibile” nel quale è costretto il GM portoghese comporta anche cessioni e l’alleggerimento del monte-ingaggi.

A rischiare qualche big in rosa che ha più mercato: il primo indiziato è il francese Jordan Veretout. I soldi delle cessioni saranno reinvestiti. E in quest’ottica, le parole d’ordine saranno due: personalità ed esperienza. Che non equivale per forza a prendere calciatori alla soglia dei 30 anni come Sergio Oliveira. Abraham, ad esempio, ne ha sei in meno ma alle spalle un lustro in Premier League. L’importante sarà sbagliare il meno possibile.

Fonte: Il Messaggero

Articolo precedenteRoma, c’è Sarr del Chelsea se parte Kumbulla
Articolo successivoLa Roma non molla Kamara: telefonata di Mou, si attende una risposta del giocatore

43 Commenti

  1. “A rischiare qualche big in rosa”

    Quindi abbiamo BIG in rosa? E dove se so’nascosti nelle ultime partite?

    Per me Rui Patricio, Smalling, Mancini, Abraham, Zaniolo. Pellegrini non lo vendi comunque.
    Gli altri possono salutare anche domani.

    • Luca, Mancini non lo cederesti mai a un prezzo vantaggioso,
      è giovane, quantomeno ci mette sempre l’anima, non sarà mai un Samuel
      ma secondo me in rosa ci può stare (abbiamo davanti squadre che giocano con Jesus,
      Romagnoli e Rugani!).
      Su Spinazzola, io faccio assolutamente il tifo per lui, ma l’infortunio che ha
      avuto per il suo tipo di gioco è davvero pesante, e non è che prima fosse
      Robocop eh…. Vediamo, ma è un profilo obiettivamente molto rischioso.

    • NCS. Non Ci Siamo.
      Zaniolo big? Cortesemente: perché? Criticate Shomurodov, e Zaniolo ha segnato meno; anche a livello di assist ha fatto di più. Quindi non capisco questo voler tutelare un calciatore che in tre anni e mezzo ha fatto solo una grande partita, col Porto in champions.

      Comprendo il tuo odio verso Roma ed i romani Anto, ma non considerare Pellegrini tra i Big della Roma, è una prova da Laziale di Ferro.

      Mancini è una s€[email protected], al punto tale che neanche è in nazionale, e gli vengono preferiti niente di meno che Toloi e Acerbi.

      Chi salvo? Rui Patricio, Smalling (ma prenderei due titolari dietro visto che non offre garanzie fisiche), Cristante, Pellegrini, El Sharaawy, Abraham. Il resto è monnezza che ai tempi di Pallotta avete considerato oro.

    • Mancini è er primo che se ne deve annà a fanciullo, artro che BIG! E’ na big sòla, rifilata da quii montanari de sta ceppa. Che nun ce comprassero più manco n’giardiniere da quelli…

    • Aspè fermate se non fosse pe zaniolo che se porta appresso sempre 3 giocatori de certo molti gol nn li avevamo fatti . Ora secondo me il discorso è ben diverso : CE VONNO MEDIANI QUINDI CENTROCAMPISTI CHE SANNO DIFENDERE!!!! Vi ricordo che Garcia co il cc e la difesa bona ci arrivò secondo in campionato con gran sorpresa di tutti.

    • Tifoso,
      io reputo Zaniolo da non cedere perchè prima dell’infortunio, giovanissimo,
      fece numeri che pochi a quell’età facevano.
      Poi non è (ancora) tornato a quei livelli, ma non ho neanche detto che è un big.
      Per un semplice motivo: non ne abbiamo di BIG,
      zero,
      se consideriamo BIG gente come Totti, DDR, Samuel, Batistuta, Salha, Alisson,
      Strootman prima dell’infortunio, Nainggolan prima della birra,
      non c’è nessuno neanche vicino a quei livelli.

      La mia era una lista di quelli che terrei.
      E pensa che c’era pure Pellegrini, per lo stesso motivo di Mancini:
      dovresti svenderli per darli via ora.

      Io ero un grande fan di Elshaa, ma sinceramente non ha mai fatto il salto di qualità.
      Che poi tu veda Cristante come uno da salvare…. de gustibus.

      Faccio presente che pure nella valanga di errori che ha costellato la sua gestione
      qualche campione, anche se per poco, con Pallotta l’abbiamo visto.
      Merito di Sabatini senza dubbio, ma avercene adesso…

    • È tutto relativo. I big in rosa vanno visti rispetto alla rosa in questione.
      Comunque Carina si sbaglia. Non credo che la rosa della ROMA riparta da zero l’anno prossimo.

  2. Sempre detto, ci vogliono almeno 6 titolari solo per entrare nella zona Europa della classifica.
    Tre centrocampisti, due ali d’attacco e un centrale.

  3. Sì ovvio che bisogna accontentarlo
    Cominciate a cacciare i soldi, e non per i dirigenti ma per i giocatori.
    Servono campioni fatti, non i justin gli shikkete ei kumbulla….500 mioni sulmercato
    La forza di Mou è farsi pia i giocatori x vincere,non fare il bel gioco con le sarache e partecipare…ilbuon gioco conta solo a carte.
    500 mioni daie Friedkin,

    • Mamma mia che du’ palle, cambia la velina qualche volta, daje…

      PS: sui 500 milioni quanti ne metti tu?

    • Mmmmileh!!!cinquecento! Numeri che fanno girar la testa. Comunque ancora me devi risponne al post de ieri 😉 già è stato speso un miliardo di euro x la Roma dai friedkin 600mioni pe compramme 100 milioni nella campagna acquisti e 120 pe risabà i debiti ( ancora non finiti) 500 mioni non bastano. È nn te ne uscì come ieri che il comprare una società non fa parte ser progetto xkè guarda nn ho sentito cppellata più grossa da quanno l’omo inventò er pallone. È ovvio che fa parte del progetto la compravendita de na società sennò se nn compri a società non poi manco iniziammo a fa er progetto.

    • Pensate a tifare!

      Possiamo ambire a qualcosa solo se mettono almeno 500 mioni sennò perdemo pur col Venezia

    • Veramente, i Friedkin hanno già versato 460 milioni di TASCA LORO in un anno.
      Poi, ci sarebbero anche i limiti imposti dal fair play finanziario… e quindi anche se i Friedkin volessero, non potrebbero spendere 500 milioni sull’unghia senza ottenere altrettanti introiti dalla vendita dei calciatori, dai businesses legati al merchandising e allo stadio di proprietà che ancora non hanno…

      (Col Venezia, purtroppo. ci abbiamo già perso… ed è successo ben dopo che cambiassimo allenatore e che i Friedkin investissero 86 milioni nel mercato estivo. Di chi potrebbe essere quindi la colpa…????)

    • Senza contà i 600 mioni de compravendita 100 per gli acquisti 120 per risanare un Po i debiti e 470 per l’aumento de capitale.

  4. Pensate un po’ che cos’è riuscito a fare (tranne i primi due anni, dove Sabatini è andato a “‘ndò cojo cojo”) Paperottola nella sua “gestione”… Ha massacrato la Roma sotto quasi (tranne un leggero miglioramento dei tifosi nel mondo) tutti i punti di vista! Ha smontato una Rosa tirata fuori dai “mille” acquisti, per quanto riguarda i giocatori buoni, di Sabatini… C’ha ridicolizzato a livello di mercato facendoci diventare il “SUPERMERCATO” per le Big… In saldi… A permesso di portare la Rosa a dei livelli di ingaggi “Monster” senza alcun frutto grazie al suo rottamare giocatori infortunati e finiti! Un macello totale… Per non parlare della sua “presenza”… Inesistente! Stavamo in braccio ad “Eolo”… Non è che i Friedkin mi stiano facendo impazzire dalla gioia… Però… Neanche dannare come Zio Boston… Ho comunque fiducia… Pinto? Un mago!

    • Già, con Pallotta è stato un disastro. Tre secondi posti, due terzi, cinque partecipazioni alla CL ed una semifinale che, con arbitraggi regolari, sarebbe stata una finale. Una vergogna!
      Adesso l’aria è cambiata, e i risultati si cominciano a vedere. Proprio così.

  5. Se si vuole fare cassa e si vogliono prendere 2/3 giocatori per ricostruire la squadra bisogna rientrare nell’ordine di idee che qualche pezzo forte della squadra (sempre che ci sia) va messo sul mercato, quelli poco appetibili oltre al costo dell’ingaggio ormai sono richiesti solo in prestito e all’80% ti tornano indietro…
    Mettiamoci quindi l’anima in pace gli unici che hanno mercato e possono portare dei soldi per la ricostruzione sono: Zaniolo,Veretout, forse Ibanez che visto l’interessamento di Mancini per la nazionale ha ricevuto qualche timida richiesta… e pochi altri che sommati tutti insieme porterebbero un qualcosa di positivo, ma senza farsi illusioni perché andrebbero bene solo a squadre di seconda fascia,poco propense a spendere.Tra le prime 4/5 del campionato faccio fatica a trovare chi possa essere interessato ai nostri giocatori e possa inserirlo come titolare, a parte i suddetti Zaniolo e Veretout…

  6. Prima i Friedkin avevano in mente grossi investimenti per l’estate ora invece ci dicono che i soldi delle cessioni saranno reinvestiti, il che secondo il genio Carina, esclude una campagna acquisti importante come era previsto……non se ne esce piu’! Il Virus pallottomicron ha mandato la Società in Rianimazione!

    • Se ne esce comprando giovani promesse in giro per il mondo e rivendendole a 30 volte tanto, come faceva Sabatini, come fa Sartori nell’Atalanta e come fanno migliaia di osservatori nei migliaia di campionati di tutto il mondo.
      Creto non se ne uscirà comprando i panchinari della Premier a prezzi esagerati…

  7. È avvilente che da Gennaio si parli già del prossimo mercato estivo. Speriamo di essere in corsa per qualcosa nei prossimi mesi altrimenti si parlerà solo di chi deve andare via e sentiremo 300 mila nomi in arrivo. FR

    • I Friedkin non parlano.
      Pinto non parla.
      Mou chiede ma non dice.
      Con chi caxxo parla Carina?

    • Peraltro, era di ieri la notizia di Pellegrini e Zaniolo cercati dal Tottenham, ma Pinto ha risposto picche. Allora?

  8. Dal momento che stiamo dando carta bianca a Mou, penso che sia giusto che definisca lui chi deve essere tagliato dalla rosa, perchè nel momento in cui mette tutti sotto accusa, alcuni più di altri, penso che abbia chiaro nella sua testa quali sono i giocatori che non ritiene all’altezza. Noi tifosi ci affezioniamo a chiunque indossi questa maglia, quindi magari rischiamo di essere poco obiettivi. Io per quanto visto negli ultimi 2 anni, non metto l’etichetta di incedibile a nessuno, compresi Zaniolo e Pellegrini. Per me conta il bene della Roma, non quello di ragazzi che troppe volte ci hanno deluso, e se bisogna fare un repulisti, si faccia, anche perchè è chiaro che con questi Mou non riesce a lavorare bene, quindi l’ultima spiaggia è che faccia tutto lui, tanto peggio di così è difficile andare

  9. basterebbe sostituire gli ignavi con calciatori funzionali. Se sostituisci Santon, Fazio, Diawara, Villar e Reynolds con giocatori almeno considerabili, fai un salto in avanti non indifferente.

  10. L’unico intoccabile è Lorenzo Pellegrini,perchè è romano ,romanista e capitano.Poi terrei Abraham,anche se per me se lo riprende il Chelsea.Gli altri li ammollo tutti,a partire da Zaniolo,quello che tutti vogliono e nessuno se lo piglia (chissà perchè).

    • romano, romanista e capitano però non basta…dovrebbe esse pure forte, e non lo è…per me può partire pure lui, senza nessun rimpianto particolare

    • vabbè criPtico non è che Zaniolo abbia fatto chissà che cosa,tralasciando i due pesanti infortuni,con Fonseca lui stava già a 5 reti ora. FATTE DU DOMANDE,l’ennesimo errore da anni a questa parte,l’errore che si fa nel prendere l’allenatore. E non voglio difendere Fonseca,che sia chiaro. Puoi comprare tutti i calciatori che vuoi,ma se in campo non si lavora e si allena non si farà mai nulla! Se Mourinho non fa una Mourinhata delle sue,questa sarà un altra stagione senza titoli,anche per l’allenatore scelto! Che è parte importante di un progetto,e mica ce ne sono pochi nel calcio!

    • …magari Mourinho si guarderà allo specchio e dira’, caro Arancia Meccanica, “…una stagione Senza Tituli..!”…

    • Quando vedo Pellegrini capitano…ripenso al mio capitano di pochi anni fa…basta questo per capire come siamo caduti in basso. Per carità è un buon giocatore, ma nulla di più. I campioni sono altri.

  11. a differemza di molti, a me Veretout non ha mai convinto. ha smesso di regalare gol facili facili, tanto non mancano i fenomeni di questa specialità in squadra, ma je manca sempre na lira pe fa n soldo. se è vero che c’è un’inglese dietro, io glielo incarterei subito, per puntare sui nomi noti in scadenza a giugno: Kamara, Grillitsch, Zakaria. magari 2 su 3 li porti a casa, e cambi volto al centrocampo. il vero reparto colpito da Monchi, che passare da Nainggolan 4o dietro Daniele-Pjanic-Strootman, a quello di adesso, fa tutta la differenza del mondo

  12. Già che ce semo, levamose ‘sto peso
    Co’ te, che fai er capoccia da lassù,
    ‘O Special One, come te chiami, ‘a coso
    Mica t’offendi se te dò der tu?
    Te cianno mai mannato a quer paese
    Sapessi quanta gente che ce sta
    Enrique, Di Francesco e er sor Spalletti
    Fonseca, Vincenzino cò Der Neri
    Nun saran tutti bravi né perfetti
    Ma in quanto a sole li fai tutti neri
    Allora vacce anche tu a quer paese
    A te te danno la medajia d’oro
    E noi te ce mannamo tutti in coro

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome