Mourinho, anche A Bola conferma: “Ha detto no al Portogallo”. In lizza Zidane e Luis Enrique

13
970

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Tutto confermato: Josè Mourinho ha detto no alla proposta della nazionale portoghese.

Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi di Sky Sport che annunciava il rifiuto dell’allenatore giallorosso alla possibilità di allenare il Portogallo, ora anche A Bola rivela il no dello Special One alla federazione lusitana.

Il Portogallo ora punta altri due nomi importanti per la panchina della propria nazionale: in corsa ora ci sarebbero Zinedine Zidane e Luis Enrique, fresco di addio alla Spagna dopo il flop ai mondiali.

Fonte: A Bola

Articolo precedenteGli auguri di buon Natale dalla redazione di Giallorossi.net ai suoi lettori
Articolo successivoRoma, il rinforzo arriva a centrocampo: tre nomi in lizza

13 Commenti

  1. Vabbè,il rifiuto dello Special One alla federazione lusitana quanto deve andare avanti? Ma poi stigranka di chi sceglie la federazione lusitana?

  2. Questa è la conferma che il progetto che hanno programmato con la società va avanti come previsto. Tutte le voci sul malcontento del mercato sono solo fuffa. Forza ROMA ❤️🧡❤️🧡❤️🧡

  3. e’ possibile…e’ possibile…deve rimanere altri 100 anni sulla panchina giallorossa.
    Ora che rientrano DYBALA, GiNI E Solbakken saranno azz amari per molta gente….i fegatini faranno più rumore dei petardi sparati la notte di fine anno…

  4. ehhh vabbe’ avemo capito, buono ,passamo avanti pero’, li campioni quindi li volemo compra’ si o no? forza ROMA

  5. Era fuori discussione il doppio incarico e anche mollare a stagione in corso, mai avuto dubbi. Niente nazionale a quanto pare, spero prosegua con la Roma!

  6. Gli ha detto de no perché non je voleno compra’ i gambioni. Manco Neymar che non c’è bisogno manco de faje fa’ l’esame de portoghese perché già lo sa. E se sa che se a Mou no je compri li gambioni……….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome