“Mourinho ha chiesto Icardi alla Roma”. L’indiscrezione arriva dalla Turchia, ma in realtà…

48
9750

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – L’attacco non segna. Abraham si è bloccato, e Belotti ha deluso le aspettative. E così ora Mourinho chiede rinforzi.

Stando a quanto rivelano diversi media turchi, tra cui i siti sportivi Fanatik e Skorer, l’input arrivato a Tiago Pinto è quello di provare a portare alla Roma Mauro Icardi.

Il centravanti argentino ora gioca proprio in Turchia, e più precisamente al Galatasaray, e dopo un avvio tormentato anche a causa dei problemi personali, ora sta ricominciando a giocare e segnare con continuità.

In sei presenze, Icardi ha collezionato quattro gol e tre assist, tanto che il suo prestito dal PSG è stato definito “un successo” dalla dirigenza turca. La Roma, scrivono i siti sopra menzionati, sarebbe pronta a fare un’offerta per portarlo a Trigoria.

In realtà negli articoli dei due portali sportivi turchi si fa riferimento a una non meglio  precisata notizia apparsa sui quotidiani italiani riguardo alla volontà di Mourinho di portare Icardi alla Roma. L’indiscrezione di mercato appare quindi poco verosimile.

 

Articolo precedenteTotti: “La Roma merita di stare in Champions. Ieri ho sognato Capello, mi chiedeva se me la sentivo di giocare e io…”
Articolo successivoFonseca: “Mou è stato onesto con me, grande stima per Pinto. I Friedkin? Era tutto nuovo per loro, non avevano mai seguito il calcio…”

48 Commenti

  1. Razzata megagalattica con alabarda spaziale…e nel “sistema” di gioco della Roma attuale Icardi toccherebbe cinque palloni ogni dieci partite.
    Poi magari ti fa cinque gol, perché quello lo sa fare…

    • bravo, qui ancora non abbiamo capito dov’è il problema nostro…. qualcuno che INVENTI davanti alla difesa, che faccia girare il pallone per smettere con la palla lunga (persa) sul 9 come negli anni 40.

      ❤️🧡💛

    • 5 gol sarebbe un bel passo avanti rispetto ai 3 in 15 partite di abramuccio, che prende i pali a porta vuota.

    • Rudy Voeller, negli anni 40 la Roma ha pure vinto lo scudetto…magari gli anni 40…(calcisticamente)

  2. 12 milioni di euro di ingaggio e questo ha veramente i piedi fucilati in Turchia segna pure mi nonna ogni partita minimo so 4/5 reti..i turchi cercano qualcuno con l orecchìno al naso e la sveglia al collo..che s accolla sto cadavere

    • Ok su tutto, ma molta calma coi “piedi fucilati”. Forse ti confondi con qualcun altro.
      Vai sul Tubo e magari riprendi la clip per i suoi 100 gol con l’Inter.
      E poi mi dici se da quel punto di vista quelli che abbiamo sono meglio.

    • Su YouTube Belotti sembra Ronaldo il fenomeno ..Cmq ne abbiamo due de centravanti tutti e due mejo de pupo viondo

  3. Beh, nella foto ha già la maglia coi colori GIUSTI… visto la nostra situazione ATTUALE a me non dispiacerebbe un suo eventuale arrivo… anche Depay andrebbe bene, perché no?

    • No. Ha detto che un centravanti che non lavora per la squadra gli deve garantire minimo 30 gol.
      E’ più facile che Icardi faccia 40 gol piuttosto che lavorare per la squadra.

  4. Andate a prendere di corsa Depay magari dandogli pure Abraham in cambio, perché se continua così l’inglese rischia di essere un esubero che non si riuscirà più a piazzare e chi se ne frega sulla differenza di età

  5. Chiedo al Forum : Icardi o non Icardi, ma è così mostruosamente arduo trovare ” uno straccio di regista” in tutto il Globo Terrestre?

    • Beh se la Juventus ha tenuto Pirlo fino ai 38 e il Barca Xavi fino ai 35, direi di sì. Grandi registi non ce ne sono

    • un regista, un attaccante e un difensore. in rigoroso ordine di necessità, ma sempre di necessità parliamo..vanno presi tutti e tre!

    • I registi sono estinti, come i velociraptor e il dodo.
      L’unico sopravvisuto è Xhaka.
      Infatti costava caro.

  6. Depay a zero lo prenderei comunque. Mitrovic davanti. Klostermann ok o Dalot. A centrocampo servirebbe uno forte: Tielemans, Sabitzer oppure Hojbjerg. In difesa uno forte di esperienza, ok Nacho a gennaio, poi prenderei anche Ndika svincolato a giugno.

  7. servono tre giocatori in questa finestra oltre a Solbakken che lo danno gia’ con la maglia della Roma indossata .. un terzino destro .. un regista di centrocampo e un attaccante che finalmente la butti dentro anche in caso di gioco scarno e mediocre .. Icardi incarnerebbe alla perfezione l’ attaccante che ci serve .. un terzino destro ce lo offrono dal Real .. mancherebbe il regista di centrocampo .. sig. Friedkin .. che si fa ?

  8. È quello che chiedo anche io, fa parte dei piani del futuro calciomercato o no?
    Servirebbero anche altri profili tipo, a caso (!):
    laterale destro…centrale… …..
    Ma il regista è indispensabile!!!
    FORZAROMASEMPRE 💛💛💗💗

  9. La posizione favorita e’ orizzontale sul campo e non. MAI questo gossiparo spaccaspogliatoio: stia in quel paese di mer.. che e’ la turchia.

  10. Mio dio! Ma veramente fate? Abbiamo il nulla in attacco, imprecate per Icardi e Depay che in carriera hanno segnato rispettivamente 153 e 135 gol, e aspettate impazienti il pippone norvegese che ne ha fatti 17? Seguite il carling il calcio non e’ petto per voi!

    • in ogni caso prima di prendere un nuovo centroavanti è prioritario rifare mezza squadra, dai centrali ai terzini, al centrocampo…

  11. 153 e 135 gol in carriera, in quanti anni ? Questi sono attaccanti, per fortuna che dobbiamo darci al carling.
    E pensare che abbiamo preso Wijnaldum che invece è un centrocampista e quindi non è un attaccante ma ha segnato quasi quanto loro.
    Pure Belotti allora ha fatto 120 gol però è considerato un rottame ma 153 gol in carriera per un centravanti di 30 anni di questi tempi col gioco di oggi, non quello degli anni ’70 allora dico che i numeri di Icardi fanno quasi ridere pensando poi che Ibrahimovic ha fatto 500 gol, Totti più di 300 senza essere un centravanti, Icardi ridotto a quasi un rottame invece ma c’è di più, Haaland magari lo triplica in un solo decennio se continua così.
    Poi, per carità, le capacità balistiche dentro l’area col pallone che gli viene servito a puntino senza sprecare energie a giocare per la squadra, ad aiutare i compagni di squadra, sono alte ma così potrebbero essere alte anche per tantissimi altri, manco a farlo apposta uno è ciruzzo che però segna a raffica appunto così ma solo in certi contesti ed in altri ben più importanti non struscia un pallone.
    Quindi Icardi magari no mentre Depay già è un tipo di attaccante diverso e non è una prima punta, i numeri quindi sono già meglio, magari se fosse continuo perché la discontinuità a volte è un problema e rischia di lasciare gli obiettivi incompiuti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome