“ON AIR!” – CORSI: “Hjulmand? Facciamo prima a prendere Corvino”, ROSSI: “Temo che il PSG possa pensare a Mou”, PIACENTINI: “Sarei più spaventato se ci lasciasse per il West Ham”

26
1628

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Leggevo di Hjulmand e dell’interesse della Roma, ed ero tutto contento. Pensavo che fosse l’attaccante dell’Atalanta e invece poi mi sono accorto che si parlava del centrocampista del Lecce. Hjulmand fa il titolare in una squadra che lotta per non retrocedere, noi saremmo la Roma, però c’è da dire che i giocatori forti si possono prendere anche dal Lecce, pensiamo a Vucinic. Ma allora perchè Corvino non viene alla Roma? … E’ indubitabile che tutti i giocatori presi da Pinto sono stati sbagliati, mentre Dybala, Wijnaldum e Matic sono arrivati perchè li ha chiamati Mourinho…”

David Rossi (Rete Sport): “Il PSG è in difficoltà, ho paura che possano accorgersi che gli manca il manico, visto che i grandi giocatori li ha, e che gli possa venire in mente il nome di Mourinho… Klopp alla Roma al suo posto? Lui nasce come team builder, poi cambia completamente e si avvicina di più ai risultatisti. E’ un trasformista, a me non mi ha mai ispirato tanto…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Faccio il tifo per il Milan contro il Tottenham, la Champions ti toglie tante energie e spero che vadano avanti. Il PSG su Moruinho? Come fai a dirgli di no, sarebbe comprensibile. In chiave Roma mi spaventerebbe di più se Mou lasciasse Trigoria per andare al West Ham, quello mi farebbe capire che gli facciamo talmente schifo da scegliere una soluzione non ideale piuttosto che restare qui…”

Paolo Cento (Rete Sport): “Hjulmand? Prenderei un giocatore che potrebbe panchinare Cristante, solo così ti migliori. Cristante con tutti i suoi errori è un giocatore difficilmente sostituibile, e capisco perchè tutti gli allenatori lo fanno giocare titolare. E’  vero che non ti fa brillare gli occhi, ma a questo livello di Roma non vedo chi possa sostituirlo. Se devo fare uno sforzo sul mercato, prenderei un giocatore che ha l’ambizione di partire titolare…”

Francesca Ferrazza (Centro Suono Sport): “Hjulmand interessa alla Roma. I giallorossi ha un giocatore come Matic in grado di fargli da chioccia, e che è l’ideale per far crescere i giovani. Anche se negli altri club europei a 23 anni non sei più considerato un giovane…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “Al momento le alternative più credibili che ha la Roma in rosa sono Wijnaldum, Solbakken e Belotti, sempre aspettando il rientro a pieno regime di Spinazzola e il reintegro di Karsdorp. Io non riesco a trovarne altri. Forse Kumbulla, o Llorente in difesa. Celik non ne ha combinate di buone ultimamente. Visto che Solbakken non sarà impiegabile in Europa, potrebbe avere più spazio contro il Verona…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Giovedì in Europa League vedremo la solita Roma, ma io spero che avrà un atteggiamento da squadra che ha voglia di andare avanti. E spero che si riesca a giocare più nella metà campo avversaria. C’è la possibilità di passare il turno, anche se capisco che la coperta è corta e quindi vanno fatte delle scelte perché domenica contro il Verona sarà un’altra battaglia. Ci vuole un equilibrio di scelte per andare avanti nelle due competizioni…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteRoma stregata da Hjulmand, già avviati i contatti col Lecce
Articolo successivoRoma, ecco come sarà la nuova maglia Adidas per la prossima stagione (FOTO)

26 Commenti

  1. Se quelle occasioni con il Lcce le ripetiamo a Salisburgo, credo nel passaggio, non penso che gli austriaci in porta hanno un altro Falcone…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  2. Ma allora perchè Corvino non viene alla Roma?

    Ma difatti questo è il mistero vai a capire il perché!
    Manco a dire che è stato Mourinho in nome del Portogallo a portare Pinto alla Roma, visto che lui c’era già prima di Mourinho, come i Friedkin lo abbiano scelto non si sa, sicuramente ci sarà un perché, ma lo sanno solo loro

    • Perché il buon pantaleo, cacciato a pedate da firenze è un tipo che potrebbe chiamare il maiale microfonato e dargli qualche notiziola, così la scrofa si calma. Del resto ricordo quando il buon corsi voleva ferrero presidente della ROMA. In effetti, alla samp sta facendo bene. Adesso la crociata contro pinto, come fu per sabatini quando bisognava sputargli in faccia, con il dimissionario amendola e gli altri compagni cantanti a supportare le tesi del corsi. A trattare con dybala, il psg ed il chelsea ci è andato mourinho secondo corsi. Vabbè si commenta da solo.

  3. Corsi: E’ indubitabile che tutti i giocatori presi da Pinto sono stati sbagliati, mentre Dybala, Wijnaldum e Matic sono arrivati perchè li ha chiamati Mourinho…”
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAH

    • Cialtroni chi critica Pinto.Uno che il primo anno da d.s. ha preso Schomurodov Vina Niles il secondo Camara Solbaken dovrebbero dargli il premio come migliore d.s. della storia del calcio .Questo in due anni mo il terzo farà vedere i sorci verdi pure a Giuntoli Sabatini Corvino .Certo ad essere sincero per amore di verità qualche sorcio verde è venuto pur al nostro presidente con tutti i soldi che mette.Pinto è un genio come d.s. e come molti geni le loro capacità sono riconosciute solo postum morte tipo molti artisti che hanno fatto la storia.Come allora solo pochi capiscono il genio .

  4. Io prenderei hojlund dall’Atalanta questo sì che è un giocatore quello del Lecce lasciatelo li non è un giocatore da Roma 10 volte meglio Amrabat della Fiorentina che hjulmad

    • La AS Roma con Mourinho ha vinto una coppa europea, mancava da 50 anni, ed è in zona CL a febbraio come non accadeva da anni.
      Tutto ok.
      Vedremo il prossimo anno con l’allenatoruncolo di turno e una squadra molto probabilmente di p&p dove saremo.
      PS – i “giornalai” parlano anche adesso e gli arbitri, vedi Lecce, mi sembrano ostili come sempre e sempre saranno con noi.
      Perciò poi niente scuse e niente alibi per una Società che ha fatto un passo avanti e ne farebbe quattro indietro perdendo lo Special.
      Sperando che ciò non accada, se accadrà v’aspetteró seduto sulla proverbiale sponda del fiume.

  5. corvino si ma temo sia troppo italiano per nostra proprieta’.
    hjulmand gran bel prospetto di giocatore.
    mourinho se non e’ contento meglio che se ne vada.
    FORZA ROMA SEMPRE 💛❤

  6. Qui si parla ancora di prendere giocatori che fanno fare il salto di qualità alla Roma la prossima stagione…. Ma si é capito o no come é ridotta la Roma sul mercato per colpa del far play finanziario?o si compra a parametro zero gente seria come dibala o altrimenti la Roma é costretta a prendere hjulmad che é un giovane interessante, perché meglio non si può fare. Altro che ambrabat!!!!

  7. Cialtroni chi critica Pinto.Uno che il primo anno da d.s. ha preso Schomurodov Vina Niles il secondo Camara Solbaken dovrebbero dargli il premio come migliore d.s. della storia del calcio .Questo in due anni mo il terzo farà vedere i sorci verdi pure a Giuntoli Sabatini Corvino .Certo ad essere sincero per amore di verità qualche sorcio verde è venuto pur al nostro presidente con tutti i soldi che mette.Pinto è un genio come d.s. e come molti geni le loro capacità sono riconosciute solo postum morte tipo molti artisti che hanno fatto la storia.Come allora solo pochi capiscono il genio .

  8. In risposta a corsi:
    Radja e barella Cagliari ,tonali e pirlo dal Brescia, Chiellini dal Livorno , Verratti dal pescara questi sono solo alcuni giocatori che giocavano con squadre che lottavano per nn retrocedere prima di essere acquistati da grandi scquadre

  9. Da quando è arrivato il fenomeno nessun giocatore è cresciuto tecnicamente anzi mi sembra di vedere il contrario….Pellegrini è inguardabile non per colpa sua…..Non vedo l’ora che vada via,la Roma non gioca più a pallone da due anni questa è la triste verità…..vediamo qualcuno sa dirmi in questi due anni qualche giocatore migliorato?anche i ragazzini arrivano è sembrano forti dopo qualche mese…..sono sempre lì stessi…..purtroppo l’attuale allenatore della Roma è abituato ad allenare giocatori già completi e non da formare….che dire :Spalletti for president.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome