“ON AIR!” – CORSI: “Cosa si evince dalla partita di ieri? Che Kalinic è una pippa”, GALOPEIRA: “E’ il mio migliore in campo dopo Pellegrini”, AUSTINI: “Questa squadra è viva”, TRANI: “I terzini saranno la priorità del prossimo mercato”

36
4685

RADIO ROMANE, IL VIAGGIO NELL’ETERE – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Alessandro Austini (Tele Radio Stereo): “La Roma ha fatto il suo dovere. Mi aspettavo la reazione della squadra, rigiocare Roma-Torino e Roma-Juve ci darebbe risultati diversi. La squadra non si era spenta del tutto, ma ha commesso degli errori. La Roma è viva, ieri ha fatto una partita molto seria. Complimenti a Fonseca, che è tutto tranne che un dogmatico. Come un bravo cuoco, adatta a seconda degli ingredienti che ha. Il recupero di Cristante è una mamma dal cielo. Diawara? Qualche offerta per lui è già arrivata… E’ il tipo di giocatore che la Roma deve prendere: giovani, che non guadagnano tantissimo, che ha margini di crescita e che è felice di giocare qui…altrimenti finisce male… Non è Nzonzi il giocatore che può servire alla Roma in questo momento, lì ha sbagliato completamente Monchi…”

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Ieri sera ero quasi tranquillo nel vedere la partita, io che non ho mai certezze quando la Roma gioca… Ma attenzione, non si è vinto niente… Io ieri sera mi sono divertito. A me la squadra è piaciuta. Il mio migliore in campo, se Pellegrini non avesse fatto doppietta, sarebbe stato Kalinic. Ha fatto salire la squadra, ha creato spazi, ha preso un sacco di falli… L’omaggio dei tifosi a Bruno Peres? Io vi amo…e lo dico senza ironia…tutti sanno come la penso su Peres, ma sta nella Roma? E allora forza Bruno Peres…”

Ugo Trani (Rete Sport): “Io penso che sia poco proponibile questo sistema di gioco visto ieri. Per me Kalinic ieri ha giocato alla Dzeko. Io vi dico che i prossimi obiettivi del mercato della Roma di Petrachi saranno i due terzini, sia destro che sinistro, ve lo do per certo. Anche prioritari rispetto al vice Dzeko, che spero arrivi. Io vi faccio già il mercato mio: due terzini sicuri, quasi sicuro un regista, ma se sta bene Cristante non investirei lì a meno che non prendi Tonali, e davanti il vice Dzeko di estrema qualità, uno che mi faccia venire il dubbio su chi far giocare. E poi un esterno d’attacco titolare che faccia gol, minimo a livello di El Shaarawy…”

Giovanni Cervone (Rete Sport): “Secondo me se Fonseca riproporrà la difesa a tre, secondo me metterà Smalling in mezzo. Cristante non ce lo vedo lì, secondo me la partita di ieri non fa testo. Brutto primo tempo, poi c’è stato quel bellissimo gol di Pellegrini, Kalinic ha fatto un’onesta partita, si è preso un sacco di falli, ma gli manca il gol. Speriamo lo ritrovi presto… ”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “La telecronaca della Rai? Basta far fare i commenti a sti laziali… Una Roma tranquilla batte un Parma più tranquillo della Roma…quello doveva succedere. Cosa si evince dalla partita di ieri? Che Kalinic è una pippa… Lui ha fatto il calciatore, e un passaggio lo sa fare…ma chi vede quella partita, quando lui è tutto solo e tira il piatto in bocca al portiere, tu in pagella devi dargli 5… Quello è non è un tiro dalla distanza, sei davanti al portiere e tu gliela tiri in bocca…sei una pippa! E non puoi giocare nella Roma. Ma siccome qua sono tutti fenomeni… ”

Daniele Lo Monaco (Tele Radio Stereo): “Il pugno di Gagliolo a Kalinic? Non capisco come non si sia utilizzato il Var. Il croato avrebbe dovuto protestare, e invece per un eccesso di fair play si è rialzato senza dire nulla. Ibanez? Non ha giocato tanto, ma è entrato sull’uno a zero in quel finale del match contro lo Shakhtar… Lui fece questo gesto goffo su un rinvio che Caressa sottolineò con un “mamma mia!”…però subito dopo ha fatto un bel numero toccando la palla di suola, tipico del brasiliano. Ibanez è un difensore ha una grande qualità: a differenza di Smalling, lui ha un mirino nel piede. Ha buone doti difensive, ma ha il lancio di 60 metri che ti mette la palla sul piede, una caratteristica che manca sia a Mancini che a Smalling…”

Alessandro Angeloni (Rete Sport): “Quale preferirei perdere e quale vincere tra Juve e Lazio? Preferirei vincere con la Juventus, perchè è una gara da dentro o fuori, mentre il derby alla fine lo puoi recuperare… Avete mai provato il gusto di vincere allo Stadium? No…mentre vincere il derby lo hai già fatto… Per me la Lazio arriverà in Champions, e secondo me può arrivarci anche la Roma pure se perde il derby. Mentre se superi la Juve, la Roma si giocherebbe una semifinale con la possibilità concreta di arrivare in finale…”

Roberto Renga (Radio Radio): “La Roma tra le grandi è l’unica che ha giocato fuori casa… Primo tempo niente di che, secondo tempo solo la Roma… Il Parma ha avuto una sola occasione, la vittoria è estremamente legittima. Bene Pellegrini, anche Kalinic, Kolarov invece mi è sembrato molto stanco. Nella difesa a tre Smalling si è trovato in difficoltà… Io con Cristante centrale, e Smalling a sinistra farei attenzione… Ibanez? Ha giocato venti minuti in tutto. Io sono curioso, perchè in 19 minuti non sono riuscito a capire…Pronostico di Genoa-Roma? Due…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Tutto bene…recuperare Kluivert è un bel segnale, è uno che può spostare gli equilibri. Ora è ipotizzabile un 4-3-3. Con Politano si può aumentare la pericolosità in attacco…La Roma può passare il prossimo turno di Coppa Italia, perché la Juve ha altri pensieri. A Marassi sarà una gita fuori porta, il Genoa sta a pezzi…Pronostico? Due…”

Franco Melli (Radio Radio): “Non capisco…ma cosa ha fatto Kluivert ieri a parte correre veloce?… La vittoria di ieri sera non mi ha detto nulla. A Genova la Roma non giocherà con la difesa a 3 perché  deve vincere e, allo stesso tempo, trovare delle soluzioni per questa situazione d’emergenza. Domenica deve vincere per non perdere la corsa Champions. Nel derby vedo favorita la Lazio.. Pronostico di Genoa-Roma? Ics…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Chi ha giocato male ieri è Under, l’arrivo di Politano capita a puntino. Secondo me Under non è più un giocatore da Roma. Ma la vera domanda è se la Roma continuerà a giocare con quel modulo visto ieri. Se giochi a cinque in difesa, gli esterni possono essere anche alti…Perotti può fare l’esterno di sinistra… Ibanez? Io fatto che non gioca mai nell’Atalanta non è un bel segnale, ragazzi…se gioca Masiello e non Ibanez è strano…Gasperini è molto selettivo…Pronostico di Genoa-Roma? Due…”

Ilario Di Giovambattista (Radio Radio): “Ai quarti vedo partite poco equilibrate. La Juve la vedo già in semifinale, la Roma deve sperare in una serata storta per i bianconeri…Pronostico di Genoa-Roma? Due…”

(Continua…)

Redazione GR.net

36 Commenti

  1. Intanto Angeloni dice una ca@@ata perche battere la juventus in coppa e poi non vincerla non servirebbe a nulla, perdere il Derby significherebbe scavare un solco difficilmente colmabile nei confronti della Lazio,e inoltre sarebbe un duro colpo a livello morale per la supremazia cittadina.Quindi se proprio devo scegliere quale sconfitta accettare,preferisco perdere con la juventus.Per quello che riguarda il campionato Direi che Domenica ci sara da lottare su un’ altro campo ostico, ma ci sono le premesse per uscirne con i tre punti. Statisticamente parlando un’ opinionista a teleroma 56 ha fatto notare come la Roma non ha vinto finore con nessuna delle prime 8 squadre in classifica(inclusi noi) la serie si interrompe con il Verona,questo dato e’ un po inquietante in effetti.Speriamo nel Derby per spezzare questa catena stregata.

  2. Stefano, abbiamo vinto con Napoli e Milan, che alla fine fra le prime otto dovranno pur arrivare, e alla vigilia erano accreditate molto più della Roma dai soliti capiscioni. E comunque sono sempre scontri diretti. Con Inter, Lazio abbiamo pareggiato, mentre si è steccato solo con Atalanta e Juve.

    Che facciamo i discorsi di quelli che “te credo che sei arivato secondo nun c’erano l’Inter e er Mila’” ?! (Come se quello due squadre fossero in serie B)

    • Se nel 1983 qualcuno diceva “abbiamo vinto lo scudetto perché non c’era il Milan in serie A” veniva giustamente apostrofato come quaglia fracica.

      Se nel 2001 la stessa persona diceva “abbiamo vinto perché inter e milan erano fuori dalla lotta scudetto” veniva giustamente apostrofato come quaglia fracica recidiva.

      in questi ultimi anni quando la Roma arrivava seconda con gli americani per ben 3 volte negli ultim 6 anni, e la stessa persona dice “eh certo, mancavano le milanesi”, ora è un vero romanista.

      Come hai detto più volte anche tu, stiamo assistendo alla pecorizzazione di certa tifoseria “romanista” che ha ben poco di romanista, e che ammutolisce i laziali perché qualsiasi cosa possano dire le quaglie contro la roma loro l’hanno detta prima.

      oggi abbiamo anche dei rappresentanti del tifo “romanista” i cosiddetti “vippe” che dal pulpito delle radio danno della pippa ad un giocatore che ieri Fonseca ha definito tra i migliori.

      La domanda è, chi capisce più di calcio, il microfonato o Fonseca?

    • Guarda gli ultimi avvenimenti, Adelmo: qui c’è stata la corsa da parte di non pica gente a giustificare una persona scorretta come Marotta, pur di avversare la Roma. Ma ti rendi conto?
      Disprezzo gli pseudo romanisti ogni giorno di più.

  3. Vediamo se la mia analisi vi trova d accordo fratelli romanisti. X il prox anno sperando nel riscatto Dell inglese partirei da questi giocatori.. Pau Lopez smalling mancini diawara zaniolo kluivert. Da comprare entrambi i terzini dx e sx titolari. Un regista di centrocampo alla pizzaro o pirlo. Un centravanti goleador che segni e tanto alla Batistuta. Sul trequartista cioè Lopellegrini sono dubbioso invece. Ha qualità ma non mi convince del tutto. Cosa ne pensate di questa analisi?

    • il 4-3-3 per sta squadra è ottimo, serve un vero sostituto di Dzeko e un’altra punta per cambiare modulo .
      Basta co sti trequartisti.
      Sul regista sono d’accordo che serve un sostituto di Diawara perchè per me lui ha preso OTTO da quando gioca titolare…. avrà sbagliato si e no 4 palloni in altrettante partite.
      Gli acquisti che farei sono : Boga, Haller o Milik, Mangala (stoccarda),Lyanco, in prestito Mariano Diaz o Batshuay o Jovic(che con Haller si conoscono bene), Marcos Alonso a sinistra definitivo con obbligo, a destra Maitland Niles e Smalling riscatto ovviamente.
      4-3-3
      Pau
      Difesa:
      Maitland(Zappacosta) Mancini(Cetin,Ibanez) Smalling(Lyanco), Marcos Alonso(Kolarov)
      cc:
      Diawara(Mangala)
      Zaniolo(Cristante) Veretout(Pellegrini)
      Attacco:
      Milik o Haller(Dzeko/ Diaz o Jovic)

    • Me so dimenticato gli esterni in attacco..
      Stamo bene cosi ‘

      Under(Politano) Kluivert(Boga) !!!!

      E sta Roma vincerebbe lo scudetto e non solo.

  4. Ecco il giochino preferito dei programmi radio (tutti, da quella ufficiale del club a quelle private): scegliere la vittoria.. ma perché? Tra l’altro è un giochino che porta pure sfiga, perché spesso va a finire che le perdi tutte.

    Allora, visto che quello che si dice non conta assolutamente nulla, perché a parlare è sempre il campo, io preferisco battere la Juve, il Genoa, la lazzie e tutte le altre e fare un record di 19 vittorie di fila in serie A, che diventano 32 con tre trofei (campionato, coppa Italia e Europa League) guarda un po’!!

  5. Focolari : “Under non è da Roma”…
    Se te ce avrebbe sottomano Focolà…
    GENGIS UNO DI NOI !
    GENGIS NON SI TOCCA!
    FORZA ROMA!!!

    • Under non e’da ROMA??
      PERCHE ‘FOKOLAZZIO TE sei un??? Pruzzo lasciamo perdere…
      Ieri fallo da ZUZZUS di LAURINI, niente giallo, proteste niente giallo, fallo di mano niente giallo, gomitata su kalinic nessuna sanzione…tutto procede regolarmente mi sembra.
      Il resto una sana grattata di @@ per domenica e’ cosa buona e giusta. …

  6. Nico era solo un’ esempio sulla falsariga del gioco della Torre,dove devi buttarne per forza giu uno.Qui sul sito si prende sempre tutto sul serio,non c’ e spazio per ironie o divagazioni, siete sempre propensi a puntualizzare e offendervi,poi se tu le vuoi vincere tutte io ti rispondo ” grazie al ca@@o” hai scoprto l’ acqua calda!

    • Lo so caro Stefano, però è un giochino che a noi ha sempre portato sfiga. Un po’ come il periodo calcistico vicino all’epifania o il dire “non succede… ma se succede…” quindi da tifoso me lo risparmierei volentieri, almeno nei programmi radio dedicati alla Roma, visto che non è che abbiamo avuto fortuna da vendere in questi anni!

  7. Focolari under non è da roma…ieri in una partita non giocata ai suoi livelli, lo abbiamo visto tornare in difesa e sradicare palla all attaccante, illuminare il gioco con un passaggio in diagonale in mezzo a 5 per Perotti, mettere (di tacco) davanti la porta kalinic con un triangolo ecc ecc ecc….
    non è da Roma!!! ma perchè parli

    • Ma lascialo perde.. tutti quelli come lui vogliono mettere la tifoseria contro Gengis e fare in modo che se ne vada per sputare contro la società …Gengis è un talento VERO, altro che Pellegrini e company, ma stiamo scherzando???
      Focolari è uno di quegli agitatori di folle!!! come tutti quelli che criticano Gengis!!!
      GENGIS NON SI TOCCA

  8. A Melli, la brutta copia de costanzo, sei un BUFFONE.
    Kluivert in 15 minuti ha oscurato 3 partite di perotti.
    Aggiungo che se ci fosse stato lui sul filtrante di Under sia in questa partita che in quell’altra dove perotti non è arrivato perchè ormai è un panchinaro erano entrambi GOL.
    Al derby vedi favorita la tua squadra? Beh , ci può stare.

  9. D’accordo al 2000% perché devo scegliere. Io sono tifoso e scelgo di vincerle tutte perchè mi devo accontentare anche nel pensiero. Poi parlerá il campo ma negli auspici non si deve recedere di un millimetro! Daje Roma Daje e basta

  10. David one,ha ragione Focolari Under puo giocare in serie A solo con squadre da mezza classifica in giu’.E gli sto facendo un regalo!

    • Caro Srefano 55, se riesci fallo pure a noi un regalo…..non soffrire più qui e manifesta finalmente la Tua Kazialita’ repressa insieme a Focolari magari puoi tenergli il microfono!!!!

  11. I soliti carichi di letame quotidiani rovesciati sull’ As Roma da parte di pappataci che infestano da anni l’etere radiotelevisivo capitolino . L’utilizzo del tasto OFF dell’apparecchio radiofonico a mo’ di DDT in tale circostanza ci risulta particolarmente utile ..

  12. Amedeo, guardando la classifica nelle prime 8 posizioni Napoli e Milan non ci sono, e io mi riferisco alla situazione attuale a fine girone di andata,non a quella che avrebbe potuto essere, e che non e’ stata.Inoltre mi riferisco alle vittorie e non ai pareggi ottenuti con queste squadre,comunque le stecche poi sempre riferendomi alle prime 8 le abbiamo prese anche con Parma e Torino.Quindi in 7 partite con queste squadre su 21 punti ne abbiamo conquistati 3!

    • Il campionato non è finito al girone d’andata. Comunque me pare che qualcuna l’abbiamo pure vinta….
      E perdemmo un campionato con il Livorno….

  13. Mario Corsi (Centro Suono Sport): “La telecronaca della Rai? Basta far fare i commenti a sti laziali…
    Cosa si evince dalla partita di ieri? Che Kalinic è una pipppa…
    Almeno loro non si professano romanisti come te.

  14. Paola o paolo,non si capisce vedo con grande rammarico che non hai capito un ca@@o di quello che volevo dire.Ma va bene cosi.

  15. Lupin ,leggendo la descrizione di Under nella partita di ieri,sembra che tu abbia visto la reincarnazione di Cruijff, ma forse stavi sognando.Poi ti sei svegliato e hai visto in campo la solita me@@a s@ga, meritevole di essere presa a pedate fuori da Trigoria!

  16. Angeloni BLASFEMO….perdere il DERBY per vincere una partitella della Coppetta Italia con la juve! Allucinante!
    Vai a parlare a Radio Caciotta che là ti fanno l’applauso.
    Per me ogni anno contano 2 giorni…quello del Derby d’andata e quello del Derby di ritorno…a tutto il resto c’è rimedio, a una sconfitta nel Derby, no…

  17. Caro Focolari,
    Vista la campagna acquisti mirabolanti del sor “Petrachi” e del CEO “Fienga” credo che lo standard dei giocatori che si devono considerare da Roma sia molto basso (serie B tedesca).
    A queste condizioni UNDER non solo è da Roma, ma è TITOLARE INAMOVIBILE FINO AL RIENTRO DI ZANIOLO !!!
    Chi dice il contrario ditegli di smettere e di passare a tifare la seconda squadra della Capitale.
    Buongiorno.

  18. di Giovambattista: io pure vedo poco equilibrio hai quarti il Napoli sta già in semifinale.
    corsi: i tuoi commenti sui calciatori della Roma li giudico nulli perché so che di calcio capisci poco sui giornalisti Rai ti do ragione fanno veramente schifo le telecronache già mi immagino la prossima partita a Torino cosa potranno dire veramente vergognosi.
    trani: mi auguro che Petrachi non ascolti mai i tuoi consigli ma su questo non ho dubbi il D.S. già ce lo abbiamo non ce ne serve un altro lascia perde. Forza Roma

  19. Ma altro che ‘ste cianfrusaglie di giornalari. Parliamo di cose più serie.
    Mi è riscomparso il Masetti Primo Portiere.
    Dai, Mase’, possibile che tu abbia trovato cose migliori da fare? 🙂

  20. Usando gli stessi suoi parametri il cosiddetto giornalista Corsi è una vera “PIPPA”. Senza vedere azioni e gioco da fuoriclasse e presidenti a portafoglio aperto, non è capace di fare valutazioni con un minimo di buon senso. Dovrebbe smettere di scrivere articoli e fare dichiarazioni come se lavorasse sempre seduto sulla tazza.
    L’aspetto peggiore è che non se ne rende conto.
    Ne farà una questione di stile, “a modo suo”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome