Nainggolan: “L’addio alla Roma è stato un colpo molto duro, io ho avuto qualche colpa”

18
160

ULTIME NEWS AS ROMA – Radja Nainggolan torna sull’addio alla Roma in un’intervista all’emittente satellitare Sky Sport. Ecco le sue parole sul divorzio con i giallorossi:

“Mi sono separato dalla Roma – le sue parole -, è stato un colpo molto duro. Sicuramente avevo qualche colpa, ma è stata più una scelta di una persona che è andata via. Magari potevo anche rimanere.

Sono scelte che vanno prese in quei momenti lì, che diventano un rammarico inutile. Sono contento della mia carriera e delle mie scelte, spero di togliermi altre soddisfazioni perché ho tanta voglia”.

Fonte: Sky Sport

18 Commenti

  1. Il mio ninja ❤️❤️❤️ tu non hai nessuna colpa campione, l unica colpa è che ciai avuto Monco come ds e ballotta l inconcludente de focene come Presidente. I veri romanisti ti amano e tu lo sai Sarai per sempre il nostro idolo, sei antirubentino e incarni quello che è il vero tifoso della nostra cara amata Maggica roma ❤️❤️ ci manchi?

  2. Ninja, consolati…sei un ottima compagnia…se li stanno vendendo tutti. Peggio di Highlander…Non ne rimarrà nemmeno uno!

  3. Da romanista che vive a Cagliari son felicissimo di non vederlo più con la maglia indegna dell’Inda… Alla seconda ci sarà Cagliari-Inter. Vedrete che bella vendetta si prenderà. Grande Ninja. Romanista dentro sempre.
    Forza Magggica Roma

  4. Grande ninja! Con il Cagliari hai fatto una scelta di cuore,anche se do per certo che saresti tornato e avresti fatto più che comodo

  5. Ti amo Ninja, giocare all’Inter era contro natura per te, se quegli inetti avessero puntellato la squadra arrivata in semifinale di Champions senza sventrarla probabilmente giocheremmo la Champions quest’anno, Monchi è stato un cataclisma storico purtroppo supportato nelle sue nefandezze da molti tifosetti dei Boston Celtics che ci facevano la morale, che sia arrivato Zaniolo al suo posto questa è un’idiozia dell’Inter (simile a quella che stava facendo la Roma con Riccardi) e mezzo merito di Di Francesco, non certo merito del Monco, di Pallotta o dei tifosi dei Boston Celtics. Forza Roma.

    • Col senno di poi le operazioni Nainggolan/Zaniolo, Strootman, Under, Kolarov e probabilmente anche Cristante e Kluivert si sono rivelate positive.
      Certo Monchi ne ha fatte anche una marea a membro di segugio, ma non si può vedere tutto o bianco o nero: esistono tanti altri colori (tra cui il giallo e rosso).
      Ps mi spiegheresti tutto quest’astio nei confronti della pallacanestro (tanto da usare il team più vincente nella storia del gioco come paragone dispregiativo…)?

    • Ogni uomo in quanto tale ha delle colpe ma come criticare un calciatore che anche quando era all’Inter parlava della Roma e voleva tornare a Roma.. Ed ancora oggi sostiene la Roma.. Un calciatore che ha evidentemente sofferto da questo addio, proprio come soffrirebbe un tifoso.

  6. Questo e’il mio ultimo SMS…sono oltre che un tifoso romanisti….siamo azionisti della as Roma …io per amore ho fatto mettere molti soldi nelle casse del mio amore….abbiamo fatto i fatti nn le chiacchiere….sono profondamente deluso da quello che leggo….una volta si combatteva per la nostra Roma….ora noi tifosi nn volendo facciamo il male della grande Roma….
    Continuero’ad investire in azioni….ma con voi nn ci sara’,futuro
    Grande onore a chi sta difendendo e sostenendo la nostra mahlia
    Forza roma

  7. Queste dichiarazioni gli fanno onore, mi sembra escano un po’ dagli schemi delle frasi di circostanza.
    La carne è debole, e lo spirito… non ne parliamo ?. Noi giudichiamo con quattro parole in croce sul web, ma chissà quanti scheletri nascondiamo nell’armadio. Però ai nostri idoli non perdoniamo nulla.
    Il rientro del Ninja alla base isolana si tinge di romanticismo; sarebbe stato lo stesso se fosse tornato qui, ma non si può aver tutto. Peccato: in questa fase di demonchizzazione, lo si sarebbe potuto auspicare.
    Perciò, un grande in bocca al lupo, Radja, ovviamente anche per le tue vicende familiari. Ti auguro di fare un ottimo campionato (e lo auguro anche a Balotelli, oggi mi sento insolitamente buono).

  8. Naigolan?
    Un grande combattente innamorato della Roma e della Capitale…
    L’impegno sul campo da gioco negli anni che ha militato con noi sono esenti da qualsiasi tipo di critica…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome