“ON AIR!” – PIACENTINI: “La Roma del primo tempo imbarazzante e vergognosa”, CORSI: “Cronaca e commento tv peggiori della partita”, CARINA: “Pinto potrebbe tornare in Portogallo”

31
1643

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

David Rossi (Rete Sport): “La Roma giocherebbe esattamente la stessa partita sia contro la Cremonese che contro il Real Madrid, il che può essere un vantaggio quando affronti il Real… C’è gente che dice che la Roma ieri ha fatto 17 tiri verso la porta. Ma ragazzi, era la Cremonese…I tifosi della Roma sono presi dal dibattito su Mourinho, che passa in secondo piano l’avversario. Ieri siamo stati costretti a giocare con la Roma migliore, e ieri alla fine del primo tempo pensavo che era meglio uscire stasera piuttosto che mercoledì prossimo contro la Lazio. Poi sono contento che abbia vinto, ci mancherebbe altro. Però il primo tempo hai fatto il primo tiro in porta dopo mezz’ora…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Se mercoledì prossimo pensiamo di giocare come il primo tempo di ieri, era meglio uscire contro la Cremonese. La Roma vista ieri nei primi 45 minuti è una delle cose più imbarazzante viste su un campo di calcio negli ultimi anni. Una cosa vergognosa, non tanto dal punto di vista tecnico, ma ieri c’erano 60mila persone per vedere Roma-Cremonese di 3 gennaio alle nove di sera, e loro scendono in campo in quel modo…Il primo tempo di ieri fa perdere la pazienza pure ai santi, e lo stadio ha fatto solo qualche timido fischietto. Poi ci credo che Mourinho non se ne vuole andare, questo è il paese dei balocchi…Il rigorino? Chi lo dice fa schifo come tifoso…ma rigorino cosa? Quello è un intervento incauto e stupido del difensore, Spinazzola viene preso…”

Fabio Petruzzi (Rete Sport): “Il rigore di ieri? Il difensore non deve mai entrare in quel modo, Mazzone se lo sarebbe magnato… Il difensore sbaglia, ma il contatto non so se c’è stato… Bisogna essere sinceri, se me lo davano contro m’avvelenavo. Secondo me a Roma-Inter quel rigore non te lo danno mai…”

Claudio Moroni (Rete Sport): “Se la Roma avesse perso ieri, secondo me ci sarebbe stato il rischio dell’esonero di Mourinho. Ora invece siamo ai quarti, e possiamo giocarci una semifinale contro la Juve. Le prossime partite sono tutte difficili, ma alla nostra portata. Ieri ho visto un ottimo Svilar, e un po’ di crescita di Pellegrini. Kristensen a me è piaciuto, è un altro di quelli che deve giocare sempre, ha un altro passo, mi sta sorprendendo molto favorevolmente. Quello che mi preoccupa è la mancanza di difensori, ma dobbiamo stare calmi…”

Francesco Oddo Casano (Rete Sport): “Pinto ieri fa delle dichiarazioni pro domo sua, perchè un anno fa non ne parlava. Forse una parola rassicurante per i tifosi, spiegando a cosa stiamo andando incontro, con o senza Mourinho, avrebbe potuto dirla…”

Daniele Lo Monaco (Radio Romanista): “Mourinho non sarà mai un allenatore che crea sviluppi di gioco offensivo alla Guardiola o alla De Zerbi, o alla Di Francesco, perchè questi sono allenatori che lavorano molto su certi sviluppi offensivi. Lui punta su altri aspetti, pensa che non sia fondamentale provare e riprovare in allenamento 50 volte lo stesso taglio, perchè ragiona su altri aspetti. Visto che lo fa Mourinho, lo fa Allegri e lo fa Ancelotti, non posso pensare che loro siano stupidi  e noi intelligenti, altrimenti noi faremmo il loro mestiere e guadagneremmo molto di più… Lukaku? Certe volte potrebbe fare di più, ma non posso criticarlo perchè poi lui il suo gol a partita lo fa…”

Augusto Ciardi (Tele Radio Stereo): “La situazione della Roma l’ha raccontata Tiago Pinto ieri in modo impeccabile, c’è poco da aggiungere. Se devi prendere un ragazzo sotto i 21 anni e lo devi pescare dalle competitor, beh insomma… Mourinho sa che in questo momento la Roma non può soddisfare l’esigenze di squadra. E’ la Roma che ha bisogno di un difensore centrale, che poi non possa prenderlo è un altro paio di maniche, ma ricondurre sempre tutto ai capricci dell’allenatore che fagocita tutto è un esercizio che non mi va di praticare…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Lo scandalo più grande di ieri al di là della partita è la cronaca e il commento alla partita. Il fallo su Spinazzola era netto, il difensore non tocca palla e in più sgambetta il giocatore, per cui è rigore pacifico. Eppure a Sportmediaset erano indignati… Poi la Roma ha meritato, ha preso due pali, ha fatto due gol e ha vinto due a uno. Abbiamo faticato, ma se vi leggo i nomi…la difesa non era una difesa, il centrocampo era quello che era, Belotti non segna mai. Questa è una Roma che non va da nessuna parte, e la cosa incredibile è che si parla di Mourinho…ma qua bisogna parlare della società. Ragazzi, questa è una squadra inguardabile…”

Stefano Carina (Radio Radio): “Senza Dybala è una Roma, con Dybala è un’altra Roma. Con lui in campo c’è stata una differenza di qualità, e per una volta ci ha messo del suo Mourinho con un cambio di modulo e la differenza di livello è emersa. La Roma continua a giocare sui nervi, la prossima settimana sarà fondamentale perchè non tira una bella aria dentro Trigoria. C’è un clima da separati in casa, dove tutti guardano i propri interessi. Ha iniziato Mourinho e ieri ha continuato Pinto, che invece di spiegare come si può passare da Bonucci a un ragazzino di 18 anni, ci ha detto che lui a gennaio ha sempre portato calciatori importanti. Pinto via a febbraio? Nel panorama dei procuratori gira questa voce, che finito il mercato di gennaio, lui saluti in anticipo. Futuro? So che si è proposto in Arabia senza grosso successo, ma viste certe operazioni potrebbe anche tornare in Portogallo…”

Furio Focolari (Radio Radio): “La Roma ci ha abituato a giocare partite brutte, e bisogna fare i complimenti alla Cremonese, che è una squadra che gioca a calcio. La Roma ha fatto quello che fa spessissimo, ribalta il risultato nel finale. Ora ci sarà questo derby, con Lukaku probabilmente difensore centrale…vedremo… Mauro? E’ sbagliato pensare che chi ha fatto il calciatore o l’allenatore non abbia il diritto di critica, perchè questa è una stron*ata…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Partita difficile, da un certo punto di vista si poteva immaginare. Se la Roma avesse segnato nel primo tempo come poteva fare la gara poteva cambiare indirizzo. Ma in Coppa Italia abbiamo visto spesso squadre di A soffrire o essere eliminate da squadre di categoria inferiore. Il problema difesa è molto grosso per la Roma, e qualcosa va fatto in tempi brevi… Mourinho e le parole su Mauro? Non possiamo pensare che chi sta lì venga criticato in modo aspro e duro deve incassare tutto solo perchè fa l’allenatore. Se Mauro definisce antisportive tutte le squadre allenate da Mourinho, è giusto che Mourinho abbia il diritto di replicare…”

Tony Damascelli (Radio Radio): “Quando è entrato Dybala è cambiata la partita. La Roma ha vinto con merito, ma non firmato dal gioco, ma da quei giocatori in grado di cambiare il risultato. Poi c’è un dopo partita che fa ritornare le cose a un tempo andato, ma questo è un altro discorso…Io non sono un fedele sostenitore di Mauro, ma cosa significa parlare di soldi, di culo sulla panchina…ma che significa? Cosa aggiunge? Ci risiamo col solito personaggio che affascina e si batte il petto…”

Redazione Giallorossi.net

Articolo precedenteCalciomercato Roma, ag. Spinazzola: “Nessuna possibilità di rinnovo, vedremo se partirà a gennaio”
Articolo successivoCoppa Italia, LAZIO-ROMA: info biglietti

31 Commenti

  1. Certo ci aspettano tutte partite alla portata,ma senza difesa.. È la rosa che non è all’altezza della Roma ,quindi alla portata di chi? Se Pinto dovesse andar via alla fine della sessione di mercato non anticiperebbe la sua uscita visto che è entrato a Gennaio. Sarebbe anche opportuno che ,se così fosse, abbiano già il sostituto perché la programmazione di fa adesso, anche se per la Roma non cambia ,tanto che si programma? Si accatterà qualche occasione sempre che arrivi qualche offerta per qualcuno. L’allenatore? Non importa saperlo prima ,tanto non si costruisce in base ad un progetto tecnico ,ma è l’allenatore che deve riuscire a trovare un quadra con quelli che si riesce a prendere senza spendere

  2. Damascelly e Focolazio si sono ovviamente concentrati sull’unica cosa che premesse a loro, cioè la polemica Mauro. Sono fortunati che sono degli zeri quantici, quindi Mourinho non risponderà mai a loro, dall’alto della distanza siderale che esiste tra lui (bravo o meno in panchina) e due falliti delle radio. Se Mauro avesse detto una cosa del genere su Sarri adesso starebbero lì a sbavare sul microfono che qualcuno, improvvidamente, ancora mette sotto il loro naso, tirando veleni a destra e a manca come due pugili suonati.
    Amen.
    Mauro può criticare, può anche beccarsi la risposta che si merita. Però Tony e Fast&Furio sono fatti così, apprezzano solo quando si combatte contro un avversario che deve avere le mani legate, sennò rischiano di prenderle, come Mauro.

    La Roma è ai Quarti di Coppa Italia, ha passato il turno e non è a una distanza siderale dal quarto posto. Poi ci sono i problemiche sappiamo e 3 partite da cuori forti, ma intano la situazione è questa.
    Forza Roma.

    • Far passare la Roma per “antisportiva” dopo tutti i falli che subiamo (sanzioni comprese) per costoro è pura e semplice Critica. Sarà ma il sottoscritto la vede piu’ come una “mistificazione bella e buona” che altro. I cartellini elevati nei confronti dei giocatori della Cremonese erano sacrosanti, cosi’ come il Rigore. Attenzione, perchè talune affermazioni mi puzzano enormemente di bruciato. Ci stanno dipingendo in bruttissimo modo. Le prossime due partite per noi, saranno di vitale importanza ai fini della Classifica. Atalanta e Milan non sono uno scherzo. (Quel “favoritino” concesso ai rossoneri dopo pochi minuti brucia ancora). Spero di essere smentito ma comincio a credere anch’io, che la designazione di Aureliano (che insieme a Chiffi e Maresca considero tra i peggiori arbitri della serie A) non sia solo una mera coincidenza, non vorrei che arrivasse la solita sorpresina Speriam bene…

    • @Basara, facciamo 2+2.
      Abbiamo Paredes, Mancini e Cristante diffidati.
      Prima c’è l’Atalanta.
      3 gialli.
      Poi c’è il MilanunrigoreapartitaperchéDEVONOarrivareterzi…
      ahm…

    • Cosa dire del giudizio di Piacentini,
      Vabbene che ci sono dei problemi dovuti
      alle assenze, ma dire imbarazzante giusto
      perché prendiamo un gol nell’unica mezza
      occasione creata dagli avversari, per di piú a
      una squadra che già nel primo tempo
      crea 3/4 occasioni da gol, mi sembra un
      po’ fuori luogo

  3. l’ho vista in tv, faccio fatica a ricordare una telecronaca ma soprattutto un post partita così di parte.

    unico che ha “difeso” la Roma è stato Graziani.

    il resto uno studio di servi (di chi poi?) viscidelli

    ❤️🧡💛

    • Che poi Graziani ha semplicemente detto la verità: er difensore della Cremonese ha fatto na fregnaccia immane a entrà in quel modo, se non piji la palla fai er danno.

  4. Perfettamente d’accordo con Corsi, e meno male che Tiribocchi si spaccia per tifoso romanista.
    Rigore solare, Spinazzola falciato quasi a tenaglia (abbiamo visto che viene preso con la gamba davanti e quella di appoggio) la palla non la prende mai nella vita.

    • Cari tifoso, Occam novaluca pro domo mia, è lapalaziano che quello non fosse rigore ma io che so io, e so’ pure Senatore, ho fatto una telefonata perché, siamo seri, la Cremonese… quanti tifosi fa, la Cremonese, 800 e quattro torroni. È ovvio che per un Quarto di finale di Coppa Italia un derby sia più appropriato.
      Ma dico, no, seriamente ao’, ma voi avete mai visto un arbitro che ai primi 5 falli ammonisce 4 calciatori della squadra che affronta la Roma? Co’ Pairetto poi, Pairetto! Ma allora hanno ragione quelli dei forum Daalazzzio quando discutono della cacità dei romanisti. Ma secondo voi, contro Aalazzio, ve lo davano quer rigore? Sed ne mortuis quidem!
      Meditate, gente, meditate.

  5. Rossi , sei proprio sicuro di essere contento che la Roma abbia vinto ? Qualche dubbio . Mauro definisce la Roma antisportiva , lui che ha giocato nella Rube , siamo fuori dal mondo . Se lo avessi di fronte , non so se gli riderei in faccia o se gli ci sputerei .

  6. dimenticavo noi giochiamo domenica a che ora ? la innominabile il sabato a che ora?
    la coppa e’ de martedi’? se è’ così a voi le conclusioni
    abbiate pazienza so un complottista ,negazionista( tanto oggi la propaganda Gedi i suoi avversari li etichetta cosi’ eseguendo il dignificato di queste due parole,e’ piu’ schick dire cosi’)

    • Ricordo un derby spostato di un giorno perché la Lazio aveva giocato in coppa. E ricordo anche come finì…😉

  7. modesto è un nome che non dovrebbe nimmanco essere accostato alla Roma.

    roba da Olympiacos
    Al Monza ha fatto tutto Galliani.

  8. In questo momento della stagione, con QUESTE TRE partite che ci attendono, si pensa, dice e scrive una sola cosa: Forza Roma !

  9. c’è solo un modo per vedere le partite in tv
    sentire l’inno della Roma e poi abbassare tutto il volume per il resto della partita.
    è l’unico modo.

    • Mi è capitato di sentirne una in Vietnaminta, ed era meglio.
      So’ pure simpatici: Dybalààà oio! Lukakùù!
      Comunque meglio in vietnamita che in italiano.

      (che poi voglio dire, tralasciando i pidocchi che manco sono prezzolati, e quindi sono un gradino ancora più sotto, che almeno fossero corrotti… Ma io voglio dire: qualcuno ascolta le telecronache della Premier??? A parte tutto, in Italia ogni volta che la Roma fa il giropalla dietro senti il cronista che fa: “N’dicka, Llorente, N’Dicka, Llorente, N’Dicka, Zalewski, Llorente, N’Dicka…” in Premier il cronista dopo averti detto la prima volta il nome del giocatore tace, e si sente lo stadio, un altro pianeta).

    • Condivido, tra telecronoca e segnale a tratti inesistente è stato un calvario Una vergogna assoluta e pretendono pure gl’abbonamenti Ma annassero a fanc…

    • io in arabo dove il telecronista sperava Frasi fatte tipo FORZA ROMA FORZA LUPI SO FINITI I TEMPI CUPI, più una serie di nomi dei giocatori di epoche andate così a random.

      comunque c’è di peggio delle telecronache italiane:
      gli youtuber romanisti che parlano di Roma ladrona ieri sia nel gioco che nel risultato, così da avere sempre più like dagli antiromanisti. quelli me fanno più schifo dei telecronisti sulle rete partigiane.
      ripeto, ai miei tempi sta gente la maglia e la sciarpa della Roma addosso non l’avrebbero messa mai.

  10. So che è impossibile ma la Roma dovrebbe evitare di caricare troppo la partita di mercoledì che è tutt’altro che decisiva (nel senso che anche se vinci portare a casa la coppa sarà difficile), mentre quella con l’Atalanta per me è la più importante delle 3.

    • è il Derby.
      non esiste Coppa Italia o Coppa dell’universo.
      il Derby va vinto dando tutto, a costo di prendere 5 gol a Milano dopo 3 giorni.
      ma con QUELLI dobbiamo dare tutto e basta.
      sono romanista, non aziendalista.

  11. io non capisco per quale motivo dobbiamo farci ridere dietro implorando per valorizzare il giovane della juve tale Huijsen (18anni di 1.95m) ed invece non valorizziamo il ns Keramitis (19anni di 1.93m)…

  12. Perchè i tifosi non fischiano anche quando (spesso) la squadra gioca male?
    Il malcontento va manifestato altrimenti questi pensano di giocare bene.

  13. Fino a mercoledì prossimo esiste solo il derby. Vincere co’ quelli ha la priorità su tutto, sempre.
    Noi siamo la Roma e la Roma è Roma.
    Forza Roma

  14. Petruzzi, quel rigore a Roma Inter non lo danno mai alla Roma. Però all’Inter di sicuro lo danno.
    Vi ricordate il rigore che hanno dato al Milan quest’anno?

  15. Se viene massara arriva pure Pioli,e comunque serve un Ds che non ci mette un mese per prendere un giocatore,che giri il mondo come faceva Sabatini prendendo Allison a 15 rivendendolo a 70 se proprio devi.questo serve e comunque ne massara ne modesto fanno al caso della Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome