Olsen, rottura tra Roma e Cagliari: lo svedese torna a Trigoria

32
2424

CALCIOMERCATO AS ROMA – E’ rottura tra le dirigenze di Cagliari e Roma, racconta l’edizione odierna de Il Tempo (F. Biafora). Il motivo del contendere è rappresentato da Robin Olsen, che farà ritorno a Trigoria dal 1 luglio, quando scadrà il prestito secco stabilito l’estate scorsa.

Nell’accordo con i sardi (pagano soltanto un terzo dell’ingaggio) era previsto un bonus da 900mila euro al raggiungimento delle 18 presenze in campionato dello svedese, fermo a 17 apparizioni in Serie A.

Giulini ha tentato di ridiscutere l’accordo per non versare il bonus e tenere Olsen per un altro mese: Fienga ha seccamente rifiutato e si è arrivati alla rottura.

Fonte: Il Tempo

32 Commenti

    • fate voi.. resta il fatto che ieri mirante è stato l’unico a salvarsi dal naufragio

    • Bè… Voi mette… Il Ninja è il Ninja… Olsen… E’ il “Robin” dei poveri… E molto probabilmente un’altra volta il titolare della prossima stagione… Purtroppo…

  1. Fienga si è seccato….. Ma se facciamo accordi senza senso, cosa pretendiamo. Ora hanno Cragno che si è ripreso dall’infortunio, perché pagare alla Roma quasi un milione per solo una presenza. Era meglio spalmare i premi su diversi step (dopo 5 /10 /15 presenze) altrimenti il risultato non poteva che essere questo.

  2. Comunque Olsen a Cagliari s’è rivalutato un po’, quindi il prestito è andato bene.
    A parte il bonus, è certo che il Cagliari non l’avrebbe mai comprato, per cui che senso ha lasciarlo lì?
    Penso che tra quelli da piazzare sarà uno dei più semplici.

  3. Altra sega de Monchi che rispediscono al mittente, attendiamo con ansia gli altri: N.Zonzo, Gonalons, Coric e stai a vedere pure bomber Defrel ; mi direte ma su questo c’è il riscatto obbligatorio……si,si sapevo anch’io così.

    • pure gonalons se il granada si salva, zombie un altro anno in francia, poi magari tra un anno, è ammortizzato potrebbe pure accollarselo qualcuno, sugli 8mln
      coric chissà se aveva qualcosa per il riscatto con l’almeria
      ah nel frattempo shick, siccome deve tornare, ho letto che ha problemi al ginocchio…..
      petrachi poraccio, ha provato a fare qualcosa in uscita, in entrata 50 e 50…

    • “…stai a vedere pure bomber Defrel ; mi direte ma su questo c’è il riscatto obbligatorio……si,si sapevo anch’io così”.
      E allora? Così, tanto pe’ scrive quarcosa…

    • A Sciabbolo’ ma sei proprio sicuro con questa Società? tu invece cosa ti inventi che Under non è adatto al gioco di Fonseca?te lo ripeto dove lo hai letto? te lo ha detto lui? ma non era un grande acquisto del tuo Monchi? ti ribadisco spera che arrivi Friedkin o chi per lui altrimenti lo spettacolo che ci riserverà Pallotta per il futuro assomiglierà molto a quello che ti è piaciuto tanto ieri.
      Veramente poi tanto per fare qualche banale esempio di cosa è questa proprietà americanae di quale attendibilità può avere:
      -sto aspettando Malcom a Fiumicino o quello più forte;
      -Nainggolan l’ubriacone indegno testimonial della campaggna abbonamenti con il vergognoso “IO CI
      SONO” (a parte poi ubriacone o meno venduto ma a cosa si attaccano per qualche abbonamento in più);
      -Kevin Strootman ceduto a mercato italiano in entrata chiuso così come la Campagna abbonamenti naturalmente.
      Questa è la Società che tu stimi tanto ma che in realtà non dà nessuna certezza neppure su ciò che dovrebbe essere scontato. Dimmi tu qualcosa a difesa su….

  4. Portiere che vale i soldi che è costato. In una squadra normale non affetta da fenomenite e che non pretende di essere il Barcellona quando sei pieno di pippe e di spompati, può benissimo dire la sua. Tra lui, Mirante e Pau Lopez il peggiore è proprio lo spagnolo.

  5. 17 partite gli hanno fatto fare dopo che ha fatto un grande campionato, a 18 non ci può arrivare perché altrimenti dovrebbero dare 800 € di bonus, dopo che gliel’abbiamo prestato gratuitamente, ci sono società che dire che sono vergognose è dire poco.
    Comunque io non ho capito, se lui dal 1 luglio potrebbe eventualmente giocare con la Roma, oppure se ne parla sempre il prossimo campionato?
    Una cosa invece l’ho capita, Olsen è un buon portiere e visto che c’è da tirar la cinghia, noi con Olsen Mirante e Cardinali (attenzione perché è molto forte)potremo pure aver coperto la porta.
    Cerchiamo così, di bidonare qualcuno con Paulo Lopez

  6. Che Giulini fosse uno taccagno, è ampiamente risaputo, ma d’altronde è inutile prendersela con lui. Piuttosto, la colpa è di chi ha messo sotto contratto determinati giocatori, che naturalmente sono diventate delle zavorre umane.

  7. Ma pensa un pó a 18 scattava il bonus e a 17 lo hanno fermato. Pagavano 1/3 dell’ingaggio ed era in prestito secco. Un cesto de salumi tipici glielo avemo regalato a questi del Cagliari? Olsen è un altro prodotto del bellissimo mercato di Monchi che è stato regalato al Cagliari perché non riuscivamo a cederlo a nessuno ma questo Gandini non se lo ricorda, ha i vuoti di memoria.
    A parte l’accordo ridicolo ma visto il momento i soldi scarseggiano per tutti e adesso ci ritroviamo un altro esubero da piazzare. Ricordo che stiamo sempre senza DS, altra abile mossa di questa proprietà e dirigenza.

  8. Ma perché ve la piate sempre con gli altri. Ognuno tira l’acqua al suo mulino e il Cagliari fa bene a rispedire indietro l’armadio. Ha Cragno e Rafael che sono due ottimi portieri.
    Io capisco che il cesaronismo è una brutta condizione, ma ogni tanto aprite l’occhio buono e rendetevi conto che i nostri dirigenti non è che sono volpi.
    Ma tanto a voi che ve frega, prendete per meraviglioso tutto quello che fa la banda Ballotta.
    Rate.

    • Se era questo armadio che dicevi tu, 17 partite non gliene faceva fare, invece gliele ha fatte fare la 18 no perché altrimenti ti devono dare un bonus ridicolo e vanno falliti
      Queste sono le grandi proprietà italiane che gente come te si augura per la Roma

    • Luca Roma, anche per gli altri gli affari sono affari mica solo per il tuo beneamato Pallotta.Non vedo per quale motivo ci dovrebbero regalare 800.000 euro dal momento che ormai,e già prima del Covid era rientrato l’ottimo Cragno altro che Olsen. Poi se pur di risparmiare qualche euro d’ingaggio firmi contratti del genere….che senso ha 18 partite? ah altrimenti non te lo prendevano e te lo dovevi tenere, ma chi lo ha comprato quest’altro piombo e a quell’ingaggio poi….Ah già il sonatore…

  9. ma perche’ dobbiamo essere sempre noi i [email protected]@oni del villaggio ci stavano dei patti il cagliari non li rispetta e’ giusto che fienga si imponga e che olsen ritorni a Roma troveranno altra sistemazione basta regali con tutti questi purciari. Forza Roma

    • Ma tu sei sicuro che è un piombo questo portiere è alto copre bene la porta da sicurezza alla squadra, a Roma Cagliari ha fatto delle parate strepitose e ci ha impedito la vittoria
      Il fatto è che poi quando la propaganda radiofonica vi dice che un giocatore è una sega allora vi ci accanite tutti contro, ma ragionate con il cervello vostro.
      Dalla Roma è andato via perché non voleva fare il secondo è Fonseca preferiva un portiere bravo ad impostare l’azione con i piedi, ma lui come portiere non credo sia inferiore a Paulo Lopez

  10. Di sicuro un comportamento vergognoso nei confronti del giocatore, scaricato come una zavorra con un quarto di campionato da giocare, quando era ovvio che il contratto di prestito che aveva era per tutta la stagione.

  11. Addirittura si prendono le parti di Giulini e del Cagliari, incredibile….
    La Roma ha dato Olsen ai sardi a condizioni molto favorevoli in una condizione per loro di emergenza, in campo il rendimento è stato buono e ora il loro presidente vorrebbe continuare a tenerlo senza corrispondere la cifra accordata…. Bene fa la Roma a riprenderlo, inspiegabile come più di qualcuno dia ragione a Giulini…

  12. Pau Lopez, Mirante, Olsen ,Fuzato e Cardinali. Cardinali la porta non la vedrà mai.
    Come i nostri giovani difensori. A fine campionato avremo terzini destri come le lime tre a mazzo: Peres, Zappacosta, Florenzi Karsdorp, Santon. di cinque non ce ne facciamo uno vero. a sinistra Kolarov e Spinazzola.
    non commento. Al centro l’unico valido non è nostro, l’unico duro lo diamo in prestito. Mancini è il gigante di burro, ha lo sguardo smarrito di Pelizzoli. Ibanez è un centrale da passeggio. JJ un paletto davanti alla porta, come nei flipper. Fazio va con quota 100. il nostro meraviglioso centrocampo tutto fosforo e dinamite. ora che Dzeco gioca sempre più da regista avanzato invece che cercare un rapinatore d’area prendiamo ali, alette e trequartisti. (i trequartisti in quanto tali =3/4 giocano a tempo di valzer ). il nostro maggior furore agonistico e guardare malissimo l’avversario che va in porta. Ma chi si ricorda Vierchwood, Annoni? chi Samuel, Zago, Nela… gli avversari in porta potevano tirarci la stampella! ora i nostri giocano sempre col metodo di Fonseca (inventore delle espadrillas) a palla avvelenata. Giocano nella Black room= retropassaggi al buio.

    • Analisi spietata ma corretta. Con una buona squadra il buon allenatore dovrebbe essere il valore aggiunto, quello che fa salire di un gradino il valore totale. Fonseca è un allenatore normale, niente di più e niente di meno.

  13. La Roma si è imbottita di dirigenti che di calcio ne sanno una beata mazza, e di progetti, prospetti e scommesse (clandestine, vedendo certe figure in campo). Il modo in cui si e strutturata, e continua a strutturarsi, mi ricorda molto la parabola delle aziende medio grandi che ad un certo punto iniziano ad infarcirsi di dirigenti gestionali che poi eliminano e sostituiscono i tecnici nelle loro funzioni relative alla produzione. Iniziano a lievitare pericolosamente fino allo scoppio disintegrativo che ne proietta i brandelli per tutta la galassia.

  14. Rottura, scontro, guerra, bombardamenti nucleari….

    la fanno tanto lunga per una questione che era chiara già dall’inizio a tutte le parti in causa:
    il Cagliari ha preso Olsen perchè Cragno era infortunato,
    era un prestito secco e Olsen sarebbe tornato alla base a fine stagione.
    Adesso c’è Cragno, Olsen farebbe panchina per un altro mese, immagino che
    lui non ci tenga a restare lì, il Cagliari non lo farebbe mai giocare per non pagare 1ML per una partita magari,
    e la Roma ha tutto l’interesse che non si infortuni.
    Per cui torna tranquillamente a Roma come previsto e si cercherà un’altra squadra.

    Che bisogno c’è di ricamarci sopra, boh…

  15. Ora olsen è l’ultimo dei problemi! Non penso che anche lui faccia i salti di gioia di tornare in una squadra scassata, demotivata completamente fusa! La cosa che più mi infastidisce appena…..e che non si capisce come uscirne! Ieri si sarebbe distinto pure Schik per aggressività e garra rispetto agli altri dissuasori stradali.

  16. Tanti di questi commenti portano in mente una sola conclusione : l’attuale dirigenza è responsabile della distruzione della squadra senza neanche aver risolto i problemi economici con le plusvalenze.
    Se avessero costruito una squadra dei migliori giovani intorno a Totti e De Rossi per due anni ancora, a quest’ora avremmo uno squadrone.

  17. Senza alcun dubbio meglio Olsen che mister 30 cocozze PauLopez la sega umana.. incommentabile spendere tutti quei soldi x un citofono del genere. Solo la Roma …

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome